Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Gatta e vecchiaia

  1. #1
    Senior Member

    User Info Menu

    Gatta e vecchiaia

    Ho un problema con la mia gatta....è quella a proposito della quale ho già parlato, ha quasi 13 anni..è sempre stata una gatta ubbidiente, ben educata e molto pulita, ma oggi inaspettatamente ho visto che ha fatto i suoi bisogni al di fuori della lettiera, sul pavimento!!! ha provato ad arrivare alla lettiera, ma non è riuscita a trattenersi....
    può essere dovuto alla vecchiaia???
    <img src=faccine/243.gif border=0 align=middle>



    Non riesco a prepararmi all'idea che la mia adorabile gatta stia invecchiando e che un giorno mi lascerà...
    sembra un atteggiamento infantile, immaturo...ma non posso farci niente, le voglio troppo bene

    Modificato da - Stefania il 10/07/2003 09:44:25
    <img src=\"http://utenti.lycos.it/narratorioscuri/Stefbanner.gif\" border=0>

  2. #2
    Senior Member

    User Info Menu

    Cara Stefania, purtroppo gli animali in vecchiaia sono come le persone.. cominciano anche a perdere il controllo, e per un gatto che di solito è sempre molto pulito è anche molto umiliante.. non la sgridare mai, perchè sicuramente ci sarà rimasta più male di te. Io ho una vecchia cagna che a volte si perde la pipì mentre fa le scale, a volte non se ne accorge nemmeno, ma quando se ne rende conto si rattrista e se ne va in un angolo tutto il giorno anche se io me ne guardo bene dal rimproverarla, anzi, cerco di coccolarla e farle capire che non importa...ma lei si sente umiliata.Che ci vuoi fare? Il veterinario potrà consigliarti del farmaci che possono aiutarla, io ho fatto così, la mia cagna prende queste pasticchette quando peggiora, poi sta un po' meglio per qualche tempo, poi le riprende... finchè non soffre, ci adattiamo... intanto ogni giorno in più che sta con me è un giorno regalato!


  3. #3
    Senior Member

    User Info Menu

    Ciao Stefania!
    Anche se nn sn esperta di gatti, xchè personalmente nn li ho mai avuti, penso che siano simili ai cani (x certe cose)!
    Quindi, purtroppo, penso sia proprio colpa della vecchiaia che le fa fare certe cose che prima nn faceva! Ed è una cosa più che normale, del resto anche noi umani quando invecchiamo....abbiamo bisogno di aiuto e ritorniamo come quando eravamo bimbi <img src=faccine/154.gif border=0 align=middle>
    Ma ancora nn pensarci al fatto che ti possa lasciare, altrimenti finisci x vivere angosciata e nn ti godi i bellissimi momenti trascorsi con la tua gattina! <img src=faccine/104.gif border=0 align=middle><img src=faccine/104.gif border=0 align=middle>


    ---&gt; X Sealyham
    Compliementi x la bellissima frase che hai scritto :" intanto ogni giorno in più che sta con me è un giorno regalato! "
    Giuro che quasi quasi mi sn commossa <img src=faccine/150.gif border=0 align=middle><img src=faccine/150.gif border=0 align=middle> (lo dico sul serio)

    Un saluto.... <img src=faccine/104.gif border=0 align=middle>

    *FrAnCy* <img src=faccine/61.gif border=0 align=middle>

  4. #4
    Senior Member

    User Info Menu

    Sono fasi della vita, l'hai detto anche tu, fatto sta che cmq mi dispiace tanto, è sempre triste che accadano queste cose. Mi ricordo che il mio cagnolino alla fine non riusciva nemmeno a stare in piedi se non si appoggiava alle pareti...brutti ricordi

    Myra


  5. #5
    Senior Member

    User Info Menu

    quote:
    Cara Stefania, purtroppo gli animali in vecchiaia sono come le persone.. cominciano anche a perdere il controllo, e per un gatto che di solito è sempre molto pulito è anche molto umiliante.. non la sgridare mai, perchè sicuramente ci sarà rimasta più male di te. Io ho una vecchia cagna che a volte si perde la pipì mentre fa le scale, a volte non se ne accorge nemmeno, ma quando se ne rende conto si rattrista e se ne va in un angolo tutto il giorno anche se io me ne guardo bene dal rimproverarla, anzi, cerco di coccolarla e farle capire che non importa...ma lei si sente umiliata.Che ci vuoi fare? Il veterinario potrà consigliarti del farmaci che possono aiutarla, io ho fatto così, la mia cagna prende queste pasticchette quando peggiora, poi sta un po' meglio per qualche tempo, poi le riprende... finchè non soffre, ci adattiamo... intanto ogni giorno in più che sta con me è un giorno regalato!

    No non l'ho affatto sgridata...anzi le ho fatto tantissime coccole.


  6. #6
    Senior Member

    User Info Menu

    Cara Stefania,
    tu sei fortunata a poter avere vicino il tuo gatto, non puoi sapere il dolore che si prova quando come è successo a me ti allontanano il tuo animale, te lo portano via contro la tua volontà.

    Io non posso che ricordare i suoi cinque anni di vita, in cui io e la mia gatta siamo cresciute insieme e non posso sapere cosa è stato poi di lei, quando e come è morta, se ha sofferto, come ha vissuto.



  7. #7
    Senior Member

    User Info Menu

    L'icontinenza è legata all'età. Purtoppo anche loro invecchiano, e lo fanno molto più in fretta di noi! <img src=faccine/25.gif border=0 align=middle><img src=faccine/19.gif border=0 align=middle>


  8. #8
    Senior Member

    User Info Menu

    quote:
    Cara Stefania,
    tu sei fortunata a poter avere vicino il tuo gatto, non puoi sapere il dolore che si prova quando come è successo a me ti allontanano il tuo animale, te lo portano via contro la tua volontà.

    Io non posso che ricordare i suoi cinque anni di vita, in cui io e la mia gatta siamo cresciute insieme e non posso sapere cosa è stato poi di lei, quando e come è morta, se ha sofferto, come ha vissuto.


    Mi dispiace molto per questa brutta esperienza....
    ciao.


  9. #9
    Junior Member

    User Info Menu

    un gatto di 13 anni non è poi così vecchio..... Le mie gatte sono morte tutte dopo i 18 anni, una ne aveva 20. E' possibile che la tua abbia semplicemente una cistite e non faccia a tempo ad arrivare al suo bagno. Prova a sentire il tuo veterinario di solito guariscono con poche pastiglie di antibiotico. Quando ci lasciano si sta male male. Io per sentirmi meglio quando uno dei miei gatti muore ne adotto subito un altro randagio, brutto e sfigato che mi impegni a curarlo.


  10. #10
    Senior Member

    User Info Menu

    Ciao,

    se il gatto urina fuori dalla lettiera, cosa che capita raramente dato la pulizia del gatto, può essere motivata da una lettiera troppo sporca, da un cambiamento radicale delle sue abitudini (cambiamento di domicilio, presenza di un nuovo gatto, cane od ospite), il bisogno di marcare il proprio territorio o l’insorgere di alcune malattie renali o delle vie urinarie. Anche le lettiere troppo profumate non sono sempre molto apprezzate.

    Quindi, se accertato che non vi sono i problemi sopracitati, ti consiglio di portarla URGENTEMENTE da un veterinario per analisi sangue, urine.

    Ciao<img src=faccine/104.gif border=0 align=middle>

    http://www.pappagalli.ch
    info@pappagalli.ch

Discussioni Simili

  1. pesci e vecchiaia
    Di Dark Ronin nel forum I PESCI
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 26-07-11, 11:36 PM
  2. Gatta in calore aggredita da gatta sterilizzata
    Di dies92 nel forum COMPORTAMENTO&EDUCAZIONE
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-03-11, 02:50 PM
  3. la vecchiaia....
    Di eleozoo nel forum I NOSTRI CANI
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 07-04-07, 07:08 PM
  4. E' la vecchiaia???
    Di Jo-Jo nel forum SALUTE, IGIENE & ALIMENTAZIONE
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 05-07-06, 10:02 AM
  5. la vecchiaia...
    Di eva nel forum EDUCAZIONE ADDESTRAMENTO & COMPORTAMENTO
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 29-11-05, 06:20 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •