Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

 

SHIBA INU

SHIBA INU  SHIBA INU

Cenni Storici

Ha origini alquanto antiche, è stato selezionato probabilmente con un insieme di sangue di Chow-chow e di Kyushu, venuto in Giappone dalla Cina ben duemila anni fa

Aspetto Generale

Lo Shiba è il più piccolo spitz tra le razze di origine giapponese. ed originalmente è stato utilizzato nella caccia a vista e olfatto nel sottobosco denso delle zone montane del Giappone. Attento ed agile con sensi acuti, è inoltre un cane da guardia e un compagno eccellente. La sua struttura è compatta con muscoli ben sviluppati. I maschi e le femmine sono distintamente differenti nella struttura: i maschi sono maschili senza ruvidezza, femmine sono femminili senza debolezza della struttura.

Temperamento

 Lo Shiba ha una natura indipendente e può essere riservato verso gli sconosciuti ma è leale ed affezionato a coloro che guadagnano il suo rispetto. Occasionalmente aggressivo verso altri cani, lo Shiba è sempre sotto il controllo del suo proprietario.

GLI ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Link sponsorizzati

Nessun allevamento da segnalare 
se vuoi sapere come segnalare il tuo, CLICCA QUI

Lo Standard

  Cane di piccola taglia ben bilanciato, con buona ossatura e muscoli ben sviluppati. Azione rapida , libera ed elegante.
PROPORZIONE IMPORTANTE: la proporzione tra altezza la garrese e lunghezza del corpo é di 10/11;
COMPORTAMENTO E TEMPERAMENTO: il temperamento é fedele con sensi acuti e vigili;
TESTA: fronte alta, guance ben sviluppate e stop definito con leggero solco mediano. Canna nasale dritta. Il colore nero del naso é ricercato. Muso moderatamente spesso e appuntito. Labbra aderenti, denti forti e chiusura a forbice;
OCCHI: relativamente piccoli, triangolare e di colore marrone scuro. Gli angoli esterni degli occhi sono rivolti all'insù;
ORECCHIE: piccole, triangolari, leggermente inclinate in avanti e fermamente dritte;
COLLO: spesso, forte e ben bilanciato con la testa e il corpo;
CORPO: dorso dritto e forte, lombi alti e muscolosi. Torace profondo e costole moderatamente pronunciate, ventre ben sollevato; CODA: inserita in alto, grossa e portata vigorosamente arricciata o curvata come una falce, l'estremità raggiunge quasi il garretto quando é distesa;
ARTI ANTERIORI: spalla moderatamente obliqua, gomiti aderenti; visto da davanti gli arti anteriori sono dritti;
ARTI POSTERIORI: coscia lunga e gamba corta, ma ben sviluppata. Garretti forti e robusti;
PIEDE: dita fortemente chiuse e ben arcuate. cuscinetti duri ed elastici. Unghie dure e di colore scuro sono preferibili;
PORTAMENTO: leggero e vivace.
MANTELLO: mantello superiore dritto e ruvido, sottopelo soffice e denso; pelo della coda leggermente più dritto e lungo. Colore: rosso, nero-focato, sesamo, sesamo-nero, sesamo-rosso, bianco.
DEFINIZIONE DEL COLORE SESAMO
: uguale miscuglio di peli bianchi e neri. Il Sesamo nero ha più peli neri che bianchi. Il sesamo rosso : sfondo del pelo rosso mescolato a peli neri.
Tutti i suddetti colori devono avere URAJIRO, mantello biancastro sui lati del muso e delle guance, nella parte inferiore della mascella e del collo, sul torace, sul ventre e le parte inferiore delle zampe.
TAGLIA: altezza al garrese: maschi 40 cm - femmine 37 cm. C'é una tolleranza di 1.5 cm in eccesso o in difetto.

Difetti
Ogni scarto in rapporto, dai punti sopra elencati dovrebbe essere considerato un difetto che sarà penalizzato in funzione della sua gravità. timidezza; mashi femminili, e femmine mascoline;
Chiusura errata ( prognatismo o enognatismo );
mancanza di numerosi denti.

Difetti che portano alla squalifica
Coda corta e pendente e orecchie non dritte.

Lo sapevate che ?

lo Shiba Inu ha vissuto con la gente giapponese per secoli. E' considerato il più piccolo ed il più vecchio dei cani del Giappone, la capacità dello Shiba di scalare le colline ed i pendii ripidi della montagna, insieme ai sensi acuti, ne hanno fatto per moltissimo tempo un ottimo cacciatore

Dopo essere stato  vicino all'estinzione durante la 2° guerra mondiale, soltanto tre linee di sangue di Shiba sono sopravvissute. E cioè il San in Shiba, Mino Shiba e lo Shin Shu Shiba, quest'ultimo era anche il più popolare. E' da queste tre linee che ha avuto origine il moderno Schiba.

Il mantello dello Shiba Inu al tocco è molto simile a quello dei peluche. Ha un doppio pelo, con un pelo di copertura forte e diritto e un sottopelo molle e denso.

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO INSEPARABILE CONSIGLIA:

LIBRI  

Shiba Inu Gli spitz L'Enciclopedia Internazionale dei Cani - storia, caratteristiche, consigli e tutte le razze  Cani di razza

DVD

IL LINGUAGGIO DEL CANE - DVD  QUAL'E' IL CANE PER TE? - DVD

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede