Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34

Discussione: testuggini e documentazione, un po' di chiarezza.

  1. #1
    Senior Member

    User Info Menu

    testuggini e documentazione, un po' di chiarezza.

    vendita
    possono essere vendute da qualunque allevatore se alla nascita si richiede il cites giallo: un certificato che ti da il permesso di vendere, ma ogni anno, fino al quinto anno di età devono essere scattate e inviate al corpo forestale dello stato delle foto del carapace e del piastrone di ogni soggetto su cui si vuole richiedere il cites giallo. se la tartaruga viene venduta prima del quinto anno di età, il compratore si deve prendere la responsabilità di mandare ogni anno le foto al corpo forestale, fino a quando i 5 anni non sono esauriti
    così non ci sono problemi di vendita.
    le tartarughe nate da un allevatore invece non possono essere vendute se non hanno il cites giallo, ma solo la denuncia di nascita, dovrebbero essere cedute solo tramite cessione gratuita.

    ne ho trovata una, e adesso?
    non si può fare niente. non ci sono metodi per regolarizzare una tartaruga trovata, perchè la scadenza per farlo era di 10 anni fa (1995). quindi , una tartaruga trovata non avrà mai un certificato.
    a volte se si ha fortuna si può ottenere la concessione dal corpo forestale dello stato di tenere una testuggine a tempo indeterminato, ma è molto difficile.

    ma come faccio a denunciare i piccoli
    se i genitori sono denunciati, entro 10 giorni dalla nascita disogna spedire una raccomandata con ricevuta di ritorno al corpo forestale dello stato della regione, simile a questo allegato:

    Al Corpo Forestale dello Stato
    Ufficio CITES
    Coordinamento Regionale
    Via ........
    .........................

    e p.c. al Corpo Forestale dello Stato
    Ufficio CITES
    Coordinamento Provinciale
    Via .................................
    ........................................






    OGGETTO: CITES Denuncia di nascita in cattività per esemplari inclusi nell’Allegato A del Reg. (CE) 338/97 e successive modifiche.


    Il sottoscritto ......................................,
    nato a ..........................., il ..................................,
    residente a ............................ in via ....................................,
    tel. ...........................................,
    detentore di esemplari di n°....................esemplari di .....................................allevati per fini non commerciali, denunciati in data...........................presso il Corpo Forestale di.............................

    comunica la NASCITA di
    n°.............. esemplari di .........................
    avvenuta in data...................................


    Gli esemplari di cui sopra sono detenuti in .................................................. ...


    Data

    Firma




    Se c'è bisogno di altri chiarimenti rispondete qui.

    ciao

  2. #2
    Guest
    ciao zorbox mi fai venire dei dubbi. io l'ho comprata in un negozio la mia horsfieldi e mi ha dato un foglietto con un numero e lo scontrino io gli ho chiesto il certificato che non so neanche come è fatto e lui mi ha risposto che andava bene quel foglietto con lo scontrino tu che dici? e poi forse ho fatto un danno, non trovo più lo scontrino!

  3. #3
    Guest
    ciao zorbox mi fai venire dei dubbi. io l'ho comprata in un negozio la mia horsfieldi e mi ha dato un foglietto con un numero e lo scontrino io gli ho chiesto il certificato che non so neanche come è fatto e lui mi ha risposto che andava bene quel foglietto con lo scontrino tu che dici? e poi forse ho fatto un danno, non trovo più lo scontrino!

  4. #4
    Senior Member

    User Info Menu

    Ciao Zorbox, ne sai veramente tante sulle tartarughe... mi sapresti dire se compro una coppia, maschio e femmina:
    1 quanto mi costano?
    2 dove mi consigli di andare, nella regione della lombardia o almassimo piemonte, per avere tutti i documenti in regola?
    3 dove le posso tenere, nel senso nel giardino devo costruire una specie di recinto?
    4 come faccio per farle rispordurre?
    5 con cosa devo alimentarle?
    6 un mio amico da via le tartarughe ma senza nessun documento, e sono piccolissime, mi consigli di acquistarle in un negozio un po' più specializzato visto cha la mia esperienza con le tartarughe è peri a zero mi conviene iniziare con un esemplare che ha qualche annetto, non qualche giorno?
    scusa per le mille domanda ma non vorrei fare un grosso sbaglio comprando una tartaruga e poi non riuscire a curarla...
    Ciao a tutti...
    provate questo gioco carino: http://monstersgame.it/?ac=vid&vid=16019412
    Daniele...

  5. #5
    Guest
    Ciao Daniele io per quanto ne so ti consiglio di andare in un negozio specializzato a Milano ce ne sono abbastanza comunque per la tartaruga terrestre ci vuole un bel recinto ma attenzione loro tentano sempre la fuga io ce l'ho dall'anno scorso quindi ora ne capisco un po di più ora devo rifare il recinto perchè se loro vedono al di fuori del recinto vogliono scappare quindi devo prendere provvedimenti e poi scavano molto quindi devi interrare la rete un bel po altrimenti scavano e oltrepassano la rete! e poi non è difficile tenere una tartaruga terrestre!!! ora la mia è in letargo e forse la cosa più ansiosa è quella questo è il primo letargo quindi non vedo l'ora che si svegli!! ciaooo

  6. #6
    Senior Member

    User Info Menu

    un'altra domanda, per una coppia, sempre che ci sia la distinzione dei sessi, quanti metri quadrati devo lasciare per il recinto?
    Ciao a tutti...
    provate questo gioco carino: http://monstersgame.it/?ac=vid&vid=16019412
    Daniele...

  7. #7
    Senior Member

    User Info Menu

    allora, vediamo di rispondere a tutti e due

    x mafal14

    la horsfieldi è in allegato b, quindi non deve avere tutte quelle procedure incasinate che servono per le altre., vai tranquilla, anche se mi sa che ti conviene ritrovare lo scontrino..

    x daniele

    1 beh, dipende se le prendi da allevatore o negozio... diciamo che due adulte riproduttrici potrebbero costarti dai 300 ai 400 euro

    2 intorno a milano ci sono moltissimi allevatori, se mi contatti in privato ti do qualche dritta

    3 se hai un giardino dove non passi con la macchina e da dove le tartarughwe non possano scappare, puoi tenerle libere, altrimenti ci vuole un recinto

    4 fanno tutto loro... al massimo devi predisporre di un buon posto per farle deporre e per incubare le uova..

    5 le tartarughe terrestri europee sono vegetariane, ed è importante un esatto rapporto calcio-fosforo( circa 4 a 1 per il calcio)
    In natura le testuggini si nutrono di erbe di campo e selvatiche, quindi è ottimo nutrirle con tarassaco trifoglio ed erba medica. monostante tutto, è bene integrare alla dieta anche verdura come lattuga, carote e cicoria. la frutta non deve mancare, ma deve essere somministrata con parsimonia, (una volta alla settimana) e deve essere composta da fragole, mele e frutta succosa come melone e anguria. una volta alla settimana è bene lasciare le testuggini a digiuno, si procurano cibo da sole e liberano l’intestino.
    non vanno somministrati agrumi, che provocano diarrea.
    è molto importante, come già detto, la presenza di calcio, ed è bene ogni tanto integrare alla dieta pezzettini triturati di guscio d’uovo, o qualche integratore alimentare di calcio. è sempre bene però non abusarne. e se cerci online trovi molte notizie sull' alimentazione

    6 beh, io direi di prendere qualcosa di denunciato, e quindi con documentazione.. sarebbe meglio per un neofita non prendere baby, ma al massimo piccole di qualche annetto.. (minimo2-3 anni) perchè le baby risentono di più degli errori di alimentazione


  8. #8
    Senior Member

    User Info Menu

    grazie per i chiarimenti...
    Ciao a tutti...
    provate questo gioco carino: http://monstersgame.it/?ac=vid&vid=16019412
    Daniele...

  9. #9
    Senior Member

    User Info Menu

    grazie per i chiarimenti...
    Ciao a tutti...
    provate questo gioco carino: http://monstersgame.it/?ac=vid&vid=16019412
    Daniele...

  10. #10
    Guest
    Grazie zorbox!!

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. RIPRODUZIONE TESTUGGINI???
    Di wandrea nel forum RETTILI
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 27-09-08, 12:06 PM
  2. Scarsa documentazione sulle malattie dei canarini
    Di maurobez nel forum FRINGILLIDI
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 30-12-05, 01:28 PM
  3. Vi prego aiutatemi con le testuggini
    Di SGu@Z nel forum RETTILI
    Risposte: 104
    Ultimo Messaggio: 04-08-04, 06:51 PM
  4. testuggini acquatiche
    Di daniele86 nel forum RETTILI
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 05-04-04, 08:40 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato