Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: acquario marino---- problemi

  1. #1
    Junior Member

    User Info Menu

    acquario marino---- problemi

    ciao ho bisogno di un aiuto.... in poche parole ho un acquario SERA CUBE 130 con dentro rocce vive un riccio diadema un granchio, un gambero e un volpinus un pagliaccio con anemone. il problema da un po' di giorni e' l'anemone che non e' piu' aperto e ctrasparente ma si e' rinpicciolito e scurito e non capisco bene il motivo. faccio fatica a dargli il cibo perche' il pagliaccio lo difende e attacca e se riesco a dargli la pastiglia(spirulina tabs) sempre il pagliaccio la toglie.metto anche una foto dell'acquario e dell'anemone

  2. #2
    Senior Member

    User Info Menu

    L’acquario in questione va bene per avvicinarsi all’hobby allevando ospiti mirati con un fabbisogno semplice. Nel tuo caso Riccio Diadema, Lo Volpinus e Anemone non sono indicati.


    Bisognerebbe conoscere:

    - Kg di rocce utilizzate e se sono state utilizzate “rocce vive”;

    - cm strato sabbia (omogenea);

    - se la vasca è condotta da non oltre un anno, descrizione dei modi di avviamento della stessa dal primo giorno;


    In oltre, utile sapere:

    - come utilizzi il filtro ed eventuali resine o particolari filtranti;

    - se funziona bene lo skimmer;

    - come conduci la vasca, almeno tipo di acqua per cambi parziali, volte e litraggo; rabbocchi;

    - integratori (anche senza indicare le marche);

    - valori De, KH, PH, Mg, Ca, PO4, NO2, NO3, NH4, NH3;

    - temperatura;

    - ore luce;


    Altri valori secondari:

    - K

    - SiO4.


    Le anemoni sono prevalentemente carnivore, nel senso che catturano animali e non vegetali (invece ospitano nei loro tessuti alghe unicellulari simbiotiche). Quindi le pastiglie vegetali di spirulina non sono indicate, ne gradite. Meglio un piccolissimo pezzetto di gamberetto o polpa di pesce ogni 3/4 giorni. Una volta abituata bene ad accettare il cibo, puoi invischiare nel gamberetto un frammento di spirulina tabs, delle dimensioni di circa ¼ di quelle del pezzetto di gamberetto offerto. Prima di effettuare tale operazione dovresti aver nutrito da poco il pesce pagliaccio in simbiosi e offrire il cibo all’anemone porgendoglielo con una pinzetta al centro, con una leggerissima pressione proprio sulla bocca e strofinandolo sui tentacoli con piccole vibrazioni (come un pesciolino rimasto appiccicato), affinché l’anemone si richiuda e catturi il cibo, stimolata da procedure naturali.

    Invece che gli ospiti sopra descritti come “non indicati”, avrei optato per un altro pagliaccio (uno solo), di dimensioni nettamente più piccole di quello che hai, in modo da instaurare subito una coppia.

    Gli anemoni sono esseri delicati e sempre ad incognita, anche in vasche grandi, ben avviate e condotte in modo ineccepibile.

    Sarei curioso di sapere anche che tipo di granchio ospiti.
    <hr noshade size=\"1\">

    Saluti. papa

Discussioni Simili

  1. acquario marino?!
    Di DIX nel forum L’ACQUARIO MARINO
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 14-03-10, 08:52 AM
  2. ACQUARIO MARINO
    Di ilsorcio nel forum L’ACQUARIO MARINO
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05-02-08, 07:33 PM
  3. acquario marino
    Di zorbox nel forum L’ACQUARIO MARINO
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 08-02-05, 09:48 PM
  4. Acquario marino
    Di cacioso nel forum L’ACQUARIO MARINO
    Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 03-05-04, 09:17 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato