Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Problema con adozione gattino/a...

  1. #1
    Junior Member

    User Info Menu

    Problema con adozione gattino/a...

    Vorrei adottare un/a gattino/a di 2-3 mesi. Ho contattato un'associazione di volontari/e ma dopo un colloquio mi è stata negata l'adozione perché abito in un appartamento al piano terra con il giardino. Anche in vari annunci su internet ho letto "no giardino o piano terra". Ma qual è il problema se una persona si impegna a metter tutto in sicurezza?

    Addirittura ad una mia cugina quest'associazione (senza far nomi) ha negato l'adozione perché a settembre/ottobre si trasferisce e loro non hanno la possibilità di effettuare controlli post adozione in altre città. Ma è possibile?

  2. #2
    Senior Member

    User Info Menu

    Ciao
    Guarda ti dico che purtroppo tutto questo è possibile, quella del piano basso o giardino non l'ho capita,forse si tratta anche di altro...ma per il fatto di essere controllati purtroppo mi trovano d'accordo...
    Non immagini quante persone promettono di dare tutto l'amore ai piccoli che adottano, poi passi a vedere e l'amore tanto sentito chissà perché è sparito, molti vengono ripresi indietro, e per fortuna direi.
    Perché non provi a vedere nei canili/gattili, magari trovi quello che cerchi..

  3. #3
    Junior Member

    User Info Menu

    E ti sembra giusto che una persona non possa decidere liberamente di trasferirsi con il gatto perché l'associazione non può effettuare controlli anche in altre città?

  4. #4
    Senior Member

    User Info Menu

    Purtroppo molte volte per sentito dire si casca in situazioni molto distati dalla realtà...che le associazioni facciano domande e controlli è più che legittimo.
    Se non hanno una sicurezza per i trovatelli per chi la devono avere? Non certo per le persone, che dopotutto sono proprio quelle che hanno dato vita al randagismo
    Se ti sembra che ci sia troppo scrupolo per queste adozioni, allora poniti questa domanda...se non ci fossero queste associazioni e questi controlli chi aiuterebbe tutti quei poveri animali indifesi?
    Io la risposta me la sono data quando ho visto un cucciolo dato in adozione e trattato malissimo, vedi niente controlli niente sicurezza...ben vengano i controlli.

  5. #5
    Junior Member

    User Info Menu

    Ok il benessere dell'animale ma che una persona non sia libera di trasferirsi per qualsiasi motivo (lavoro, studio...)perché l'associazione non può continuare ad effettuare controlli anche in altre città per me è pura follia.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato