Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 46

Discussione: Cao de Fila de Sao Miguel

  1. #1
    Senior Member

    User Info Menu

    Cao de Fila de Sao Miguel

    Qualche giorno fà parlando con un mio conoscente di cinofilia varia è emerso il nome di questa razza da me sconosciuta. Incuriosito mi sono affrettato a documentarmi e, come dire, un colpo di fulmine...



    Il Fila de Sao Miguel è un razza portoghese originaria delle isole Azorre, il suo più grande estimatore è il dot. Antonio Josè Amaral che studiandone la storia ha ipotizzato delle origini risalenti intorno al XVI secolo in quanto discendente dei Fila de terceira. Questa cane usato come bovaro e cane da presa ha sviluppato un carattere molto singolare: ottimo cane con il padrone, intelligente e protettivo ma assolutamente diffidente e aggressivo con gli estranei, ha il carattere da un cane da presa molto aggressivo. A dimostarare ciò vi sono anche dei documenti risalenti al XVII secolo che dichiarano che vi erano dei cani di tipo Fila che aggredivano inermi passanti. Questa razza di media taglia tra i 48 e i 60cm e tra i 25-35Kg è giudicata la razza portoghese con i riflessi più rapidi ed una maggiore agilità dovuta ad una struttura più leggera rispetto agli altri. Un altra vicenda interessante del Fila de Sao Miguel riguarda lo standard in quanto in base a quanto stabilito nel corso dell'Assemblea Generale della FCI del 21-22 maggio 2007, a partire dal 1 gennaio 2008, la razza "Cao Fila de Sao Miguel" (n.340) è passata dal Gruppo 1 al Gruppo 2. Ho cercata di fare un breve riassunto di questa razza che mi ha stregato ma le mie sono solo documentazioni cartacee, se qualcuno volesse ampliare la discussione con altre informazioni o meglio ancora con esperienze personali, ne sarei molto lieto.
    Ecco altre foto che mi hanno colpito: sembra una hyenae in miniatura,fantastico!!!


  2. #2
    Senior Member

    User Info Menu

    il cane mascherato da licaone [)] splendidi
    <font color=\"navy\"><i>https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=bbgHZWwyhcQ</i></font id=\"navy\">

  3. #3
    Senior Member

    User Info Menu

    Non sapevo che le orecchie venivano tagliate, pensavo più stile Buledogue francese... Comunqe oltre all'aspetto molto particolare è anche il carattere di questa razza a giocare un ruolo fondamentale. Non ho mai potuto vedere il comportamento di questi cani dal vivo ma, li immagino come dei cani da presa veri e rustici: tipo il Bull terriere di 150 anni fà o tipo il primi esemplari di Bulldog e di Perro da presa Mallorquin e Canario, senza dimenticarci del nostrano Canis Pugnacex. Finalmente abbiamo trovato un cane da presa con carattere integro e rustico, non come le splendide razze elencate prima che purtroppo oggi, per la maggior parte, sono diventati caricuture di se stessi.



    Scusate l'OT ma è necessario per capire quanto possa essere prezioso un cane da presa che mantenga inalterato il carattere originale, per l'appunto Fila de Sao Miguel!!!

  4. #4
    Senior Member

    User Info Menu

    Ok, concordo con te Cozmo che con coda e orecchie integre di aspetto sta nella norma ma comunque anche così mantiene un carattere quasi "pericoloso" che le rende unico nel suo genere. Sembra sia il cane più difficile da gestire nel mondo cinofilo, un bel tipetto eh!!
    Inoltre qualcuno mi sa spiegare in che gruppo è classificato? Gruppo 1 o 2? Se è realmente appartenente al secondo gruppo, come mai ha subito questo cambiamento? Il gruppo 2 non inizia ad "ammucchiare" troppe razze diverse?

  5. #5
    Senior Member

    User Info Menu

    Anche a me invece ricorda un licaone dalle orecchie sottodimensionate, ma com'è che si è deciso di tagliarle così?
    In quanto al carattere, sembra un cane che crea più problemi di quanti ne risolva, per quel che mi riguarda sta benissimo dove è(non so, io me lo immagino come cane da gang di strada)

  6. #6
    Senior Member

    User Info Menu

    Lerajies definire questo cane come cane da gang in strada è sbagliato per non usare termini più importanti. Questo è un cane che svolge il suo compito da secoli e per fortuna è una razza rimasta inalterata e non modificata dalla "macchina" delle vendite. Questo cane è un ottimo deterrente per i ladri, un eccezionale bovaro nonchè un compagno di vita fedele. Se si è una persona da cane giocattolo certo questa non è una razza adatta e oserei dire meno male! Basta questa tendenza a volere tutti cani robot che eseguono ogni comando facendo le feste a tutti, vuoi un cane del genere? Fatti un Maltese ma non per questo ti puoi permettere di giudicare alcuni tipi di cani "da gang di strada" solo perchè hanno un carattere diverso e a mio parere più vero. Il cane è cane e, se svolge la mansione di fare la guardia ai suoi familiari perchè mai dovrebbe fare le feste al bambino che entra dentro casa? Bambino, vecchio, ladro o il cugino che viene 2 volte l'anno non fa differenza, sono estranei e il cane fà il suo dovere ed in questo il Fila de Sao Miguel è quasi insuperabile, ripeto se questo non va bene semplicemente non ti avvicinare alla razza anzichè etichettarla "cane cattivo".

  7. #7
    Senior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">Leog93 ha scritto:

    Lerajies definire questo cane come cane da gang in strada è sbagliato per non usare termini più importanti. Questo è un cane che svolge il suo compito da secoli e per fortuna è una razza rimasta inalterata e non modificata dalla "macchina" delle vendite. Questo cane è un ottimo deterrente per i ladri, un eccezionale bovaro nonchè un compagno di vita fedele. Se si è una persona da cane giocattolo certo questa non è una razza adatta e oserei dire meno male! Basta questa tendenza a volere tutti cani robot che eseguono ogni comando facendo le feste a tutti, vuoi un cane del genere? Fatti un Maltese ma non per questo ti puoi permettere di giudicare alcuni tipi di cani "da gang di strada" solo perchè hanno un carattere diverso e a mio parere più vero. Il cane è cane e, se svolge la mansione di fare la guardia ai suoi familiari perchè mai dovrebbe fare le feste al bambino che entra dentro casa? Bambino, vecchio, ladro o il cugino che viene 2 volte l'anno non fa differenza, sono estranei e il cane fà il suo dovere ed in questo il Fila de Sao Miguel è quasi insuperabile, ripeto se questo non va bene semplicemente non ti avvicinare alla razza anzichè etichettarla "cane cattivo".
    </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">
    Se parliamo di cinofilia sono daccordo con te
    Se parliamo di bellezza, per quanto riguarda il mio parere poco tecnico, ma da incompetente,non ci vedo nulla di bello in questo cane se non una somiglianza tra iena e licaone e ti diro' di più saranno puri ma ho visto certi incroci molto più belli; poi sinceramente visto il carattere da te descritto e dall'utilizzo, non credo sarebbe consigliabile un cane del genere nel nostro paese e nel nostro territtorio e in quale utilizzo poi? Guardia?Bovaro? E dove sono i nostri grandi allevamenti di bovini? E le distese di terreno?No grazie, non sono una estimatrice di questa razza.
    Scusatemi

  8. #8
    Senior Member

    User Info Menu

    Calma Leonbeg, non volevo assolutamente denigrare il cane, non trovo niente di offensivo nemmeno definirlo cane da gang, l'ho detto semplicemente per l'aspetto e per la breve descrizione che hai fatto nel post. Ha un aspetto figo, un carattere temibile ma fedele(non so se i gangsta si vanterebbero di avere un cane che li aggredisce, ma dubito) e un nome sudamericano, per questo l'ho associato alle gang di strada, un po come quando mi viene da associare il dobbermann ai cani dei cattivi dei film(resident evil) e il pastore tedesco al cane poliziotto, non volevo insinuare nulla.

    Penso solo che per come è descritto non sia un cane molto adatto alla nostra società, il fatto che un pastore tedesco ai limiterebbe a bloccarlo il bambino(in teoria)non lo rende meno "vero" di questo feroce bovaro, non credi?
    Se penso ai problemi che mi crea il mio cane, che oggi sembrava un leone nello studio del veterinario da quanto ringhiava ad un innocuo cagnetto uscito dallo studio, non oso pensare a cosa significherebbe tenermi in casa un cane geneticamente selezionato per comportarsi in maniera aggressiva, penso che dopo un po mi ritroverei con un cane conciato come hannibal lecter con la maschera sul muso..
    Ecco, qui da noi lo vedrei come un cane per estimatori, ma come cane da utilità proprio no, tutto qui, davvero.

  9. #9
    Senior Member

    User Info Menu

    Stiamo facendo discorsi campati in aria: cosa vuol dire che ci sono meticci più belli? Ci possono pure essere ma mai potranno essere paragonati al livello cinotecnico con un cane di razza anche se è il "bruttissimo" Chinese Crested dog. Inoltre chi siete voi per poter decidere se un cane può o non può entrare in Italia solo perchè ha un carattere difficile! Ragazzi qui stiamo sfiorando il razzismo canino e questa cosa mi infastidisce molto, da propietario di Bull Terrier quando vedo la gente che a 50m cambia lato della strada solo perchè "quello è il cane cattivo", quando poi ti avvicini a Chiuaua, Yorkshire, Pinscher ecc.. e sono sempre loro i primi a ringhiare e a tentare di mordere. Poi Rosanna non so tu dove viva ma in Italia è pieno di pascoli Bovini, per dire la prima che mi viene in mente tutta la pianura laziale e campana con le mandrie di Bufale senza contare i pascoli al nord per il latte e i formaggi. Nello standard viene proprio pronunciata la frase: "While carrying out its duties driving dairy herds it bites low to avoid harming the cows’ udders. However when dealing with stray cattle it may bite higher"; ci sarà un motivo. Ripeto, questa non è una razza per tutto ed è meglio così ma, sentire estimatori di cani giocattolo da toletta e profumo che dicono che questa splendida razza non debba entare in Italia mi rende basito.
    Ecco altre foto del Fila de Sao Miguel





    E a ben guardare non mi dispiace neanche con le orecchie integre!!


  10. #10
    Senior Member

    User Info Menu

    Lerajies non avevo letto la tua risposta comunque tanto per dire il Pastore Tedesco è il cane che compie la maggior parte di aggressioni verso l'uomo, e comunque un cane robot che qualsiasi comando tu gli dia lo esegue, mi da l'impressione di essere troppo modificato dall'uomo come appunto il P. Tedesco. Inoltre il nome non è Portoghese in quanto è un razza originaria delle isole Azzorre.

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. FILA BRASILEIRO
    Di Sax412 nel forum ALTRI GRANDI CANI CUSTODI E DA MONTAGNA
    Risposte: 227
    Ultimo Messaggio: 16-05-12, 02:17 PM
  2. RAZZE RARE THAI E FILA SAO MIGUEL
    Di havani nel forum I CANI
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 15-11-09, 12:00 AM
  3. boerboel o fila
    Di drspecial nel forum I CANI
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 25-09-08, 02:54 PM
  4. FILA BRASILEIRO
    Di PAOLO22TO nel forum LE RAZZE
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 16-08-06, 11:30 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato