Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 24

Discussione: TROVATO GATTINO...aiutatemi

  1. #11
    Senior Member

    User Info Menu

    effettivamente un veterinario lo reperisci facilmente un pochino dappertutto....non riesci proprio???
    Come ha detto freccia (che studia vet) non va benissimo!
    Un micino deve poppare tranquillo e al massimo con le zampine fare la pasta...non strangolarsi! Attenzione perchè se ha rinotracheite o peggio se ne vanno davvero da un giorno all'altro!
    Inoltre a un mese mangiano già da soli, mettigli in un piattino piano del patè per cuccioli di buona marca e avvicinalo, così inizi a svezzarlo.
    Facci sapere mi raccomando!
    NICHE meticcia nata il 18 agosto 2004
    LIO meticcio gatto nato a luglio 2000 (rimasto a casa con i nonni)
    ENRICA trombettista umana nata il 30 01 1983



    http://lilypie.com/pic/070916/iasc.jpghttp://b4.lilypie.com/J3iep2/.png

  2. #12
    Senior Member

    User Info Menu

    novità???
    NICHE meticcia nata il 18 agosto 2004
    LIO meticcio gatto nato a luglio 2000 (rimasto a casa con i nonni)
    ENRICA trombettista umana nata il 30 01 1983



    http://lilypie.com/pic/070916/iasc.jpghttp://b4.lilypie.com/J3iep2/.png

  3. #13
    Senior Member

    User Info Menu

    rieccomi dopo un bel po'...il gattino dopo qualche giorno ha cominciato ad avere una fortissima diarrea...puzzolente e schifosissima anche da pulire!in contemporanea ha cominciato a non voler mangiare più!al che l'ho preso e l'ho portato al mio paese dove una mia amica vet mi ha fatto il favore di tenerlo e vedere se migliorava...il gatto invece era peggiorato!ha cominciato a fare diarrea mista a sangue...aveva un fungo, che mi sono beccata anche io sulle spalle...la rogna...e nonostante la sverminazione sembrava non trarne vantaggi!
    dopo 2 settimane il micio si è ripreso e adesso sta molto meglio...ma con la mia amica abbiamo purtroppo scoperto che è cieco...e la soluzione diventa sempre più difficile!io non posso tenerlo...i miei mi fucilano e poi il micio sporca ovunque, è lentissimo a capire(non vedendo)!!!
    vorrei trovare un cuore buono che lo accogliesse in casa!poichè in una campagna possono esserci davvero 1000 pericoli...ma a casa sporca!sono davvero demoralizzata!

  4. #14
    Senior Member

    User Info Menu

    ciao roby, mi dispiace tantissimo. Speriamo che tu riesca a trovare una sistemazione per il povero micio che altrimenti morirebbe di stenti se lasciato solo.

  5. #15
    Senior Member

    User Info Menu

    Anche in città ci sono mille pericoli e nel giardino di casa.
    Chi si prendesse mai questo gatto deve tenerlo in casa volente o nolente.
    Un po' però mi arrabbio perchè è da quando hai scritto che Filmore, Ika e io ti abbiamo detto di portarlo da un veterinario ma non ci hai dato retta salvo poi cambiare rotta quando le cose sono peggiorate.
    Ottima cosa prenderlo perchè sarebbe morto ma un pochino di senso di colpa per non essere stata tempestiva mi auguro che ti sia venuto.
    In bocca al lupo per trovargli casa perchè quasi sicuramente sarà un'ardua impresa. Almeno fagli fare i test per fiv e felv prima di darlo a qualcuno.

  6. #16
    Senior Member

    User Info Menu

    Povera anima. Il micio dico. Ti consiglio di chiedere supporto ad una buona associazione animalista perché tu non mi sembri pronta a trovargli una sistemazione.
    NICHE meticcia nata il 18 agosto 2004
    LIO meticcio gatto nato a luglio 2000 (rimasto a casa con i nonni)
    ENRICA trombettista umana nata il 30 01 1983



    http://lilypie.com/pic/070916/iasc.jpghttp://b4.lilypie.com/J3iep2/.png

  7. #17
    Senior Member

    User Info Menu

    Povera anima. Il micio dico. Ti consiglio di chiedere supporto ad una buona associazione animalista perché tu non mi sembri pronta a trovargli una sistemazione.
    NICHE meticcia nata il 18 agosto 2004
    LIO meticcio gatto nato a luglio 2000 (rimasto a casa con i nonni)
    ENRICA trombettista umana nata il 30 01 1983



    http://lilypie.com/pic/070916/iasc.jpghttp://b4.lilypie.com/J3iep2/.png

  8. #18
    Senior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">ika ha scritto:

    Povera anima. Il micio dico. Ti consiglio di chiedere supporto ad una buona associazione animalista perché tu non mi sembri pronta a trovargli una sistemazione.

    </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">
    Anche perchè di mici randagi ce ne sono a centinaia in adozione, e temo sia veramente difficile trovare qualcuno che tra 100 sani ne prenda uno cieco (povero piccolo ) ...
    Non prendetemi per insensibile ... ma
    "ha un occhio arrossato con delle esecrezioni scure,color rugine",
    "fa deisobbalzi strani come un singhiozzo",
    "tiene la zampetta sinistra sempre tesa",
    "sono riuscita a fargli fare cacca...ieri la prima metà è uscita dura e la seconda metà invece liquida, con qualche filamento di muco",
    "quando ciuccia il latte dal biberon sembra che si strozzi...e con le zampe si comincia a sfregare la faccia facendo un verso strano...come di muco",
    "fortissima diarrea...puzzolente e schifosissima",
    "ha cominciato a non voler mangiare più"
    "ha cominciato a fare diarrea mista a sangue",
    "aveva un fungo, che mi sono beccata anche io sulle spalle...la rogna...",
    e per finire [V] ...
    "abbiamo purtroppo scoperto che è cieco"
    Pensate ora che vita farà per i prossimi (almeno) 10 anni ... 3650 giorni ... tutti invitabilmente identici ...
    Se gli va "bene", sarà in un rifugio.
    Intorno a lui avrà altri gatti ... che non vedrà...
    Non potrà correre, saltare, arrampicarsi su un albero, acchiappare una farfalla, rincorrere una lucertola.
    Non potrà fare altro che dormire ... dormire ... dormire ... e cercare di non sbattere contro a nulla mentre cerca di andare a mangiare ... sempre che ci sia qualcuno che si preoccupi di dargliene ...
    Dovrà sperare che chi si occuperà di lui (se ci sarà qualcuno che lo farà) stia ben attento a tenerlo rinchiuso, in modo che nessun auto lo investa, nessun cane lo sbrani, nessun gatto lo aggredisca.
    E non si perda finendo chissà dove.
    La chiamate "vita"?
    Probabilmente la natura aveva già deciso cos'era meglio per lui ...
    <b></b><br />http://www.inseparabile.it/public/fo...definitivo.jpg<br /><font size=\"1\"> </font id=\"size1\">

  9. #19
    Senior Member

    User Info Menu

    Non sarebbe il primo gatto cieco che vive con una famiglia.
    Diciamo che la natura decide ma qualcuno gli da una mano e secondo me dovrebbe essere proprio quel qualcuno a mettersi la mano sulla coscienza e tenerlo anche se puzza e ci vorrà più tempo per insegnargli a fare le cose.

  10. #20
    Senior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">freccia ha scritto:

    Non sarebbe il primo gatto cieco che vive con una famiglia.
    Diciamo che la natura decide ma qualcuno gli da una mano e secondo me dovrebbe essere proprio quel qualcuno a mettersi la mano sulla coscienza e tenerlo anche se puzza e ci vorrà più tempo per insegnargli a fare le cose.
    </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">
    Non sono d'accordo, non deve essere un obbligo, anche perchè è un impegno gravoso occuparsi di un gattino così, non veniamo a raccontarci che è come avere un gatto sano!!
    Averlo raccolto ed essersene occupata ha già fatto molto!
    Resto comunque dell'idea che non è logico andare contro natura ... è nato con dei problemi, non sono sopraggiunti in seguito, per cui la natura aveva già deciso, come accade ogni giorno!
    E' la legge della vita, triste se vogliamo, ma è così!!
    Dici "non è il primo gatto cieco che vive con una famiglia" ... vive ... ma vive come?
    Più che altro sopravvive perchè c'è chi non la fà morire di fame .
    In questi casi trovo molto ingiusto ed egoistico far "sopravvivere" un animale facendolo soffrire tutta la vita.
    Perchè non può non soffrire un animale che dovrebbe correre, saltare, cacciare ... non può non soffrire in un mondo dove esiste solo il buio e dove non può fare nulla.
    Il fatto che robertina l'ha trovato e dovrebbe "mettersi una mano sulla coscenza" può anche essere in parte giusto ... ma ti dico questa.
    I miei abitano in un condominio, e quasi tutti hanno un gatto, e comunque a tutti piacciono.
    Periodicamente capitano gatti randagi, e siccome nei condomini vicini li cacciano a suon di scopa mentre in quello dei miei gli danno le crocchette, immancabilmente si piazzano lì.
    Hanno cibo, acqua, ceste calde per dormire e per quanto possibile un minimo di "assistenza sanitaria", tipo lavaggio degli occhietti dei cuccioli, qualche disinfettata al bisogno.
    I gatti vannno e vengono, un po' perchè vengono adottati da qualcuno (anche del condominio!), un po' perchè purtroppo il condominio è sulla strada [V], un po' perchè si vanno a stabilire da qualche altra parte. Ormai abbiamo perso il conto dei gatti che sono passati da lì, tra adulti e mamme gatte con cuccioli al seguito.
    Bene, secondo te i miei e gli altri condomini avrebbero dovuto vaccinare e sterilizzare tutti i gatti che DECIDEVANO (perchè non è che li andavano a cercare!) di vivere nel cortile del condominio?
    C'erano periodi in cui c'erano anche 8 gatti!!
    Attualmente ci sono un siamese maschio senza un occhio (che tra l'altro gli lacrima) che non si lascia avvicinare, mio padre ci ha provato e si è preso una bella graffiata (si è solo avvicinato, nemmeno l'ha toccato!!), più una mamma siamese con prole al seguito, tutti selvatici che non si fanno toccare.
    Tra i cuccioli (che sono meravigliosi!!) ce n'è uno tartarugato, per cui almeno una FEMMINA c'è di sicuro che a breve sfornerà un altra cucciolata ... ebbene che devono fare?
    Si fanno carico della sterilizzazione/castrazione di 6 gatti che nemmeno si fanno toccare e che essendo "di tutti e di nessuno" magari dopodomani spariscono o vengono investiti?
    Sono d'accordo anche io a non "far finta di nulla", ma nemmeno si può essere salvatori del mondo!
    <b></b><br />http://www.inseparabile.it/public/fo...definitivo.jpg<br /><font size=\"1\"> </font id=\"size1\">

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ho trovato un gattino selvatico
    Di Paolino tekno nel forum I GATTI
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 07-12-11, 02:17 AM
  2. AIUTO...TROVATO UN GATTINO DI UNA SETTIMANA...
    Di cuciola nel forum CUCCIOLI, ADOZIONI E.... TROVATELLI!
    Risposte: 104
    Ultimo Messaggio: 02-07-06, 10:55 PM
  3. ho trovato un gattino aiutatemi FOTO
    Di sabry791 nel forum CUCCIOLI, ADOZIONI E.... TROVATELLI!
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 29-06-06, 08:37 AM
  4. Trovato gattino abbandonato
    Di Jo nel forum CUCCIOLI, ADOZIONI E.... TROVATELLI!
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 27-07-03, 01:40 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato