Pagina 229 di 230 PrimaPrima ... 129179219227228229230 UltimaUltima
Risultati da 2,281 a 2,290 di 2293

Discussione: Tibetan Mastiff

  1. #2281
    Senior Member

    User Info Menu

    -chica: sono certa che Phodopus vi accontenterà(prima o poi) e farà per voi una bella tabella con tutti i pesi, le altezze le circonferenze, la lunghezza del pelo, lo spessore delle zampe, i cm dei canini e perchè no? magari anche la taglia dei vestiti di tutti i suoi cani[)]

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">Mi sembra sbagliato pensare che a priori tutti debbano prendere per oro colato le parole di Phodophus.</span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    liberissima di non prendere per oro colato le parole di Phod ma io credo che alcune volte bisogna essere un pò più umili quando si hanno dei limiti(io per prima li ho) per ciò che riguarda un determinato argomento o, in questo caso, una determinata razza. Potete crederci davvero: Phodopus è uno dei pochissimi(se non l'unico) grandissimo esperto e conoscitore del Tibetan Mastiff di tutto l'occidente.
    Io, difronte a qualcuno che ne sa più(molto più) di me, non posso che sentirmi onorata di apprendere il più possibile. Dovremmo solo ringraziare Phodopus che mette a disposizione di noi tutti le sue conoscenze.


  2. #2282
    Senior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">charlyne ha scritto:

    un pò più umili quando si hanno dei limiti(io per prima li ho) per ciò che riguarda un determinato argomento o, in questo caso, una determinata razza. Potete crederci davvero: Phodopus è uno dei pochissimi(se non l'unico) grandissimo esperto e conoscitore del Tibetan Mastiff di tutto l'occidente.
    Io, difronte a qualcuno che ne sa più(molto più) di me, non posso che sentirmi onorata di apprendere il più possibile. Dovremmo solo ringraziare Phodopus che mette a disposizione di noi tutti le sue conoscenze.
    </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    Ho fatto un'osservazione e una domanda, mi sembra di averne tutto il diritto, o sbaglio? Io non ho mai messo in discussione che Phodophus sia un grandissimo conoscitore della razza, non ne sarei nella posizione e nemmeno avrei motivo di farlo, dal momento che stimo il suo lavoro e che sono sicura ci stia mettendo tutto il cuore, quindi ti prego di non travisare le mie parole. Ma, dal momento che, e mi ripeto, io Phodophus non lo conosco e non posso sapere, prendiamo per esempio l'altezza di un cane, che cosa significhi per lui un cane di, sempre per esempio, 80 cm misurati "a occhio" mi chiedevo se fosse possibile indicare anche delle misure più esatte.
    NEKO bull terrier (il migliore!)
    NINO il gatto più pigro del mondo
    2 PESCI ROSSI
    4 UCCELLINI--&gt; regalati, ora stanno in una grande voliera
    --&gt; per informarsi al meglio riguardo a questa inutilità: http://sperimentazioneanimale.wordpress.com/tag/sperimentazione-animale/

  3. #2283
    Senior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">charlyne ha scritto:

    un pò più umili quando si hanno dei limiti(io per prima li ho) per ciò che riguarda un determinato argomento o, in questo caso, una determinata razza. Potete crederci davvero: Phodopus è uno dei pochissimi(se non l'unico) grandissimo esperto e conoscitore del Tibetan Mastiff di tutto l'occidente.
    Io, difronte a qualcuno che ne sa più(molto più) di me, non posso che sentirmi onorata di apprendere il più possibile. Dovremmo solo ringraziare Phodopus che mette a disposizione di noi tutti le sue conoscenze.
    </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    Ho fatto un'osservazione e una domanda, mi sembra di averne tutto il diritto, o sbaglio? Io non ho mai messo in discussione che Phodophus sia un grandissimo conoscitore della razza, non ne sarei nella posizione e nemmeno avrei motivo di farlo, dal momento che stimo il suo lavoro e che sono sicura ci stia mettendo tutto il cuore, quindi ti prego di non travisare le mie parole. Ma, dal momento che, e mi ripeto, io Phodophus non lo conosco e non posso sapere, prendiamo per esempio l'altezza di un cane, che cosa significhi per lui un cane di, sempre per esempio, 80 cm misurati "a occhio" mi chiedevo se fosse possibile indicare anche delle misure più esatte.
    NEKO bull terrier (il migliore!)
    NINO il gatto più pigro del mondo
    2 PESCI ROSSI
    4 UCCELLINI--&gt; regalati, ora stanno in una grande voliera
    --&gt; per informarsi al meglio riguardo a questa inutilità: http://sperimentazioneanimale.wordpress.com/tag/sperimentazione-animale/

  4. #2284
    Senior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">L'ossatura dei cani col pelo più corto o estivo non mi sembra così enorme, </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    Non ti sembra appunto. "Non ti sembra" basandoti sul niente non avendone mai visto neppure uno. E' deprimente oltre che senza fine un discorso tra chi questi cani li conosce, li ha visti e/o ci vive e chi, pur non sapendo dov'è la testa e dove la coda di un Mastino del Tibet, si diletta a contestare ogni cosa, secondo le sue personalissime stime basate su non meglio precisate foto di non meglio precisati cani, trovate in quel buco nero di internet che lo ha completamente risucchiato dandogli l'illusione di possedere una conoscienza tale da poter afferamere invece di limitarsi a chiedere.

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">che sia la più potente del panorama canino è una tua opinione, non è un dato di fatto e dato che ritieni le misurazioni inutili sarà dura dimostrarlo.</span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    Frequento cani e mostre da quasi 20 anni. Devo ancora vedere un San Bernardo, un Mastiff, un Caucaso e via discorrendo, con l'ossatura maggiore di alcuni (certamente NON tutti e neppure la gran parte) Molossi del Tibet.

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">Dici che gli altri hanno complessi di inferiorità nei confronti del mastino tibetano, </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    No. Io ho detto che [u]TU </u> dimostri di avere notevoli complessi e problemi con questa razza (o con me, non è ancora ben chiaro...), considerando la sterilità delle tue cicliche polemiche e dei tuoi forzati raffronti.

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">ma non perdi occasione per conclamare quanto sia più grosso, potente, feroce, antico e chi più ne ha più ne metta, se non sono complessi questi.</span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    In quali occasioni, prego? Ho ripetutamente scritto che ci sono alcune (poche) razze mediamente (nel senso della media degli esemplari) più pesanti del Mastino Tibetano, con pesi standardizzati oltre il quintale. Razze rovinate alla ricerca ultima della taglia a fini espositivi che ci hanno rimesso in salute, durata della vita, funzionalità, carattere, potenza ed anche bellezza.

    Ti ricordo comunque che questa discussione è dedicata al Molosso del Tibet.


    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">Tra l'altro le mie sono valutazioni completamente disinteressate, dato che non ho nulla a che vedere con cani simili, l'interesse è quindi solo per la verità.</span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    Se tu fossi interessato alla "verità" (neppure fossi alla ricerca del Santo Graal comodamente smanettando dietro il tuo computer), prenderesti la macchinina o l'aereoplanino ed andresti a vedere di persona come sono questi cani, e magari a pesarli e misurarli anche.

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">Per quanto riguarda Da Mojer non metto in dubbio che sia un esemplare molto grosso, eccezionale come avete scritto e le eccezioni ci sono per tute le razze e non possono essere prese come esempi per generalizzare le caratteristiche della razza. </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    Da Mojer [u]non è</u> il mio cane più grosso (magari lo diventerà... non so).

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">Detto questo anche lui ha il pelo molto lungo che lo fa apparire ancora più grosso ed impressionante, le zampe ad esempio sembrano almeno il triplo di quello che sono.</span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    .... il triplo di quello che sono.. Qui quindi hai cominciato a scavare verso gli abissi della sciocchezza più totale. Il Mastino Tibetano non è un Levriero Afgano, un Pastore della Russia Meridionale e via discorrendo. Negli esemplari a pelo molto lungo è spesso presente pelo nella parte posteriore delle zampe: ad esempio, negli anteriori, dall'ulna al metacarpo; il pelo sulla parte frontale e laterale del radio e delle falangi (se si escude il raro ed ambito pelo interdigitale) è normalemnte corto (non raso ma non lungo).

    Ma comunque... visto che con te ci vogliono i disegnini come all'asilo, ed anche se non era nelle mie ambizioni fare l'educatore infantile... ti ricordo stiamo parlando di Mastini Tibetani simpatico Cozmo, e quindi di queste zampe e questo pelo..

    Immagine:

    37,2*KB

    Non di queste...

    Immagine:

    36,58*KB

    ...e neppure di queste..

    Immagine:

    27,03*KB


    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">Infine per il peso: sarei molto interessante conoscere quello dei tuoi cani, dei singoli soggetti, ma pesati con la bilancia, non ad occhio perché non ha il minimo valore.</span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    Considerando che attualmente ho 35 cani, alcuni adulti, alcuni cuccioloni, alcuni cuccioli, e premesso che non sono aduso a pesare costantemente i miei cani se non c'è una precisa ragione per farlo, di chi gradisci conoscere le misure?

    Ripeto, per concludere, che il Mastino Tibetano non è chilogrammi e centimetri, non ha un valore al chilo come il petto di pollo o una vacca da carne. Ci sono esemplari Yushu di 70cm con caratteristiche peculari della razza che me li fanno preferire ad altri di 85 cm. Se Da Mojer (visto che su di lui si è insistito) non avesse avuto la tipicità e la struttura che invece posside, la sua taglia sarebbe stata del tutto superflua. Avendole, la sua taglia diventa senz'altro un grande valore. Ma visto che la tipicità è tutt'oggi cosa rara, insistere su pesi e centimetri è decisamente fuori tempo e contesto.

    Il Mastino Tibetano si presume sia grande. MOLTO grande. Purchè assomigli ad un Mastino Tibetano.

  5. #2285
    Senior Member

    User Info Menu

    Ho appena messo due pacchetti di Malboro vicini (se bastano!)......e mi è venuto da deglutire.....
    O

  6. #2286
    Senior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">In più non capisco... Un Mastino Tibetano, come affermato da Bhumetta, può venir fermato durante un "attacco" o una lite da un semplice "pizzicotto"? E fatto convivere con altri cani maschi e dominanti? Non si era detto più volte come questo fosse pressoché impossibile?</span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    E' pressochè impossibile. Le eccezioni ci sono sempre. Non conosco il cane di Buhmetta ma il Buldogue (per quanto divertente) non mi sembra un termine di paragone ottimale. Non discuto sul carattere del suo esemplare, ma normalmente i cani grandi ed equilibrati, per quanto duri, tendono ad ignorare le provocazioni di quelli di molto più piccoli.

    Ho ceduto solo due volte cani maschi a chi già possedeva maschi adulti di razze dominanti (un Caucaso ed un Dogo Argentino), dopo lunghissime opere di convincimento di chi mi pregava di fidarsi dei loro 40 anni di esperienza con ogni tipo di cane. In nessuno dei due casi la convivenza ha superato i 12 mesi, ossia neppure il raggiungimento della maturità del Mastino Tibetano.

  7. #2287
    Senior Member

    User Info Menu

    infatti molto probabilmente le uniche convivenze possibili sono con cani di taglia piccola e/o non dominanti o con altri animali.

  8. #2288
    Senior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">Cozmo ha scritto:

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">phodopus ha scritto:

    Spiegami quindi che valore avrebbe misurare la circonferenza dell'osso di un cane. Non è in discussione che alcuni Molossi del Tibet abbiano l'ossatura più potente nel panorama delle razze canine. Ma spiegami l'utilità di fare questo tipo di misurazioni. Quale bisogno devi appagare?

    Il pelo è altro discorso. Il suo range è già stato scritto. Il peso non lo hai chiesto (ma anche di quello si è parlato).

    Per concludere, se non sai valutare le misure di un cane che hai davanti agli occhi, non puoi fare carico agli altri delle tue incompetenze in materia.
    </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">L'ossatura dei cani col pelo più corto o estivo non mi sembra così enorme, che sia la più potente del panorama canino è una tua opinione, non è un dato di fatto e dato che ritieni le misurazioni inutili sarà dura dimostrarlo.
    Dici che gli altri hanno complessi di inferiorità nei confronti del mastino tibetano, ma non perdi occasione per conclamare quanto sia più grosso, potente, feroce, antico e chi più ne ha più ne metta, se non sono complessi questi. Tra l'altro le mie sono valutazioni completamente disinteressate, dato che non ho nulla a che vedere con cani simili, l'interesse è quindi solo per la verità.
    Per quanto riguarda Da Mojer non metto in dubbio che sia un esemplare molto grosso, eccezionale come avete scritto e le eccezioni ci sono per tute le razze e non possono essere prese come esempi per generalizzare le caratteristiche della razza. Detto questo anche lui ha il pelo molto lungo che lo fa apparire ancora più grosso ed impressionante, le zampe ad esempio sembrano almeno il triplo di quello che sono.

    Infine per il peso: sarei molto interessante conoscere quello dei tuoi cani, dei singoli soggetti, ma pesati con la bilancia, non ad occhio perché non ha il minimo valore.
    </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    Dopo due pagine e mezzo di una lettura demenziale, degna di discorsi da bar, mi chiedo se sia mai possibile dar retta a richieste come quelle che l'utente Cozmo va facendo...

    Il solo accorere a "prestare" dita per rendere giustizia ad un cane come questo, è illogico e delegittimante.

    La storia per prima racconta nei secoli di questi cani, e il "come" li racconta merita attenta lettura, non ilazioni e provocazioni.
    Come se non bastasse, mi tocca leggere che lo Zangao ha il pelo lungo cinque centimetri sul davanti delle zampe...e stendo un velo pietoso, perchè basta davvero poco a capire che se così fosse non si vedrebbe nemmeno l'anatomia del piede; basterebbe "guardare" le fotografie di questi cani, di qualsiasi allevamento siano, per capire come avviene la distribuzione del pelo sulle zampe.
    Per non parlare della faccenda delle valutazione del "dal vivo" o "in fotografia": già! Infatti è noto che al Cruft i cani si presentano in fotografia, manca mai che i giudici possano lievitare la taglia mentalmente.
    Un cane di grande mole può essere impressionante per chi di cani ne sa poco o nulla, senza dubbio, ma un cane di grande mole in mezzo a cani di grande mole e stessa razza se risulta impressionantemente grande, anche all'occhio dell'inesperto, avrà la sua ragione d'essere. Se aggiungiamo poi che chi nemmeno ha mai visto questi cani perora la causa insostenibile dei centimetri di pelo che non ci sono e della validità di giudizio "fotografico", allora abbiamo scritto una bella commediola comica.

    Misurare calibri, centimetri, dita, sberleffi del pelo...ma per piacere!

    Questo sarebbe amor di verità? Ricomponetevi per favore, qui si parla della razza di cane più antica che esista.

    Parliamo di cose serie anzichè correre dietro alle volpi.
    Nadia

    \"IL POTERE LOGORA CHI NON CE L\'HA\"
    G. Andreotti

    La gelosia è il più grande di tutti i mali e quello che ispira meno pietà alle persone che la provocano.
    François de La Rochefoucauld

    \"Yes, we can\" O.

  9. #2289
    Senior Member

    User Info Menu

    verissimo, ma proprio perchè parliamo di una razza molto antica è lecito porsi certe domande e chiedersi da dove siano saltati fuori certi cani.
    inoltre, sinceramente, per quanto mi interessi relativamente non vedo così ridicola l'idea di sapere quali sono le misure che portano ad avere nel cane certe proporzioni.

  10. #2290
    Senior Member

    User Info Menu

    Stiamo parlando sul serio?
    Nessuna traccia di ciò che si chiama proporzione, rapporti?
    Le proporzioni sono dettate dallo Standard per precise finalità e sono ciò che da il riferimento, non certo i centimetri che misurano un "dito" che deve misurare una zampa...o un calibro osseo.

    Per favore.

    Avete mai letto un "Commento allo Standard" ben fatto? Mai seguito una lezione di cinognostica?
    Uno Standard va valutato su basi zoognostiche, il resto sono chiacchiere.
    Studiatevi il Solaro e inizieremo a parlare di un tema usando una terminologia corretta, oltre che apprendere a trattarlo dal solo punto di vista possibile (particolarmente trattandosi, qui, di "misure").

    Mischiate gli argomenti tanto da ridurre ogni discussione a un chiacchericcio da bar dove tutto è affidato al caso, al forse, a quello che dice il primo passante giù per di lì...

    Non ci sto, quindi se volevi avere una risposta, GianCB, l'hai avuta ma da qui in avanti personalmente rispondo solo quando si vorrà trattare l'argomento con maggiore rispetto e competenza.

    Ciao.

    (PS: guarda che ho accettato la tua amicizia su FB, l'ho appena fatto ).
    Nadia

    \"IL POTERE LOGORA CHI NON CE L\'HA\"
    G. Andreotti

    La gelosia è il più grande di tutti i mali e quello che ispira meno pietà alle persone che la provocano.
    François de La Rochefoucauld

    \"Yes, we can\" O.

Pagina 229 di 230 PrimaPrima ... 129179219227228229230 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. TIBETAN TERRIER
    Di lilo nel forum RESCUE CENTER
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-05-08, 03:14 PM
  2. centro selezione in italia del tibetan mastiff
    Di aliot nel forum MASTINO TIBETANO - ZANGAO
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-10-07, 02:12 PM
  3. Pastore del caucaso o Tibetan mastiff.?
    Di epico nel forum MASTINO TIBETANO - ZANGAO
    Risposte: 56
    Ultimo Messaggio: 24-10-06, 02:34 PM
  4. tibetan mastiff e per silvia (due cose in un post)
    Di fpicchio nel forum ALTRI GRANDI CANI CUSTODI E DA MONTAGNA
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 09-12-03, 01:42 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato