Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

CAMARGUE

cavallo Camargue
nelle foto di questa scheda Galinette D' Aire, dell' Allevamento di Reinard Andrè. splendida cavalla femmina della Camargue di Ornella da Torino

Origine: Francia (Camargue)
Altezza al garrese: Da 1,37 m a 1,47 m.
Mantello: Grigio.

cavalla Camargue


Carattere: Ha un carattere molto coraggioso, un lavoratore instancabile e vivace. Inoltre è un soggetto leale nei confronti dell'uomo.
Fisico: Ha una testa di tipo orientale, con un lungo profilo e la fronte larga. La spalla è dritta, ma il petto è ampio. Il tronco è corto e ha la tendenza ad avere una groppa spiovente. I reni sono spioventi. Gli arti sono sottili e con una buona ossatura. I piedi sono larghi e grandi. La criniera e la coda sono molto abbondanti.


in questa foto cliccandoci e ingrandendola si può notare il marchio a fuoco, tipico di questa razza..
difatti i cavalli della camargue hanno grandi ( aimè) marchi a fuoco, proprio perchè vivendo allo stato brado già da lontano possano essere riconosciuti
hanno marchiato la LETTERA con cui inizia il loro nome e che rappresenta l' anno di nascita in base a una tabella dei cavalli della camargue
esempio la cavalla nella foto ha una G si chiama GALINETTE D' AIRE...sigifica che è nata nel 1994 ( tutti i cavalli camarghesi nati nel 1994 hanno il nome che inizia per G)
Poi hanno un NUMERO lei ha 1 che rappresenta la nascita dell' anno
e poi hanno il simbolo dell' allevamento, quasi sempre con dei forconi, in onore del Dio Nettuno, dal quale la leggenda vuole abbiano origine questi cavalli.

GLI ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Link sponsorizzati

Nessun allevamento da segnalare 
se vuoi sapere come segnalare il tuo, contatta: marketing@inseparabile.it 


Storia
Probabilmente questa razza ha una discendenza molto antica e derivante da immissione di sangue orientale.

  cavallo Camargue

Secondo il parere di alcuni, il pony della Camargue ha origini dal cavallo preistorico di Solutré nei pressi di Lione. Proprio a Lione, infatti, vennero ritrovati molti resti equini. Da questi ritrovamenti si può spiegare come cacciavano gli uomini primitivi. I branchi venivano spaventati e spinti verso un burrone, dal quale precipitavano. In questo modo si assicuravano il mantenimento. 

Al tempo di Giulio Cesare furono incrociati con stalloni orientali. Anche se è stata riconosciuta come razza solo da poco, il pony Camargue sembra avere tutte le caratteristiche di una razza molto pura. Attualmente vive ancora allo stato brado, dividendo il territorio con i branchi di tori neri del luogo.

Altri Cavalli dalla A alla L
ALBINO ALTER REAL ANDALUSO
ANGLO ARABO ANGLO ARABO SARDO ANGLO ARABO SPAGNOLO
APPALOOSA ARABO ARABO SHAGYA
ARDENNESE AUSTRALIAN WALER AVELIGNESE
BAVARESE BELGA BERBERO
BOULONNAIS BRUMBY BUDJONNY
CAMARGUE CHAROLAIS CONNEMARA
CRIOLLO DOLE - Gudbrandsdal DON
EQUUS PRZEWALSKII EXMOOR FALABELLA
FELL FJORD FREDERIKSBORG
FRISONE HACKNEY HANNOVER
HOLSTEIN HUNTER IRISH COB
IRISH DRAUGHT KNABSTRUP LIMOUSIN


Questa scheda ci è stata inviata da Alfeo R. 

 

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede