Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: L'amore per i lupi.. scelta di una razza?

  1. #1
    Senior Member

    User Info Menu

    L'amore per i lupi.. scelta di una razza?

    Ciao a tutti... E' da un po' che non scrivo, ma vi parlo un po di una cosa...
    Sono affascinata da sempre dai lupi,tant'è che la mia razza preferita (quando ancora le mie conoscenze erano proprio scarse) fino a qualche anno fa è stato da sempre L'alaskan Malamute (cane che secondo le mie scarne conoscenze era il piu simile al lupo)... Poi ho scoperto il Lupo cecoslovacco, e il lupo di sarloos.
    Ho parecchi dubbi in proposito... Quali altre razze simili al lupo esistono?

    Ora veniamo a un altra domanda. Il mio ragazzo è innamorato dei cani dai tratti "lupeschi" come me..e volendo prendere un cane insieme, lui parla spesso dell 'akita inu. Cane bellissimo che piace un sacco anche a me.
    Voglio però soffermarmi anche al carattere delle razze nominate (e se ne conoscete altre con tali caratteristiche fisiche) perchè c'è da tenere in considerazione il fatto che io possiedo un meticcio maschio di taglia grande di 3 anni, (non so chi di voi ricorda il mio Igor, meticcio fulvo di forse golden-setter-breton...) e che il mio ragazzo possiede un pappagallo di razza cenerino. Il mio Igor caratterialmente è "buono " con altri animali, siano anch'essi di taglia piccola. Non ha mai manifestato istinti "di caccia" verso nessun volatile.
    Alcuni dicono che queste razze mantengono un carattere abbastanza difficile da gestire... è vero?
    Dovendo consigliarmi, su cosa tendereste a guidarmi? cucciolo? adozione da canile? maschio o femmina?


  2. #2
    Senior Member

    User Info Menu

    Ciao Mari

    Sinceramente non conosco le razze da te citate, ma quando sono nata i miei genitori avevano già da tre anni un Siberian Husky (che mi sembra simile al lupo e alle razze che potrebbero interessarti...)

    Per quanto riguarda la mia esperienza ti posso dire che la mia Windy (si chiamava così) era affettuosissima, paziente all'inverosimile e dolcissima (io ero molto piccola, sono cresciuta con lei in casa e si è sempre comportata al meglio).
    Certo sono cani non molto ubbidienti, che fanno un pò quello che vogliono, anche se mio padre con molta fatica le aveva insegnato anche qualche esercizio di obbedienza (tipo seduto, terra, resta...) e comunque devo dire che si è sempre comportata educatamente con tutti...

    Per quanto riguarda i rapporti con altri cani, posso dirti che quando lei aveva due anni i miei hanno preso un altro cane, un pastore scozzese, e la Windy le ha fatto molto da "mamma"...era molto paziente nei confronti della nuova cucciolina e anche molto "materna"...e comunque anche con altri cani non ha mai avuto problemi...

    Invece con i volatili non aveva un buon rapporto...io ho delle galline e bisognava stare attenti perchè l'istinto di mordicchiarle ce l'aveva eccome...

    Diciamo che sono cani con molte sfaccettature...devi informarti bene e scegliere quello che pensi sia meglio per te...comunque sono cani di una bellezza mozzafiato

  3. #3
    Senior Member

    User Info Menu

    io ho visto il lupo cecoslovacco che sembra vada un pò a sostituire il pastore tedesco varietà grigione,l'ho visto lavorare in utilità e difesa ed è molto attento e preciso con un forte carattere,fisicamente ricorda il lupo italiano e penso che come lui sia esente da displasia,il mantello è simile a quello del pastore tedesco,ma ha delle striature gialle,beh almeno quelli che ho visto io.io sono sempre dell'avviso che come tutti i cani di taglia media e con le caratteristiche dei lupoidi vadano addestrati. spero di esserti stata utile.
    <b>Immagine:</b><br />http://www.inseparabile.it/public/fo...1610_grego.jpg<br /><font size=\"1\"> 75,08 KB</font id=\"size1\">

  4. #4
    Senior Member

    User Info Menu

    Conosci il lupo italiano? E' stato selezionato dal dottor Mario Messi, a partire dal prodotto di un incrocio casuale tra un pastore tedesco e una lupa dell'Appennino. E' un cane splendido, fisicamente somigliante al lupo dei nostri boschi e dotato di caratteristiche psico-caratteriali eccezionali. Pare abbia anche una salute di ferro e non patisca i problemi, a cominciare dalla displasia dell'anca, che spesso affliggono il suo omologo pastore tedesco. Utilizzato come ausiliario dalla Guardia Forestale e dal Soccorso Alpino, lo vediamo sfilare alla parata del 2 Giugno tra l'ammirazione generale...Non viene venduto, ma solo "affidato" a chi sa dimostrarsi degno di lui e, possibilmente, lo utilizzerà per scopi di utilità sociale. Purtroppo, per mancanza di fondi, la sua selezione ha rischiato di essere affossata, ma sembra che i problemi siano stati risolti. La razza si appresta ad essere ufficialmente riconosciuta dall'Enci (o è stata appena riconosciuta, questo non lo so con certezza). Hanno posseduto un lupo italiano la sciatrice Stefania Belmondo e Sergio De Caprio, il leggendario Capitano Ultimo.

  5. #5
    Senior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">Solitude ha scritto:

    La razza si appresta ad essere ufficialmente riconosciuta dall'Enci (o è stata appena riconosciuta, questo non lo so con certezza)
    </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    dove hai sentito questa notizia? a me non risulta e francamente mi auguro che non sia vero.
    in realtà tutto era pronto per il riconoscimento fin dal 1984, ma le condizioni poste dal dott. Messi (in particolare la "non commercibilità" dei suoi cani) non erano state accettate dall'ENCI.
    fin dal 1988 il Registro Anagrafico Ufficiale del Lupo Italiano tenuto dall'ETLI (Ente Tutela del Lupo Italiano) è ufficialmente riconosciuto dal Ministero dell’Agricoltura. si tratta di una eccezione unica, perchè l'unico altro registro riconosciuto (valido per tutte le altre razze canine) è il ROI (ex LOI) gestito dall'ENCI.
    posso dire di conoscere bene il Lupo Italiano perchè ho vissuto con due femmine di questa razza, e confermo che si tratta di cani eccezionali.

    rispondendo a mari89, tuttavia, consiglio di approfondire molto la ricerca e la conoscenza delle razze prima di decidere di adottare uno di questi cani dalle caratteristiche "lupesche" e di non fermarsi all'aspetto fisico. il carattere indipendente dei nordici e dei "lupi" può spiazzare (o deludere) chi non sa capirlo ed apprezzarlo fino in fondo.

  6. #6
    Senior Member

    User Info Menu

    grazie innanzitutto a tutti per i consigli e i pareri... i cani sono tutti stupendi...
    rispondendo a eta beta so che questi cani hanno un carattere un po' "particolare" rispetto a molte altre razze, per questo mi sto documentando con largo anticipo...
    Inoltre ho visto anche parecchi cuccioloni e non , da canile, meticci vari che ci piacevano tanto... E' una scelta difficile... perchè ho sempre la tentazione di tirar fuori un cane da canile...

  7. #7
    Senior Member

    User Info Menu

    Ciao!

    Anche il Shiloh Shepherd e il Tamaskan Dog e l'Utonagan Dog sono razze interessanti, pur non avendo sangue lupino, o almeno così dicono.

    Il lupo di Saarloos e il Cecoslovacco sono molto distanti caratterialmente, e a mio parere il più "difficile" è quello di Saarloos, in quanto mi risulta essere più schivo, diffidente e meno "addestrabile" rispetto al Cecoslovacco.

    Il Siberian e l'Alaskan sono cani molto belli, ma non è, soprattutto con l'husky, facilissimo viverci assieme (se ti aspetti da loro obbedienza e assenza di istinto venatorio).

    L'Akita Giapponese e Americano sono anch'essi bellissimi, e comunque diversi caratterialmente. In questo caso, penso sia più "facile" l'Americano, in quanto derivante da incroci con cani più portati all'obbedienza (es. pastore tedesco).

    Il pastore tedesco grigio secondo me sarebbe un'ottima scelta, pur avendo solitamente un carattere più tosto rispetto al nero focato.

    Il lupo italiano è anche quello un cane tosto, non ditemi di no, per favore.

    Ce n'è ancora uno: il pastore italiano, che non è razza riconosciuta ma comunque ha, come tutti gli altri, molti pregi.

    Rimangono, da quello che mi viene in mente, i pastori belgi, tra cui il Tervueren grigio (anche se penalizzato dallo standard) che è una meraviglia, anche se come cani generalmente sono sensibili e nevrili.

    L'ultimo consiglio è possibilmente di prendere una femmina, ma comunque non è detto, anche due maschi possono stare insieme, soprattutto per quanto riguarda questo tipo di razze fortemente gerarchiche. Tutto dipende se uno dei due si sottomette all'altro o no! Però dipende molto anche da quanto ci sai fare tu!

    Insomma, ci sono i pro e i contro in ogni razza, ovviamente, per cui il mio consiglio è di approfondire le tue conoscenze sul carattere, piuttosto che soffermarti su quale cane sia più o meno "bello".

    Auguri e buona ricerca!


Discussioni Simili

  1. Consiglio scelta razza...
    Di delilu nel forum I CANI
    Risposte: 60
    Ultimo Messaggio: 10-09-09, 01:25 PM
  2. L'amore di un cane!!!!!
    Di zararott nel forum I NOSTRI CANI
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 21-07-09, 11:16 AM
  3. Aiuto scelta razza
    Di sigmond nel forum BARBONE
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 28-08-07, 12:50 PM
  4. L'amore e'...
    Di filmore nel forum ANIMALZELIG
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-09-05, 01:05 PM
  5. FACEVANO L'AMORE
    Di SweetFra nel forum I GATTI
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 14-08-05, 01:12 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato