Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: Nuovo cucciolo

  1. #1
    Junior Member

    User Info Menu

    Nuovo cucciolo

    Aiuto,ho appena preso un cucciolo di due mesi di yorkshire....inutile dire che è un tesoro e che ci siamo già innamorati di lui,ma la mia esperienza con i cuccioli è un po' arruginita.Visto che non posso farlo uscire perchè non ha acora la copertura vaccinale come devo comportrmi con i sui bisognigni?Anarchia completa o posso dare qualche regola anche se sporca in casa,quali?Come?
    Un infinito grazie a che mi potesse aiutare!
    giuly

  2. #2
    Member

    User Info Menu

    Ciao con mia sorella abbiamo usato questo piccolo metodo con il suo barboncino (ora ha 2 anni ed è bravissima) gli ha insegnato a sporcare in un anglino nel terrazzo su un giornale( per comodità nel buttare subito i bisognini).
    1 Subito prima di tutto gli è stato fatto vedere il luogo in cui sporcare , poi
    2 Abbiamo osservato quali orari fa i bisognini ( dopo il pasto , o nel pomeriggio prima di giocare ecc.. ) e devi imparare molto bene i segnali che sta per fare la pipì o pupù ( chanel annusava per terra e cercava un posticino )
    3 Quando inizia a fare i bisogni nel luogo sbagliato (intervieni subito ) con un "no" secco , ma non urlarlo , solo in tono più alto e cupo
    e portarlo subito nel luogo dove deve fare i bisogni ( dovrai insistere tanto tanto , non sarà facile !)
    Ora che è nel posto giusto dovrai incoraggiarco ( con sei bravo , fai la pipì ecc.. ripetile sempre ogni volta!)
    4 Quando farà per la prima volta il bisognino nel luogo scelto è ora di premiarlo !! tipo un piccolo snack molto gradito ma devi farlo immediatamente!!! RICORDA : è bene premiarlo quando fa le cose giuste e rimprovero sui comportamenti sbagliati .
    Per insegnarli a fare i bisognini fuori casa è più difficile e dipende un pò dal carattere del cucciolo

  3. #3
    Senior Member

    User Info Menu

    Ciao! Io non insegnerei al cane a sporcare in casa (anche se si tratta del balcone), perchè per lui è un comportamento piuttosto innaturale (non sporca dove dorme) e penserà che farla in balcone sia accettato sempre e comunque, quindi anche da amici e parenti e non è piacevole.

    Per insegnargli a fare i bisogni di fuori (che non è difficile), puoi procedere esattamente nello stesso modo indicatoti da Debby14. Se non ha ancora completato il ciclo vaccinale, portalo solo in luoghi che conosci (per esempio nei giardinetti sotto casa) con poco passaggio di cani e gatti estranei.

    Per ora quando la fa in casa un "no" va più che bene. Non esagerare con il tono. Dopodiche prendi il piccolo e lo porti subito di fuori. Devi essere molto tempestiva e se abiti in un palazzo preparati a fare le scale più volte al giorno
    NEKO bull terrier (il migliore!)
    NINO il gatto più pigro del mondo
    2 PESCI ROSSI
    4 UCCELLINI--> regalati, ora stanno in una grande voliera
    --> per informarsi al meglio riguardo a questa inutilità: http://sperimentazioneanimale.wordpress.com/tag/sperimentazione-animale/

  4. #4
    Member

    User Info Menu

    Meglio dentro casa è verissimo e se hai un piccolo spazio di erba sotto a casa sei fortunatissima!! ,ma mia sorella vive ancora con mia madre ed è maniacale sulle pulizie
    e non ha un pezzetto di giardino nemmeno a inventarlo vicino al condominio dove vive!.è a un bel pò di strada a piedi il primo spazio , Forse è stato per questo che è stato più difficile educarla a fargli fare i bisognini fuori casa ,poi non vuole essere minimamente osservata mentre li fa sopratutto se è in uno spiazzo d'erba e qualcuno passeggia vicino, chanel è molto precisa ma è diventata molto brava , ha persino imparato a chiamare mia sorella con un piccolo abbaio quando deve sporcare

  5. #5
    Senior Member

    User Info Menu

    Dentro casa? Ma no! I bisognini vanno fatti fuori!

    Al cane non servono km quadrati di prato per farla, il mio in città si accontenta anche dei pochi fili d'erba che sporgono dall'asfalto. Tua sorella quante volte al giorno porta fuori la cagnetta? E in passeggiata non la fa mai?

    È un lavoro che richiede pazienza e tempo, ma è molto meglio insegnare ai cuccioli che i bisogni si fanno di fuori, mentre si è a passeggio (con l'avvanzare dell'età a orari ben precisi che decideremo noi, ma sempre tenendo conto delle esigenze del cane). A tua sorella è andata bene, ma ho già visto un cane che le traversine in balcone le ha recepite in maniera completamente sbagliata: ogni balcone era per lui un bagno, persino le terrazze dei ristoranti (e come dargli torto?). La padrona poi lo sgridava solo in certe occasioni, al ristorante, ma non a casa dei genitori o degli amici più accondiscendenti... Insomma, un casino per il povero cucciolo! Per il quieto vivere e per avere un cane educato e che possiamo portare sempre con noi occorre, fra le altre cose, dare questo insegnamento al cucciolo e prendersi l'impegno di portarlo fuori almeno 3 volte al giorno.
    NEKO bull terrier (il migliore!)
    NINO il gatto più pigro del mondo
    2 PESCI ROSSI
    4 UCCELLINI--> regalati, ora stanno in una grande voliera
    --> per informarsi al meglio riguardo a questa inutilità: http://sperimentazioneanimale.wordpress.com/tag/sperimentazione-animale/

  6. #6
    Senior Member

    User Info Menu

    Non c'è nulla di più innaturale per un cane che fare pipi dove mangia e dorme, ossia in casa. Se aveste un cane corso o un pastore tedesco cerchereste di insegnargli rapidamente a fare pipi fuori casa, ma chissà perché con piccoli cani (che sono cani a tutti gli effetti) imponete la traversa.
    Pensateci un attimo.
    NICHE meticcia nata il 18 agosto 2004
    LIO meticcio gatto nato a luglio 2000 (rimasto a casa con i nonni)
    ENRICA trombettista umana nata il 30 01 1983



    http://lilypie.com/pic/070916/iasc.jpghttp://b4.lilypie.com/J3iep2/.png

  7. #7
    Senior Member

    User Info Menu

    Io ho usato la tecnica dei giornali anche per il giardino, così la fa in un angolo e nel resto del giardino possiamo giocare senza timori [:58]

  8. #8
    Member

    User Info Menu

    Mia sorella la porta fuori sempre appena torna a casa e poi se va via si porta la cagnetta sempre con lei ! sembra la sua piccola ombra , o al guinzaglio o nella borsetta (se piove o durante l'inverno per il freddo) lei è la sua piccola anima gemella , adoro vederle insieme !
    poi chanel è bravissima , se viene a casa mia o da suoi amici non sporca mai , se proprio è urgente si fa capire con il suo piccolo mugolio e allora mia sorella gli prepara un posticino. Se incontra altri cani non abbaia, non tenta di andargli incontro , anzi direi che preferisce la compagnia delle mie caviette , ci è voluto del tempo prima che diventasse così brava ! quando era un cucciolo ha distrutto le ciabatte di nostra madre in una notte ! ma poi non ha masticato più nulla , forse con il tempo imparerà ad imbarazzarsi meno quando fa i bisognini in un pò d'erba

  9. #9
    Junior Member

    User Info Menu

    Grazie a tutti,in questi due giorni non ho nemmeno avuto il tempo di accendere il PC.La mia idea è di insegnargli a fare i bisogni fuori anche perchè io ho il giardino quindi no problem di spostamenti.
    Però ho visto che al momento fa cacca anche 4 5 volte al giorno e pipì pure,quindi le tre uscite diventano molte di più.Ok finchè sono in ferie.cioè fino a domenica,ma poi?Lui sarà in casa o sul terrazzo se non fa troppo freddo per 8 ore solo,quindi in quell'arco di tempo,giornale?
    Posso aspettarmi una riduzione delle evacuazioni a partire da quando?
    La cagnona evacua un paio di volte al giorno non di più!Ma non mi ricordo più quand'era cucciola anche perchè lei l'abbiamo presa d'estate e l'abbiamo lasciata subito fuori.
    Non so se il piccolo posso lasciarlo fuori di giorno con temperature di 10-13 gradi che dite?
    giuly

  10. #10
    Senior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">debby14 ha scritto:

    forse con il tempo imparerà ad imbarazzarsi meno quando fa i bisognini in un pò d'erba
    </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">
    Questo sarà piuttosto difficile, dato che alla cagnolina é stato insegnato di farla "dentro" casa.
    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">giuly74 ha scritto:

    Grazie a tutti,in questi due giorni non ho nemmeno avuto il tempo di accendere il PC.La mia idea è di insegnargli a fare i bisogni fuori anche perchè io ho il giardino quindi no problem di spostamenti.
    Però ho visto che al momento fa cacca anche 4 5 volte al giorno e pipì pure,quindi le tre uscite diventano molte di più.Ok finchè sono in ferie.cioè fino a domenica,ma poi?Lui sarà in casa o sul terrazzo se non fa troppo freddo per 8 ore solo,quindi in quell'arco di tempo,giornale?
    Posso aspettarmi una riduzione delle evacuazioni a partire da quando?
    La cagnona evacua un paio di volte al giorno non di più!Ma non mi ricordo più quand'era cucciola anche perchè lei l'abbiamo presa d'estate e l'abbiamo lasciata subito fuori.
    Non so se il piccolo posso lasciarlo fuori di giorno con temperature di 10-13 gradi che dite?</span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">
    Un cucciolo di 2 mesi o poco più lasciato solo 8 ore al giorno? Non c'é nessuno che possa portarlo a spasso (almeno) 10-20 minuti sul mezzogiorno? Forse, sarebbe meglio chiedersi se le premesse sono buone, prima di acquistare un piccolo.

    È normalissimo che un cucciolo la faccia più volte al giorno, con il tempo imparerà a controllarsi, per ora gli risulta piuttosto difficile. È anche piuttosto assurdo credere che a 2 mesi il cane capisca di doverla fare solo tre volte al giorno, limitandosi alle passeggiate decise da noi.

    Non capisco, questo cucciolo starà in casa o di fuori? L'altra cagna può entrare in casa?

    Secondo me dovresti lasciare [u]ad entrambi</u> (per non scatenare inutili "gelosie", a causa delle quali il cane più vecchio potrebbe dimostrarsi molto poco tollerante nei confronti del cucciolo) la possibilità di stare sia dentro che fuori casa, se proprio non puoi fare altrimenti (portandoli a spasso più volte al giorno, soprattutto il nuovo arrivato). Magari limita il loro spazio in casa ad una stanza che da sul giardino/balcone e che puoi pulire in maniera rapida. Le traversine e compagnia bella possono nel tuo caso anche essere una soluzione, anche se io personalmente non le trovo il massimo (meno che nei primi mesi di vita in casa del cucciolo, ma solo per tenere pulito ed asciutto il suo box).
    NEKO bull terrier (il migliore!)
    NINO il gatto più pigro del mondo
    2 PESCI ROSSI
    4 UCCELLINI--&gt; regalati, ora stanno in una grande voliera
    --&gt; per informarsi al meglio riguardo a questa inutilità: http://sperimentazioneanimale.wordpress.com/tag/sperimentazione-animale/

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. nuovo cucciolo
    Di layla76 nel forum EDUCAZIONE ADDESTRAMENTO & COMPORTAMENTO
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 18-04-08, 04:20 PM
  2. nuovo cucciolo??
    Di ca.my nel forum IL CUCCIOLO
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 10-11-06, 03:18 PM
  3. NUOVO CUCCIOLO - HELP!
    Di zophiel nel forum SALUTE, IGIENE & ALIMENTAZIONE
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 20-09-06, 10:16 AM
  4. un nuovo cucciolo
    Di sabry791 nel forum IL CUCCIOLO
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 28-02-05, 04:43 PM
  5. un nuovo cucciolo
    Di siria nel forum IL CUCCIOLO
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 24-01-05, 10:07 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato