Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Leo, il mio pinscher indisciplinato!

  1. #1
    Senior Member

    User Info Menu

    Leo, il mio pinscher indisciplinato!

    ciao! ho un pinscher nero focato (leo), a gennaio compie un anno,l'ho preso quando aveva all'incirca 3 mesi.e c'è una cosa che non capisco: io fin da quando l'ho preso l'ho sempre portato fuori con me, in mezzo alla gente ed ai cani, ma nonostante tutto fin ora mi fà impazzire!non sta fermo, tira come un pazzo, abbaia a tutti, anche in macchina abbaia alla gente!per non parlare se vede un cane!comincia ad abbaiare a tirare fino a strozzarsi, sempre come se fosse una novità(e mi fa arrabbiare, perchè tutti gli altri cani,pinscher inclusi, che passano sono bravi e stanno tranquilli e non lo considerano neanche!) tanto che ora è un problema portalo fuori, anzi, impossibile. e poi da subito gli ho anche insegnato a stare da solo a casa(non posso mica portarlo a fare la spesa con me,o alle poste ecc...dato che ci sono divieti d'appertutto)solo che lui da sempre , tutti i giorni, sia che stò fuori per ore o minuti,abbaia tutto il tempo! e poi non è che piange,lui abbaia arrabbiato proprio come per dire: allora? come vi permettete a lasciarmi qui?. anche quando lo lascio in macchina qualche minuto. io non sò come mai, non sò che fare, qualcuno può darmi qualche consiglio su cosa posso fare? il mio è l'unico che fà così?

  2. #2
    Senior Member

    User Info Menu

    Il tuo non è certamente l'unico che fa così, spesso e volentieri soggetti cresciati senza disciplina diventano così, lo Zwerg (anche se sembra il contrario) non è il classico animaletto da compagnia come potrebbe essere una razza del gruppo 9 cioè cani da compagnia, lo Zwerg non nasce per questo, lo hanno solo adattato a cane da appartamento ma per crescerlo bene e soprattutto educato c'è bisogno di un proprietario che abbia polso altrimenti si rischia di ritrovarsi in casa un piccolo rompi ...
    Spesso e volentieri chi compra uno Zwerg non si rende conto dell'effettivo carattere di questa razza (colpa di allevatori e negozianti che non informano il nuovo proprietario)..
    Visto che oramai il tuo Zwerg ha 1 anno secondo me la cosa migliore che puoi fare è rivolgerti ad un addestratore, ti basterà fare qualche lezione alla settimana per notare dei risultati, la base di un rapporto sano cane\padrone è proprio l'educazione ed il rispetto, se si ha un cane che distrugge tutto, fà pipì e cacca in giro oppure come succede a te abbaia non si va avanti ed il convivere diventa impossibile, quindi ti consiglio di provare ad addestrarlo un pò, niente di particolare ma almeno le basi dell'addestramento serviranno sia a te che a Leo..
    Finalmente potrete andare a fare passeggiate rilassanti e potrai anche portarlo a fare la spesa perchè magari non tutti lo sanno ma è vietato dalla legge vietare l'ingresso nei locali pubblici ai cani
    Professional Handler Francesca Scopetti
    http://professionalhandler.myblog.it/
    http://francescascopetti.myblog.it/

  3. #3
    Senior Member

    User Info Menu

    grazie, ma leo in casa è bravissimo, non rompe mai niente, i bisogni raramente li fa in casa ed è molto intelligente, e va adirittura da solo fuori a fare i bisogni e poi torna su in casa da solo(ho un grosso terreno) il mio unico problema è che abbaia quando non ci sono, e che impazzisce quando è fuori, e non riesco a calmarlo in nessun modo. sapevo che il pinscher aveva un carattere tosto, infatti sono abbastanza rigida. in casa tutto ok, e mi ubbidisce,ma appena vede le altre persone e i cani, comincia!,e mi sembra strano perchè io l'ho sempre portato fuori in mezzo alla gente e ai cani, nonostante ciò, per lui è sempre la prima volta. stessa cosa per quando rimane a casa da solo, abbaia , abbaia...

  4. #4
    Senior Member

    User Info Menu

    Quoto Nessie, è molto importante riconoscere il caratterino degli zwerg prima che la facciano da padroni [)][}]!

    Se è vero che sono piccole ma dolcissime pesti è anche vero che lo zwerg in genere è iperattivo e in alcune situazioni si vorrebbe aver un tastino di spegnimento... che però purtroppo non c'è!

    Il cane è ancora molto giovane, si tende a dire che il cane di piccola taglia modifichi e formi il carattere prima di un cane di grosse dimensioni... io non sono daccordo su questo, penso invece che tra i 12 e i 18 mesi soprattutto nel cane maschio ci siano dei cambiamenti abbastanza evidenti indipendentemente dalla taglia.

    Quindi se prima il tuo cagnolino era più socievole con i suoi simili mentre adesso tende ad abbaiare agli altri cani questo potrebbe dipendere anche dal suo sviluppo.

    Proprio per questo però è importante che abbia delle regole precise e che possa incontrare altri cani e altre persone quotidianamente perché un cagnetto maschio troppo rumoroso o rissoso potrebbe attirare qualche guaio.

    Per le passeggiate quando tira con molta pazienza pui fermarti, girarti e cambiare direzione imponendogli in questo modo di seguirti sia fisicamente, sia con lo sguardo.
    Quando tira, voltati e prosegui dall'altra parte.
    Non tirare per fermarlo, tirerebbe ancora di più.
    Ti consiglio anche di evitare di prenderlo in braccio quando abbaia, cosa che in genere non fa che peggiorare la situazione.
    Alessandra e Susy (zwergpinscher, 14 Nov 2004)

    Il problema dell\'umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.
    (B. Russell)

    Non c\'è prepotenza che possa fare un uomo debole che lo renda forte agli occhi degli altri

  5. #5
    Senior Member

    User Info Menu

    specifico che quando l'ho preso, sapevo che avrebbe avuto il carattere duro,però non pensavo di avere questo problema a portarlo fuori, conoscevo il pinscher, mi piace tantissimo il dobermann, infatti ho preso il pinscher nero focato perchè ci assomiglia, perchè il doberman è troppo grosso. in casa il carattere è perfetto, però leo ha sempre avuto questo comportamento di abbaiare all'impazzata, fin dalla prime volte che l'ho preso e portato fuori,e io l'ho portato spesso con me. però non capisco, quando per strada incontriamo un altro zwerg, leo fa delle scene tremende, mentre non mi è mai capitato di vedere l'altro pinscher accanirsi su di lui, ma sta buono col padrone. fin ora nessun cane ha mai abbaiato a leo, mai, invece lui si, sempre,e tira,si strozza ecc... a quanto pare sembrerebbe non esserci soluzione , e ribadisco che leo a casa ha un comportamento perfetto e mi rispetta e ubbidisce, senza fare storie.(tranne quando è da solo che abbaia tutto il tempo)

  6. #6
    Senior Member

    User Info Menu

    Anc'io sono d'accordo con coloro che ti hanno consigliato un po' di adddestramento. Infatti, lì non solo imparerà la socializzazione, ma i comandi dell'ubidienza in qualsiasi momento e situazione.
    http://www.inseparabile.it/public/fo...oni stelle.gif<font size=\"1\"></font id=\"size1\">http://www.inseparabile.it/public/fo...28131220_f.gif<font size=\"1\"></font id=\"size1\">http://www.inseparabile.it/public/fo...28131258_u.gif<font size=\"1\"></font id=\"size1\">http://www.inseparabile.it/public/fo...28131324_n.gif<font size=\"1\"></font id=\"size1\">http://www.inseparabile.it/public/fo...28131353_p.gif<font size=\"1\"></font id=\"size1\">http://www.inseparabile.it/public/fo...28131443_e.gif<font size=\"1\"></font id=\"size1\">http://www.inseparabile.it/public/fo...28131517_n.gif<font size=\"1\"></font id=\"size1\">

  7. #7
    Junior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">Goulda ha scritto:

    specifico che quando l'ho preso, sapevo che avrebbe avuto il carattere duro
    </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    Gli serve un po' di educazione, un buon libro se ci vuoi provare da sola (magari sull'educazione gentile) o come ti hanno consigliato un buon corso di educazione.

    Sembra un cane insicuro, forse non ti riconosce come capobranco e si sente in dovere di prendersi cura di te, ma sentendosi inadeguato fuori dal suo ambiente familiare è sempre iperattivo, attento, impaurito di preservarti dai potenziali pericoli.
    Per capirsi, se il tutto va a buon fine, quando lo porti vicino ad un cane si fiderà di te, se capisce che tu ritieni che non ci siano pericoli si fida e salvo eventi inaspettati rimane tranquillo.

    Certo, detta così sembra facile, anche troppo, ma vai tranquilla che con un po' di educazione le cose migliorano subito, non c'è niente di strano non comportamento del tuo pinscher (ma sarebbe così per qualsiasi cane).





Discussioni Simili

  1. Gattino indisciplinato!
    Di Fee nel forum COMPORTAMENTO&EDUCAZIONE
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 06-01-09, 09:56 AM
  2. Pinscher toy
    Di Elly84 nel forum PINSCHER E ZWERGPINSCHER
    Risposte: 124
    Ultimo Messaggio: 11-04-08, 05:12 PM
  3. coco indisciplinato
    Di Vale92 nel forum PSITTACIFORMI
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 16-09-07, 09:18 PM
  4. pinscher
    Di frani nel forum EDUCAZIONE ADDESTRAMENTO & COMPORTAMENTO
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 06-04-05, 10:02 AM
  5. pinscher
    Di paolocappo nel forum PINSCHER E ZWERGPINSCHER
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 27-09-03, 12:40 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •