Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

 

AUSTRALIAN SHEPHERD

Australian Shepherd
Gli splendidi Australian Shepherd nelle foto di questa scheda sono dell'Allevamento Amatoriale IL PELVO D'ELVA

Origini

Nonostante il suo nome, il Pastore Australiano come noi lo conosciamo oggi nasce e si forma completamente negli Stati Uniti. Tra la fine del 1800 e l'inizio del 1900 gli antenati dei Pastori Australiani di oggi arrivarono negli stati occidentali e nord-occidentali al seguito dei pastori baschi che accompagnavano le numerose greggi di pecore che venivano importate dall' Australia. Questi cani, gran lavoratori, di media taglia, soprannominati "little blue dogs", ovvero, "piccoli cani blu", entusiasmarono talmente gli allevatori ed i coltivatori americani che cominciarono anch'essi ad utilizzarli. Gli incroci furono studiati più per l'abilità lavorativa che per l'aspetto, e di quando in quando altri cani di razza da pastore furono incrociati nelle linee di sangue originarie. Comunque, il Pastore Australiano dei giorni nostri, assomiglia ancora ai cani che vennero dall' Europa via Australia; ed anche oggi, una grande quantità di Pastori Australiani stanno lavorando alla scorta di greggi nei ranch degli stati occidentali degli Stati Uniti d'America. Nel 1957 fu fondata l'Australian Shepherd Club of America (ASCA). Questa associazione, nasce con il preciso scopo di promuovere la razza, e molti club si sono associati ad essa in modo da tenere un unico registro delle nascite. Uno standard unificato fu adottato nel 1976, e le registrazioni delle nascite furono accorpate, nel 1980, a quelle del National Stock Dog, che comunque tiene un registro a parte e separato per i Pastori Australiani. L' ASCA promuove la razza e la sua morfologia, con l'aiuto di un programma che vede gli show divisi in quattro gruppi: Morfologia, Stock-dog (imbrancamento), Obbedienza, e l'ultimo di recente attuazione, che è il Salvataggio. Oggi i Pastori Australiani selezionati per gli show tendono ad avere un'ossatura più grossa ed una pelliccia più folta rispetto alle linee da lavoro vere e proprie, ma la razza è chiara ed evidentemente fissata nella sua tipicità. Quattro sono i colori di base che sono accettati per l' Australian Shepherd: Black, Blue Merle, Red, and Red Merle. Tutti questi colori possono avere sfumature ed inserimenti di bianco e di rame (o ramato) sulla testa e sulle zampe, così come possono avere un colletto bianco che può allungarsi in giù fino ad arrivare anche al torace. Il Pastore Australiano dovrebbe essere ben bilanciato, forte e resistente, con un pelo di lunghezza media, ed una coda tronca o a rocchetto. La taglia per i maschi va dai 51 ai 58 centimetri al garrese, mentre per le femmine va dai 46 ai 54 centimetri. Gli Australian Shepherd eccellono non solo nell'imbarcamento del bestiame, ma anche nell'obbedienza, nell' agility, e nel fly-ball (gare in cui devono afferrare al volo delle palle o dei frisbee lanciati da lontano), per non parlare poi dell'indiscussa bravura nel seguire le piste, nella Pet Terapy, e in tutte le altre attività del cane, includendo non per ultimo quello di animale di compagnia. Non ci sono mai state tante opportunità per i Pastori Australiani come ora!

Australian Shepherd

Personalità e carattere

Quelli di noi che amano i Pastori Australiani non possono immaginare una razza canina più perfetta. Sfortunatamente, proprio le caratteristiche che noi valutiamo ed apprezziamo in questi cani li rendono inadatti ad alcune abitazioni e rispettivi proprietari. Bisogna infatti considerare attentamente se il nostro stile di vita può accondiscendere all''esuberanza di un Pastore Australiano tipico. Come ho detto prima molti Pastori Australiani ancora oggi svolgono il lavoro per il quale fu dall'uomo allevato ed incrociato, e anche quelli che non hanno mai visto una pecora o dei bovini, di solito hanno un forte istinto di imbrancamento. E' di facile intuizione quindi capire che un cane con queste caratteristiche non sopporta ne recinti, ne guinzagli, perché la sua natura, fin da piccolo, è quella di raggruppare, una situazione quindi differente, non può far altro che schiacciarlo. Essendo nato per lavorare sodo e per tutto il giorno, la maggior parte di loro non si accontenta di poltrire su di un divano, anche se, proprio per l'individualità del carattere alcuni soggetti sono più calmi e tranquilli di altri. In gran parte sono comunque cani con un alto potenziale energetico ed hanno bisogno di un scopo nella loro vita; un lavoro. I proprietari devono impegnarsi a dare agli Austarlian Shepherd il tempo e l'attenzione che essi richiedono, attraverso il gioco e l'addestramento; e se questo non gli viene dato, come per tutti i cani, alcuni soggetti possono indirizzare male questa loro esuberanza di energia, rivolgendola verso comportamenti distruttivi come scavare e rosicchiare oggetti. Correre, saltare, e un gioco energico e vivace fanno tutti parte integrante di un normale Pastore Australiano. La grande intelligenza dell' Australian Shepherd, necessaria per tenere sotto controllo il bestiame, fa si che il Pastore Australiano è spesso in grado di pensare anche più velocemente e più abilmente del proprietario; questa grande dote, può essergli però nociva se non viene sfruttata o se gli viene a mancare l'addestramento. L'addestramento all'obbedienza è estremamente raccomandato come uno dei mezzi per insegnare ai proprietari ad incanalare il senso innato degli Australian Shepherd di accontentare e dare soddisfazione al proprio padrone. I Pastori Australiani imparano molto rapidamente, ed i loro proprietari dovranno essere disposti a mantenere il proprio cane occupato con passeggiate, giochi, e addestramento, in modo che possa trarne beneficio, simultaneamente, sia il corpo che la mente. Sebbene molti siano amichevoli con chiunque, il Pastore Australiano come tendenza di razza bada ad essere piuttosto riservato e cauto con gli estranei. Con animali di questa natura, i proprietari dovranno fare in modo di incoraggiare incontri con altre persone ma senza però farli diventare incontri forzati. Gli Australian Shepherd sono spesso piuttosto protettivi verso la loro famiglia e la proprietà, un tratto del carattere desiderabile in alcune situazioni ma decisamente inaccettabile in altre, alcuni soggetti infatti non accettano mai gli estranei. Come succede in tutte le razze canine, anche un Pastore Australiano erroneamente socializzato, può divenire aggressivo senza un corretto addestramento. Generalmente gli Australian Shepherd sono cani sani, e la sua aspettativa di vita è superiore ai dodici anni, e tutti coloro che hanno intenzione di adottarne uno, devono sapere e valutare l'entità dell'impegno che li aspetta. Sebbene l' Australian Shepherd non richieda attenzioni particolari per quanto riguarda la pulizia, è necessario che il pelo sia tenuto pulito e condizionato, quindi và spazzolato regolarmente, con una particolare attenzione e continuità al taglio delle unghie. Per mantenere alto il proprio livello d'energia, il Pastore Australiano ha bisogno di mangiare di più rispetto ad altri soggetti della stessa taglia ma di indole più tranquilla, quindi preparategli cibo di buona qualità in abbondanza. Gli Australian Shepherd sono perfetti per persone che desiderano possedere un soggetto estremamente addestrabile, versatile, super-intelligente che può giocare e lavorare "fino a che le vacche ritornino a casa". Detto questo, se pensate di avere il tempo e l'impegno per un Pastore Australiano, non verrete certamente delusi. Questi cani speciali, meritano proprietari speciali. La lealtà dell' Austarlian Shepherd, la loro grinta, il loro carattere e quel capriccioso senso dell'umorismo fa, di questi cani, degli animali di una classe superiore!

Cucciolo di Australian Shepherd   Mamma con cuccioli di Australian Shepherd

CURIOSITÀ:
Questo eccellente cane da lavoro è noto per l'abilità piuttosto insolita di correre sul dorso delle pecore per raggiungere la testa del gregge. E' una razza resistente e tenace, che sopporta la sete per lunghi periodi.

GLI ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

 

Link sponsorizzati

LO STANDARD

Apparenze generali

Il Pastore Australiano è un cane da lavoro intelligente con un forte istinto per l'imbrancamento e la guardia. E' un compagno fedele ed ha la capacità mentale e la resistenza fisica per lavorare tutto il giorno. Ben bilanciato, leggermente più lungo che alto, di taglia ed ossatura media, con una colorazione che offre una grande varietà e individualità. E' un cane attento ed instancabile, flessibile e agile, solido e muscoloso, ed aggraziato nei movimenti. La pelliccia dell' Australian Shepherd è di una lunghezza media, non troppo ruvida. La coda se non è naturalmente a rocchetto, viene tagliata.

Taglia

L'altezza preferita per maschi è di 51 - 58 centimetri, mentre per le femmine, di 46 - 54 centimetri. E' espressamente dichiarato che la qualità non sarà sacrificata in favore della taglia.

Proporzione

Misurando l' Australian Shepherd dallo sterno al retro dalla coscia, e dal garrese al terreno, si può notare la differenza che tipicizza la razza; infatti risulta leggermente più lungo che alto.

Sostanza

Solidamente costruito anche con ossatura media, il maschio dell' Australian Shepherd riflette mascolinità e fierezza, mentre le cagne appaiono femminili senza mostrare comunque nessuna carenza nella robustezza.

Testa

La testa dell' Australian Shepherd ha un taglio pulito, forte e asciutto. La grandezza complessiva, della testa, dovrebbe essere in proporzione al corpo. Il muso è uguale in lunghezza o leggermente più corto della parte posteriore del cranio. Visto di lato, la linea più alta della parte posteriore del cranio ed il muso devono formare un piano parallelo, divisi da un moderato, ma ben definito stop. Il muso conico, si affusola leggermente verso la base del naso, ed è arrotondato alla punta.

Espressione

L'espressione dell' Australian Shepherd denota intelligenza, vigilanza esuberanza ed entusiasmo. Lo sguardo dovrebbe essere acuto ma amichevole. Gli occhi possono essere castani, azzurri, ambra o, di una qualsiasi combinazione dei colori suddetti, incluse pagliuzze o marmorizzati. Gli occhi sono a mandorla, e non devono sporgere né devono essere incavati. I soggetti di colore "Black" e "Blu Merle" hanno pigmentazione nera sugli orli degli occhi, mentre i "Red" e i "Red Merle", hanno una pigmentazione marrone-rossiccia. Gli orecchi sono triangolari, di grandezza e spessore medi, attaccati alti sulla testa. Quando l' Australian Shepherd è in attenzione, cadono in avanti, o di lato come un petalo di rosa. Orecchie a punta, o cadenti sono considerate un grave difetto.

Cranio

La parte alta è tra l'essere piatta e leggermente a cupola, e può mostrare una lieve protuberanza nella parte occipitale. Lunghezza e ampiezza sono uguali, con un moderato, ma ben definito stop. Il muso conico, si affusola leggermente verso la base del naso, finendo arrotondato sulla punta.

Naso

I Black, e i Blu Merle hanno una pigmentazione nera sul naso e sulle labbra, mentre i Red, e i Red Merle, hanno una pigmentazione marrone-rossiccia. Nei soggetti color Merle, siano essi Blu o Red, sono accettate piccole macchie rosa; che comunque non devono ricoprire più del 25% del naso su soggetti di oltre un anno, l'eccedenza è considerato un grave difetto.

Denti

Denti bianchi e forti dovrebbe incontrare un pieno complemento in un morso a forbice o a livello.

Collo

Il collo è forte, di lunghezza media, leggermente arcuato nella parte dell'attaccatura del cranio, e ben inserito nelle spalle.

Linea dorsale

La schiena è diritta e forte, regolare e compatta dal garrese alla giuntura dell'anca. La groppa è inclinata moderatamente. Il torace non è largo ma è profondo con il punto più basso che arriva al gomito. Le costole sono lunghe ed elastiche, la cassa toracica non è né prominente ne troppo stretta. La linea ventrale, tende a salire moderatamente. La coda è diritta, mozza o naturalmente a rocchetto, e comunque, non deve eccedere di 10 centimetri in lunghezza.

Spalle

Le scapole sono lunghe, piatte, piuttosto chiuse attorno al garrese e posizionate bene indietro. Il braccio superiore, che dovrebbe avere la stessa lunghezza della scapola, si attacca approssimativamente ad angolo retto alla linea della spalla con le zampe anteriori che cadono diritte, perpendicolari al terreno.

Quarti anteriori

Gambe diritte e forti, con un'ossatura anch'essa forte e tendente all'ovale, piuttosto che tonda. Il pastorale è di media lunghezza e leggermente inclinato. Eventuali artigli (speroni) anteriori possono essere rimossi. I piedi sono ovali, compatti con dita del piede ben arcate. I polpastrelli, sono spessi ed elastici.

Quarti posteriori

L'ampiezza dei quarti posteriori è uguale all'ampiezza dei quarti anteriori sulle spalle. L'angolazione del bacino e della coscia superiore corrisponde all'angolazione della scapola e del braccio superiore, formando un angolo retto approssimato. I posteriori sono definiti chiaramente e la giuntura del garretto è moderatamente curva. I garretti, visti da dietro, sono corti, perpendicolari al terreno e paralleli all'un l'altro. Gli artigli (speroni) posteriori devono essere rimossi. I piedi sono ovali, compatti con dita del piede ben arcate. I polpastrelli, sono spessi ed elastici.

Mantello

Nell' Australian Shepherd, i peli sono di media consistenza, da liscio a ondulato, resistente alle intemperie e di media lunghezza. Il sottopelo, varia in quantità con le variazioni del clima. I peli sono corti e lisci sulla testa, sugli orecchi, sulla parte anteriore delle zampe e sotto i garretti. Mentre nella parte posteriore delle zampe e delle cosce è più lungo e morbido. Una criniera moderata e arricciata, è più pronunciata nei maschi che nelle femmine. Un mantello non tipico, è considerato un grave difetto.

Colore

Blu Merle, Nero, Red Merle e Red, sono i colori accettati, e tutti possono avere o meno parti bianche e/o chiazze e sfumature color rame, o ramate, senza ordine di preferenza. L'attaccatura del collare bianco non deve superare il garrese. Macchie bianche sono accettate sul collo (come parte o totalità di un collare), torace, zampe, muso, ventre, testa (a forma di stella lingua o vampata), ed estensione bianca che si propaga dalle parti sottostanti fino a 10 cm. misurando da una linea orizzontale al gomito. Il bianco sulla testa non dovrebbe predominare, e gli occhi devono essere circondati pienamente da colore e pigmento. Una caratteristica dei "Merle" è quella di scurirsi con il passare degli anni.

Portamento

Il portamento del Pastore Australiano è armonico, libero e con facilità di movimento. Esibisce grande agilità di movimento ed un buon passo, lungo, equilibrato e coprente. Sia davanti che dietro le zampe si muovono in modo diritto parallelo con la linea centrale del corpo. Come aumenta di velocità, i piedi (fronte e retro) convergono verso la linea centrale di gravità del cane mentre la schiena rimane dritta e livellata. Il Pastore Australiano deve essere agile e capace di cambiare direzione o alterare il passo immediatamente.

Temperamento

Il Pastore Australiano è un cane intelligente, attivo con un temperamento mansueto; è naturalmente buono, e raramente litigioso. Alcune volte può essere o sembrare riservato soprattutto quando non conosce.

Difetti

Qualsiasi dimostrazione di timidezza, paura o aggressione deve essere penalizzata severamente.

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO INSEPARABILE CONSIGLIA:

LIBRI  

The Australian Shepherd Breeders' Best Australian Shepherd Australian Shepherd (Pastore Australiano) Cani di razza

DVD

IL LINGUAGGIO DEL CANE - DVD  QUAL'E' IL CANE PER TE? - DVD


Guarda il video dell'Australian shepherd

 

Per la realizzazione di questa scheda ringraziamo gli utenti del nostro FORUM (XdOnO,  zorbox , gianfranco, Fabry, pri) e in particolare gjord

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede