Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21

Discussione: momento di panico: sotto attacco che si fa?

  1. #1
    Senior Member

    User Info Menu

    momento di panico: sotto attacco che si fa?

    al parco ieri sera ho vissuto un momento di panico, totale, praticamente immobilizzante (almeno per me che son fifona di mio e ho anche paura dei cani da grossini in sù).
    con asdru (un pinscher nano di 4kg) al guinzaglio si passeggiava...
    vedo arrivare da lontano un coso tipo pittbull:

    correva, anzi ci cavalcava incontro, muto, bocca chiusa, silenzioso e possente.
    lo fisso, accorcio di riflesso il guinzaglio e chiedo al Tessoro: ma questo che intenzioni ha?
    no dai tranquilla...è libero, sembra giovane se non proprio cucciolo, vorrà giocare...
    staceppadiminxia

    arriva, si fionda su asdru che, porello, corre tra le mie gambe, io immobilizzata dal terrore e anche dal sacchetto della spesa che ho in mano (finito in semibrandelli, anche se sul momento manco me ne sono accorta così, tanto per dovere di cronaca).
    asdru sotto spiaccicato in terra, cane immenso sopra che ravana con la testa...per giocare? per sbranare? e chi lo sa
    tiro fisicamente sù asdru con il guinzaglio, lo prendo in braccio e lo tengo in alto con le braccia tese al cielo, pareva proprio l'agnello sacrificale...
    ohy ciccètti io se mi concentro arrivo al 1,60...il mostro si mette in piedi e mi sorpassa tranquillamente in altezza...
    dopo il momento di sbogottimento generale interviene il Tessoro (l'uomomio) che ci fa scudo col suo corrrrpo....
    prode e valorosooooooo, l'ho visto immediatamente vestito d'azzurro e su di un cavallo bianco.
    cerca di allontanare il canone che però non cede, gli molla una spallata...e gli ringhia (come ringhia il tessoro nessunomaiiiiiii).
    nel frattempo FINALMENTE arriva il padrone del cane, un ragazzo dall'aria perbene, mediamente giovane, prende il bestio dal collare e lo placa, bontà sua, mentre noi ringhiando peggio del cane, gli diciamo di tenere al guinzaglio il suo (caxxo) di cane.

    io mentre scrivo ancora un po' tremolicchio (sì lo so sono esagerata ma io ho davvero tanta ma tanta ma tanta paura...anche senza asdru....con il piccino visto direttamente nelle fauci altrui non vi dico il terrore).

    ok, sicuramente abbiam sbagliato qualche mossa...
    cosa si fa in questi casi?
    mi servono istruzioni per l'uso in caso di attacco................alieno.

  2. #2
    Senior Member

    User Info Menu

    Sei un mito mai pensato di fare la scrittrice potresti fare concorrenza alla Littizzetto [:264]

    Non sono esperta l'unica cosa che so è che non avresti dovuto prenderlo in braccio questo me lo hanno detto in tanti ma io non ho problemi nel senso che Kalino è un taglia media e non ce la farei mai a tirarlo su.

    P.S. anche io ho un poco paura dei cani grossi e pure Kalino che è un vero fifone e si fa mettere le zampe in testa anche dai gatti[:211]
    http://www.inseparabile.it/public/fo..._Mafalda02.gif http://www.inseparabile.it/public/fo...5_Marisa01.gif
    <font color=\"purple\"><font size=\"4\"><font face=\"Comic Sans MS\">L\'uomo è il granello di sabbia nel perfetto ingranaggio della natura.</font id=\"Comic Sans MS\"></font id=\"size4\"></font id=\"purple\">

  3. #3
    Senior Member

    User Info Menu

    sinceramente c'è poco da fare in questi casi. Purtroppo anche con cani più grandi c'è da avere paura: mi spiego, io giro con DUE cagne di taglia media, eppure mi è capitato di litigare con gente che lascia sciolta i suoi cani non proprio amichevoli.
    I nostri cani al guinzaglio non hanno possibilità di difesa contro un cane libero, sia esso pittbull, pastore tedesco o meticcio.
    Prendere in braccio il cane a poco serve, a te rana è andata bene perchè il cane sciolto non ti ha morso, ma avrebbe potuto prendersela con te e seriamente!
    Sinceramente non so se quel cane volesse REALMENTE fare del male ad asdrubale. Se davvero avesse voluto sarebbe bastato un morso per spezzarlo in due...probabile che volesse giocare o magari non so...
    NICHE meticcia nata il 18 agosto 2004
    LIO meticcio gatto nato a luglio 2000 (rimasto a casa con i nonni)
    ENRICA trombettista umana nata il 30 01 1983



    http://lilypie.com/pic/070916/iasc.jpghttp://b4.lilypie.com/J3iep2/.png

  4. #4
    Senior Member

    User Info Menu

    quoto Marisa, il tuo modo di scriver eè molto simile a quello di Federica Bosco (il mio mito, troppo forte!!!)
    anch'io ho paura dei cani che non conosco soprattutto se liberi e poco amichevoli.
    (O.T. sabato sono stata a caasa di amici che hanno una pincher di 4 anni e mi ha conquistata, identica al maschietto di mia cugina, bella vispa e casinara, devo dire che ti ho pensato, ho cercato di metterla in borsa, ma si sono accorti... uffi)
    Ferplast Dubai 120 da 240 lt avvviato il 24.01.2012 -ILLUMINAZIONE: 220 - 240 v - 50 hz Lamp 2x39w T5 (G5) -TEMPERATURA: 26-28° C-
    -FILTRO: Pratiko 400 - MATERIALE FILTRANTE cannolicchi, spugne e lana filtrante -FONDO: JBL aquabasic,JBL Manado, Dennerle Deponitmix e ghiaino -FERTILIZZAZIONE:una dose di V30 Complete Dennerle ogni 15 giorni -FLORA: cryptocoryne moehlmannii, hygrophila corymbosa siamensis, 2 pogostemon stellatus eusteralis,Alternanthera Reineckii var. Rosaefolia, 3 Anubias Barteri var. Bonsai, . - FAUNA: numero indefinito di Anentome helena, guppy 7 maschi, molly femmine 3 arancio 3 nere e 3 bianche, 5 pesci fantasma, 4 pesci accetta, 2 ancistrus 1 otocinclus ACQUA: 50% rubinetto e 50% osmosi -VALORI:PH= 7.2, KH= 8, GH= 6, nitriti 0, nitrati 0.05. impianto co2 Ruwal Impianto CO2 Super Plus RW Kit 1 + Elettrovalvola.

    Agata coniglietta nana di 13 anni. il 29.06.2010 la mia Puffetta se n\'è andata :-(
    Lea (anche se maschio) roseicollis giallo di 14 anni. il 26.10.2010 il pingu giallo ci ha lasciati :-((

    dal 21.05.2011 NICOLA (mio marito!)

    dal 5.7.2013 tartaruga acquatica (siamo in fase di riconoscimento!)

  5. #5
    Senior Member

    User Info Menu

    Come prima cosa si deve essere vigili quando si va con il cane, il fatto che avevi anche le borse della spesa è un handicap che va evitato, se si è al guinzaglio e si attua tutte le precauzioni (non far girare l'angolo prima al cane, non passare in stradine strette mentre passa un altro con il proprio cane, ecc...) si può vedere prima del fattaccio l'avvicinarsi di un altro cane e studiarne i comportamenti.

    A volte basta accorciare il guinzaglio e mettersi in mezzo, l'altro cane in genere desiste dall'avvicinarsi troppo, pian piano ci si allontana tenendo sempre un occhio ai comportamenti dell'altro.

    Se invece vedi correre verso di te un cane libero e capisci che non è ne curiosità ne gioco, conviene lasciare il tuo in modo che tra le varie difese ha anche la fuga, se inizia la rissa e tu continui a tenere il guinzaglio il tuo è di molto svantaggiato.

    Se poi si attaccano, beh, io andrei a interagire sull'altro vista la mole del tuo e visto che tu eri al guinzaglio, lì bisogna essere decisi e far anche del male a volte per farli staccare.
    Mai andarci con le mani.

    Fortunatamente per ora quasi tutti i cani che si son avvicinati in maniera aggressiva alla mia cucciolona attuale erano tutto fumo e niente arrosto, appena la mia si volta scappano o comunque rimangono a distanza, ma con altri cani ho dovuto tirare dei bei calcioni e nella rissa è difficile mirare, servono entrambi i proprietari perchè se ne immobilizzi uno l'altro continua e gli avvantaggi solo il lavoro.

    Poi dipende sempre dal cane, un mio amico ha un allevamento amatoriale di Pitbull e le rare volte che si son presi è stata quasi una guerra dividerli, invece non troppo tempo fa ho assistito a una rissa tra due Golden, è bastato un calcio a quello più irruento e una sgridata all'altro che si è calmato tutto.
    Ciao
    Roberto


  6. #6
    Senior Member

    User Info Menu

    Rananera quanto ti capisco e ti sono vicina.......

    Io + volte ho litigato con persone che lasciano liberi i cani, e in situazioni simili alla tua anch'io d'istinto ho preso Spillo in braccio. So che non si dovrebbe fare e che potrebbe peggiorare la situazione, ma l'istinto di difesa verso Spillo prevale sempre (5 chili di batuffolo). Sinceramente preferirei beccarmi io un morso piuttosto che mettere a rischio la usa vita (ovviamente parlo di cani di grossa taglia)

    C'e' ahime la tendenza a dire "Ma il mio cane e buono, vuole solo conoscerlo" oppure "Ma la mia è una femmina, il tuo un maschio, sicuramente vanno d'accordo", salvo poi scoprire di cani maschi aggrediti da femmine o viceversa. Saro' forse impopolare, ma penso che i cani possano essere lasciati liberi solo nei "luoghi" a loro deputati (aree per sgambettare liberamente e conoscersi, unica cosa peraltro prevista dalla legge).

    E cmq, al di là di noi proprietari di 4 zampe, ci sono molte persone che temono i cani, e non vedo perchè io (anche se con un cane di piccola taglia) mi devo imporre e creare disagio a queste persone. Basterebbe solo un pò di rispetto x convivere serenamente
    http://tickers.baby-gaga.com/t/lamla..._-8_Spillo.png

    Al di fuori di un cane, il libro e\' il migliore amico dell\'uomo. Dentro un cane, fa troppo buio per leggere (Groucho Marx)

  7. #7
    Senior Member

    User Info Menu

    ciao ranacara! penso proprio che tu sia stata fortunata...

    qui dove abito io qualche mese fa è successo un episodio abbastanza grave.

    un pastore tedesco ha aggredito una simil zwerg (uno dei fantomatici "toy", minuscola quindi...), le ha perforato un polmone lasciandola praticamente in fin di vita. il padrone preso dal panico, ha cercato di salvarla tenendola in braccio, ha rimediato punti di sutura sul braccio e sul viso... inutile dirti che sono traumatizzati entrambi e che difficilmente dimenticheranno l'accaduto.

    ha ragione ika. in certe circostanze c'è poco da fare.

    a me è successo in un'area cani.

    c'erano l'olivia e un dobermann. io non ho paura che l'olivia giochi con cani più grandi se i padroni garantiscono per loro (... sempre nella misura in cui si possa garantire per un animale).
    sembrava che entrambi fossero ben disposti. improvvisamente il dobermann è scattato... la mia reazione è stata uguale alla tua. l'ho presa e l'ho sollevata sopra la testa.
    capirai! il dobermann, nel tentativo di prenderla, mi ha graffiato tutto un braccio. eravamo comunque in una situazione tutelata, perchè il padrone del dobermann è potuto intervenire subito.

    sia chiaro, io non ce l'ho con i cani... sono i padroni che alle volte sbagliano nel valutare i rischi in cui potrebbero incorrere.

    ti mando un bacio e faccio un grandissimo encomio all'uomotuo... avercene!

    ma l'asdru in tutto questo?

    ciaociao M.

  8. #8
    Senior Member

    User Info Menu

    Siamo concreti: hai fatto solo bene a prenderlo in braccio e alzarlo: la differenza di taglia tra loro elimina ogni etologica indicazione di lasciarli liberi a confrontarsi, il pericolo è troppo, il tuo non avrebbe scampo e quando è così bisogna mettere il cane al sicuro fisicamente.
    Solo se cani di taglia diversa si conoscono e si accettano è possibile lasciarli confrontare, inoltre ormai la maggior parte dei cani non è stata convenientemente abituata da padroni superficaili e incompetenti a non essere aggressivi.

    Potrei narrare varie storie del genere "ma non si preoccupi, il mio cane vuole solo giocare!" dette da padroni deficienti di cani medio grossi lasciati liberi che "per gioco" hanno fatto grossi danni a cani piccoli, tipo il mio yorchino (non ultimo il cane corso che per fortuna ha trovato la mia spalla prima del mio yorchino, squarciandomi il cappotto: "... ma che strano non l'ha mai fatto prima ..." mi ha detto quel deficiente del padrone)

  9. #9
    Senior Member

    User Info Menu

    Mi dispiace per il brutto incontro... scontro, Rana!
    Non c'è in realtà molto che si possa fare.
    Se un cane ti vuole davvero attaccare lo fa e basta.
    Tante coccole a Asdrubale! [:X]
    Alessandra e Susy (zwergpinscher, 14 Nov 2004)

    Il problema dell\'umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.
    (B. Russell)

    Non c\'è prepotenza che possa fare un uomo debole che lo renda forte agli occhi degli altri

  10. #10
    Senior Member

    User Info Menu

    in tutto questo asdru è stato MUTO (e la cosa è già strana di persè).
    durante l'attacco era rasoterra e zitto.
    appena siam risuciti ad allontanare il bestione il pazzo microbo assassino ha iniziato a tirar il guinzaglio inghiando ed abbaiando: del tipo "maròòò mollami che lo sbranooooooooo" (sì è pazzo ma questo già si sa).
    ha poi tenuto tutta sera un orecchio piegato...però già la mattina dopo era tornato bello dritto, l'ho controllato al millimetro, nessun danno...

    roberto...io ero vigilissima...il bestione l'ho visto arrivare da lontano (metri e metri, di corsa e prendeva potenza e la mia paura aumentava)...
    ma essendo in prato aperto...comunque non avrei fatto in tempo a raggiungere un luogo chiuso!
    non avevo nemmeno scarponi o che, normali ballerine da "tanto se le concio nel fango pazienza".
    ora mi metto gli anfibi, ma anche d'estate, altrochè...
    devo sentirmi armata...appunto con le mani non ho risolto nulla (l'ho toccato pochissimo, ha fatto meglio il sacchetto che facendo rumore almeno l'ha distratto), effettivamente la spallata del tessoro eroe e, nel caso di violenze maggiori, un calcio ben assestato mi darebbe più tranquillità...
    comunque sì, più ci penso più mi sa che non aveva proprio istinto omicida o non sarei qui a scriverne...ma appunto con certe stazze anche un gioco violento può esser fatale con un microcane...

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. ATTACCO PL
    Di tanuzzo nel forum CONSIGLI PER GLI ACQUISTI
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 05-12-10, 08:14 PM
  2. mosche all' attacco
    Di bry nel forum BOXER
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 30-06-10, 05:09 PM
  3. attacco pappataci
    Di storna nel forum INSETTI, ARACNIDI E INVERTEBRATI
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-07-08, 07:13 PM
  4. Vile attacco
    Di Morganaigornati nel forum CRICETI - salute, igiene e alimentazione
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 31-05-07, 09:59 AM
  5. paura e abbaio: attacco?
    Di Lillie nel forum EDUCAZIONE ADDESTRAMENTO & COMPORTAMENTO
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 16-03-07, 01:19 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •