Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

BRABANTE BELGA (BRABANCONNE)

paese d'origine: Belgio. 

Origini.
Ufficialmente la razza Brabante Belga (o Brabançonne o Brabant Farmyard Fowl) e esiste solo dal ventesimo secolo, anche se polli simili appaiono nei dipinti dei tre secoli precedenti. Al pari di tante altre razze, pure la Brabante Belga deriva dei polli ciuffati rintracciabili in Europa, probabilmente mescolati col locale pollame da fattoria. Al principio del secolo scorso, essa era abbastanza popolare come ovaiole nella provincia fiamminga del Brabante. Sono stati registrati primati di galline che deponevano circa 200 uova all'anno, pesante non meno di 65-70 grammi. Dopo l'avvento di razze come la Livorno, che sono più remunerative come ovaiole commerciali, dobbiamo ringraziare gli appassionati se la Brabante Belga è sopravvissuto.

Aspetto.
È un pollo di campagna di costituzione snella e corpo abbastanza allungato. Le galline, che pesano circa due chili, un sedere pieno e disteso è indizio di buona disposizione a deporre le uova. Il addosso abbastanza lungo precipita verso il basso e finisce ad angolo acuto nella coda, che portata alta. Questa non è completamente distesa, ma un po' piegata. I galli hanno abbondanti piume ornamentali, con penne del ciuffo della coda lunghe, ampie e ben arcuate. Le ali sono ben raccolte, i tarsi puliti e di colore blu ardesia. La Brabante Belga è una tipica rappresentante delle razze ciuffate. Il ciuffo non è molto grande e non dovrebbe crescere su quello che viene chiamato " tubercolo del cranio". La base del ciuffo è ampia come il cranio e segue la forma di questo verso il dorso. Siccome le piume della testa del gallo sono più lunghe e strette, anche il suo ciuffo è più lungo e meno ampio di quello della gallina. Davanti a il ciuffo si trova una cresta di medie dimensioni, il cui corpo è leggermente rialzato. A causa di ciò la cresta del gallo sporgere sul ciuffo. Nella gallina, il davanti della cresta ha una doppia torsione a forma di esse. Gli orecchioni sono piccoli e bianchi. Il colore degli occhi spazia dal marrone scuro al nero brunastro. 

GLI ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Link sponsorizzati

Nessun allevamento da segnalare 
se vuoi sapere come segnalare il tuo, contatta: marketing@inseparabile.it 

Colori e motivi delle penne.
Questa razza, tipica rappresentante belga, viene abitualmente allevata nel colore quaglia o in una sua variante. Tra gli altri colori riconosciuti in Italia ci sono il bianco, il fulvo, il fulvo Columbia, il nero e il blu. Questo e in altri paesi europei può essere riprodotto con o senza orlatura. 

Qualità.
I polli Brabante Belga sono vispi e ottimi volatili grazie alla loro leggerezza e al possesso di ampie ali. Di natura, sono molto attivi e cercano diligentemente il cibo. Ecco perché è meglio lasciar liberi di razzolare; in alternativa, vanno tenuti in un recinto spazioso. Questo dovrebbe essere chiuso da una rete o un reticolato metallico per impedire che volino via. Di carattere non tendono a diventare molto " intimi", per cui chi li accudisce dovrebbe cercare di guadagnarsi la loro fiducia. Tuttavia, la pazienza e delle manciate di cereali possono fare miracoli. Come ovaiola, questa razza è un'ottima scelta. Le uova bianche pesano circa 65 grammi e le galline ne depongono un buon numero. Esse non diventano poi facilmente covaticce. Sono storicamente tardive, cioè iniziano deporre il primo uovo tra i sei e i sette mesi di età. Purtroppo la Brabante Belga ha pochi amatori, sì che la base da cui partire per la riproduzione è piuttosto limitata. Perciò, a volte si rilevano nella razza delle anomalie allo scheletro; il difetto riscontrabile più spesso è un incavo o una torsione nello sterno. Se allevate pulcini, dovreste tenerne conto. Per prevenire in parte tale inconveniente dovreste fornire agli animali un'abbondante razione di calcio e assicurarvi che perfino in età precoce si sistemino sul trespolo. 

Particolari.
La razza è nota come vari nomi. Come già detto, oltre a Brabante Belga compare spesso la dicitura Brabant Farmyard Fowl; ma in Belgio la si chiama anche Topman, o Houpette. Essa viene sovente confusa con la Brabanter, ma in realtà si tratta di due razze completamente distinte. 

 

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO INSEPARABILE CONSIGLIA:

LIBRI  

ENCICLOPEDIA DEI POLLI Polli. Atlante delle razze Galli & Galline - Le più belle specie del mondo

Scheda inviata dal Sig. Lucio T.

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede