Pagina 1 di 10 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 100

Discussione: CANE & GATTO: convivenza impossibile?

  1. #1
    Senior Member

    User Info Menu

    CANE & GATTO: convivenza impossibile?

    Vorrei aprire questo post perchè spesso ,sia sul forum sia nella vita quotidiana, mi trovo davanti a questo dilemma.

    Purtroppo io non ho esperienza in merito, ma sarei davvero grata anche agli amici della sezione CANI, se volessero condividere con noi le loro storie e aiutare ,così, chi si trova in questa situazione.

    Inizio con alcune domande: mi sembra di capire che esistano razze di cane che assolutamente non riescono a convivere con i felini, come l'husky.E per i meticci? E' meglio se il cane è cucciolo? Come si introduce un gattino ai cani di casa?

    Grazie!
    \"OGNI VITA DOVREBBE AVERE ALMENO 7 GATTI...\"

    Non l\'avessi mai detto...

  2. #2
    Senior Member

    User Info Menu

    allora, io ho un pastore tedesco che non va assolutamente d'accordo con i gatti e un bovaro del bernese che li adora.
    attualmente ne ho due (gatti) con terzo in arrivo e cont erzo cane in arrivo.
    la cnvivenza possibile ed è sicuramente meglio che i due siano cresciuti insieme o che almeno uno dei due (possibilmente il cane) sia arrivato in casa cucciolo (anche se è difficile che un cane adulto equilibrato aggredisca un gattino). in ogni caso non penso esistano razze predisposte o meno.
    io ho avuto un husky e andava d'accordo coi gatti ma sono cresciuti insieme, infatti altri gatti (cuccioli compresi) non "li poteva vedere" [V] tutto sta anche nel capire che tipo di cane e che tipo di gattto abbiamo davanti.
    non metterò mai un cane pauroso o aggressivo davanti ad un gattino.. o un cucciolo di cane avati ad un gatto adulto timoroso e timido che potrebbe aggredire il cucciolo.
    bisogna capire i due animali prima di metterli isnieme.
    nel caso di due cuccioli invece pensos ia tutto molto più semplice.

  3. #3
    Senior Member

    User Info Menu

    La situazione ideale è: cuccioli entrambi. Seconda scelta: cane/i adulto (molta pazienza, un po' di polso, un po' di tempo per seguirli all'inizio). Ma anche la situazione secondo me peggiore: gatto adulto...si puo' gestire. La mia gatta Susanna aveva dieci anni quando entrarono in casa Yago ed Onca, cuccioli/terremoto di dogo argentino (all'epoca al quinto piano in centro citta'). Nel tempo divennero amici e complici di malefatte...una loro foto è visibile sulla IIa edizione di un libro sul Dogo argentino se ricordo bene della De Vecchi Editore (li Onca è chiamata col suo chilometrico vero nome: Blanca Lila de la Chola)
    Da allora sono passati tanti anni e nessuno di loro è ancora con me a giocare, a farsi accarezzare o a fare disastri...ma il loro ricordo è sempre vivo e sempre lo sara'
    \"le emozioni non hanno simpatia per l\'ordine fisso\"
    Yukio Mishima

  4. #4
    Senior Member

    User Info Menu

    secondo me è più facile che un gatto adulto aggredisca un cucciolo magari parecchio invedente e fastidioso, piuttosto che un cane adulto equilibrato aggredisca un gattino, sicuramente più discreto del cucciolo di cane

  5. #5
    Senior Member

    User Info Menu

    Io avevo raccolto Romeo, quando aveva 50gg, per strada.E pochi giorni dopo è arrivata Nikita(dal canile) Aveva 6 mesi ed era gia grandicella.Ho lasciato che si studiassero per bene,ma per sicurezza la notte chiudevo il micio nel bagno(Nikita non aveva nessun tipo di educazione e non ci riconosceva come padroni).Di giorno avevo mille occhi,ma studiando maggiormente il cane,mi sono accorta che lei aveva capito che era un cucciolo,e si comportava con molta delicatezza.Ho fatto in modo che il cane non provasse gelosia per il gatto,mostrando più affetto per lei,Ora vivono insieme da otto anni e ne combinano di tutti i colori.Questa è una foto che mia figlia gli ha scattato a carnevale.

    Immagine:

    32,9*KB

    Non sono simpatici quei due pazzerelli?
    ciao Helena

  6. #6
    Senior Member

    User Info Menu

    Amorilla, Marco ed Helena, vi ringrazio tanto per il vostro contributo![:X]

    Vorrei che altre persone si dimostrassero così generose e accorte verso le bestiole sfortunate che raccattiamo per strada.
    \"OGNI VITA DOVREBBE AVERE ALMENO 7 GATTI...\"

    Non l\'avessi mai detto...

  7. #7
    Senior Member

    User Info Menu

    in linea di massima la situazione per una più facile convivenza è che il gatto sia cucciolo, si abitua più facilmente al cane adulto che viceversa.
    ho avuto un samoiedo e tanti gatti, tutti felicemente amici del cane, però li ho sempre fatti crescere insieme al cane.

  8. #8
    Senior Member

    User Info Menu

    Il mio ragazzo vive in cascina e ha tre cani e tre gatti!I cani sono una meticcia di taglia media,una golden retriever e una pointer addestrata per la caccia.Nonostante il fatto che ben due cani su tre siano animali con istinto di cacciatori non hanno problemi con i gatti.
    Safira, la golden,ha dato problemi quando era ancora piccina (aveva circa 2mesi):era successo un brutto incidente con un micino nato da poco,poi però non è più capitato nulla,anzi è cresciuta insieme ad un altro gatto e ora va molto d'accordo con tutti e tre!Per dimostrarlo vi posto questa foto!


    Immagine:

    35,88*KB
    21 luglio 2007 Attila resterai sempre con me, e senza dire parole nel mio cuore ti porterò

  9. #9
    Senior Member

    User Info Menu

    Secondo me dipende molto anche dal carattere dei due animali. La mia setter va a caccia, ma coi gatti e con gli altri cani (ma coi gatti è ancora più "vergognoso") ha un rapporto di pace amore e sottomissione. Non so come facciano a capire, ma se capita un randagio selvatico in genere ha paura di me ma di lei assolutamente no. Rodolfo (il mio gatto) che è timidissimo quando ancora da me non si faceva toccare con lei si strusciva tutto. L'altra mia cagnetta Gine è meno sottomessa, però non essendo un cane aggressivo non ha nessun problema con qualsiasi gatto (e considerate che entrambe hanno avuto conoscenza ravvicinata coi gatti già da adulte). Più che un problema di razza secondo me è proprio un problma caratteriale e di educazione.

  10. #10
    Senior Member

    User Info Menu

    In casa mia vivono/convivono 8 cani 6 gatti 6 furetti i pappagalli...nessuno ha mai osato sfiorare l'altro se non per gioco...
    non so come mai e non so perchè..
    fino a poco tempo fa c'era anche il coniglio in giro per casa..
    adesso è sul ponte dell'arcobaleno...

    http://www.tittiweb.it/immy/eggs/egg51.gif

    Vampirizzati http://world2.monstersgame.it/?ac=vid&vid=42071656

    Arruolati http://world3.knightfight.it/?ac=vid&vid=92025061

Pagina 1 di 10 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Convivenza cane-gatto.
    Di ary72 nel forum COMPORTAMENTO&EDUCAZIONE
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 07-09-10, 10:49 AM
  2. futura convivenza cane e gatto (ERA :Aiuto!!!)
    Di Fra85 nel forum EDUCAZIONE ADDESTRAMENTO & COMPORTAMENTO
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 18-05-08, 04:32 PM
  3. Aiuto!! Convivenza impossibile?!
    Di si nel forum CUCCIOLI, ADOZIONI E.... TROVATELLI!
    Risposte: 133
    Ultimo Messaggio: 06-05-07, 09:34 PM
  4. Convivenza cane-gatto
    Di Mercy nel forum I NOSTRI CANI
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-02-04, 02:08 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato