Pastore dei Pirenei: Foto, caratteristiche e prezzo della Razza.

pastore dei pirenei
Foto da Wikipedia

ORIGINE: 

Il Pastore dei Pirenei è originario della parte francese della catena dei Pirenei appunto.

STORIA DEL PASTORE DEI PIRENEI

il Pastore dei Pirenei e il più antico cane francese da conduzione del gregge, più precisamente a preso forma nella zona dei Pirenei (la catena montuosa che separa la Francia dalla Spagna). questi cani fecero la loro comparsa per la prima volta a un’esposizione appena dopo la prima guerra mondiale e precisamente nel 1921.

DESCRIZIONE:

Di media taglia con un altezza compresa tra i 40 e i 50 cm, la testa è assimilabile a quella di un orso e gli da un aspetto sveglio e arzillo il tartufo dovrà essere nero, gli occhi marroni, con le palpebre nere le orecchie sono portate dritte. le zampe devono essere muscolose e dritte con piedi ovali.
Il pelo è folto e molto lanoso specialmente sul dorso.
I colori sono: il grigio, grigio-argento, giallo e bianco nelle più svariate gradazioni.

UTILIZZO:

Nella sua terra di origine è tuttora utilizzato come cane da conduzione delle greggi al fianco del maestoso Cane da montagna dei Pirenei utilizzato invece per difendere le pecore o le vacche dagli attacchi di lupi e orsi, oltre a questa funzione il nostro “cagnolino” viene utilizzato anche per la ricerca dei dispersi ed è un ottimo cane da appartamento (a patto che gli si dedichino almeno due ore al giorno di corse nei prati o nei parchi) facendo un ottima guardia e difesa della proprietà.

GLI ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Link Sponsorizzati:

Nessun allevamento da segnalare se vuoi sapere come segnalare il tuo, CLICCA QUI

TEMPERAMENTO E CARATTERE:

Ottimo sia nel lavoro del pastore che in giardino con i bambini. Molto possessivo e da guardia come tutti i cani da pastore. Vivace, spavaldo, intelligente e sveglio ha un temperamento decisamente forte. Il pelo lungo richiede una frequente toelettatura.

SALUTE:

E’ famoso per esser considerato un cane che non si ammala mai resistendo non solo alle avversità meteorologiche, ma anche ad alcune malattie come il cimurro (ciò non vuol dire affatto che non va vaccinato).

MANTENIMENTO:

Mangia praticamente di tutto, anche se dalla sua dieta non vanno mai eliminate le proteine, quindi la carne deve essere sempre presente nella sua ciotola o come cotta o come crocchette complete (a voi la scelta).
Può vivere all’aperto a patto che abbia un riparo (cuccia).
Va spazzolato almeno una – due volte alla settimana.

Prezzo

Il prezzo per un pastore dei Pirenei da lavoro è di 800 euro.

Guarda il video del Pastore dei Pirenei

Please follow and like us: