Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: Furetti e tumori

  1. #1
    Junior Member

    User Info Menu

    Furetti e tumori

    Ci sono dei sintomi attraverso i quali riconoscere precocemente (in tempo utile) un linfoma o un tumore in generale nel furetto?
    Grazie.
    Angie

  2. #2
    Senior Member

    User Info Menu

    Quando si parla di tumori, il “sintomo” non va assolutamente d’accordo con “l’accorgersene precocemente”.

    Se i sintomi si manifestano di solito è tardi.

    Quindi Angipangie, per sapere se ci sono tumori, e curarli in tempo, non devi aspettare alcun sintomo ma fare periodicamente esami clinici completi sul furo.

  3. #3
    Senior Member

    User Info Menu

    Quando si parla di tumori, il “sintomo” non va assolutamente d’accordo con “l’accorgersene precocemente”.

    Se i sintomi si manifestano di solito è tardi.

    Quindi Angipangie, per sapere se ci sono tumori, e curarli in tempo, non devi aspettare alcun sintomo ma fare periodicamente esami clinici completi sul furo.

  4. #4
    Senior Member

    User Info Menu

    Citazione:Messaggio inserito da phodopus

    Quando si parla di tumori, il sintomo non va assolutamente d'accordo con l'accorgersene precocemente.

    Se i sintomi si manifestano di solito è tardi.

    Quindi Angipangie, per sapere se ci sono tumori, e curarli in tempo, non devi aspettare alcun sintomo ma fare periodicamente esami clinici completi sul furo.
    Quello che dice Pod è sacrosanto, la miglior cura per una qualsiasi patologia è la prevenzione.
    - cibi adeguati al furetto
    - veterinario veramente COMPETENTE con i furetti(sembra una sciocchezza, ma di vet che se ne intendono veramente sulle patologie dei furoli ce ne sono molto pochi)
    - Profilassi complete e controlli periodici.
    Purtroppo i furetti possiedono un metabolismo molto accelerato e questo và a danno di una cura ritardataria. Ma non è proprio vero che sia sempre *troppo tardi* (e quì non sono daccordo con Pod).

    Tratto dal Manualfuretto (se mi lasci la tua mail te lo spedisco, è stato scritto da due furettomane molto esperte!)
    I furetti sono soggetti a sviluppare, specialmente dopo i 4 anni di età, alcune malattie tumorali.
    Queste patologie se diagnosticate per tempo e curate opportunamente non influiscono sulla durata della vita dell'animale.
    Le più frequenti sono:


    oMalattia surrenalica: i furetti sono soggetti a questa malattia che coinvolge le piccole ghiandole situate sopra i reni. Diversi sono i sintomi che indicano l'insorgenza di questa malattia, ma i più comuni sono: la perdita del pelo lungo la coda, gli arti posteriori e la schiena. Aumento dell'attività fisica, protrusione della vulva nelle femmine sterilizzate, nei maschi sterilizzati possono invece comparire segni di calore (odore intenso, marcatura del territorio, aggresività nei confronti di altri maschi interi, interesse per le femmine e tentativi di copula). Questa malattia può venir fermata ed in molti casi anche curata con la rimozione chirurica della ghiandola surrenalica colpita dalla malattia. Non è immediatamente mortale, anzi ha un decorso piuttosto lento e sintomi inequivocabili che ne rendono semplice la diagnosi per un veterinario esperto che abbia pratica delle neoplasie dei furetti.

    oLinfosarcoma: è uno dei tumori più aggressivi, si diffonde velocemente e può raggiungere dimensioni considerevoli prima che il proprietario se ne accorga. La forma giovanile colpisce i furetti entro l'anno di età mentre quella dell'adulto compare nei furetti più vecchi. I sintomi possono essere molteplici anche in relazione alla localizzazione della neoplasia. In alcuni casi possono simulare un insulinoma, specialmente se il tumore comprime il pancreas, si può inoltre avere letargia, importante calo ponderale non motivato da altre cause, inappetenza, insolite tumefazioni cutanee e talvolta vomito e diarrea .

    oInsulinoma o ipoglicemia: è un tumore che colpisce il pancreas interferendo con la produzione d'insulina rendendo i valori di glucosio nel sangue incontrolabili da parte dell'organismo esponendo l'animale al rischio di morte come ipoglicemico. I primi sintomi sono perdita di peso importante, letargia, aumento dell'appetito, confusione, barcollamenti o debolezza degli arti posteriori. I sintomi che precedono l'attacco ipoglicemico e segni di uno stato più avanzato della malattia sono: abbondante salivazione ed il toccarsi con le zampe anteriori la bocca (sintomo di nausea) come per toglire qualcosa che vi si sia incastrato, vomito o diarrea e convulsioni. Ad un furetto in coma ipoglicemico si può somministrare un pò di miele spalmandolo sulle gengive prima di portarlo di corsa dal veretinario ben coperto.

    oTumori cutanei: consultare il veterinario ogni qual volta compaiano sulla cute del vostro furetto insolite tumefazioni o neoformazioni.


    Ecco una tabella delle terapie e degli esami in base all'età del furetto

    Da 0 a 1 anno
    Esami clinici: Visita a 6-8 settimane in occasione del primo vaccino
    Vaccinazioni: vaccino contro il cimurro: 3 dosi a paretire dalla 6°-8° sett. di vita distanziate tra loro di 3-4 sett.
    Esame dei denti: Sarà cura del veterinario mostrarvi come fare
    Prevenzione della filaria: Dai 3 mesi di vita inizio della profilassi da aprile a novembre

    II° anno
    Esami clinici: Controllo annuale
    Vaccinazioni: Richiamo annuale della vaccinazione contro il cimurro
    Esame dei denti: Pulizia dei denti se necessario
    Prevenzione della filaria: Test per il monitoraggio della filariosi, profilassi per la filariosi
    Raggi X o/e Ecografia: Se necessario
    Esami delle feci: Se necessario
    Esame delle urine: Se necessario

    III°anno
    Esami clinici: Controllo annuale
    Vaccinazioni: Richiamo della vaccinazione contro il cimurro
    Esame dei denti: Pulizia dei denti se necessario
    Prevenzione della filaria: Profilassi per la filariosi
    Esame del sangue: Esame del sangue completo
    Raggi X o/e Ecografia: Lastre di controllo
    Esami delle feci: Se necessario
    Esame delle urine: Se necessario

    Dal IV°annoi in poi
    Esami clinici: Controllo annuale
    Vaccinazioni: Richiamo della vaccinazione contro il cimurro
    Esame dei denti: Pulizia dei denti se necessario
    Prevenzione della filaria: Test per il monitoraggio della filariosi ad anni alterni, profilassi per la filariosi
    Esame del sangue: Esame del sangue completo
    Raggi X o/e Ecografia: Lastre di controllo
    Esami delle feci: Se necessario
    Esame delle urine: Esame completo delle urine

    La cosa fondamentale è comunque non perder tempo!!!
    Io ho un furetto che ha avuto un tumore neoplastico allo stomaco: lo davano per spacciato, ma grazie al tempestivo intervento d'asportazione, alla dieta sempre e rigorosamente equilibrata, ai giusti controlli, quel furetto è ancora con noi agile e pimpante.
    Per ogni info sui veterinari competenti puoi rivolgerti all'Associazione Italiana Furetti www.furettomania.it .
    Troverai nella pagina *contatti & E-mail* l'informatore regionale a te più vicino che ti aiuterà e guiderà nella gestione del tuo furetto
    Tanti grattugi al piccoletto
    Janira, Paolo e i 5 dell\'Ave Furina:
    http://img.photobucket.com/albums/v467/Volus/Firma2.jpg

  5. #5
    Senior Member

    User Info Menu

    Citazione:Messaggio inserito da phodopus

    Quando si parla di tumori, il sintomo non va assolutamente d'accordo con l'accorgersene precocemente.

    Se i sintomi si manifestano di solito è tardi.

    Quindi Angipangie, per sapere se ci sono tumori, e curarli in tempo, non devi aspettare alcun sintomo ma fare periodicamente esami clinici completi sul furo.
    Quello che dice Pod è sacrosanto, la miglior cura per una qualsiasi patologia è la prevenzione.
    - cibi adeguati al furetto
    - veterinario veramente COMPETENTE con i furetti(sembra una sciocchezza, ma di vet che se ne intendono veramente sulle patologie dei furoli ce ne sono molto pochi)
    - Profilassi complete e controlli periodici.
    Purtroppo i furetti possiedono un metabolismo molto accelerato e questo và a danno di una cura ritardataria. Ma non è proprio vero che sia sempre *troppo tardi* (e quì non sono daccordo con Pod).

    Tratto dal Manualfuretto (se mi lasci la tua mail te lo spedisco, è stato scritto da due furettomane molto esperte!)
    I furetti sono soggetti a sviluppare, specialmente dopo i 4 anni di età, alcune malattie tumorali.
    Queste patologie se diagnosticate per tempo e curate opportunamente non influiscono sulla durata della vita dell'animale.
    Le più frequenti sono:


    oMalattia surrenalica: i furetti sono soggetti a questa malattia che coinvolge le piccole ghiandole situate sopra i reni. Diversi sono i sintomi che indicano l'insorgenza di questa malattia, ma i più comuni sono: la perdita del pelo lungo la coda, gli arti posteriori e la schiena. Aumento dell'attività fisica, protrusione della vulva nelle femmine sterilizzate, nei maschi sterilizzati possono invece comparire segni di calore (odore intenso, marcatura del territorio, aggresività nei confronti di altri maschi interi, interesse per le femmine e tentativi di copula). Questa malattia può venir fermata ed in molti casi anche curata con la rimozione chirurica della ghiandola surrenalica colpita dalla malattia. Non è immediatamente mortale, anzi ha un decorso piuttosto lento e sintomi inequivocabili che ne rendono semplice la diagnosi per un veterinario esperto che abbia pratica delle neoplasie dei furetti.

    oLinfosarcoma: è uno dei tumori più aggressivi, si diffonde velocemente e può raggiungere dimensioni considerevoli prima che il proprietario se ne accorga. La forma giovanile colpisce i furetti entro l'anno di età mentre quella dell'adulto compare nei furetti più vecchi. I sintomi possono essere molteplici anche in relazione alla localizzazione della neoplasia. In alcuni casi possono simulare un insulinoma, specialmente se il tumore comprime il pancreas, si può inoltre avere letargia, importante calo ponderale non motivato da altre cause, inappetenza, insolite tumefazioni cutanee e talvolta vomito e diarrea .

    oInsulinoma o ipoglicemia: è un tumore che colpisce il pancreas interferendo con la produzione d'insulina rendendo i valori di glucosio nel sangue incontrolabili da parte dell'organismo esponendo l'animale al rischio di morte come ipoglicemico. I primi sintomi sono perdita di peso importante, letargia, aumento dell'appetito, confusione, barcollamenti o debolezza degli arti posteriori. I sintomi che precedono l'attacco ipoglicemico e segni di uno stato più avanzato della malattia sono: abbondante salivazione ed il toccarsi con le zampe anteriori la bocca (sintomo di nausea) come per toglire qualcosa che vi si sia incastrato, vomito o diarrea e convulsioni. Ad un furetto in coma ipoglicemico si può somministrare un pò di miele spalmandolo sulle gengive prima di portarlo di corsa dal veretinario ben coperto.

    oTumori cutanei: consultare il veterinario ogni qual volta compaiano sulla cute del vostro furetto insolite tumefazioni o neoformazioni.


    Ecco una tabella delle terapie e degli esami in base all'età del furetto

    Da 0 a 1 anno
    Esami clinici: Visita a 6-8 settimane in occasione del primo vaccino
    Vaccinazioni: vaccino contro il cimurro: 3 dosi a paretire dalla 6°-8° sett. di vita distanziate tra loro di 3-4 sett.
    Esame dei denti: Sarà cura del veterinario mostrarvi come fare
    Prevenzione della filaria: Dai 3 mesi di vita inizio della profilassi da aprile a novembre

    II° anno
    Esami clinici: Controllo annuale
    Vaccinazioni: Richiamo annuale della vaccinazione contro il cimurro
    Esame dei denti: Pulizia dei denti se necessario
    Prevenzione della filaria: Test per il monitoraggio della filariosi, profilassi per la filariosi
    Raggi X o/e Ecografia: Se necessario
    Esami delle feci: Se necessario
    Esame delle urine: Se necessario

    III°anno
    Esami clinici: Controllo annuale
    Vaccinazioni: Richiamo della vaccinazione contro il cimurro
    Esame dei denti: Pulizia dei denti se necessario
    Prevenzione della filaria: Profilassi per la filariosi
    Esame del sangue: Esame del sangue completo
    Raggi X o/e Ecografia: Lastre di controllo
    Esami delle feci: Se necessario
    Esame delle urine: Se necessario

    Dal IV°annoi in poi
    Esami clinici: Controllo annuale
    Vaccinazioni: Richiamo della vaccinazione contro il cimurro
    Esame dei denti: Pulizia dei denti se necessario
    Prevenzione della filaria: Test per il monitoraggio della filariosi ad anni alterni, profilassi per la filariosi
    Esame del sangue: Esame del sangue completo
    Raggi X o/e Ecografia: Lastre di controllo
    Esami delle feci: Se necessario
    Esame delle urine: Esame completo delle urine

    La cosa fondamentale è comunque non perder tempo!!!
    Io ho un furetto che ha avuto un tumore neoplastico allo stomaco: lo davano per spacciato, ma grazie al tempestivo intervento d'asportazione, alla dieta sempre e rigorosamente equilibrata, ai giusti controlli, quel furetto è ancora con noi agile e pimpante.
    Per ogni info sui veterinari competenti puoi rivolgerti all'Associazione Italiana Furetti www.furettomania.it .
    Troverai nella pagina *contatti & E-mail* l'informatore regionale a te più vicino che ti aiuterà e guiderà nella gestione del tuo furetto
    Tanti grattugi al piccoletto
    Janira, Paolo e i 5 dell\'Ave Furina:
    http://img.photobucket.com/albums/v467/Volus/Firma2.jpg

  6. #6
    Senior Member

    User Info Menu

    Ciao messicana Signora dei Furetti.

    Quindi sono quattro adesso…. Sai che non c’è 4 senza 5 (e via così…)???

    A parte scherzi, scegli sempre bellissimi nomi, ma questa volta non vedo il collegamento…

    Mei Li.. mi piace assai...

  7. #7
    Senior Member

    User Info Menu

    Hola Pod-8giusto per rimanere in tema)...Il collegamento c'è ed è ben spiegato quì http://www.inseparabile.it/inseparab...?TOPIC_ID=4913
    Mei Li è...Il mio *carbone* bellissimo[^][:I][:X]

    Ps...Per il 5°, 6°. 7°......Non tirarmela, weh[}](la maledizione dei furetti per cui si dice che uno tira l'altro, finchè ci si ritrova oltre ai dieci pelosi[][)])
    Janira, Paolo e i 5 dell\'Ave Furina:
    http://img.photobucket.com/albums/v467/Volus/Firma2.jpg

  8. #8
    Senior Member

    User Info Menu

    ma poi, scusa, ha gli occhi a mandorlina quindi il nome è azzeccatissimo!!!!

    è bellissima janira!!!!

    ti ammiro tantissimo..

    un bacio,
    ali.

  9. #9
    Senior Member

    User Info Menu

    hanno ragione è veramente molto bella Mei Li

  10. #10
    Junior Member

    User Info Menu

    ciao, ho appena portato la mia piccola Ari alla clinica d'urgenza....
    le hanno diagnosticato un tumore al pancreas....
    piccolamiaaaaaa....ha 6 anni ed è un tesoro....
    mi mandate il mauale sui furetti di cui parlate nei primi post?
    sapete dirmi cosa posso fare per farla stare con me il piu a lungo possibile ancora?
    grazie, efi
    efisiedda@gmail.com

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Tumori
    Di phodopus nel forum CRICETI - salute, igiene e alimentazione
    Risposte: 208
    Ultimo Messaggio: 13-09-10, 09:30 PM
  2. Legame tra i tumori polmonari del cane e l’inqui..
    Di Andrea133 nel forum SALUTE, IGIENE & ALIMENTAZIONE
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-01-10, 04:12 PM
  3. Furetti e TV
    Di lily81 nel forum FURETTI E MOFFETTE
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-05-07, 03:19 AM
  4. tumori
    Di dredd2000 nel forum CRICETI - salute, igiene e alimentazione
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-02-06, 09:22 AM
  5. gatti e tumori
    Di arty75 nel forum I GATTI
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-07-05, 01:10 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato