Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 64

Discussione: FOTOGALLERY DEL PINSCHER TEDESCO NEWS REPORT PHOT

  1. #1
    Senior Member

    User Info Menu

    FOTOGALLERY DEL PINSCHER TEDESCO NEWS REPORT PHOT

    PER CHIARIRE NUOVAMENTE LA DIFFERENZA CHE ESISTE TRA LO ZWERGPINSCHER O PINSCHER NANO E IL PINSCHER TEDESCO CHIARISCO:
    IL PINSCHER TEDESCO E' ALTO 45-50 CM AL GARRESE
    PESO DA 14 KG A 20 KG
    INTEGRO(PRIMA POTEVA AVERE CODA E ORECCHIE AMPUTATE ORA NON PIU')
    COLORI: ROSSO CERVO E NERO FOCATO.
    IN QUESTA GALLERIA CHIUNQUE POSSEGGA UN PINSCHER TEDESCO LO METTA IN MODO DA CHIARIRE(SEMMAI CI SI RIUSCISSE)LO DIFFERENZA TRA I DUE 4 ZAMPE!
    E' UN INVITO PER TUTTI!!!

    PER CORRETTEZZA VI POSTO LA FOTO DELLA MIA AMICA ALLEVATRICE SVEDESE

    Immagine:

    153,54 KB

    Immagine:

    26,27 KB


    IO E JOANNA AI MONDIALI DI BRATISLAVA
    Immagine:

    112,74 KB

    IL PINSCHER TEDESCO,QUESTO SCONOSCIUTO

    Finalmente l’occasione per poter presentare al grande pubblico,quest’oggetto misterioso,che e’ il PINSCHER TEDESCO.
    Molte persone chiamano,definiscono o pensano di riconoscere genericamente il pinscher,
    immaginandoselo piccolo,piccolo,quasi come un cane da grembo,che ispira tenerezza e spirito di protezione,oppure,a vista,lo scambiano per un Dobermann un po’ piccolino.
    Questa e’ l’opinione di molti,ma ignorano che, pensando al Pinscher,non pensano o vedono cio’ che credono,bensi’ stanno inconsapevolmente riferendosi a un cagnolone,ben diverso,
    per taglia e caratteristiche,dai soprascritti esempi.
    Ironia della sorte,il Pinscher Tedesco,e’ il “papa’genetico” dei 2 cani figurati nell’immaginario collettivo,e cioe’ il Dobermann e lo Zwergpinscher o Pinscher nano.
    Il Dobermann e’ definito dallo standard FCI(federazione cinologica internazionale.ndr)n.143 e puo’ raggiungere nei maschi un’altezza di 72cm per un peso desiderabile attorno ai 40/45kg,mentre lo Zwergpinscher,(standard n.185) prevede un’altezza massima di 30cm per un peso tra i 4/6 Kg.
    Vediamo quindi di fare un po’ di chiarezza,cercando di spiegare,com’e’ il PINSCHER TEDESCO.
    Innanzitutto esso e’ definito dallo standard Fci n.184 e prevede un’altezza di 45/50 cm per un peso che puo’ andare dai 14 ai 20kg,ed esiste sia nero focato che rosso cervo Il Pinscher tedesco e’ il tipico cane da famiglia in primo luogo, ma anche pieno di risorse e peculiarita’ sconosciute ai piu’ che darà al suo proprietario gioia e amore per molti anni. Quindi, la salute e il temperamento, sono molto importanti per me dice Joanna Maard,come allevatore. Così selezioniamo genitori testati mentalmente,per equilibrio e autocontrollo.Infatti tra i 12 e i 24 mesi,riuniamo un gruppo di lavoro con i semplici proprietari di cani da famiglia,per valutare le loro reazioni e ascoltare le varie esperienze.Questo e’ utile nel mio programma di allevamento e serve ad evitare la nascita di soggetti non equilibrati.In effetti i nostri cani sono esportati in Finlandia, Norvegia, Islanda, Germania, Stati Uniti d'America, Paesi Bassi, e Repubblica Ceca.
    Sono lieta di avere Annalisa Saccani in Italia come mia collaboratrice. Annalisa sta facendo un grande lavoro che mostra a tutta l’europa questa meravigliosa razza – IL PINSCHER TEDESCO-.
    .NOI DELL’ALLEVAMENTO HICKSON PINSCHERS, curiamo molto l’aspetto caratteriale,anche per sfatare il detto secondo cui il pinscher e’ un cane mordace.Negli accoppiamenti non esiste consanguineita’ fino alla 6 generazione ci dicono Joanna e Annalisa,ed i soggetti vengono tutti testati secondo severi criteri ,poiche’ il Pinscher e’ soprattutto,si’ un cane da guardia ma anche un cane da COMPAGNIA-AGILITY-FREESTYLE E CON UN ACCURATA SELEZIONE , NELLE NS.LINEE, E’UN CANE PER I BIMBI,USATO NELLA PET TERAPY E NELLA RICERCA IN CASO DI DISASTRI E ANCHE NELLA CERCA DI TRACCE DI CERVI E ALCI O CMQ DI SELVATICI(COME LE FOTO DIMOSTRANO).QUESTI SONO ASPETTI CHE IN ITALIA NON VENGONO ASSOLUTAMENTE VALUTATI,E NEMMENO CONOSCIUTI ,ED E’ UN PECCATO,POICHE’ PRODUCONO UN’IMMAGINE DISTORTA DEL CANE.SE QUESTI ASPETTI CHE TESTIMONIAMO CON FOTO FOSSERO CONOSCIUTI PER QUESTE CARATTERISTICHE ,DIMOSTREREBBERO LA POLIEDRICITA’ DEL PINSCHER,FAVORENDONE LA DIFFUSIONE...Il pinscher compare ufficialmente registrato nei libri di origine gia’ nel 1879,mentre solo nel 1900 si ha la registrazione ufficiale dello zwergpinscher.(tralascio cenni storici sull’origine della razza.ndr)
    Quindi il piccolo pinscher deve essere chiamato zwergpinscher o pinscher nano,mentre il nome Pinscher va usata esclusivamente per identificare un cane,che,esteticamente,puo’ richiamare le fattezze del suo fratellino minore,ma con un mole relativamente grande,anche se io la definisco
    DIMENSIONE IDEALE,non troppo piccola,ne’ troppo grande;il giusto mix tra chi ha l’esigenza di avere un ottimo cane da guardia e sportivo,e chi invece desidera un buon cane da compagnia che si possa abbracciare,senza dover fare alcuna attenzione;
    che voglia un cane che possa in qualche modo dissuadere i malintenzionati(e’ cmq sempre 20kg),ma nello stesso tempo possa avere un compagno sempre accanto sul divano.
    E’ fondamentale sottolineare la poliedricita’ e versatilita’ del Pinscher.
    Non emana odori particolari ed e’ molto pulito per natura,non ha istinti distruttivi se tenuto in casa(cmq non e’ un cane da tenere all’aperto o al freddo)e sopratutto non e’ iperattivo o abbaione come il fratellino minore,cmq sempre gioioso nelle sue manifestazioni di affetto,ma mai eccessivamente esuberante.
    Nella mia vita con i pinscher,e frequentando esposizioni in tutta Europa,ma anche nella quotidianita’,ho potuto apprezzare come sia equilibrato il ns.cagnolone.
    Il Dobermann,cane molto diffuso,e’ sicuramente molto accattivante visivamente,ma rispetto al pinscher,lo ritengo piu’ complesso da gestire,vuoi per la mole,vuoi per l’addestramento(che e’ sempre necessario x tutti cani)che per determinate razze,serve anche a mettere in evidenza le peculiarita’ dei soggetti e le caratteristiche che ne hanno determinato la selezione.
    Il ns. non necessita di un addestramento specifico,avendo in se’ gia’ una calma e un’attitudine all’apprendimento,che non si e’ persa nel tempo,data la sua non eccesiva manipolazione da parte dell’uomo,essendo stato,qui in Italia,un cane di nicchia,schiacciato dalla presenza dei suoi fratelli Dobermann e Zwergpinscher.
    Questo e’ un vantaggio,poiche’ avrete sempre un cane che porta dentro automaticamente,quell’istinto SIMBIOTICO UOMO-CANE,che in altre razze deve essere ulteriormente plasmato.Di natura sa benissimo come deve reagire,nel caso reagisca in modo un po’
    esuberante(come sempre puo’ accadere in tutte la razze),ci troviamo a dover gestire un animale di 20 kg al massimo,e non corriamo il rischio di essere trascinati legati al guinzaglio,come puo’ capitare di vedere,da soggetti di mole maggiore,ma non addestrati correttamente.
    Essendo poi il Pinscher,un cane non sovraeccitato,avremo sempre accanto un compagno discreto,che non ci obblighera’ mai a dover sudare le fatidiche 7 camicie,quando si va a passeggio,ma che,all’occorrenza,sa mettere in bella vista tutti e 42 i suoi bianchissimi denti,e vi garantisco che puo’ risultare molto persuasivo,nei confronti di una minaccia.
    Certo,per arrivare a cio’,anche il Pinscher deve avere un addestramento di base,ma nulla di piu’.Cio’ e’ sempre una raccomandazione per tutti i proprietari di cani.Sempre!
    In effetti questo cane e’ molto portato per l’addestramento e ama molto il contatto umano e in questa sua esigenza e’ molto morboso.Questo cane,da noi cosi’ sconosciuto,e’ molto diffuso nei paesi del nord europa,SVEZIA IN PRIMIS dove viene spesso impiegato in attivita’ di agility,obedience e pet therapy,a dimostrazione della sua duttilita’,attivita’ che qui da noi,agility a parte,e’ ancora agli albori. Mi piacerebbe far conoscere(sempre nell'ambito della divulgazione di questa stupenda razza)un'altra peculiarita' del PINSCHER TEDESCO.
    Oltre alla bellezza ci dice Annalisa Saccani,.sto addestrando i miei Pinscher al lavoro,obbedienza e difesa.
    E' un aspetto che molti non conoscono di questa razza.
    Ebbene Vi posso dire che in soli 6 mesi di addestramento al campo,la versatilita' del PINSCHER TEDESCO,come da tanto vado sostenendo,si conferma anche in questo aspetto.
    Questi cani sono molto ricettivi,e sono un sicuro compagno sempre ben equilibrato e mai imprevedibile. .Questo e' un invito per tutti coloro che vogliono acquistare un PINSCHER TEDESCO,ma ai quali non interessano le gare di bellezza,ma desiderano solo potersi divertire con un cane cosi duttile e versatile da poter essere impiegato in tutti gli aspetti della vita quotidiana,per gli sportivi che vogliono un cane eclettico e instancabile,per chi ama il trekking nei boschi,o per chi semplicemente vuole un cane equilibrato e affidabile,che,durante la classica passeggiata,possa,ad uno specifico comando,rispondere alle esigenze del suo accompagnatore(in qualsiasi situazione). Come ci dice Joanna Maard,titolare dell’affisso svedese HICKSON PINSCHERS.assieme ad Annalisa Saccani,sua collaboratrice in Italia,stiamo sviluppando un progetto che porti il PINSCHER a privilegiare soprattutto il proprietario comune ,che desidera un cane da famiglia,iperselezionando le monte.


    Un altro aspetto importante da sottolineare e’ il divieto di taglio di coda e orecchie(questo vale anche per lo zwerg)quindi il nostro pinscher si presenta ora sotto una nuova veste,con orecchie integre e coda portata fiera,ma integra.
    .
    Il pinscher non presenta particolari patologie congenite e la sua alimentazione non e’ particolarmente esigente in quantita’,ma sicuramente in qualita,per potre consentire al suo splendido e lucido mantello di mantenersi nel tempo,e avendo cura di non dare mai troppi grassi di origine animale.
    IN SOSTANZA:
    Il pinscher va bene per chi non ama il cane abbaione,non vuole avere la casa piena di lunghi ciuffi di pelo e non ha molto tempo da dedicare alla toelettatura(una spazzolata 2 volte alla settimana son piu’ che sufficienti);per chi vuole un cane sportivo e da addestramento,ma allo stesso tempo,che sa stare al suo posto in casa,senza scorrazzare. Odia sicuramente i lunghi periodi passati in solitudine.
    Non e’ indicato per chi desidera un cane da tenere solo,all aperto nei mesi invernali;per chi,per qualsiasi esigenza,e’ costretto a rimanere fuori casa dalla mattina alla sera.Non e’ indicato per chi pensa che una carezza ogni tanto possa bastare o,chi non desidera un cane alla costante ricerca del contatto con il suo padrone.
    Nessun problema con i bambini,ma nel caso di bambini in tenera eta’,e’ sempre e cmq auspicabile,la presenza di un adulto,semplicemente per imporre regole precise,da far rispettare,in modo che si creino automatismi che il cane sa di dover osservare.(Norma questa che va dal piu’ piccolo al piu’ grande rappresentante di ogni razza canina). In Italia il Pinscher Tedesco e’ tutelato dal Club Italiano Schnauzer e Pinscher.

    Annalisa Saccani and Joanna Maard Sweden

    Un'altra mamma si lascia docilmente ecografare.
    Ci sono i Bimbi!!!!!!!!!!

    Immagine:

    87,73 KB



    Immagine:

    60,24 KB


    Immagine:

    182,17 KB




    Immagine:

    126,73 KB



    Immagine:

    296,23 KB




    Immagine:

    142,52 KB


    Immagine:

    161,73 KB



    Immagine:

    50,11 KB



    Immagine:

    98,04 KB




    Immagine:

    101,38 KB



    Immagine:

    361,03 KB



    Immagine:

    212,22 KB



    Immagine:

    141,72 KB



    Immagine:

    118,34 KB

    HIckson Ghost



    Immagine:

    98,22 KB


    Immagine:

    175,15 KB


    Ecco la nuova cucciolata a 2 giorni di ASKETVETENS EISA(mamma di Ghost e Geisha).Ben 10 cuccioli e tutti in buona salute.
    Immagine:

    109,33 KB


    Hickson Geisha

    Immagine:

    164,98 KB

    Immagine:

    174,55 KB

    Immagine:

    169,45 KB
    (SCUSATE GLI ARTI ANTERIORI,MA ERO STANCAAAAA......)


    Immagine:

    321,63 KB
    Immagine:

    112,7 KB

    Immagine:

    84,33 KB

    Immagine:

    93,9 KB

    Immagine:

    46,18 KB

    Immagine:

    139,4 KB


    Immagine:

    45,66 KB



    Immagine:

    113,06 KB


    Immagine:

    84 KB

    Immagine:

    73,1 KB


    Immagine:

    46,32 KB



    Immagine:

    42,58 KB
    Immagine:

    181,95 KB

    Immagine:

    162,24 KB

    Immagine:

    178,99 KB

    Immagine:

    168,6 KB


    Immagine:

    187,25 KB
    Immagine:

    53,92 KB

    Immagine:

    77,44 KB
    Immagine:

    79,24 KB

    Immagine:

    72,83 KB



    Immagine:

    190,02 KB




    Immagine:

    26,27 KB



    PER CHIARIRE NUOVAMENTE LA DIFFERENZA CHE ESISTE TRA LO ZWERGPINSCHER O PINSCHER NANO E IL PINSCHER TEDESCO CHIARISCO:
    IL PINSCHER TEDESCO E' ALTO 45-50 CM AL GARRESE
    PESO DA 14 KG A 20 KG
    INTEGRO(PRIMA POTEVA AVERE CODA E ORECCHIE AMPUTATE ORA NON PIU')
    COLORI: ROSSO CERVO E NERO FOCATO.
    IN QUESTA GALLERIA CHIUNQUE POSSEGGA UN PINSCHER TEDESCO LO METTA IN MODO DA CHIARIRE(SEMMAI CI SI RIUSCISSE)LO DIFFERENZA TRA I DUE 4 ZAMPE!
    E' UN INVITO PER TUTTI!!!


    Immagine:

    68,08 KB


    Immagine:

    55,99 KB


    Immagine:

    184,78 KB


    Immagine:

    138,65 KB
    Annalisa Saccani with Joanna Maard Sweden-German Pinscher.www.hickson.nu
    For training with Gruppo Cinoagonistico Crostolo www.gcs-crostolo.it

  2. #2
    Senior Member

    User Info Menu



    Immagine:

    198,7 KB


    Immagine:

    55,24 KB


    Immagine:

    151,24 KB


    Immagine:

    83,1 KB


    Immagine:

    290,87 KB


    Immagine:

    87,49 KB


    Immagine:

    301,44 KB


    Immagine:

    276,05 KB


    Immagine:

    62,8 KB


    Immagine:

    128,13 KB


    Immagine:

    162,69 KB
    Annalisa Saccani with Joanna Maard Sweden-German Pinscher.www.hickson.nu
    For training with Gruppo Cinoagonistico Crostolo www.gcs-crostolo.it

  3. #3
    Senior Member

    User Info Menu



    Immagine:

    198,7 KB


    Immagine:

    55,24 KB


    Immagine:

    151,24 KB


    Immagine:

    83,1 KB


    Immagine:

    290,87 KB


    Immagine:

    87,49 KB


    Immagine:

    301,44 KB


    Immagine:

    276,05 KB


    Immagine:

    62,8 KB


    Immagine:

    128,13 KB


    Immagine:

    162,69 KB
    Annalisa Saccani with Joanna Maard Sweden-German Pinscher.www.hickson.nu
    For training with Gruppo Cinoagonistico Crostolo www.gcs-crostolo.it

  4. #4
    Senior Member

    User Info Menu



    Immagine:

    104,46 KB


    Immagine:

    103,66 KB


    Immagine:

    82,81 KB

    Immagine:

    43,7 KB

    Immagine:

    302,41 KB

    Immagine:

    216,33 KB

    Immagine:

    44,58 KB

    Immagine:

    94,95 KB

    Immagine:

    149,16 KB

    Immagine:

    65,09 KB
    Annalisa Saccani with Joanna Maard Sweden-German Pinscher.www.hickson.nu
    For training with Gruppo Cinoagonistico Crostolo www.gcs-crostolo.it

  5. #5
    Senior Member

    User Info Menu



    Immagine:

    104,46 KB


    Immagine:

    103,66 KB


    Immagine:

    82,81 KB

    Immagine:

    43,7 KB

    Immagine:

    302,41 KB

    Immagine:

    216,33 KB

    Immagine:

    44,58 KB

    Immagine:

    94,95 KB

    Immagine:

    149,16 KB

    Immagine:

    65,09 KB
    Annalisa Saccani with Joanna Maard Sweden-German Pinscher.www.hickson.nu
    For training with Gruppo Cinoagonistico Crostolo www.gcs-crostolo.it

  6. #6
    Senior Member

    User Info Menu

    ECCO ALTRE FOTO CHE DIMOSTRANO LA POLIEDRICITA' DEL PINSCHER TEDESCO


    Immagine:

    221,37 KB


    Immagine:

    154,86 KB


    Immagine:

    71,55 KB


    Immagine:

    237,46 KB


    Immagine:

    120,38 KB


    Immagine:

    120,39 KB


    Immagine:

    187,18 KB


    Immagine:

    102,27 KB
    Annalisa Saccani with Joanna Maard Sweden-German Pinscher.www.hickson.nu
    For training with Gruppo Cinoagonistico Crostolo www.gcs-crostolo.it

  7. #7
    Senior Member

    User Info Menu

    GUARDATE ANCHE IN COSA VIENE USATO IL PINSCHER TEDESCO!!!!!!!!


    Immagine:

    50,15 KB



    Immagine:

    42,48 KB
    Annalisa Saccani with Joanna Maard Sweden-German Pinscher.www.hickson.nu
    For training with Gruppo Cinoagonistico Crostolo www.gcs-crostolo.it

  8. #8
    Senior Member

    User Info Menu

    e come carattere ci sono differenze???
    <font size=\"5\"><b><font color=\"red\"><font size=\"4\">BANNATO</font id=\"size4\"></font id=\"red\"></b></font id=\"size5\">

  9. #9
    Senior Member

    User Info Menu


    sono senza parole.... sono fantastici !!
    Attila...il 14 Marzo del 2012 mi hai lasciata e hai lasciato un vuoto incolmabile .... ti amero\' per sempre ...non ti dimenticherò mai....

    Siamo soli, assolutamente soli su questo pianeta fortuito;e fra tutte le forme di vita che ci circondano non una, tranne il cane, ha stretto alleanza con noi ...

  10. #10
    Senior Member

    User Info Menu

    consuelo cosa intendi?
    Annalisa Saccani with Joanna Maard Sweden-German Pinscher.www.hickson.nu
    For training with Gruppo Cinoagonistico Crostolo www.gcs-crostolo.it

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il pinscher tedesco:cane da lavoro
    Di onlypinscher nel forum PINSCHER E ZWERGPINSCHER
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-08-10, 08:09 PM
  2. IL PINSCHER TEDESCO INTEGRO
    Di onlypinscher nel forum PINSCHER E ZWERGPINSCHER
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 19-06-10, 11:55 AM
  3. VERSATILITA' DEL PINSCHER TEDESCO
    Di onlypinscher nel forum PINSCHER E ZWERGPINSCHER
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 30-06-09, 07:52 PM
  4. IL PINSCHER TEDESCO COME CANE DA LAVORO
    Di onlypinscher nel forum PINSCHER E ZWERGPINSCHER
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28-05-09, 04:58 PM
  5. report
    Di ika nel forum PER PARLARE UN PO' DI TUTTO
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-06-06, 07:29 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •