Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: riallestimento vasca, scelta piante

  1. #1
    Senior Member

    User Info Menu

    riallestimento vasca, scelta piante

    Salve ragazzi, dopo aver risolto il problema dell'illuminazione, mi trovo ora al punto in cui devo scegliere e acquistare le piantine..

    Riassumendo, le dimensioni della vasca sono le seguenti:
    lunghezza 80 cm
    larghezza 29 cm
    altezza 35 cm

    è della portata di 80 litri d'acqua.. anche se io tra allestimento e tutto, arrivo a 73/74 litri netti.

    Come illuminazione, ho apportato alcune modifiche, attualmente dispondo di tre neon t5 da 24w di cui: 2 da 6500k e uno da 4000k. le modifiche che ho apportato mi consentono di avere due timer e quindi di regolarne le accensioni. (un timer fa accendere le due da 6500k e l'altro timer si dedica a quella da 4000k).. questo perchè non vorrei tenere accesa la 4000k per più di 3-4 ore al massimo.. discorso diverso per quelle da 6500k che possono tranquillamente restare accese per tutto il fotoperiodo.

    Come layour lascerò intatto quello della vasca precedente a cui abbiamo dato vita tutti insieme, con una piccola variazione sul vialetto che da dritto per dritto ho invece voluto far finire con una curva affinchè, nascosto dalle piante, non si veda la fine dello stesso.. mi sono già prodigato nell'allestirlo.. ora vi posto tutte le foto, così che possiamo scegliere insieme le piante.. avrei davvero bisogno di vostri preziosi consigli in proposito...

    questo è il layourt della mia precedente vasca a cui abbiamo dato vita tutti insieme.




    come materiale per questo nuovo allestimento, ho proceduto un pò nella stessa direzione di prima:

    fondo: deponit mix dennerle
    substrato: ghiaietto di quarzo marrione dennerle
    vialetto: sabbia bianca fine per acquari d'acqua dolce
    i due legni sono gli stessi precedenti.. erano legni ada.

    ho cambiato linea di fertilizzazione però.. mi sono sempre affidato alla dennerle.. ora ho invece deciso di provare a passare alla seachem. e in tal proposito sono graditi vostri consigli sui dosaggi


    Come dicevo all'inizio, ora non resta che scegliere le piante (da tenere in considerazione che le parti laterali dove ho fatto cerchi di colore viola, sono i punti dove arriva meno luce.. non tanto sulla destra della vasca, quanto sulla sinistra).. ecco le quattro foto:

    - una foto mostra la vasca da davanti
    - una mostra la vasca presa da sopra.
    - una mostra gli spazi dove dobbiamo scegliere le piante da inserire
    - l'altra foto è la stessa precedente ma con la variante che ho provato a buttare su uno schizzo per le eventuali piante da inserire.. ma sarei molto felice di stravolgerlo con i vostri consigli:









    Ovviamente non ho fretta e sto facendo le cose con calma, perchè soprattutto in quest'ambito, so che la calma è la miglior arma di cui si può disporre.... attualmente l'acquario sta girando ma al buio.. ho ricoperto i vetri della vasca con buste di plastica ritagliate, di colore nero.. l'unica cosa che ho fatto è stato inserire il cycle superfast per cominciare a far ripartire il filtro.
    Questo è tutto ragazzi... voi che consigli mi date sulla scelta delle piante?
    -VASCA: Advance (80x30x42) 80 litri di cui 74 netti (tra ghiaietto, legni e rocce scendiamo a 74 netti), avviata dal 02/04/2010 (è stata svuotata e si è ricominciato tutto dal principio). E\' una vasca a scatola chiusa - ILLUMINAZIONE: 72 Watt totali (3 neon T5 da 24W di cui due da 6500k e una da 4000k)-TEMPERATURA: 25°C (termoriscaldatore) -FILTRO: interno a tre scompartimenti. -FONDO: ghiaietto manado + substrato fertile Dennerle (DeponitMix Professional) -FERTILIZZAZIONE: Linea DENNERLE: DENNERLE E15 FerActiv, DENNERLE V30 Complete, DENNERLE S7 VitaMix,impianto CO2 della Askool
    -ACQUA: 60% acqua d\'osmosi e il restante di rubinetto -VALORI: PH=6.8 KH=5 GH= 5 NO2=0.05 NO3= 5 mg

  2. #2
    Senior Member

    User Info Menu

    ciao..
    come ti dicevo nell'altro post, potresti mettere la blixia vicino ai legni e provare la cabomba furcata per avere qualche tocco di rosso..
    per il resto, la posizione che hai proposto nell'ultima foto penso che sia perfetta! poi l'allestimento si può "correggere" strada facendo..
    ...ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza.. ..percorreremo assieme le vie che portano all\'essenza..
    i profumi d\'amore inebrieranno i nostri corpi.. ..la bonaccia d\'agosto non calmerà i nostri sensi..
    tesserò i tuoi capelli come trame di un canto.. ..conosco le leggi del mondo e te ne farò dono..
    supererò le correnti gravitazionali.. ..lo spazio e la luce per non farti invecchiare..
    ti salverò da ogni malinconia.. ..perchè sei un\'essere speciale, ed io avrò cura di te...

  3. #3
    Senior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">estiarte ha scritto:

    ciao..
    come ti dicevo nell'altro post, potresti mettere la blixia vicino ai legni e provare la cabomba furcata per avere qualche tocco di rosso..
    per il resto, la posizione che hai proposto nell'ultima foto penso che sia perfetta! poi l'allestimento si può "correggere" strada facendo..

    </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    che ne dici della variazione finale del vialetto? se le piante vengono bene il finale sembrerà continuare dietro le piante anzichè dare l'impressione che finisca dritto per dritto.. dici che ho fatto un errore?

    riguardo la bixa sono d'accordo, dici di metterla sotto ambedue i legni o di metterla alla sinistra al posto dell'eventuale proserpianca? (in fondo la proserpinaca non è una pianta che fa cespuglio).. ti dico la verità, della blixa so che ha bisogno di molta luce, e alla base dei legni, complice l'ombra che fa il muschio, ne arriva meno.

    sono stradaccordo sulla furcata... anche se ho un dubbio che magari puoi sciogliermi tu.. ho trovato un sito inglese che mette le piante davvero a prezzi convenienti rispetto a quelli che si trovano qui in italia.. ci si rimette di spedizione, ma considerando che si acquistano piu piante, conviene.. e questo sito ha ogni tipo di pianta.. anche la ludwigia inclinata ecc.. cercando la cabomba, oltre alla caroliniana, e la furcata, vi compare anche Cabomba pulcherrima cosa mi sai dire in proposito?

    infine ho altre due domande, come hai visto le rocce mettendo il viale curvo non le ho potute mettere a bordo viale (al posto delle stesse per rafforzare il terreno ho messo delle rocce rotte in piccoli pezzi e poi ricoperte dal ghiaietto), così le ho messe vicino ai legni immaginando un "arco" di piantine dietro di esse.. tu dici che è brutta la disposizione?

    nella zona del cerchio viola, arriva meno luce.. cosa si può mettere li?
    -VASCA: Advance (80x30x42) 80 litri di cui 74 netti (tra ghiaietto, legni e rocce scendiamo a 74 netti), avviata dal 02/04/2010 (è stata svuotata e si è ricominciato tutto dal principio). E\' una vasca a scatola chiusa - ILLUMINAZIONE: 72 Watt totali (3 neon T5 da 24W di cui due da 6500k e una da 4000k)-TEMPERATURA: 25°C (termoriscaldatore) -FILTRO: interno a tre scompartimenti. -FONDO: ghiaietto manado + substrato fertile Dennerle (DeponitMix Professional) -FERTILIZZAZIONE: Linea DENNERLE: DENNERLE E15 FerActiv, DENNERLE V30 Complete, DENNERLE S7 VitaMix,impianto CO2 della Askool
    -ACQUA: 60% acqua d\'osmosi e il restante di rubinetto -VALORI: PH=6.8 KH=5 GH= 5 NO2=0.05 NO3= 5 mg

  4. #4
    Senior Member

    User Info Menu

    ciao..
    riguardante il vialetto, l'acquario è poco profondo, e si dovrebbe vedere a piante a regime; dico che sarà bello da vedere..
    la blixa la puoi mettere a girare i legni davanti la cuba e la repens; praticamenre verrà a centro vasca, e non avrà problemi di illuminazione..
    quella varietà di cabomba non la conosco; per il discorso di dove comprare le piante, può essere conveniente se devi prendere una buona parte di piante che ti mancano e non riesci a reperirle..
    la cuba è introvabile, se proprio vuoi usare quella devi per forza di cose ordinare in qualche sito straniero..
    la posizione delle roccie è ininfluente; l'importante è avere un prato che copre tutto in maniera omogenea, e questo farà apparire l'allestimento ordinato..
    dietro il pogostemon stellatus prenderà molto spazio, e potrebbe bastare anche per i cerchi viola; oppure se vuoi affiancarci qualche pianta di colorazione forte puoi mettere l'alternanthera reineckii..
    ...ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza.. ..percorreremo assieme le vie che portano all\'essenza..
    i profumi d\'amore inebrieranno i nostri corpi.. ..la bonaccia d\'agosto non calmerà i nostri sensi..
    tesserò i tuoi capelli come trame di un canto.. ..conosco le leggi del mondo e te ne farò dono..
    supererò le correnti gravitazionali.. ..lo spazio e la luce per non farti invecchiare..
    ti salverò da ogni malinconia.. ..perchè sei un\'essere speciale, ed io avrò cura di te...

  5. #5
    Senior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">estiarte ha scritto:

    ciao..
    riguardante il vialetto, l'acquario è poco profondo, e si dovrebbe vedere a piante a regime; dico che sarà bello da vedere..
    la blixa la puoi mettere a girare i legni davanti la cuba e la repens; praticamenre verrà a centro vasca, e non avrà problemi di illuminazione..
    quella varietà di cabomba non la conosco; per il discorso di dove comprare le piante, può essere conveniente se devi prendere una buona parte di piante che ti mancano e non riesci a reperirle..
    la cuba è introvabile, se proprio vuoi usare quella devi per forza di cose ordinare in qualche sito straniero..
    la posizione delle roccie è ininfluente; l'importante è avere un prato che copre tutto in maniera omogenea, e questo farà apparire l'allestimento ordinato..
    dietro il pogostemon stellatus prenderà molto spazio, e potrebbe bastare anche per i cerchi viola; oppure se vuoi affiancarci qualche pianta di colorazione forte puoi mettere l'alternanthera reineckii..
    </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    la parte in rosso non l'ho capita.. cioè sotto i legni credo che entri una sola varietà di pianta.. non so quindi cosa intendi nello scrivere l'una dietro l'altra... come?

    riguardo l'alternathera reineckii è una pianta bellissima ma in quella zona purtroppo arriva meno luce e questa pianta invece ne richiede molta o sbaglio?
    -VASCA: Advance (80x30x42) 80 litri di cui 74 netti (tra ghiaietto, legni e rocce scendiamo a 74 netti), avviata dal 02/04/2010 (è stata svuotata e si è ricominciato tutto dal principio). E\' una vasca a scatola chiusa - ILLUMINAZIONE: 72 Watt totali (3 neon T5 da 24W di cui due da 6500k e una da 4000k)-TEMPERATURA: 25°C (termoriscaldatore) -FILTRO: interno a tre scompartimenti. -FONDO: ghiaietto manado + substrato fertile Dennerle (DeponitMix Professional) -FERTILIZZAZIONE: Linea DENNERLE: DENNERLE E15 FerActiv, DENNERLE V30 Complete, DENNERLE S7 VitaMix,impianto CO2 della Askool
    -ACQUA: 60% acqua d\'osmosi e il restante di rubinetto -VALORI: PH=6.8 KH=5 GH= 5 NO2=0.05 NO3= 5 mg

  6. #6
    Senior Member

    User Info Menu

    sotto i legni metti da una parte la proserpinaca e sotto l'altro legno la repens, e subito davanti a queste potresti mettere la blixa; per davanti intendo tra le 2 piantine prima citate ed il pratino della calli..
    per la parte che ti sembra riceva poca luce, potresti invertire la cabomba con l'alternantera; tra le 2 parti con i punti interrogativi, quella vicino al filtro non mi sembra che sia male per la luce, l'altra potrebbe essere meno esposta ai neon..
    ...ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza.. ..percorreremo assieme le vie che portano all\'essenza..
    i profumi d\'amore inebrieranno i nostri corpi.. ..la bonaccia d\'agosto non calmerà i nostri sensi..
    tesserò i tuoi capelli come trame di un canto.. ..conosco le leggi del mondo e te ne farò dono..
    supererò le correnti gravitazionali.. ..lo spazio e la luce per non farti invecchiare..
    ti salverò da ogni malinconia.. ..perchè sei un\'essere speciale, ed io avrò cura di te...

  7. #7
    Senior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">estiarte ha scritto:

    sotto i legni metti da una parte la proserpinaca e sotto l'altro legno la repens, e subito davanti a queste potresti mettere la blixa; per davanti intendo tra le 2 piantine prima citate ed il pratino della calli..
    per la parte che ti sembra riceva poca luce, potresti invertire la cabomba con l'alternantera; tra le 2 parti con i punti interrogativi, quella vicino al filtro non mi sembra che sia male per la luce, l'altra potrebbe essere meno esposta ai neon..
    </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    si effettivamente la parte meno esposta alla luce è quella dov enon c'è il filtro.. li mi faticava anche la cabomba.. nel senso che cresceva ma tra un blocco di foglie e l'altro c'era un centimetro e mezzo di stelo nudo.

    riguardo la blixa.. come pianta non è piu alta rispetto alla staurogyne?
    -VASCA: Advance (80x30x42) 80 litri di cui 74 netti (tra ghiaietto, legni e rocce scendiamo a 74 netti), avviata dal 02/04/2010 (è stata svuotata e si è ricominciato tutto dal principio). E\' una vasca a scatola chiusa - ILLUMINAZIONE: 72 Watt totali (3 neon T5 da 24W di cui due da 6500k e una da 4000k)-TEMPERATURA: 25°C (termoriscaldatore) -FILTRO: interno a tre scompartimenti. -FONDO: ghiaietto manado + substrato fertile Dennerle (DeponitMix Professional) -FERTILIZZAZIONE: Linea DENNERLE: DENNERLE E15 FerActiv, DENNERLE V30 Complete, DENNERLE S7 VitaMix,impianto CO2 della Askool
    -ACQUA: 60% acqua d\'osmosi e il restante di rubinetto -VALORI: PH=6.8 KH=5 GH= 5 NO2=0.05 NO3= 5 mg

  8. #8
    Senior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">Ciaox ha scritto:
    riguardo la blixa.. come pianta non è piu alta rispetto alla staurogyne?
    </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">
    sono quasi simili, molto dipenderà dalla quantità di luce a cui saranno esposte..
    ...ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza.. ..percorreremo assieme le vie che portano all\'essenza..
    i profumi d\'amore inebrieranno i nostri corpi.. ..la bonaccia d\'agosto non calmerà i nostri sensi..
    tesserò i tuoi capelli come trame di un canto.. ..conosco le leggi del mondo e te ne farò dono..
    supererò le correnti gravitazionali.. ..lo spazio e la luce per non farti invecchiare..
    ti salverò da ogni malinconia.. ..perchè sei un\'essere speciale, ed io avrò cura di te...

  9. #9
    Senior Member

    User Info Menu

    Mi scuso per non aver aggiornato il topic in questi giorni, ma mi sono preso del tempo per pensare alla scelta delle piante e non vi nego che dei dubbi mi sono rimasti..

    E' sulla scelta delle piante che ho diversi dubbi.. dubbi dovuti al fatto che mi è stato consigliato di non mescolare le piante di varie aree ma di mantenere ad esempio un paesaggio amazzonico o un paesaggio sudamericano e così via.. e mi dicono questo perchè a detta di queste pesone, oltre che stonare con la visuale, ci sono delle piante che se messe in abbinamento con altre piante "uccidono le stesse". Poi mi guardo intorno vari topic,ripenso a ciò che era stato messo su insieme e mi accorgo che nella maggioranza dei casi in una vasca ci sno anche piante che provengono da zone diverse ma sono cmq li perchè piacciono all'autore della vasca... e quindi mi sorge la domanda: ma allora non è del tutto vero che non possono coesistere? in pratica ci sto diventando matto

    io dopo aver letto un pò in giro, anche alla luce del fatto che che la proserpinaca non forma un cespuglio netto, ma che andrebbe aiutata con la blixa (ma la mia vasca è larga solo 30 cm e tutto questo spazio purtroppo per me, non c'è) avevo pensato a una soluzione del genere ma con tanti dubbi:

    parte posteriore dietro ai legni:
    Pogostemon stellatus oppure ludwigia inclinata var. verticillata cuba.. che ne pensate?
    (anche qui però sempre alla luce del tipo di paesaggio ecc ecc, mi è stato detto di puntare sulla ludwigia glandulosa..)

    parte posteriore fine viale sia a destra che a sinistra dello stesso:
    cabomba furcata / cabomba caroliniana
    (il dubbio qui è relativo perchè dipende dalla precedente scelta.. una ludwigia inclinata è di colore verdino, quindi lo vederei abbinato a una furcata che svaria nel rossastro.. viceversa.. il pogostemon o una ludwigia grandulosa lo vedo abbinato a una cabomba caroliniana)

    parte posteriore a sinistra, nella zona dove arriva meno luce (cerchio viola):
    Egeria densa.. non mi piace come pianta perchè somiglia ad un alga, ma non saprei su cosa puntare visto che vi arriva meno luce li...

    parte posteriore a destra della vasca, nella zona viola accanto al filtro:
    limnophila sessilflora oppure nuovamente egeria densa.. (nella precedente vasca li avevo la bacopa monnieri)
    (anche qui.. motivo paesaggio mi è stato sconsigliata la limnophila)

    tra la coppia delle piante posteriori alla sinistra del viale e il legno ci passa diverso spazio vuoto.. e ho pensato di riempirlo così:
    proserpinaca palustris cuba mantenuta ad un'altezza media.

    base del legno a destra della vasca:
    staurogyine repens

    alla base del legno a sinistra della vasca:
    pogostemon helferi (questa pianta crea dei cespugli folti.. e ho pensato a lei che in fondo è la prima pianta alla base dei legni che mi consigliò big.. a proposito di big che fine ha fatto?)

    pratino davanti.. anche qui il dubbio:
    hemianthus callitrichoides oppure Eleocharis parvula - pusilla
    (sono molto più propenso per la calli perchè credo che la pusilla giova di più di un fondo sabbioso piuttosto che di un fondo granuloso)

    ragazzi ci sto diventando matto, vi prego datemi una mano nella scelta
    -VASCA: Advance (80x30x42) 80 litri di cui 74 netti (tra ghiaietto, legni e rocce scendiamo a 74 netti), avviata dal 02/04/2010 (è stata svuotata e si è ricominciato tutto dal principio). E\' una vasca a scatola chiusa - ILLUMINAZIONE: 72 Watt totali (3 neon T5 da 24W di cui due da 6500k e una da 4000k)-TEMPERATURA: 25°C (termoriscaldatore) -FILTRO: interno a tre scompartimenti. -FONDO: ghiaietto manado + substrato fertile Dennerle (DeponitMix Professional) -FERTILIZZAZIONE: Linea DENNERLE: DENNERLE E15 FerActiv, DENNERLE V30 Complete, DENNERLE S7 VitaMix,impianto CO2 della Askool
    -ACQUA: 60% acqua d\'osmosi e il restante di rubinetto -VALORI: PH=6.8 KH=5 GH= 5 NO2=0.05 NO3= 5 mg

  10. #10
    Senior Member

    User Info Menu

    Mi scuso per non aver aggiornato il topic in questi giorni, ma mi sono preso del tempo per pensare alla scelta delle piante e non vi nego che dei dubbi mi sono rimasti..

    E' sulla scelta delle piante che ho diversi dubbi.. dubbi dovuti al fatto che mi è stato consigliato di non mescolare le piante di varie aree ma di mantenere ad esempio un paesaggio amazzonico o un paesaggio sudamericano e così via.. e mi dicono questo perchè a detta di queste pesone, oltre che stonare con la visuale, ci sono delle piante che se messe in abbinamento con altre piante "uccidono le stesse". Poi mi guardo intorno vari topic,ripenso a ciò che era stato messo su insieme e mi accorgo che nella maggioranza dei casi in una vasca ci sno anche piante che provengono da zone diverse ma sono cmq li perchè piacciono all'autore della vasca... e quindi mi sorge la domanda: ma allora non è del tutto vero che non possono coesistere? in pratica ci sto diventando matto

    io dopo aver letto un pò in giro, anche alla luce del fatto che che la proserpinaca non forma un cespuglio netto, ma che andrebbe aiutata con la blixa (ma la mia vasca è larga solo 30 cm e tutto questo spazio purtroppo per me, non c'è) avevo pensato a una soluzione del genere ma con tanti dubbi:

    parte posteriore dietro ai legni:
    Pogostemon stellatus oppure ludwigia inclinata var. verticillata cuba.. che ne pensate?
    (anche qui però sempre alla luce del tipo di paesaggio ecc ecc, mi è stato detto di puntare sulla ludwigia glandulosa..)

    parte posteriore fine viale sia a destra che a sinistra dello stesso:
    cabomba furcata / cabomba caroliniana
    (il dubbio qui è relativo perchè dipende dalla precedente scelta.. una ludwigia inclinata è di colore verdino, quindi lo vederei abbinato a una furcata che svaria nel rossastro.. viceversa.. il pogostemon o una ludwigia grandulosa lo vedo abbinato a una cabomba caroliniana)

    parte posteriore a sinistra, nella zona dove arriva meno luce (cerchio viola):
    Egeria densa.. non mi piace come pianta perchè somiglia ad un alga, ma non saprei su cosa puntare visto che vi arriva meno luce li...

    parte posteriore a destra della vasca, nella zona viola accanto al filtro:
    limnophila sessilflora oppure nuovamente egeria densa.. (nella precedente vasca li avevo la bacopa monnieri)
    (anche qui.. motivo paesaggio mi è stato sconsigliata la limnophila)

    tra la coppia delle piante posteriori alla sinistra del viale e il legno ci passa diverso spazio vuoto.. e ho pensato di riempirlo così:
    proserpinaca palustris cuba mantenuta ad un'altezza media.

    base del legno a destra della vasca:
    staurogyine repens

    alla base del legno a sinistra della vasca:
    pogostemon helferi (questa pianta crea dei cespugli folti.. e ho pensato a lei che in fondo è la prima pianta alla base dei legni che mi consigliò big.. a proposito di big che fine ha fatto?)

    pratino davanti.. anche qui il dubbio:
    hemianthus callitrichoides oppure Eleocharis parvula - pusilla
    (sono molto più propenso per la calli perchè credo che la pusilla giova di più di un fondo sabbioso piuttosto che di un fondo granuloso)

    ragazzi ci sto diventando matto, vi prego datemi una mano nella scelta
    -VASCA: Advance (80x30x42) 80 litri di cui 74 netti (tra ghiaietto, legni e rocce scendiamo a 74 netti), avviata dal 02/04/2010 (è stata svuotata e si è ricominciato tutto dal principio). E\' una vasca a scatola chiusa - ILLUMINAZIONE: 72 Watt totali (3 neon T5 da 24W di cui due da 6500k e una da 4000k)-TEMPERATURA: 25°C (termoriscaldatore) -FILTRO: interno a tre scompartimenti. -FONDO: ghiaietto manado + substrato fertile Dennerle (DeponitMix Professional) -FERTILIZZAZIONE: Linea DENNERLE: DENNERLE E15 FerActiv, DENNERLE V30 Complete, DENNERLE S7 VitaMix,impianto CO2 della Askool
    -ACQUA: 60% acqua d\'osmosi e il restante di rubinetto -VALORI: PH=6.8 KH=5 GH= 5 NO2=0.05 NO3= 5 mg

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Riallestimento vasca e problema luci
    Di Ciaox nel forum L'ACQUARIO D'ACQUA DOLCE
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 13-03-13, 07:58 PM
  2. Riallestimento vasca 30lt "resun sm400 "
    Di iRoNMeTaL nel forum L'ACQUARIO D'ACQUA DOLCE
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 31-01-12, 07:10 PM
  3. Riallestimento vasca orifiamma....
    Di Pesciolina72 nel forum L'ACQUARIO D'ACQUA DOLCE
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 21-01-11, 09:41 PM
  4. Riallestimento vasca
    Di Emily88 nel forum L'ACQUARIO D'ACQUA DOLCE
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-12-10, 08:23 PM
  5. Riallestimento Vasca
    Di adrian87 nel forum L'ACQUARIO D'ACQUA DOLCE
    Risposte: 52
    Ultimo Messaggio: 21-07-10, 03:20 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato