Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 52

Discussione: Cavalier o cocker?

  1. #11
    Junior Member

    User Info Menu

    Grazie Rosanna,
    il "non mi piace" riferito al cocker americano e' puramente questione individuale. Mi piace molto l'espressione dell'inglese, non quella dell'americano (come non mi piace tanto il Cavalier per lo stesso motivo, piu' l'idea che sia troppo cane "da compagnia" come personalita').

    Il problema dei peli immagino non faccia molto felice mia moglie, ma si era deciso di prendere una razza pelosa o almeno abbastanza pelosa dato che l'inverno dove abitiamo, in provincia di Trieste, puo' essere freddino e anche se il cane dorme in casa e gli si puo' mettere un cappotto un po' di protezione "naturale" ci sembra opportuna,

  2. #12
    Senior Member

    User Info Menu

    Guarda che i peli li perdono sia i cani a pelo corto che quelli a pelo lungo (che perlomeno li vedi) gli unici che non li perdono "" sono barboni ma necessitano di frequenti cardature spazzolature e toelettature
    Ho capito ti piacciono i braccoidi

  3. #13
    Junior Member

    User Info Menu

    Si tutti perdono peli ma ad esempio lo schanauzer nano che ho avuto non era cosi' male. Si pensava al cocker o al cavalier per non dover andare a fare lo stripping e per avere cani che piacessero anche a mia moglie dal lato estetico.

    Niente male i braccoidi!

  4. #14
    Senior Member

    User Info Menu

    Il cocker andrebbe strippato a meno che tu non decida di tenerlo stie "tosacane" e farlo toelettare a pelo con macchinetta

  5. #15
    Senior Member

    User Info Menu

    Aspetta rosanna, il cocker non si strippa. Si usa lo slanatore, e se usi il coltellino da stripping per il pelo sulla testa il pelo si fa brutto quando ricresce. Si usa la macchinetta in certi punti (mi pare sottogola ma non sono certissima), il resto da regolare di lunghezza si fa a forbice. Ovviamente la macchinetta sul corpo no, perché altrimenti ricresce uno schifo, ma anche con il cardatore ricresce orrendo, sia sul corpo che sulla testa. Tutt'alpiù si strippa a mano il pelo sulla testa, ma è un'operazione che si può imparare a fare da soli tranquillamente credo.
    NICHE meticcia nata il 18 agosto 2004
    LIO meticcio gatto nato a luglio 2000 (rimasto a casa con i nonni)
    ENRICA trombettista umana nata il 30 01 1983



    http://lilypie.com/pic/070916/iasc.jpghttp://b4.lilypie.com/J3iep2/.png

  6. #16
    Senior Member

    User Info Menu

    NO! a meno che non mi abbiano mai ingannata il cocker va strippato,e anche slanato con uno speciale strumento (2) a forma di coltellino per togliere il pelo morto. Il muso, parte del muso sotto gola e parte delle orecchie va usata la tosatrice, spazzola con i denti di (ferro?) che io ho sempre sentito chiamare cardatore e pettine a denti lunghi
    Questi strumenti sono quelli che ho sempre visto usare e da un famoso allevatore in Belgio e da un rinomato toelettatore qui a Roma
    La differenza è diciamo la diversa acconciatura tra cocker americano e inglese
    Quello che è corretto e che non va usata mai la tosatice sul corpo del cane se non sotto le zampine, muso e orecchie ma senza toccare la lunghezza collo inferiore , il resto a forbice dritta, curvata e sfoltitrice Tempo di toelettatura e bagno (parlo dell'americano)3 ore e mezza 4 ore in euro 70/80 (direi meritati)
    Non so esattamente per l'inglese, ma ne ho visti molti tosati per praticità, cosi' come l'americano, ma non sono da expo e nemmeno belli da vedere, tanto varrebbe un cane a pelo raso

  7. #17
    Senior Member

    User Info Menu

    Dimenticavo, i pelo ricresce orrendo ricciuto e più spesso e nel caso dell'americano non più setoso se usano la tosatrice

  8. #18
    Senior Member

    User Info Menu








  9. #19
    Junior Member

    User Info Menu

    Anche sulla mia schnauzerina pepe e sale ricordo che si passava il tempo a discutere su come fare lo stripping....

    Ma voi, dovendo scegliere un cane adatto ai bambini di dimensioni medio-piccola, non proprio delicato e sensibile al freddo, adatto ai bambini e magari non eccessivamente aggressivo verso altri animali (ho delle tartarughe in giardino ma sono recintate, quindi non e' un problema molto grosso) scegliereste Cavalier o cocker o adreste su un'altra razza?

  10. #20
    Senior Member

    User Info Menu

    Io ho avuto l'esperienza con il barboncino e con il cocker americano entrambi sono andati daccordo con i gatti entrambi sono cresciuti con i miei figli e entrambi sono stati cani eccezzionali , dolcissimi , ma tutto dipende da come li educhi e come insegni il rispetto ai tuoi figli

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. carlino vs cavalier
    Di brutus nel forum I CANI
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 04-02-09, 03:50 PM
  2. CAVALIER KING
    Di paciugo nel forum RESCUE CENTER
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-03-08, 12:57 PM
  3. Cavalier king
    Di SGu@Z nel forum SPANIELS
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 02-02-08, 03:07 PM
  4. per il cavalier king
    Di sigmond nel forum SPANIELS
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-08-07, 03:54 PM
  5. Cocker,cocker e ancora cocker
    Di Dieck78 nel forum I NOSTRI CANI
    Risposte: 68
    Ultimo Messaggio: 20-01-06, 08:14 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •