Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Ingredienti ed etichette cibo

  1. #1
    Junior Member

    User Info Menu

    Ingredienti ed etichette cibo

    ciao a tutti, vi leggo da un po' ma mi sono iscritto da poco perchè non uso molto internet ancora. Ho però una domanda da porvi che è un dubbio che mi attanaglia da un po' e voi sicuramente saprete rispondermi... riguarda le etichette dei prodotti..

    Ne vedo spesso in giro (anche in internet) con confezioni che raffigurano prodotti che poi non so se davvero ci sono all'interno.. ad esempio ho acquistato le crocchette della trainer per il mio cane.

    http://www.zooplus.it/shop/cani/cibo...62#composition

    le mangia volentieri solo che guardando meglio il nome della ricetta è “Manzo, Riso e Ginseng”, ma guardando nella lista degli ingredienti, trovi mais, carne disidratata di pollo e tacchino, riso 12%, carne fresca di pollo e tacchino 10%, strutto, carne disidratata di manzo 4,2%, cicciolo suino, proteine idrolizzate di pollo, polpe di barbabietola, semi di lino,farina di pesce disidratato, fibra di pisello, cloruro di sodio, lievito di birra, carbonato di calcio, cozza verde (Perna canaliculus)0,01%, alga spirulina (Arthrospira platensis), AppleZin™ estratto secco di mela 0,0025%.

    L’ingrediente principale è quindi il MAIS! altrochè il riso… e poi “manzo”, lo trovi solo per il 4.2%, prima ci sono anche pollo e tacchino e poi la farina di pesce. La ricetta è quindi ben diversa dal contenuto!

    E se il cane avesse avuto un’intolleranza al mais? O al pollo?

    Mi viene quindi il dubbio sulla qualità degli altri ingredienti e sull’attenzione che dobbiamo avere sulla veridicità di quanto scritto sulle etichette. Voi cosa ne pensate? Le avete provate?

    Come faccio a star certo di non incappare in qualcosa di negativo?

  2. #2
    Junior Member

    User Info Menu

    Ciao. In linea di massima le etichette dovrebbero riportare la quantità di ingredienti in ordine decrescente, quindi da quello in percentuale maggiore a quello minore. Indubbiamente la percentuale di carne (sia bianca che rossa) resta minima rispetto al totale del prodotto, che invece è pieno di eccipienti e di altri ingredienti che fanno "volume". La scelta di un mangime di buona marca, puo' garantire un livello superiore di ingredienti bilanciati. Qualcuno poi consiglia di alternare le marche, in modo tale da offrire comunque un livello medio e bilanciato di nutrienti (chi ce l'ha meno e chi di più). Attenzione però che variare la dieta si può ma dev'essere un'operazione fatta gradualmente, sostituendo cioè poco per volta il vecchio e nuovo alimento.

    Stefano Nicelli
    Coordinatore Pet-Ology Network
    www.pet-ology.it
    Stefano

Discussioni Simili

  1. medicine e cibo gaia ed io
    Di kray nel forum I NOSTRI CANI
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-01-14, 06:53 PM
  2. Cosa ne pensate di questa etichette?
    Di CaSs nel forum SALUTE, IGIENE & ALIMENTAZIONE
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 25-07-10, 07:25 PM
  3. Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 16-07-06, 09:34 PM
  4. cibo
    Di elisa_ nel forum CONIGLI
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-04-06, 08:30 PM
  5. Etichette su prodotti vari....
    Di Fabio nel forum ANIMALZELIG
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 22-04-05, 10:54 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •