Pastore olandese: Foto, caratteristiche e prezzo della Razza.

pastore olandese

Introduzione del Pastore olandese

Il pastore olandese non è cambiato molto da quando viveva nelle fattorie olandesi oltre un secolo fa, quindi perché riparare ciò che non è rotto?

Questa razza è apprezzata per la sua intelligenza e la sua addestrabilità. Oggi vengono utilizzati come cani poliziotti, guide per non vedenti, obbedience e come cani da compagnia.

Sono ottimi cani di famiglia e sono fantastici con i bambini e gli altri animali domestici, anche se hanno bisogno di un’ambiente attivo che li mantenga mentalmente e fisicamente stimolati, oppure possono annoiarsi e diventare distruttivi.

Possono vivere in appartamento, purché gli venga garantita almeno una lunga passeggiata e diverse sessioni di gioco durante la giornata. La socializzazione precoce li aiuterà a mantenere la calma all’incontro con altri animali domestici e con le persone. Il pelo del pastore olandese li mantiene a proprio agio sia in climi caldi che freddi, anche se la loro pelle e la loro pelliccia avranno bisogno di attenzione se vivono in un clima secco.

Storia

Il pastore olandese, come si può immaginare, nacque come cane da pastore, venivano usati per tutti i tipi di compiti nelle fattorie della campagna olandese.

Non solo erano in grado di condurre pecore e altri animali, ma radunavano addirittura le galline e le oche fuori dai giardini, oltre a trainare i carretti e fare la guardia.

In origine, era difficile distinguerli dai pastori tedeschi o dai pastori belgi se non per il colore del mantello, successivamente le razze si sono differenziate, soprattutto negli ultimi 100 anni.

Il pastore olandese è diventato più raro. Lo sviluppo di moderne tecniche di allevamento, rese questi cani non necessari per la conduzione del gregge e altri lavori agricoli, e durante la seconda guerra mondiale, nei Paesi Bassi cessò l’allevamento. Molti cani morirono di fame, e alcuni furono presi dai militari tedeschi perché erano altamente addestrabili per il lavoro nelle forze armate.

Dopo la guerra, gli allevatori hanno continuato lo sforzo di selezionare pastori olandesi.

Sebbene la razza sia ancora rara, oggi, i pastori olandesi vengono utilizzati per il lavoro di polizia, per la ricerca e il salvataggio e come cani guida perché sono altamente addestrabili.

cucciolone pastore olandese

Personalità

I pastori olandesi sono noti per la loro intelligenza e competenza a 360 gradi in quasi tutto, compreso l’agility. Ottimi come cani da guardia, ricerca e salvataggio, pastorizia, addestramento sul campo, polizia o semplicemente come cane di famiglia.

L’addestramento precoce alla socializzazione è importante e li aiuterà a mantenere la calma con persone sconosciute e animali domestici. Il pastore olandese è un eccellente cane da guardia e di solito abbaia quando uno estraneo entra nel loro territorio.

Questo può essere utile, ma è anche importante che i cani imparino a interagire con gli ospiti in modo appropriato. I pastori olandesi sono fantastici con la famiglia, anche con i bambini e gli altri animali domestici, e sono molto affettuosi e obbedienti. Tuttavia, avranno bisogno di molti esercizi, sia mentali che fisici, per evitare di annoiarsi e distruggere tutto.

GLI ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Link Sponsorizzati:

Nessun allevamento da segnalare se vuoi sapere come segnalare il tuo, CLICCA QUI

Descrizione

Di media grandezza con un altezza compresa tra i 58 e i 63 cm per i maschi e tra i 54 e i 58 per le femmine, anche il peso varia in funzione del sesso, andando dai circa 26 delle femmine ai 30 dei maschi.
La testa presenta un muso allungato con uno stop dolce; la dentatura è forte con chiusura a forbice; il Pastore olandese ha occhi molto scuri e con chiusura obliqua, le orecchie sono dritte e portate alte (come quelle del pastore tedesco per intenderci). Il corpo è inscrivibile in un rettangolo.
Le zampe devono essere muscolose con appiombi dritti.
Il pelo: proprio come per i pastori belgi, anche per il Pastore olandese, esistono più varietà distinte in base al tipo di mantello che sono quella a pelo corto (con una buona diffusione nel suo paese d’origine), a pelo duro (non molto diffusa) e a pelo lungo (praticamente rarissima)
La coda è di media lunghezza con leggera curvatura verso l’alto
I colori sono: giallo, rosso, marrone con tigrature dorate o argentate.

testa pastore olandese

Salute

Cane molto robusto che grazie al suo buon sottopelo può vivere tranquillamente all’esterno anche in inverno.

Mantenimento

Mangia praticamente di tutto, bisogna però proporgli una dieta bilanciata.
Può vivere all’aperto a patto che abbia un riparo (cuccia).
Va spazzolato almeno una volta alla settimana.

Prezzo

Il prezzo per un Pastore olandese da lavoro e da compagnia è di 700 – 900 euro.

Guarda il video di cuccioli del Pastore olandese

Please follow and like us: