Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 39 di 39

Discussione: NO ALLA BOCCIA DI VETRO

  1. #31
    Senior Member

    User Info Menu

    Ricorda: i pesci non muoiono mai di fame, ma per il contrario!!
    I miei, sia i Carassi (pesci rossi) che le carpe koi (che ho in un laghetto in giardino) che i pesci tropicali dell'aquario mangiano una sola volta al giorno, e non tutti i giorni (almeno un giorno alla settimana salto).
    Il tuo pesce non è che non mangia perchè ci sei tu ... non mangia perchè ha paura di qualunque essere si muova davanti a lui perchè sicuramente nella boccia non ha alcun nascondiglio.
    Quando ... se ... prenderai una vasca più grande, mettigli fin dall'inizio qualcosa dentro/dietro cui possa nascondersi, anche un vasetto di coccio va bene (e non inquina l'acqua).
    Parere mio: se pensi di tenerlo facendolo vivere dignitosamente la boccia non va bene, ci vuole un acquario di un certo tipo ... ah, comunque arrivano sì a 40 cm, ma in tantissimi anni, i miei 2 ne hanno 8/9 e ne saranno 10/12 di cm, e vivono in un laghetto (e più l'ambiente è grande più velocemente crescono).
    E comunque mi sembra di capire che tuo marito non è molto d'accordo ... tieni anche conto che un acquario, oltre al costo di acquisto ed ai costi di gestione (non sicuramente esagerati, ma ci sono) occupa dello spazio, non puoi metterlo dove ti pare (ci vuole un piano di appoggio saldo, non deve essere proprio davanti alla finestra, ecc) e diventa a tutti gli effetti un elemento d'arredo.
    Un bellissimo elemento d'arredo ... ma se uno lo vuole e ci tiene!
    Per cui io ti consiglierei di pensarci per bene, e se non siete convinti, prendi il pesce e riportarlo al negoziante tanto lo riprende di sicuro, non ti darà i soldi ma costano pochissimo, 2/3 euro, nella boccia facci una bella composizione di piante grasse e a tua mamma non raccontare frottole rischiando di fartelo ricomprare se crede che sia morto, ma falle capire che avere un animale, se pur "solo"un pesce rosso, è un impegno che non vi sentivate di affrontare e che non volevate tenerlo in un ambiente non adatto a lui (boccia).
    Ah, e per la bimba, a 2 anni le racconti quello che vuoi, domani non si ricorderà più.
    Ps: vicino a dove abito io, si è creato o hanno creato (non lo sò, c'è da anni e anni) un laghetto che viene alimentato dal fiume che gli scorre accanto, ora la zona lì attorno è stata riqualificata e c'è una bella pista ciclopedonale con un ponticello di legno che passa accanto al laghetto.
    In questo laghetto vivono bellissimi pesci rossi oltre a tartarughe.
    Tutti erano ovviamente in cattività ... però lì si sono adattati bene e sono belli grandi e ciccioni e nessuno gli fa del male!!
    Se avesti un laghetto simile vicino a casa tua potresti liberarlo lì ... te ne sarenne grato di sicuro!!!
    <b></b><br />http://www.inseparabile.it/public/fo...definitivo.jpg<br /><font size=\"1\"> </font id=\"size1\">

  2. #32
    Senior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">Ricorda: i pesci non muoiono mai di fame, ma per il contrario!!</span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    ti sbagli... un pesce rosso in un laghetto bene o male con 5/6 pasti alla settimana se la cava perchè trova anche altro cibo, alghe, larve di insetti e microfauna varia, un pesce in un acquario non ha a disposizione tutto questo e in particolar modo per alcuni pesci(visto che hai fatto l'esempio dei tuoi tropicali), un pasto al giorno non è assolutamente sufficiente... io non ho mai sentito di un pesce che è morto perchè aveva mangiato troppo, i pesci mangiano fino a sazietà, ce l'hanno un limite, non esplodono come qualcuno può pensare...
    fai un discorso che vale per pochi pesci e solo in determinate situazioni, potrebbe passare un messaggio sbagliato...
    quando compri un pesciolino rosso da tenere in una boccia ti dicono di dargli poco da mangiare se no muore, lo sai perchè? non perchè il pesce non ha un fondo e mangia fino a scoppiare ma perchè più mangia e più produce NH3, sostanza altamente tossica che già a basse concentrazioni avvelena il pesce se non viene smaltita/trasformata come in presenza di un filtro maturo

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">arrivano sì a 40 cm, ma in tantissimi anni, i miei 2 ne hanno 8/9 e ne saranno 10/12 di cm, e vivono in un laghetto </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    non è vero, hanno una crescita piuttosto veloce
    i tuoi non cresceranno più, evidentemente non hanno trovato le giuste condizioni per crescere ottimamente, che possono essere svariate, dal laghetto piccolo, alimentazione insufficiente o di scarsa qualità, cattive condizioni dell'acqua... alte concentrazioni di azoto e fosforo influiscono sulla crescita dell'animale, perchè in acquario si dice di non superare i 50mg/l di NO3 e in alcuni casi anche i 25mg/l? non perchè oltre sono tossici, lo diventano dopo i 100mg/l, ma perchè potrebbero influire negativamente sullo sviluppo del pesce

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">Tutti erano ovviamente in cattività ... però lì si sono adattati bene e sono belli grandi e ciccioni e nessuno gli fa del male!!
    Se avesti un laghetto simile vicino a casa tua potresti liberarlo lì ... te ne sarenne grato di sicuro!!!</span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    c'è da stare attenti a dare questi consigli... hai idea del danno ambientale che potrebbe fare una Trachemys o un pesce rosso se dovessero accidentalmente finire in un altro fiume/lago?
    il lago di Garda è pieno di Trachemys(specie alloctona) che hanno letteralmente sopraffatto le nostre Emys(specie autoctona) mettendole in seria difficoltà
    va bene fare un laghetto in giardino per le tartarughe o per i pesci, ma bisogna evitare che questi animali possano evadere e colonizzare altri luoghi, quindi si consigliare la vita in laghetto ma no se ci sono laghetti non custoditi e comunicanti con un altro fiume come nel tuo caso
    senza contare che è un reato

    i torrenti intorno a Singapore, tanto per fare un nome ma tantissime altre città dove vi sono grossi allevamenti di pesci tropicali sono pieni di ibridi di Ciclidi e Loricaridi come Pterygoplychthys che hanno letteralmente invaso questi piccoli sistemi mettendo a serio rischio la fauna autoctona
    a Lignano c'è un piccolo torrente probabilmente con relativa sorgente termale, che è pieno zeppo di Poecilidi come Guppy e Molly che qualche intelligentone ha pensto bene di liberare... non mi sorprenderebbe se ci trovassero anche dei Ciclidi del Malawi o del Centro America

  3. #33
    Senior Member

    User Info Menu

    bene allora. grazie dei molti consigli, mi sono schiarita un po' le idee.O forse sono più confusa
    Sto valutando di comprare un acquario in vetro completo di tutto(filtro, luce(che non so se sia importante davvero)e..quel qualcosa che serve a non cambiare sempre l'acqua)) di 20 lt.forse 25..(scusate è che sono molte informazioni e sono neofita completa) E prenderò un altro pesciolino per la compagnia. Prenderò un piccolo nascondiglio, così se vogliono un po' di intimità ce l'hanno :P

    Ho capito che l'ideale sarebbero 40 lt a pesce più 20 per ogni aggiunta. Ma non farò un investimento economico di quella portata per un pesce grande quanto il mio mignolo. E soprattutto, sono vasche grandi, bisogna devolvere una bella porzione di salotto e poi quando mai s'è visto un acquario di quelle dimensioni con un paio di pesci. l'ideale è stare in natura. E' già tanto se avranno una vaschetta tutti comfort.

    Ora..speravo di non spendere più di 50 euro. Dopo un paio di negozi, l'offerta migliore sarebbe quella di questo acquario di cui vi dicevo, a 75 euro. è un buon prezzo? faccio il sacrificio o posso trovare di meglio per quella cifra. la negoziante mi offre anche due sacchetti di pietrisco..forse l'ha chiamata argilla? per il fondo. e dice che è un prezzo scontatissimo che di più non si può.
    Sono rimasta molto colpita da questa negoziante che ha davvero a cuore i pesciolini, che mi ha consigliato di non lasciarlo solo e come fare l'affiancamento nella nuova vasca. Sia questa signora che il negoziante del negozio precedente(che ha stramaledetto le mie richieste e tutto il popolo di internet che ci mettono strane idee in testa:P) indicavano come più che sufficiente la dimensione di questi acquari. Io mi chiedo se davvero voi tenete acquari da 40, 60, 100 litri con un paio di pesci al massimo.

    Per quanto riguarda la compagnia del pesce, è necessario che sia della stessa specie? ci sarebbe quel pescetto panciuto il cui nome mi sta sfuggendo...ossiro..bho..non ricordo più. che è compatibile col pesce rosso. costa 5 euro, giusto per suggerire quale potrebbe essere la specie. mi piace proprio parecchio, ma se me lo sconsigliate..su questo vi ascolto certo..
    però non vorrei trovarmi poi con un maschio e una femmina che vanno fin troppo d'accordo e mi intasano la vita di pesci.

    Grazie a tutti di vero cuore per i vostri pareri e consigli che spero di ricevere presto

  4. #34
    Senior Member

    User Info Menu

    Mettono in mente strane idee? E questa signora dice che 20 litri sono sufficienti? Mi chiedo quanto abbia a cuore VERAMENTE gli animali.. o il suo portafogli.

    Ti sembrano sufficienti 20 litri per questo pesce rosso?

    Nota bene che è un pesce rosso di quelli a forma di "palla", quelli classici sono ancora più grandi..


  5. #35
    Senior Member

    User Info Menu

    ecco, ma come ho già detto, non desidero ritrovarmi in casa con un pesce da sformato. forse ti scioccherò, ma io i pesci di quelle dimensioni li mangio, non li tengo nel salotto. spero non ci resti male.

    sono tornata al negozio ed ho fatto caso che per 95 euro c'è un acquario da 40 litri....20 euro di differenza per il doppio dello spazio. ieri mi sembrava più grande l'acquario di 20 lt...si era espanso nei miei ricordi.Oggi m'è sembrata una grandezza accettabile la 40 lt.
    c'è n'è uno stupendo da 28 lt di forma esagonale che sembra grande quanto quello da 40. e costa praticamente uguale 99 euro.

    per me queste cifre sono molto alte, soprattutto quest'anno. Vorrei ottimizzare la spesa però, non mi piace sprecare i soldi.
    quell'acquario esagonale è bello pure senza pesci....
    praticamente sono oggetti d'arredo! e visto che sono corredati di pompa luce e filtro, io che dovrò fare per questi pesci? solo la spesa iniziale? in cosa consiste l'acquariofilia?

  6. #36
    Senior Member

    User Info Menu

    i pesciolini che ho trovato deliziosi sono gli orifiamma!come dev'essere quel bestione in foto forse.
    fatemi sapere se i prezzi sono equi, grazie!

  7. #37
    Senior Member

    User Info Menu

    se cerchi su ebay, subito o siti così trovi anche vasche usate da 100/150 litri per quei soldi
    l'acquario esagonale può sembrare bello da vuoto ma da pieno diventa una schifezza...

    non vuoi un pesce che diventi grosso, beh allora hai sbagliato tipo di pesci, tutti i pesci rossi possono diventare poco meno di così se gli dai quello di cui hanno bisogno... meno di quello in foto perchè quel bestione si chiama Bruce ed è il pesce rosso ornamentale più grosso del mondo, o almeno lo era nel 2002, ma a metà ci possono arrivare tranquillamente

  8. #38
    Senior Member

    User Info Menu

    macchè, me lo hanno regalato, figurati se sceglievo un pesce che di ornamentale non c'ha niente di niente. sta per avere un trattamento deluxe, ora che finiamo di lavare pietrisco e mettiamo in funzione l'acquario.
    Stefano, potrei associare due orifiamma al pesce rosso? o si sente escluso? cosa mi consigli per non farlo stare solo?

  9. #39
    Senior Member

    User Info Menu

    Forse te l'avevano anche già suggerito (non ho voglia di rileggere tutto!!), ma a volte anche nei supermercati (tipo Panorama e Coop, poi dipendi che tipo di supermercati hai nella tua zona) trovi degli acquari carini, completi di mobile e con già filtro, pompa, neon, a pochi euro rispetto a quello che ti farebbe pagare un negoziante per uno "di marca".
    Sicuramente quelli nei negozi appositi sono molto più belli e rifiniti meglio e anche gli accessori sicuramente sono qualitativamente superiori, ma anche quelli dei supermercati non sono male, specie come inizio.
    E vendono anche il ghiaietto da usare come fondo e alcuni accessori.
    <b></b><br />http://www.inseparabile.it/public/fo...definitivo.jpg<br /><font size=\"1\"> </font id=\"size1\">

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234

Discussioni Simili

  1. boccia pesce
    Di lucascuto nel forum OLTRE L'ACQUARIO
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 03-08-11, 11:45 AM
  2. la boccia colpisce ancora
    Di debiruman00 nel forum OLTRE L'ACQUARIO
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 30-07-11, 03:25 PM
  3. COME ALLESTIRE UNA BOCCIA DI VETRO
    Di Big Fish nel forum OLTRE L'ACQUARIO
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 30-05-11, 01:58 PM
  4. altro che boccia
    Di ab124 nel forum OLTRE L'ACQUARIO
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 04-01-11, 01:42 PM
  5. Barbus in boccia di vetro
    Di Giack nel forum L'ACQUARIO D'ACQUA DOLCE
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19-08-08, 05:27 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato