Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: ciao

  1. #1
    Junior Member

    User Info Menu

    ciao

    Ciao a tutti, mi chiamo Alessia, e condivido la mia vita con 3 gatti, 2 cani, una pappagalla...ed un marito. .
    Sono qui per cercare di risolvere un problema comportamentale con la pappagalla, esemplare adulto di Ecletto roratus.
    Qundi credo che dovrò scrivere nella sezione dedicata ai pappagalli....
    ad goni modo nel dubbio scrivo anche qui...
    Romy, questo è il mone del pappagallo, vive con me da più di 10 anni, è andato sempre tutto sempre molto bene, carattere frizzante, attento e dolce, da un po di tempo ha iniziato a fare le uova - chiaramente non sono fecondate- inizialmente ho provato a levarle,e devo dire che sembrava aver funzionato, ma poco dopo rieccola puntuale con il suo uovo, ho provato allora a fagli finire la cova,ma una volta finito il tempo e buttato le vuova,rieccola nuovamente con il suo uovo, purtroppo la cosa è peggiorata, sembra entrata in un vortice, non smette più di fare uova... sono molto preoccupata. Qualcuno sa darmi dei consigli ????
    Un saluto a tutti

  2. #2
    Senior Member

    User Info Menu

    Può capitare che le femmine depongano le uova anche quando non sono in coppia e le uova non somo fecondate. Ti consiglio di buttarle via man mano. La produzione di uova dipende anche dalle ore di luce e buio e dalla temperatura.
    Devi stare attenta che non le venga la ritenzione all'uovo e arrivi sempre a deporre le uova. La ritenzione all'uovo si ha quando la femmina mon arriva a deporre l'uovo. La femmina diventa nervosa, non mangia la cloaca si gonfia. In questo caso va portata dal vet il prima possibile, se trascurata questa patologia può portare alla mortr
    Deisy

  3. #3
    Junior Member

    User Info Menu

    Grazie Deisy, so bene cosa comporta la ritenzione dell'uovo, infatti la controllo costantemente, il mio problema è come farle smettere di produrre uova, più le levo, più lei ne produce, ed umanamente mi dispiace perchè così non vive più.

  4. #4
    Senior Member

    User Info Menu

    Per farla smettere dovresti, tenerla per un p3riodo al buio ma non credo ne valga la pena
    Deisy

  5. #5
    Senior Member

    User Info Menu

    Ciao, si tratta di ovodeposizione cronica.

    Alla femmina se vengono sistematicamente portate via le uova, continuerà a deporle e questo comporta un grave stress al suo organismo e forti carenze alimentari (minarali). Questo problema, detto ovodeposizione cronica, può essere prevenuto o corretto con diversi accorgimenti.
    Le uova non vanno tolte dal nido ma lasciate covare fino a che la femmina le ignorerà.

    Si procede per passi :
    - si modifica l’ambiente per renderlo “mano adatto” alla cova quindi qualora sia presente si toglie nido, struttura o quando possa essere d’utilità al pappagallo per deporre.
    - Se vi sono giochi come specchi , è bene levarli
    - Spostare fisicamente la gabbia provvisoriamente in un altro luogo della casa
    - Si accorcia il fotoperiodo, significa come detto dall’utente prima, ACCORCIARE le ore di luce (luminosità) e lo si può fare coprendo la gabbia per alcune ore, o abbassando le tapparelle, creando per alcune ore l’allungamento del periodo “buio” (ma non metterlo all’oscuro completo per tutto il giorno)!
    - Si somministra altro genere di alimentazione a basso contenuto di proteine e grassi (quindi niente girasole, uova, ecc) e si opta per una alimentazione più leggera. Spesso si riducono pure vegetali e frutta.

    Nei casi più gravi il veterinario può somministrare dei prodotti ormonali per inibire la produzione di uova.
    Ti consiglio quindi di provare seguire questa scaletta ma se non hai miglioramenti devi contattare il tuo veterinario aviare di fiducia e stabilire con lui una terapia .


    Ciao e auguri
    Mara B.

  6. #6
    Junior Member

    User Info Menu

    GRAZIE DI CUORE!

Discussioni Simili

  1. CIAO CIAO E .... CHIHUAHUA
    Di LauraeSusanna nel forum PRESENTAZIONI
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 06-01-10, 02:16 PM
  2. Ciao Ciao Anakin
    Di MalkContent nel forum CRICETI - salute, igiene e alimentazione
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 03-01-09, 01:39 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato