Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: un cane da incubo!

  1. #1
    Junior Member

    User Info Menu

    un cane da incubo!

    Ciao a tutti, sono Elisa ho 30 anni e vivo con mio marito e la nostra cagnolina. Vi racconto nel dettaglio le problematiche. La piccola si chiama Zoe ha quasi 2 anni ed è una beagle. L'abbiamo presa da un privato, è giunta a casa nostra a 65 giorni e fino a quel momento è cresciuta con madre, padre e 5 fratelli e sorelle. Fin da subito si è dimostrata diffidente con gli estranei e molto timorosa con tutto ciò che le era sconosciuto. L'abbiamo fatta socializzare da subito con cani (equilibrati) di ogni tipo, razza, sesso, colore ed età (era una cucciolina che si spanciava ad ogni sgridata cosa che a volte fa anche ora) ed anche con ogni persona (equilibrata). A casa abbiamo impostato un'educazione coerente: Zoe mangia dopo di noi, non sale sui letti o divani, non elemosina da tavola. Insomma, abbiamo cercato di fare il possibile per renderla equilibrata, ma evidentemente non è bastato. E adesso arrivo ai problemi. Con gli altri cani ha cambiato improvvisamente atteggiamento nel giro di un mese. Nonostante sia femmina dimostra un maggiore "odio" verso i maschi, basta un'annusata per farla partire: non morde, ma scaccia tutti in malo modo. Anche con gli amici di sempre sta iniziando a mostrare insofferenza se le vanno troppo dietro. Con le persone estranee è un bel problema soprattutto se ci troviamo il luoghi isolati ed arriva qualcuno, va lì ad abbaiare arrabbiatissima ed è difficile calmarla (mantiene sempre le distanze, non si avvicina per mordere, ma è un atteggiamento insopportabile). Al guinzaglio se incontriamo un cane abbaia e ringhia come una iena, insomma davvero un caratteraccio. Io, che faccio il part -time, mi occupo a 360 gradi di lei, stiamo fuori anche 3 ore al giorno, sia in campagna (dove è libera) che in paese (al guinzaglio), ho un carattere molto ansioso e pauroso , che di certo non la aiuta. Riconosco però che sono quasi sua "prigioniera". Non possiamo andare al mare perchè è diventata intollerante con gli altri cani, non possiamo andare in luoghi isolati perchè se disgraziatamente arriva qualcuno non si zitta più, insomma io l'ho scelta accuratamente sono stata sempre attenta a tutto e mi ritrovo in un incubo senza capire il perchè. Da un anno lavoriamo con un educatore (che usa metodo gentile e rinforzi positivi), qualche progresso lo abbiamo visto sopratutto in passeggiata in paese, ma per altri aspetti rimarrà sempre così, alla fine è il suo carattere. Scusate per il poema ma mi sento davvero sconfitta

  2. #2
    Senior Member

    User Info Menu

    Ciao capisco il disagio che questi problemi possono creare, Fai bene a farti seguire da un educator. Io ti posso consigliare di premiarla sempre quando si comporta0 bene e ignorarla in caso contrario. Con voi come si comporta? sale su divani e letti? Con gli altri cani si comporta nel modo da te descritto solo quando è al guinzaglio?
    Deisy

  3. #3
    Junior Member

    User Info Menu

    Citazione Originariamente Scritto da Deisy Visualizza Messaggio
    Ciao capisco il disagio che questi problemi possono creare, Fai bene a farti seguire da un educator. Io ti posso consigliare di premiarla sempre quando si comporta0 bene e ignorarla in caso contrario. Con voi come si comporta? sale su divani e letti? Con gli altri cani si comporta nel modo da te descritto solo quando è al guinzaglio?
    Si, questo lo faccio già...probabilmente quando ho scritto ero anche in una giornata no =). Comunque in casa ha regole abbastanza rigide che ha sempre accettato senza mai provare a prevaricare: non sale da nessuna parte, non mendica cibo e non abbaia mai (a meno che non suonino)...in casa la definirei pressocchè perfetta. Con gli altri cani la grande la fa soprattutto al guinzaglio. lei frequenta le classi di comunicazione e non ha mai dato problemi con nessun cane, qualche "discussione" ovviamente c'è stata, ma tutto nella norma. Al guinzaglio sembra che voglia sbranare l'altro cane. Se invece lei è legata e un cane libero corre verso di lei ecco che scappa con la coda tra le gambe ahahah

  4. #4
    Senior Member

    User Info Menu

    E' normale che al guinzaglio si comporti così, al guinzaglio si sente sicura e protetta.
    Deisy

  5. #5
    Senior Member

    User Info Menu

    Al guinzaglio non riesce a capire il comportamento dell'altro cane,non ha difese e reagisce di conseguenza..non riesce ad annusarlo e a comunicare con lui come farebbe da libera..ma questo e' normale

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato