Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Il miglior cane da guardia?

  1. #1
    Senior Member

    User Info Menu

    Il miglior cane da guardia?

    Secondo voi,in base alle qualità estetiche e caratteriali qual'è la vostra razza preferita di cani molossi e non da guardia?
    Mattia Tesser

  2. #2
    Senior Member

    User Info Menu

    Le caratteristiche morfologiche (a parte la taglia e la sostanza... e quindi l'impressione che suscita), contano poco nella funzionalità del cane da guardia ideale. D'altronde esistono vari tipi di *guardia*... anche un cane *toy* può essere un ottimo guardiano sentinella.. Dovresti specificare meglio questa domanda...

  3. #3
    Senior Member

    User Info Menu

    Le caratteristiche morfologiche (a parte la taglia e la sostanza... e quindi l'impressione che suscita), contano poco nella funzionalità del cane da guardia ideale. D'altronde esistono vari tipi di *guardia*... anche un cane *toy* può essere un ottimo guardiano sentinella.. Dovresti specificare meglio questa domanda...

  4. #4
    Senior Member

    User Info Menu

    Infatti nell'antica Roma era consuetudine affiancare al molosso adibito come guardiano-difensore, l'antenato, per intenderci del mastino napoletano e del cane corso, descritto dettagliatamente da Lucio Junio Moderato Columella nel "De re rustica", feroce e risoluto ma sonnolento, un piccoletto (maltese e volpino erano i più popolari) petulante abbaiatore il cui compito era quello di dare l'allarme, svegliando il gigante che poi provvedeva a sistemare l'intruso per le feste. Gli stessi cagnolini, di giorno, erano i cocchi edelle matrone o le "borse dell'acqua calda viventi" che, accoccolati sulla pancia, alleviavano le coliche dei patrizi che avessero ecceduto in cibi e libagioni.

  5. #5
    Senior Member

    User Info Menu

    Infatti nell'antica Roma era consuetudine affiancare al molosso adibito come guardiano-difensore, l'antenato, per intenderci del mastino napoletano e del cane corso, descritto dettagliatamente da Lucio Junio Moderato Columella nel "De re rustica", feroce e risoluto ma sonnolento, un piccoletto (maltese e volpino erano i più popolari) petulante abbaiatore il cui compito era quello di dare l'allarme, svegliando il gigante che poi provvedeva a sistemare l'intruso per le feste. Gli stessi cagnolini, di giorno, erano i cocchi edelle matrone o le "borse dell'acqua calda viventi" che, accoccolati sulla pancia, alleviavano le coliche dei patrizi che avessero ecceduto in cibi e libagioni.

Discussioni Simili

  1. Risposte: 168
    Ultimo Messaggio: 15-02-13, 07:44 PM
  2. Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 04-02-10, 08:39 PM
  3. cane da guardia troppo disponibile con gli umani
    Di danielehk nel forum EDUCAZIONE ADDESTRAMENTO & COMPORTAMENTO
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 23-06-09, 09:30 AM
  4. il miglior cane da guardia.
    Di epico1 nel forum I CANI
    Risposte: 66
    Ultimo Messaggio: 25-05-07, 02:25 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato