Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

 

PARROCCHETTO DELLA SIERRA

Bolborynchus aymara

PARROCCHETTO DELLA SIERRA
Foto Thomas Arndt "Lexicon of Parrot"

 

Italiano: Parrocchetto delle montagne
Inglese: Sierra Parakeet
Tedesco: Aymarasittich

Anche questo bellissimo rappresentante del genere Bolborynchus rimane un parrocchetto poco conosciuto e poco diffuso in Italia; le coppie riproduttrici nel nostro paese sono poche anche se è vero che negli ultimi tempi la situazione stà rapdamente migliorando.

Dopo esssersi acclimatato è sicuramente un soggetto robusto e facilmente mantenibile che non necessita di cure adeguate e sopporta temperature anche abbastanza rigide.

Il dimorfismo sessuale, per contro, non è molto marcato in quanto è possibile determianre i sessi nei soggetti adulti solo dopo un'attenta analisi. Il maschio presenta solitamente la testa più nerastra e il petto è più brillante e tendente al blu. In generale tutti i colori del maschio sono più vivi.

Lunghezza: 18-20 centimetri (grazie alla lunga coda)

Distribuzione: Bolivia e Argentina

Dieta naturale: semi, gemme di alberi, frutta, bacche e materiale vegetale.

Alimentazione: miscela di semi per piccoli parrocchetti con pochissimo girasole piccolo e molta scagliola; molta frutta e verdure (carota, pera, mela, mais, ecc.) e, nel periodo riproduttivo, semi germinati; pastoncino proteico per l'allevamento dei piccoli. Personalmente metto a disposizione dei riproduttori un pastone fatto in casa addizionato di semi bolliti e frutta.Osso di seppia (o blocchetti di sali minerali), grit e acqua fresca sempre a disposizione.

Allevamento in cattività:

Possono essere alloggiati in un gabbione di 150 x 50 x 40 provvisto di branche di salice che creano in un angolo un piccolo habitat naturale e che i soggeti si divertono a rosicchiare, ma per le caratteristiche di grande volatore la sitemazione idelae è una voliera di 3 metri larga 70 cm e alta 2 metri.

Il carattere di questi parrocchetti è abbastanza schivo e difficilmente i soggetti perdono la loro innata diffidenza.

Il loro verso è poco fastiodioso e, anzi, può risultare persino melodioso.

Resistono a temperature minime di 5°C, se hanno la possibilità di rifugiarsi in un nido ben coibentato ma vivono meglio in ambienti leggermente riscaldati durante l'inverno.
La riproduzione principale comincia in inverno e pertanto gli ambienti di allevamento devono essere ben illuminati per almeno 14 ore al giorno.
Depongono da 4 a 6 uova, ad intervalli di 24 ore ed iniziano ad incubare dal secondo uovo.

Incubazione 24 giorni; i piccoli sono nutriti nel nido,dalla femmina imbeccata dal maschio, per quattro - sei settimane ed i giovani che escono dal nido sono normalmente indipendenti dopo una settimana -dieci giorni dall'involo.

GLI ALLEVAMENTI E I PET SHOP CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Link sponsorizzati

Nessun allevamento da segnalare, vuoi sapere come segnalare il tuo, contatta: marketing@inseparabile.it 



Nido :

 

In figura è riprodotta una cassetta nido che personalmente utilizzo. La progettazione è mia ed il nido cerca di riprodurre le condizioni in cui in natura si riproducono gli aymara

Non ho mai provato ad utilizzare nidi più tradizionali ma non ne escludo il possibile utilizzo.

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO INSEPARABILE CONSIGLIA:

LIBRI  

Pappagalli del mondo. Tutte le specie riconosciute e classificate Pappagalli e pappagallini Perchè il mio pappagallo fa così? Il manuale dei pappagalli

DVD

Come allevare un cucciolo - DVD CANI E GATTI Razza, curiosità e comportamenti dei nostri amici - DVD


Altri Uccelli dalla P alla Z
PARROCCHETTO DELLA SIERRA PARROCCHETTO DI LESSON PARROCCHETTO FRONTE RUGGINE
PARROCCHETTO SPLENDIDO PASSERO DORATO DAL DORSO MARRONE PAVONE
PIGLIAMOSCHE DAL PETTO ROSSO PITTA COL CIUFFO PITTA DEL BENGALA
PYTILIA MELBA PYTILIA PHOENICOPTERA QUAGLIA COMUNE
QUAGLIA CINESE QUAGLIA DELLA CALIFORNIA QUELEA QUELEA
RHODOSPINGUS CRUENTUS ROSELLA COMUNE ROSELLA DI STANLEY
RUPICOLA SCARLATTA SHAMA STORNO DAL PETTO DORATO
STORNO DELLE COSTE STORNO DELLE PAGODE STORNO DI BALI
STORNO TRICOLORE TACCOLA TANAGRA VIOLACEA
TANGARA CHILENSIS TANGARA CHRYOSOTIS TANGARA CYANICOLLIS
TANGARA FASTOSA TANGARA PURPUREO TANGARA VERDE ORO
TAHARA AFRA TEXTOR VITELLINUS TIMALIA DAGLI OCCHI D'ORO
TIMALIA NANA TORDO DAL VENTRE GIALLO TORDO DEL MALABAR
TORDO GRIGIO ARANCIO TORTORA DAL COLLARE ORIENTALE TUCANO
TUCANO VERDE TUCANO SOLFORATO UCCELLO DAGLI OCCHIALI DEL GANGE
URAEGINTHUS BENGALUS URAEGINTHUS CYANOCEPHALUS URAEGINTHUS GRANATIUS
USIGNOLO DEL GIAPPONE UPUPA USIGNOLO
VEDOVA DOMENICANA VEDOVA PARADISEA VIDUINAE
ZIGOLO COL CIUFFO

Ringraziamo l'allevamento Agata per averci fornito questa scheda

 

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede