Pastore dell’Anatolia: Foto, caratteristiche e prezzo della Razza.

pastore dell'Anatolia
foto da wikipedia
Origine

il cane da pastore dell'Anatolia è originario appunto dall'omonima regione della Turchia

Il Pastore dell'Anatolia in Generale:

Il pastore dell'Anatolia è considerato una razza gigante e si è sviluppato naturalmente selezionandosi per legare con il gregge come fosse il suo branco da proteggere. Come la maggior parte delle razze da guardiania, sono stati allevati per generazioni, a volte nell'arco di migliaia di anni, per prendere decisioni da soli. Non possono essere diretti ad attaccare o affrontare qualcosa a meno che loro stessi non decidano che quello che si trovano davanti è effettivamente una minaccia.

Significa che sono molto indipendenti e, a causa della loro bassa predazione, possono essere difficili da motivare a fare un lavoro in quanto questo non fa parte del loro istinto.

In pochi sono adatti ad avere come compagno un pastore dell'Anatolia proprio perché non è ubbidiente e se non socializzato può diventare molto aggressivo per proteggerete il suo branco famiglia
.
Le grandi dimensioni sono necessarie per poter competere con lupi, orsi e altri predatori. I predatori tendono ad essere timorosi, e spesso basterà la sua stazza per allontanarli, senza bisogno di un confronto diretto, che comunque il nostro cane non ha problemi ad affrontare.

pastore dell'Anatolia

STORIA del Anatolian Shepherd Dog

E' un antico cane originario dell'Asia Minore, che viene anche riconosciuto come cane da guardia Turco era usato come cane da guerra da caccia grossa e da combattimento.
La razza è stata conosciuta solo dopo la sua introduzione negli Stati Uniti avvenuta nel 1968

DESCRIZIONE:

Di taglia molto grande con un altezza compresa tra i 92 e i 98 cm nei maschi e 66-92 nelle femmine e un peso che può oscillare dai 45 ai 68 kg nei maschi e dai 41 ai 59 kg nelle femmine, fisicamente a parte il pelo somiglia molto al pastore maremmano e al kuvasz ma meno pesante e più agile.
Il pelo è dritto, duro e folto.
I colori sono: bianco o color camoscio spesso con orecchie e muso neri o comunque più scuri.

UTILIZZO:

Viene tuttora utilizzato come guardiano del gregge e della proprietà.

GLI ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Link Sponsorizzati:

Nessun allevamento da segnalare se vuoi sapere come segnalare il tuo, CLICCA QUI

TEMPERAMENTO E CARATTERE:

E un cane molto intelligente e attaccato alla proprietà e alla persona, molto diffidente con gli estranei ma altrettanto docile con i bambini di casa, quando si hanno ospiti nuovi bisogna "presentarglieli" e tenerlo sotto controllo.

pastore dell'Anatolia  a lavoro

SALUTE:

Robusto e resistente alle intemperie, ma nei soggetti troppo mal selezionati si possono avere dei problemi di displasia all'anca.

MANTENIMENTO:

Mangia praticamente di tutto
Può vivere all'aperto a patto che abbia un riparo (cuccia).
Va spazzolato almeno una volta ogni due settimane, tranne che nei periodi della muta quando le spazzolate dovranno essere molto più frequenti.

Prezzo

il prezzo di un Pastore dell'Anatolia da lavoro attualmente si aggira dai 1000 ai 1600 euro.

Guarda il video sul Pastore dell'Anatolia

Please follow and like us: