Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Curare i parassiti intestinali (vermi-flagellati)

  1. #1
    Senior Member

    User Info Menu

    Curare i parassiti intestinali (vermi-flagellati)

    Cura nel mangime per i parassiti intestinali

    Il metodo che stiamo adottando è un mix di Nemex e Flagyl. Il nemex ha come principio attivo pyrantel pamoato mentre il flagyl ha come principio attivo il metronidazolo. Il primo possiede un ampio spettro di attività nei confronti dei principali nematodi gastrointestinali; il secondo ha proprietà antimicrobiche e antiprotozoare.
    Questi 2 prodotti si possono reperire facilmente in farmacia e non vi sono controindicazioni nel loro mixaggio.
    Prima di iniziare la terapia è importante che i pesci digiunino un giorno e la temperatura in vasca deve raggiungere i 32-33°C (l’aumento nella temperatura servirà a stimolare al massimo l’appetito dei pesci); con temperature così alte è importante ossigenare maggiormente in vasca.
    La somministrazione del composto è una volta al giorno per la durata di 5 giorni; se i pesci non si alimentano tutti in maniera equa, è bene somministrare il mix 2 volte al giorno (mattina e sera) per la durata di 5 giorni. Per eliminare del tutto i parassiti si dovrà ripetere il trattamento a distanza di 5 giorni (riducendo la quantità di nemex).
    Questa terapia si effettua se il pesce affetto da parassiti mangia, in caso contrario il pesce deve essere messo in un recipiente a parte con aeratore e termoriscaldatore; in casi estremi si procede all’alimentazione forzata.

    Preparazione del composto:
    Prendiamo 100 gr del mangime preferito dei nostri pesci.
    Nel mio caso ho utilizzato larve di zanzara ed essendo un alimento surgelato si è provveduto allo scongelamento, lavaggio ed asciugatura.







    Dopo aver preparato il mangime si taglia a metà un comune bicchiere di plastica (serve per miscelare il tutto in modo migliore) e vi si immette circa 2 cm di pasta di Nemex



    Aggiungiamo le larve al Nemex e misceliamo bene




    Utilizzando una normale pellicola da cucina ed un batticarne, polverizziamo una compressa di Flagyl e l’aggiungiamo al composto




    Mescoliamo bene il tutto ed in nostro mix è pronto.



    Utilizzando mangime congelato, il mix può rimanere in frigo al massimo 1-2 giorni. Se si utilizza un normale mangime secco la conservazione è molto più lunga
    ...ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza.. ..percorreremo assieme le vie che portano all\'essenza..
    i profumi d\'amore inebrieranno i nostri corpi.. ..la bonaccia d\'agosto non calmerà i nostri sensi..
    tesserò i tuoi capelli come trame di un canto.. ..conosco le leggi del mondo e te ne farò dono..
    supererò le correnti gravitazionali.. ..lo spazio e la luce per non farti invecchiare..
    ti salverò da ogni malinconia.. ..perchè sei un\'essere speciale, ed io avrò cura di te...

  2. #2
    Senior Member

    User Info Menu

    FECI FILAMENTOSE...FOTO:


  3. #3
    Senior Member

    User Info Menu

    Flagyl somministrato nel mangime secco.

    Premetto che è possibile fare questa cura solo nel caso in cui i pesci mangino normalmente, quindi se la patologia non è in fase avanzata.


    Comprare in farmacia:
    - Flagyl compresse (da 250mg)
    - boccetta in vetro con contagocce da 20CC



    358,5 KB



    Preparazione:
    - polverizzi 2-3 pasticche di flagyl (basta chiuderle in un foglio di carta piegato e poi sbriciolarle);
    - versi la polvere nella boccetta da 20ml e aggiungi acqua tiepida fino a metà (10ml), poi agiti energicamente fino a scioglimento;
    - in un bicchiere di plastica versi un pò di mangime granulare (sufficiente per tutti i pesci) poi lo bagni bene con qualche goccia della soluzione e lasci assorbire (circa 5 minuti);
    - somministri il mangime medicato due volte il giorno (mattina e sera) per una durata di 6 giorni;
    - porta la temperatura a 30°C e assicurati che tutti i pesci mangino;
    - prima di bagnare il mangime agita bene la boccetta, se finisci la soluzione basta rifarla;




    <font size=\"3\"><b> Ho acquari da 15 anni e la passione non è ancora finita.</b></font id=\"size3\">

Discussioni Simili

  1. Parassiti intestinali, diagnosi
    Di NinaNana nel forum I CANI
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-09-11, 10:10 PM
  2. guppy con vermi intestinali rossi
    Di paoletta77 nel forum MALATTIE
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 29-06-11, 07:43 PM
  3. Flagellati
    Di peppe96 nel forum MALATTIE
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 02-11-09, 02:52 PM
  4. Video vermi intestinali cane e gatto
    Di Andrea133 nel forum SALUTE, IGIENE & ALIMENTAZIONE
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-06-09, 05:01 PM
  5. Vermi intestinali
    Di ale78 nel forum SALUTE, IGIENE & ALIMENTAZIONE
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 15-12-08, 03:53 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato