PDA

Visualizza Versione Completa : ricci



SimonePa
07-10-04, 11:03 AM
come posso catturare una coppia di ricci?

isetta
07-10-04, 11:09 AM
credo che sia proibito Simone.. e poi loro stanno bene liberi.

isetta
07-10-04, 11:09 AM
credo che sia proibito Simone.. e poi loro stanno bene liberi.

franci80
07-10-04, 01:25 PM
gli unici ricci che si possono tenere in casa sono i ricci africani, gli altri sono proibiti. Non c'è motivo di tenere in casa animali di cattura!:(

franci80
07-10-04, 01:25 PM
gli unici ricci che si possono tenere in casa sono i ricci africani, gli altri sono proibiti. Non c'è motivo di tenere in casa animali di cattura!:(

Salvo
07-10-04, 01:35 PM
Ehm...non aggrediamo subito, magari non vuole tenerli in casa. Molti li portano nei giardini, nei pollai, o cmq vicino casa (parlo di case in campagna) perchè sono grandi distruttori di topi e di serpi. E' una specie di simbiosi, il riccio mangia ed è relativamente sotto protezione, l'uomo evita "seccature" di animali indesiderati :D

Ma tenerli in casa come animali domestici è un altro discorso

Salvo
07-10-04, 01:35 PM
Ehm...non aggrediamo subito, magari non vuole tenerli in casa. Molti li portano nei giardini, nei pollai, o cmq vicino casa (parlo di case in campagna) perchè sono grandi distruttori di topi e di serpi. E' una specie di simbiosi, il riccio mangia ed è relativamente sotto protezione, l'uomo evita "seccature" di animali indesiderati :D

Ma tenerli in casa come animali domestici è un altro discorso

SimonePa
07-10-04, 04:53 PM
scusate! non ho precisato perchè sono interessato ai ricci.
Ho acquistato una casa in campagna, circondata da 2 Ha di vigna, per ben cinque volte ho scovato serpenti nel vano lavanderia, mia mogli è terrorizzata! penso di aver individuato la loro tana, all'esterno dell'abitazione, e desidero mettere a disposizione dei ricci i due ettari di campagna nella speranza di liberarmi dei serpenti.
Avete altre proposte?
mille grazie.

SimonePa
07-10-04, 04:53 PM
scusate! non ho precisato perchè sono interessato ai ricci.
Ho acquistato una casa in campagna, circondata da 2 Ha di vigna, per ben cinque volte ho scovato serpenti nel vano lavanderia, mia mogli è terrorizzata! penso di aver individuato la loro tana, all'esterno dell'abitazione, e desidero mettere a disposizione dei ricci i due ettari di campagna nella speranza di liberarmi dei serpenti.
Avete altre proposte?
mille grazie.

isetta
07-10-04, 05:01 PM
beh questo è un altro discorso..:D.
sai c'è gente di tutti i tipi al mondo e non si sa mai..

non saprei però come puoi prendere i ricci..e metterci 5 o 6 gattoni che sanno il fatto suo? anche perchè non so se i ricci rimarrebbero li o se ne andrebbero a zonzo..

isetta
07-10-04, 05:01 PM
beh questo è un altro discorso..:D.
sai c'è gente di tutti i tipi al mondo e non si sa mai..

non saprei però come puoi prendere i ricci..e metterci 5 o 6 gattoni che sanno il fatto suo? anche perchè non so se i ricci rimarrebbero li o se ne andrebbero a zonzo..

isetta
07-10-04, 05:02 PM
ma ne girano dalle parti della casa in campagna?

isetta
07-10-04, 05:02 PM
ma ne girano dalle parti della casa in campagna?

Salvo
07-10-04, 05:46 PM
Con cinque o sei gattoni altro che serpi, non ti ritrovi animale vivo per 20 km. tutt'attorno alla casa, tranne di gatti, dopo un mese te ne ritrovi una ventina :D

Salvo
07-10-04, 05:46 PM
Con cinque o sei gattoni altro che serpi, non ti ritrovi animale vivo per 20 km. tutt'attorno alla casa, tranne di gatti, dopo un mese te ne ritrovi una ventina :D

SimonePa
07-10-04, 05:47 PM
attorno casa non li ho ancora visti, a circa 2km si!
qualcuno ha proposto tacchini!

SimonePa
07-10-04, 05:47 PM
attorno casa non li ho ancora visti, a circa 2km si!
qualcuno ha proposto tacchini!

Salvo
07-10-04, 05:52 PM
Anche i tacchini sono ottimi, uccisori di vipere di prim'ordine

E poi sono...buonissimi [:p]

Anche se sono piuttosto violenti, specie i maschi adulti

Salvo
07-10-04, 05:52 PM
Anche i tacchini sono ottimi, uccisori di vipere di prim'ordine

E poi sono...buonissimi [:p]

Anche se sono piuttosto violenti, specie i maschi adulti

isetta
07-10-04, 05:52 PM
tacchini?!?!

io riempirei di gatti, ma forse il mio consiglio è un pò di parte..io adoro i gattoni!!!

isetta
07-10-04, 05:52 PM
tacchini?!?!

io riempirei di gatti, ma forse il mio consiglio è un pò di parte..io adoro i gattoni!!!

isetta
07-10-04, 05:53 PM
ma dai..non sapevo che i tacchini fossero così assassini..!!!!:D

isetta
07-10-04, 05:53 PM
ma dai..non sapevo che i tacchini fossero così assassini..!!!!:D

Salvo
07-10-04, 06:10 PM
Fattelo dire dal mio dito indice, c'è una bella cicatrice che lo può testimoniare. E' successo così: avevo cinque anni, il tacchino più grosso di mia nonna era quasi più alto di me, quando si gonfiava me lo ricordo come un essere nero ed enorme, e io ne avevo una fifa incredibile. Perfino mio nonno li trattava con riguardi e spesso lo graffiavano, specie sulle braccia. Vedendo che io avevo paura e non sopportando che il suo unico nipote maschio avesse paura di qualcosa mi regalò un bastone col quale avrei cacciato i tacchini se si fossero avvicinati troppi. Il primo scontro lo ebbi vicno all'abbeveratoio, il tacchino faceva la ruota alle tacchinelle e appena mi vide cominciò a venirmi incontro infuriato e a momenti mi cavava gli occhi (infatti ne cavò uno al gatto, il giorno dopo. Io fortunatamente lasciai il bastone e scappai. Il secondo scontro avvenne sotto l'albero di fico. Quel vecchiaccio era riuscito a salire sul ramo più basso con tutto il suo haarem e uno dopo l'altro facevano scomparire tutti i fichi di cui andavo matto. Persi la testa e col bastone cominciai a menare randellate sul ramo. I tacchini cominciarono a cadere come frutti maturi. Il maschio mi piombò proprio davanti, ma stavolta fulmineo riuscì a beccarmi sull'indice sinistro, prima che potessi scappare. Ci ho ancora la cicatrice :(

Salvo
07-10-04, 06:10 PM
Fattelo dire dal mio dito indice, c'è una bella cicatrice che lo può testimoniare. E' successo così: avevo cinque anni, il tacchino più grosso di mia nonna era quasi più alto di me, quando si gonfiava me lo ricordo come un essere nero ed enorme, e io ne avevo una fifa incredibile. Perfino mio nonno li trattava con riguardi e spesso lo graffiavano, specie sulle braccia. Vedendo che io avevo paura e non sopportando che il suo unico nipote maschio avesse paura di qualcosa mi regalò un bastone col quale avrei cacciato i tacchini se si fossero avvicinati troppi. Il primo scontro lo ebbi vicno all'abbeveratoio, il tacchino faceva la ruota alle tacchinelle e appena mi vide cominciò a venirmi incontro infuriato e a momenti mi cavava gli occhi (infatti ne cavò uno al gatto, il giorno dopo. Io fortunatamente lasciai il bastone e scappai. Il secondo scontro avvenne sotto l'albero di fico. Quel vecchiaccio era riuscito a salire sul ramo più basso con tutto il suo haarem e uno dopo l'altro facevano scomparire tutti i fichi di cui andavo matto. Persi la testa e col bastone cominciai a menare randellate sul ramo. I tacchini cominciarono a cadere come frutti maturi. Il maschio mi piombò proprio davanti, ma stavolta fulmineo riuscì a beccarmi sull'indice sinistro, prima che potessi scappare. Ci ho ancora la cicatrice :(

isetta
07-10-04, 06:19 PM
hi hi hi hi hi...emhhh scusa! mi dispiace tanto salvo per il tuo ditino...certo che devi vivere in un posto bellissimo immerso nel verde!!!

isetta
07-10-04, 06:19 PM
hi hi hi hi hi...emhhh scusa! mi dispiace tanto salvo per il tuo ditino...certo che devi vivere in un posto bellissimo immerso nel verde!!!

phodopus
08-10-04, 01:25 PM
I ricci sono stupendi uccisori di serpenti, oltre che stupendi animali e basta, ma davvero non è pensabile catturali. Sono protetti dalla Convenzione di Berna ed è vietato perfino toccarli o disturbarli (con l’eccezione del periodo invernale, se non sono andati in letargo).

I gatti tendono a predare le vipere, ma non sempre hanno la meglio. Soprattutto per la loro pessima abitudine di giocherellare con la preda: le vipere non gradiscono e alla fine qualche morso ci può scappare, con ovvie conseguenze.

Salvo, adesso importuni anche le tacchinelle e ti fai beccare da tacchini gelosi??? Sei irrecuperabile….

phodopus
08-10-04, 01:25 PM
I ricci sono stupendi uccisori di serpenti, oltre che stupendi animali e basta, ma davvero non è pensabile catturali. Sono protetti dalla Convenzione di Berna ed è vietato perfino toccarli o disturbarli (con l’eccezione del periodo invernale, se non sono andati in letargo).

I gatti tendono a predare le vipere, ma non sempre hanno la meglio. Soprattutto per la loro pessima abitudine di giocherellare con la preda: le vipere non gradiscono e alla fine qualche morso ci può scappare, con ovvie conseguenze.

Salvo, adesso importuni anche le tacchinelle e ti fai beccare da tacchini gelosi??? Sei irrecuperabile….

isetta
08-10-04, 02:14 PM
simone scusa ma i serpenti di cui parli sono vipere?![:22]

poi non ho capito l'ultimo post di salvo... [:252]

isetta
08-10-04, 02:14 PM
simone scusa ma i serpenti di cui parli sono vipere?![:22]

poi non ho capito l'ultimo post di salvo... [:252]

Salvo
08-10-04, 05:59 PM
Ehm...ho sbagliato, era la risposta di un altro post [:I]

Salvo
08-10-04, 05:59 PM
Ehm...ho sbagliato, era la risposta di un altro post [:I]

Salvo
08-10-04, 06:02 PM
Phod, dai, ero piccolino
Rileggendo il racconto mi sà che andavo troppo di fretta, non si capisce un'h...

Salvo
08-10-04, 06:02 PM
Phod, dai, ero piccolino
Rileggendo il racconto mi sà che andavo troppo di fretta, non si capisce un'h...

isetta
08-10-04, 06:03 PM
si che si capisce :) tranquillo!

isetta
08-10-04, 06:03 PM
si che si capisce :) tranquillo!

Silvia
08-10-04, 10:04 PM
Già è vietato catturarli, però ci sono negozi che vendono ricci, non so quali siano, ma a quanto pare la vendita di questi è regolare o ci sono permessi.
Una che conosco ne aveva 2 si sono riprodotti e sono arrivare a 14, magari potresti informarti se sia il caso e se è possibile acquistarne un paio.

Silvia
08-10-04, 10:04 PM
Già è vietato catturarli, però ci sono negozi che vendono ricci, non so quali siano, ma a quanto pare la vendita di questi è regolare o ci sono permessi.
Una che conosco ne aveva 2 si sono riprodotti e sono arrivare a 14, magari potresti informarti se sia il caso e se è possibile acquistarne un paio.

franci80
09-10-04, 12:31 AM
silvia come ho gia scritto gli unici ricci che si possono vendere sono quelli africani, gli altri non si possono tenere.

franci80
09-10-04, 12:31 AM
silvia come ho gia scritto gli unici ricci che si possono vendere sono quelli africani, gli altri non si possono tenere.

Silvia
09-10-04, 11:05 AM
saranno quelli africani allora, perchè li vendono.

Silvia
09-10-04, 11:05 AM
saranno quelli africani allora, perchè li vendono.

Salvo
09-10-04, 01:48 PM
E allora sarebbe una pazzia liberarli, sono animali alloctoni, non Italiani insomma, e combinerebbero molti danni (vedi nutrie, pesci rossi, bengalini, becco a cono ecc...)

Salvo
09-10-04, 01:48 PM
E allora sarebbe una pazzia liberarli, sono animali alloctoni, non Italiani insomma, e combinerebbero molti danni (vedi nutrie, pesci rossi, bengalini, becco a cono ecc...)

paka
10-10-04, 06:56 PM
Ciao SimonePa...io sapevo che x i serpenti vanno bene anche i tacchini....non chiedermi il perchè ma dalle mie parti si dice...puoi provare....e non sono proibiti....

paka
10-10-04, 06:57 PM
credo comunque che il riccio africano non sia adatto a quel tipo di vita....xò...
io volevo comprarlo x tenere in casa...adoro i ricci....:)

paka
10-10-04, 07:00 PM
scusate ma ho visto che qualcuno aveva già proposto i tacchini...mi era sfuggita la prima pagina...quindi come non detto....[:I][:I]:D

phodopus
11-10-04, 12:00 AM
Una follia, hai ragione Salvo....

Francy ha fatto benissimo a puntualizzare dal principio: gli unici ricci che vengono venduti sono quelli africani, o meglio afroasiatici, del genere Hemiechinus; assai diversi dal nostro (molto più brutti ), con le orecchie lunghe stile pipistrello ed un colore chiaro tendente al begie..

Davvero il termine porcospino a loro gli si addice, poveri.

Di sicuro questi animali non ci metterebbe molto a prender piede. Liberarli significherebbe arrecare un danno indicibile all’ambiente e, soprattutto, agli stessi nostri endemici Erinaceus, meravigliose creature.

Paka, adorare i ricci non equivale ad adorare i ricci afroasaitici. C’è un gran bella differenza tra l’Erinaceus e gli altri….

Silvia
11-10-04, 12:05 AM
Liberarli? Non avevo capito volesse liberarli, credevo volesse metterne un paio in giardino, ma pensavo recintati e insomma come si devono tenere...beh allora meglio evitare.

franci80
11-10-04, 09:20 AM
ma Phodopus i ricci africani sono carinissimi!!
guarda qui http://www.galapagos.it/Animali/Mammiferi/riccio%20africano.htm

phodopus
11-10-04, 04:19 PM
Carini… mmmm…

Dipende da come vedi le cose, Franci.

Qualche anno fa ho avuto la fortuna di conoscere da vicino un riccio, di tenerlo con me per un periodo neppure breve (nessuno prenda esempio, la circostanza era particolare…).

La bellezza (non solo e non “soprattutto” fisica) di quell’animale era tanta e tale che adesso vedere una creatura che gli somiglia sì, ma in modo deforme, come fosse una sua caricatura (questo sono ai miei occhi i ricci afroasiatici), mi fa incaz.zare… chissà perché… psicologia da due soldi.

Probabilmente non lo definirei “orrendo” se non fosse equiparato al nostro riccio e se non avessi avuto la (ripeto ed evidenzio) FORTUNA di avere a che fare con un Riccio Europeo. Non lo commenterei e basta.

E invece il riccio è il mio punto debole, per quello che ho “vissuto” di questi animali. O almeno, di uno di questi animali. Il carattere prima di tutto.

La differenza non è soltanto nelle orecchie: il muso è completamente diverso: quello dell’ Erinaceus è molto più dolce e proporzionato rispetto ai cugini (di 115° grado), con una bellissima mascherina nera su tutta la faccia.

Ma ci sono anche moltissime altre diversità (corpo, zampe, comportamento..), al punto che non si tratta semplicemente di due SPECIE diverse, ma addirittura di due GENERI diversi: in comune hanno solo la famiglia.

Vedi tu.

Erinaceus

http://www.inseparabile.it/inseparabile/dati/data/phodopus/2004101117633_igelkott.jpg

http://www.inseparabile.it/inseparabile/dati/data/phodopus/2004101117755_piggsvin-RS.jpg

Hemiechinus

http://www.inseparabile.it/inseparabile/dati/data/phodopus/2004101117109_hedgehog.jpg

http://www.inseparabile.it/inseparabile/dati/data/phodopus/20041011171119_markku-collaris-2.jpg

Fabry
11-10-04, 07:34 PM
hai ragione Phod,l'erinaceus è molto più bello e più fine,l'altro sembra davvero il musetto di un pipistrello.Il primo ha anche le zampette proporzionate al corpo,il secondo le ha più lunghe.
In quanto al colore quello grigio è bellissimo.

phodopus
12-10-04, 01:33 AM
Stupendo sì, ma se ti raccontassi cosa ha fatto il “mio” riccio ad un barboncino ti starebbe meno simpatico Fa…. Se ti raccontassi come lo ha mortificato e terrorizzato….

Poveri barboncini… sempre in mezzo….

isetta
12-10-04, 08:31 AM
invece la isa ha terrorizzato il riccio che c'era nel mio giardino :( sarà perchè faceva la scema e ci giocava? boh!

Salvo
12-10-04, 08:26 PM
Qui in Sicilia io ricci non ne ho mai visti, ho visto solo i "danni" che fanno ogni tanto nell'orto o nel canneto (piccole buche, da non confondere con gli enormi fossi degli istrici o dei maiali selvatici), quando riescono a penetrare. Ma ne ho visti due bellissimi a Ravenna, creature meravigliose

Fabry
14-10-04, 10:51 PM
Dimmi che è successo?poveri barboncini sempre loro ci vanno di mezzo

isetta
15-10-04, 09:19 AM
a naso il riccio in questione ha caricato il barboncino e gli ha rosicchiato ben bene i "galloni"!!!! [:261][:261][:261]

Fabry
15-10-04, 10:46 AM
può essere isetta :Dma conoscendo il barbone o meglio la sua curiosità,credo che di mezzo ci sia andato il naso e le orecchie [V]

phodopus
31-05-05, 02:23 PM
Così.. per amore dello scoppio ritardato. Il riccio in questione, lasciato in un bagno con il barboncino, non so cosa abbia fatto. So solo che, aperta la porta, il barboncino tremava in un angolo, tra le sue deiezioni, mentre il riccio, schifato e come sempre incavolato, lo annusava.

phodopus
31-05-05, 02:23 PM
Così.. per amore dello scoppio ritardato. Il riccio in questione, lasciato in un bagno con il barboncino, non so cosa abbia fatto. So solo che, aperta la porta, il barboncino tremava in un angolo, tra le sue deiezioni, mentre il riccio, schifato e come sempre incavolato, lo annusava.

Fabry
31-05-05, 10:01 PM
non saprei se dire povero barbone o povero riccio,di sicuro tutti e due se l'hanno vista brutta,in modo diverso ma sembra brutta :D

Fabry
31-05-05, 10:01 PM
non saprei se dire povero barbone o povero riccio,di sicuro tutti e due se l'hanno vista brutta,in modo diverso ma sembra brutta :D

isetta
01-06-05, 09:24 AM
mah guarda per i ricci che ho conosciuto io, assidui abitatori del mio giardino, non credo che quello di cui parla phod abbia avuto paura..hanno un carattere molto particolare. loro si richiudono subito però passati i primi momenti di "incertezza" non li ferma più nessuno secondo me! poi però non ho mai avuto la fortuna di poterli conoscere affondo.

isetta
01-06-05, 09:24 AM
mah guarda per i ricci che ho conosciuto io, assidui abitatori del mio giardino, non credo che quello di cui parla phod abbia avuto paura..hanno un carattere molto particolare. loro si richiudono subito però passati i primi momenti di "incertezza" non li ferma più nessuno secondo me! poi però non ho mai avuto la fortuna di poterli conoscere affondo.

phodopus
01-06-05, 10:37 AM
No, paurosi non lo sono questi stupendi animali. S’incavolano, si chiudono, ma non temono quasi nulla. Hanno il morso facile, sbuffano, aggrediscono… divertentissimi, profondamente forastici ma anche incredibilmente sensibili ed intelligenti. Questa era la “riccetta” (era arrivata ad un chilo) che tenni io qualche anno fa, incavolata come sempre tra i suoi orribili giochini.

Ricordo però che NON SI POSSONO DETENERE IN CATTIVITA’ in quanto fauna protetta, con l’eccezione di soggetti trovati in inverno e non andati in letargo (quindi in difficoltà) con l’obbligo comunque di rilasciarli in primavera.
<EMBED WIDTH="650" HEIGHT="429" SRC="http://www.canedimannera.com/riccio1.swf" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>

phodopus
01-06-05, 10:37 AM
No, paurosi non lo sono questi stupendi animali. S’incavolano, si chiudono, ma non temono quasi nulla. Hanno il morso facile, sbuffano, aggrediscono… divertentissimi, profondamente forastici ma anche incredibilmente sensibili ed intelligenti. Questa era la “riccetta” (era arrivata ad un chilo) che tenni io qualche anno fa, incavolata come sempre tra i suoi orribili giochini.

Ricordo però che NON SI POSSONO DETENERE IN CATTIVITA’ in quanto fauna protetta, con l’eccezione di soggetti trovati in inverno e non andati in letargo (quindi in difficoltà) con l’obbligo comunque di rilasciarli in primavera.
<EMBED WIDTH="650" HEIGHT="429" SRC="http://www.canedimannera.com/riccio1.swf" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>

Fabry
01-06-05, 10:49 AM
ma che bella quella pallina spinosa :D hei Phod vedo che come giochi hai molta inventiva :D

Fabry
01-06-05, 10:49 AM
ma che bella quella pallina spinosa :D hei Phod vedo che come giochi hai molta inventiva :D

luca_pc
01-06-05, 11:14 AM
Si parla spesso di fauna protetta, della convenzione di Ginevra per gli animali, ma qualcuno sa dirmi dove posso trovare l'elenco completo della fauna protetta e delle specie che non si possono catturare???

Luca

luca_pc
01-06-05, 11:14 AM
Si parla spesso di fauna protetta, della convenzione di Ginevra per gli animali, ma qualcuno sa dirmi dove posso trovare l'elenco completo della fauna protetta e delle specie che non si possono catturare???

Luca

phodopus
01-06-05, 11:44 AM
Qui (http://www.regione.emilia-romagna.it/paesaggi/europa/Download/berna.pdf) scarichi il testo integrale della convenzione di Berna.

Qui (http://www.simontagna.it/jsp/mwaflx004.jsp) trovi le specie protette dal CITES secondo la Convenzione di Washington.

phodopus
01-06-05, 11:44 AM
Qui (http://www.regione.emilia-romagna.it/paesaggi/europa/Download/berna.pdf) scarichi il testo integrale della convenzione di Berna.

Qui (http://www.simontagna.it/jsp/mwaflx004.jsp) trovi le specie protette dal CITES secondo la Convenzione di Washington.

phodopus
01-06-05, 12:57 PM
Fabry buffoncella… a lei piaceva giocare con quei cosi lì. Pallina mica tanto amore… un chilo pesantemente armato, e per di più incavolato nero 23 ore sui 24.

Qui appena sveglia, quindi particolarmente inviperita (una vipera sottomano l'avrebbe voluta tanto..).

<EMBED WIDTH="650" HEIGHT="440" SRC="http://www.canedimannera.com/riccio4.swf" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>

phodopus
01-06-05, 12:57 PM
Fabry buffoncella… a lei piaceva giocare con quei cosi lì. Pallina mica tanto amore… un chilo pesantemente armato, e per di più incavolato nero 23 ore sui 24.

Qui appena sveglia, quindi particolarmente inviperita (una vipera sottomano l'avrebbe voluta tanto..).

<EMBED WIDTH="650" HEIGHT="440" SRC="http://www.canedimannera.com/riccio4.swf" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>

phodopus
01-06-05, 12:57 PM
Fabry buffoncella… a lei piaceva giocare con quei cosi lì. Pallina mica tanto amore… un chilo pesantemente armato, e per di più incavolato nero 23 ore sui 24.

Qui appena sveglia, quindi particolarmente inviperita (una vipera sottomano l'avrebbe voluta tanto..).

<EMBED WIDTH="650" HEIGHT="440" SRC="http://www.canedimannera.com/riccio4.swf" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>

phodopus
01-06-05, 01:00 PM
<EMBED WIDTH="650" HEIGHT="437" SRC="http://www.canedimannera.com/riccio3.swf" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>

phodopus
01-06-05, 01:00 PM
<EMBED WIDTH="650" HEIGHT="437" SRC="http://www.canedimannera.com/riccio3.swf" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>

phodopus
01-06-05, 01:00 PM
<EMBED WIDTH="650" HEIGHT="437" SRC="http://www.canedimannera.com/riccio3.swf" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>

phodopus
01-06-05, 01:01 PM
<EMBED WIDTH="650" HEIGHT="978" SRC="http://www.canedimannera.com/riccio2.swf" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>

phodopus
01-06-05, 01:01 PM
<EMBED WIDTH="650" HEIGHT="978" SRC="http://www.canedimannera.com/riccio2.swf" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>

phodopus
01-06-05, 01:01 PM
<EMBED WIDTH="650" HEIGHT="978" SRC="http://www.canedimannera.com/riccio2.swf" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>

sandy
01-06-05, 01:21 PM
è tenerissimo! anche io ho avuto la fortuna di vederli e anche tanti, visto che ho abitato in collina ho visto visto pure i segni che lasciavano ai cani da caccia

sandy
01-06-05, 01:21 PM
è tenerissimo! anche io ho avuto la fortuna di vederli e anche tanti, visto che ho abitato in collina ho visto visto pure i segni che lasciavano ai cani da caccia

phodopus
01-06-05, 01:35 PM
E’ stata una esperienza particolare Sandy… un animale così forastico, umorale.. alla fine si era così attaccata a me, che quando sono partito per stare via alcuni mesi a Milano, si stava lasciando morire. Non mangiava più. Sono dovuto tornare apposta e si è ripresa subito. Una bambola… davvero con tra tutti gli animali che ho visto ed ho avuto, questo è quello che mi ha lasciato di più il segno forse, anche se può sembrare strano.

Quando la lasciavo libera per casa, la gente che la vedeva pensava fosse di peluche, finta. Quando si muoveva gli prendeva un colpo. Stava libera ma non sporcava mai fuori dalla sua gabbia sempre aperta… e non sono animali che si possono abituare.. Se qualcosa non andava, sbuffava.. metteva il letteralmente muso… E poi mordeva anche a sangue, la sera e la notte era ingestibile, aggressiva, caricava i piedi e le gambe. Coi cani grandi ci “giocava”, non temeva nulla.

Metterò anche delle foto in momenti di grande dolcezza della mia stella… La trovai piccolissima, ed è cresciuta come un fiore. Da me si faceva fare tutto, perfino il taglio delle unghie. Da nessun altro si faceva toccare.

Alla fine comunque, per la cronaca, l’ho portata in un parco nazionale e l’ho affidata a delle guardie forestali con una struttura specifica per il reinserimento in natura dei ricci. E’ stato un dolore, ma era la cosa giusta da fare.

phodopus
01-06-05, 01:35 PM
E’ stata una esperienza particolare Sandy… un animale così forastico, umorale.. alla fine si era così attaccata a me, che quando sono partito per stare via alcuni mesi a Milano, si stava lasciando morire. Non mangiava più. Sono dovuto tornare apposta e si è ripresa subito. Una bambola… davvero con tra tutti gli animali che ho visto ed ho avuto, questo è quello che mi ha lasciato di più il segno forse, anche se può sembrare strano.

Quando la lasciavo libera per casa, la gente che la vedeva pensava fosse di peluche, finta. Quando si muoveva gli prendeva un colpo. Stava libera ma non sporcava mai fuori dalla sua gabbia sempre aperta… e non sono animali che si possono abituare.. Se qualcosa non andava, sbuffava.. metteva il letteralmente muso… E poi mordeva anche a sangue, la sera e la notte era ingestibile, aggressiva, caricava i piedi e le gambe. Coi cani grandi ci “giocava”, non temeva nulla.

Metterò anche delle foto in momenti di grande dolcezza della mia stella… La trovai piccolissima, ed è cresciuta come un fiore. Da me si faceva fare tutto, perfino il taglio delle unghie. Da nessun altro si faceva toccare.

Alla fine comunque, per la cronaca, l’ho portata in un parco nazionale e l’ho affidata a delle guardie forestali con una struttura specifica per il reinserimento in natura dei ricci. E’ stato un dolore, ma era la cosa giusta da fare.

luca_pc
01-06-05, 01:47 PM
Grazie phodopus per i testi.
Sono veramente belli i ricci la tua Sandy in particolare...

Luca

luca_pc
01-06-05, 01:47 PM
Grazie phodopus per i testi.
Sono veramente belli i ricci la tua Sandy in particolare...

Luca

phodopus
01-06-05, 01:48 PM
Grazie a te Luca, questo è un complimento che apprezzo davvero.. ma non si chiamava Sandy... ;)

phodopus
01-06-05, 01:48 PM
Grazie a te Luca, questo è un complimento che apprezzo davvero.. ma non si chiamava Sandy... ;)

sandy
01-06-05, 03:10 PM
Citazione:Messaggio inserito da phodopus

E’ stata una esperienza particolare Sandy… un animale così forastico, umorale.. alla fine si era così attaccata a me, che quando sono partito per stare via alcuni mesi a Milano, si stava lasciando morire. Non mangiava più. Sono dovuto tornare apposta e si è ripresa subito. Una bambola… davvero con tra tutti gli animali che ho visto ed ho avuto, questo è quello che mi ha lasciato di più il segno forse, anche se può sembrare strano.

Quando la lasciavo libera per casa, la gente che la vedeva pensava fosse di peluche, finta. Quando si muoveva gli prendeva un colpo. Stava libera ma non sporcava mai fuori dalla sua gabbia sempre aperta… e non sono animali che si possono abituare.. Se qualcosa non andava, sbuffava.. metteva il letteralmente muso… E poi mordeva anche a sangue, la sera e la notte era ingestibile, aggressiva, caricava i piedi e le gambe. Coi cani grandi ci “giocava”, non temeva nulla.

Metterò anche delle foto in momenti di grande dolcezza della mia stella… La trovai piccolissima, ed è cresciuta come un fiore. Da me si faceva fare tutto, perfino il taglio delle unghie. Da nessun altro si faceva toccare.

Alla fine comunque, per la cronaca, l’ho portata in un parco nazionale e l’ho affidata a delle guardie forestali con una struttura specifica per il reinserimento in natura dei ricci. E’ stato un dolore, ma era la cosa giusta da fare.



Che bella esperienza!!!!!!!!!!!!!!!
Non sarà stato facile prendere questa decisione penso e chissà quanto gli mancarai + che altro, si sarà riabituata alla sua vita senza di te?

sandy
01-06-05, 03:10 PM
Citazione:Messaggio inserito da phodopus

E’ stata una esperienza particolare Sandy… un animale così forastico, umorale.. alla fine si era così attaccata a me, che quando sono partito per stare via alcuni mesi a Milano, si stava lasciando morire. Non mangiava più. Sono dovuto tornare apposta e si è ripresa subito. Una bambola… davvero con tra tutti gli animali che ho visto ed ho avuto, questo è quello che mi ha lasciato di più il segno forse, anche se può sembrare strano.

Quando la lasciavo libera per casa, la gente che la vedeva pensava fosse di peluche, finta. Quando si muoveva gli prendeva un colpo. Stava libera ma non sporcava mai fuori dalla sua gabbia sempre aperta… e non sono animali che si possono abituare.. Se qualcosa non andava, sbuffava.. metteva il letteralmente muso… E poi mordeva anche a sangue, la sera e la notte era ingestibile, aggressiva, caricava i piedi e le gambe. Coi cani grandi ci “giocava”, non temeva nulla.

Metterò anche delle foto in momenti di grande dolcezza della mia stella… La trovai piccolissima, ed è cresciuta come un fiore. Da me si faceva fare tutto, perfino il taglio delle unghie. Da nessun altro si faceva toccare.

Alla fine comunque, per la cronaca, l’ho portata in un parco nazionale e l’ho affidata a delle guardie forestali con una struttura specifica per il reinserimento in natura dei ricci. E’ stato un dolore, ma era la cosa giusta da fare.



Che bella esperienza!!!!!!!!!!!!!!!
Non sarà stato facile prendere questa decisione penso e chissà quanto gli mancarai + che altro, si sarà riabituata alla sua vita senza di te?

phodopus
01-06-05, 03:29 PM
Sicuramente sì.. lo spero Sandy.. io l’ho tenuta parecchi mesi, decisamente più del dovuto. Lei stava stupendamente, era diventata grande, con pelo e aculei lucidissimi, pulitissima, gli facevo arrivare ogni giorno carne macinata sceltissima.. Ma quando arrivava la primavera cambiava completamente umore, cercava qualcosa che non trovava. L’istinto non si cancella, ed il suo non era certo quello di stare in un casa al centro di una metropoli, a passeggiare sul parquet o tra i vasi di un terrazzo, per quanto grande, e ha predare le gambe la notte o le uova messe lì apposta. Sono sicuro che è stata più felice così. Me lo auguro.

Naturalmente questa struttura ha permesso di non introdurla subito in natura, ma in un grande recinto nel bosco, con altri ricci, dove è stata monitorata per un certo periodo, fino a quando non è risultato evidente che se la poteva cavare da sola.

Io il coraggio di andarla a vedere non ce l’ho mai avuto però. E questo averla vissuta solo in parte, eppure in modo così intenso per com’era lei, me l’ha fatta restare dentro come un bel pugno nello stomaco. C’è una enorme differenza tra un animale forastico, indipendente e non addomesticabile che ti trasmette qualcosa a modo suo e per sua scelta, ed un animale invece, nato per essere di compagnia.

phodopus
01-06-05, 03:29 PM
Sicuramente sì.. lo spero Sandy.. io l’ho tenuta parecchi mesi, decisamente più del dovuto. Lei stava stupendamente, era diventata grande, con pelo e aculei lucidissimi, pulitissima, gli facevo arrivare ogni giorno carne macinata sceltissima.. Ma quando arrivava la primavera cambiava completamente umore, cercava qualcosa che non trovava. L’istinto non si cancella, ed il suo non era certo quello di stare in un casa al centro di una metropoli, a passeggiare sul parquet o tra i vasi di un terrazzo, per quanto grande, e ha predare le gambe la notte o le uova messe lì apposta. Sono sicuro che è stata più felice così. Me lo auguro.

Naturalmente questa struttura ha permesso di non introdurla subito in natura, ma in un grande recinto nel bosco, con altri ricci, dove è stata monitorata per un certo periodo, fino a quando non è risultato evidente che se la poteva cavare da sola.

Io il coraggio di andarla a vedere non ce l’ho mai avuto però. E questo averla vissuta solo in parte, eppure in modo così intenso per com’era lei, me l’ha fatta restare dentro come un bel pugno nello stomaco. C’è una enorme differenza tra un animale forastico, indipendente e non addomesticabile che ti trasmette qualcosa a modo suo e per sua scelta, ed un animale invece, nato per essere di compagnia.

isetta
01-06-05, 03:30 PM
queste foto mi mettono una voglia incredibile..con tutti i ricci che passano dal mio giardino devo fare una grande violenza su me stessa per non tenermene uno..però so che non è giusto e so anche che poi non avrei la tua forza per ridargli la libertà..quindi spero non mi capiti mai di raccoglierne uno in difficoltà! la libertà è la loro vita. meraviglioso il musetto della riccettina, fantastico.

isetta
01-06-05, 03:30 PM
queste foto mi mettono una voglia incredibile..con tutti i ricci che passano dal mio giardino devo fare una grande violenza su me stessa per non tenermene uno..però so che non è giusto e so anche che poi non avrei la tua forza per ridargli la libertà..quindi spero non mi capiti mai di raccoglierne uno in difficoltà! la libertà è la loro vita. meraviglioso il musetto della riccettina, fantastico.

sandy
01-06-05, 03:32 PM
lo penso anche io, è più difficile avere la loro totale fiducia!

sandy
01-06-05, 03:32 PM
lo penso anche io, è più difficile avere la loro totale fiducia!

isetta
01-06-05, 03:39 PM
ma penso che la loro totale fiducia non ce l'avrai mai ed è quello che li differenzia dagli animali domestici che non ti temono e anzi ti danno il loro totale affetto e si affidano totalmente a te. gli animali selvatici sono fantastici perchè con loro è tutto tremendamente guadagnato e quando lo si ottiene è un regalo magnifico, che ti riempie il cuore.
per gli animali domestici tu sei tutto, per quelli selvatici non sei niente e quindi ogni minimo segno di contatto con noi è un evento che lascia il segno.almeno per le esperienze che ho avuto io con gli animali selvatici è stato così.

isetta
01-06-05, 03:39 PM
ma penso che la loro totale fiducia non ce l'avrai mai ed è quello che li differenzia dagli animali domestici che non ti temono e anzi ti danno il loro totale affetto e si affidano totalmente a te. gli animali selvatici sono fantastici perchè con loro è tutto tremendamente guadagnato e quando lo si ottiene è un regalo magnifico, che ti riempie il cuore.
per gli animali domestici tu sei tutto, per quelli selvatici non sei niente e quindi ogni minimo segno di contatto con noi è un evento che lascia il segno.almeno per le esperienze che ho avuto io con gli animali selvatici è stato così.

luca_pc
01-06-05, 03:48 PM
è bello vederli nel loro habitat, già vedreli gironzolare nel giardino è bello, ma toglerli dalla libertà per metterli in una casa è brutto.
mettigli qualcosa da mangiare così magari rimangono li aiutandoti per le biscie e altri animali "dannosi" all'orto e giardino e potrai sempre vederli;)

luca_pc
01-06-05, 03:48 PM
è bello vederli nel loro habitat, già vedreli gironzolare nel giardino è bello, ma toglerli dalla libertà per metterli in una casa è brutto.
mettigli qualcosa da mangiare così magari rimangono li aiutandoti per le biscie e altri animali "dannosi" all'orto e giardino e potrai sempre vederli;)

isetta
01-06-05, 03:52 PM
ho provato a dargli da mangiare ma non si sono fidati più di tanto anche perchè il mio gattazzo fetido andava sempre a rompergli le scatole. quest'anno ne devono ancora venire ma penso sia presto, gli altri anni li vedevo sempre in piena estate..vi farò sapere, magari riesco a fare loro delle foto.

isetta
01-06-05, 03:52 PM
ho provato a dargli da mangiare ma non si sono fidati più di tanto anche perchè il mio gattazzo fetido andava sempre a rompergli le scatole. quest'anno ne devono ancora venire ma penso sia presto, gli altri anni li vedevo sempre in piena estate..vi farò sapere, magari riesco a fare loro delle foto.

sandy
01-06-05, 04:00 PM
ogni volta mi sorprendo x quanto gli animali ci donano!

sandy
01-06-05, 04:00 PM
ogni volta mi sorprendo x quanto gli animali ci donano!

phodopus
01-06-05, 04:03 PM
La fiducia totale la posso dare eccome. A modo loro, senza mai essere bambole di peluche.. ma la posso dare. Un animale che si lascia morire se non ci sei tu, che smette di mangiare e comincia a perdere gli aculei, un animale che ti riconosce, non ti teme, da te (e solo da te) si fa fare tutto, anche se non sarà mai il tuo bamboccio, ti sta dando la sua totale fiducia.

Sicuramente stanno molto meglio liberi.

phodopus
01-06-05, 04:03 PM
La fiducia totale la posso dare eccome. A modo loro, senza mai essere bambole di peluche.. ma la posso dare. Un animale che si lascia morire se non ci sei tu, che smette di mangiare e comincia a perdere gli aculei, un animale che ti riconosce, non ti teme, da te (e solo da te) si fa fare tutto, anche se non sarà mai il tuo bamboccio, ti sta dando la sua totale fiducia.

Sicuramente stanno molto meglio liberi.

phodopus
01-06-05, 04:05 PM
Da piccolina, prima di un inevitabile bagnetto...

<EMBED WIDTH="650" HEIGHT="351" SRC="http://www.canedimannera.com/riccio6.swf" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>

phodopus
01-06-05, 04:05 PM
Da piccolina, prima di un inevitabile bagnetto...

<EMBED WIDTH="650" HEIGHT="351" SRC="http://www.canedimannera.com/riccio6.swf" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>

sandy
01-06-05, 04:06 PM
Citazione:Messaggio inserito da phodopus

La fiducia totale la posso dare eccome. A modo loro, senza mai essere bambole di peluche.. ma la posso dare. Un animale che si lascia morire se non ci sei tu, che smette di mangiare e comincia a perdere gli aculei, un animale che ti riconosce, non ti teme, da te (e solo da te) si fa fare tutto, anche se non sarà mai il tuo bamboccio, ti sta dando la sua totale fiducia.

Sicuramente stanno molto meglio liberi.




si è fatta tagliare pure unghiettine!!!! che stellina

sandy
01-06-05, 04:06 PM
Citazione:Messaggio inserito da phodopus

La fiducia totale la posso dare eccome. A modo loro, senza mai essere bambole di peluche.. ma la posso dare. Un animale che si lascia morire se non ci sei tu, che smette di mangiare e comincia a perdere gli aculei, un animale che ti riconosce, non ti teme, da te (e solo da te) si fa fare tutto, anche se non sarà mai il tuo bamboccio, ti sta dando la sua totale fiducia.

Sicuramente stanno molto meglio liberi.




si è fatta tagliare pure unghiettine!!!! che stellina

phodopus
01-06-05, 04:06 PM
E dopo...

<EMBED WIDTH="650" HEIGHT="428" SRC="http://www.canedimannera.com/riccio5.swf" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>

phodopus
01-06-05, 04:06 PM
E dopo...

<EMBED WIDTH="650" HEIGHT="428" SRC="http://www.canedimannera.com/riccio5.swf" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>

sandy
01-06-05, 04:08 PM
non ci posso credere!!![:10]

sandy
01-06-05, 04:08 PM
non ci posso credere!!![:10]

phodopus
01-06-05, 04:11 PM
Lo so.. era una rubacuori... l'avevo fatta celebre quando stava con me.. amore bellissimo..

phodopus
01-06-05, 04:11 PM
Lo so.. era una rubacuori... l'avevo fatta celebre quando stava con me.. amore bellissimo..

phodopus
01-06-05, 04:13 PM
Sandy.. mi stai peggiorando la malinconia..

phodopus
01-06-05, 04:13 PM
Sandy.. mi stai peggiorando la malinconia..

sandy
01-06-05, 04:14 PM
nooooo ti prego, non vorrei mai, però penso sia bello ricordarla!!

sandy
01-06-05, 04:14 PM
nooooo ti prego, non vorrei mai, però penso sia bello ricordarla!!

isetta
01-06-05, 04:15 PM
Citazione:Messaggio inserito da phodopus

La fiducia totale la posso dare eccome. A modo loro, senza mai essere bambole di peluche.. ma la posso dare. Un animale che si lascia morire se non ci sei tu, che smette di mangiare e comincia a perdere gli aculei, un animale che ti riconosce, non ti teme, da te (e solo da te) si fa fare tutto, anche se non sarà mai il tuo bamboccio, ti sta dando la sua totale fiducia.

Sicuramente stanno molto meglio liberi.



si certo te la danno a modo loro, però quando è stata liberata non si è lasciata morire..è questo che voglio dire. forse per quello che voglio esprimere io è più corretto dire che non si affidano a te come invece si affidano gli animali domestici, rimangono sempre molto indipendenti.

isetta
01-06-05, 04:15 PM
Citazione:Messaggio inserito da phodopus

La fiducia totale la posso dare eccome. A modo loro, senza mai essere bambole di peluche.. ma la posso dare. Un animale che si lascia morire se non ci sei tu, che smette di mangiare e comincia a perdere gli aculei, un animale che ti riconosce, non ti teme, da te (e solo da te) si fa fare tutto, anche se non sarà mai il tuo bamboccio, ti sta dando la sua totale fiducia.

Sicuramente stanno molto meglio liberi.



si certo te la danno a modo loro, però quando è stata liberata non si è lasciata morire..è questo che voglio dire. forse per quello che voglio esprimere io è più corretto dire che non si affidano a te come invece si affidano gli animali domestici, rimangono sempre molto indipendenti.

Fabry
01-06-05, 04:17 PM
Phod bellissima,altro che pallina ;) io ho sempre avuto la paura di toccarli credendo non si potessero toccare per i loro aculei,ma vedendo queste foto non lo credo più.E' tenerissima ;)

Fabry
01-06-05, 04:17 PM
Phod bellissima,altro che pallina ;) io ho sempre avuto la paura di toccarli credendo non si potessero toccare per i loro aculei,ma vedendo queste foto non lo credo più.E' tenerissima ;)

isetta
01-06-05, 04:18 PM
dove l'avevi trovata??

isetta
01-06-05, 04:18 PM
dove l'avevi trovata??

sandy
01-06-05, 04:18 PM
[/quote]

si certo te la danno a modo loro, però quando è stata liberata non si è lasciata morire..è questo che voglio dire. forse per quello che voglio esprimere io è più corretto dire che non si affidano a te come invece si affidano gli animali domestici, rimangono sempre molto indipendenti.
[/quote]


x fortuna anche gli animali domestici non sempre si lasciano morire[:11]

sandy
01-06-05, 04:18 PM
[/quote]

si certo te la danno a modo loro, però quando è stata liberata non si è lasciata morire..è questo che voglio dire. forse per quello che voglio esprimere io è più corretto dire che non si affidano a te come invece si affidano gli animali domestici, rimangono sempre molto indipendenti.
[/quote]


x fortuna anche gli animali domestici non sempre si lasciano morire[:11]

phodopus
01-06-05, 04:29 PM
L’ho trovata in campagna, tornano a Roma in macchina dopo una serata. In inverno passato, vicino al ciglio della strada, piccolina. Era il suo prima inverno ed evidentemente non era riuscita ad andare in letargo, quindi era condannata. Capita purtroppo.

phodopus
01-06-05, 04:29 PM
L’ho trovata in campagna, tornano a Roma in macchina dopo una serata. In inverno passato, vicino al ciglio della strada, piccolina. Era il suo prima inverno ed evidentemente non era riuscita ad andare in letargo, quindi era condannata. Capita purtroppo.

isetta
01-06-05, 04:30 PM
capita fin troppo spesso. qui ce ne sono tantissimi che fanno una brutta fine..

isetta
01-06-05, 04:30 PM
capita fin troppo spesso. qui ce ne sono tantissimi che fanno una brutta fine..

phodopus
01-06-05, 04:45 PM
Fab gli aculei pizzicano (e seriamente) solo se loro vogliono. Se li mettono dritti. Se li tengono morbidi non fanno nulla. E’una scelta del tutto soggettiva (la fiducia appunto).

Ali, fanno una brutta fine anche perchè sono troppo sicuri di loro stessi. Non hanno praticamente predatori naturali... ma naturali.

phodopus
01-06-05, 04:45 PM
Fab gli aculei pizzicano (e seriamente) solo se loro vogliono. Se li mettono dritti. Se li tengono morbidi non fanno nulla. E’una scelta del tutto soggettiva (la fiducia appunto).

Ali, fanno una brutta fine anche perchè sono troppo sicuri di loro stessi. Non hanno praticamente predatori naturali... ma naturali.

phodopus
01-06-05, 04:58 PM
Poi comunuqe, oltre al sopra spinosissimo, hanno un sotto ciccione e morbidissimo. Ma te lo regalano solo se vogliono loro, se sono in vena di tenerezza (raro ma capita).

<EMBED WIDTH="650" HEIGHT="450" SRC="http://www.canedimannera.com/riccio7.swf" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>

phodopus
01-06-05, 04:58 PM
Poi comunuqe, oltre al sopra spinosissimo, hanno un sotto ciccione e morbidissimo. Ma te lo regalano solo se vogliono loro, se sono in vena di tenerezza (raro ma capita).

<EMBED WIDTH="650" HEIGHT="450" SRC="http://www.canedimannera.com/riccio7.swf" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>

Selene
01-06-05, 05:11 PM
Mamma mia che bel riccetto!:) Quando ero piccola una volta ho visto una famigliola che passeggiava nel cortile condominiale. Abitavamo fuori Milano ed era facile vederne alcuni. Bellissimi:)

Selene
01-06-05, 05:11 PM
Mamma mia che bel riccetto!:) Quando ero piccola una volta ho visto una famigliola che passeggiava nel cortile condominiale. Abitavamo fuori Milano ed era facile vederne alcuni. Bellissimi:)

Fabry
01-06-05, 06:38 PM
dai Phod in quella foto vien voglia di strapazzarlo ;)
ma che nome gli hai dato?

Fabry
01-06-05, 06:38 PM
dai Phod in quella foto vien voglia di strapazzarlo ;)
ma che nome gli hai dato?

phodopus
03-06-05, 03:19 PM
Sinceramente nessun nome. Io sono abbastanza difficile coi nomi, ma a lei solo un nomignolo che non dirò. Lo trovavo ridicolo d’altronde etichettarla. Era comunque un animale di passaggio, un animale selvatico che avrebbe riavuto la libertà.

phodopus
03-06-05, 03:19 PM
Sinceramente nessun nome. Io sono abbastanza difficile coi nomi, ma a lei solo un nomignolo che non dirò. Lo trovavo ridicolo d’altronde etichettarla. Era comunque un animale di passaggio, un animale selvatico che avrebbe riavuto la libertà.

Fabry
03-06-05, 04:19 PM
Una volta che lo hai tenuto con te,ti è mai passato il pensiero di tenerla per sempre? Eri sempre deciso dall'inizio a dargli quella libertà?

Penso sia difficile decidere,comunque ti affezioni ;)

Fabry
03-06-05, 04:19 PM
Una volta che lo hai tenuto con te,ti è mai passato il pensiero di tenerla per sempre? Eri sempre deciso dall'inizio a dargli quella libertà?

Penso sia difficile decidere,comunque ti affezioni ;)

Apple
05-06-05, 04:43 PM
mamma mia che pancino da mordere!!! Pure io ho avuto un magnifica esperienza con un riccetto nostrano che purtroppo è deceduto dopo mesi e mesi di cure...l'avevo trovato in pieno centro storico a Bologna, grande quanto un palmo, che sanguinava dal musino e gli mancava la zampina destra posteriore...l'ho portato alla lipu e loro mi hanno concesso di curarlo a casa mia... non ce l'ha fatta... povero piccino...era dolcissimo....:(

Apple
05-06-05, 04:43 PM
mamma mia che pancino da mordere!!! Pure io ho avuto un magnifica esperienza con un riccetto nostrano che purtroppo è deceduto dopo mesi e mesi di cure...l'avevo trovato in pieno centro storico a Bologna, grande quanto un palmo, che sanguinava dal musino e gli mancava la zampina destra posteriore...l'ho portato alla lipu e loro mi hanno concesso di curarlo a casa mia... non ce l'ha fatta... povero piccino...era dolcissimo....:(

luca_pc
06-06-05, 07:45 AM
ma è piu grnde il mascio o la femmina di riccio?

ieri girando lungo la sponda di un canale mi sono imbattuto in una coppia di ricci, uno grande (lungo20-25cm)con il muso marrone e l'altro più piccolo, con il muso marrone scuro.
Il più grande aveva anche una zecca fra gli aculei, sono riuscito a staccargliela e disinfettare un po', ma era da molto che l'aveva, era grossa come una grana di mais, e pienna di sangue[xx(], fra l'altro quando gliela toccavo, vibrava tutto, dal dolore.
E' stato prorpio bello vederli.... magari in zona c'è la loro tana....

Luca:D

luca_pc
06-06-05, 07:45 AM
ma è piu grnde il mascio o la femmina di riccio?

ieri girando lungo la sponda di un canale mi sono imbattuto in una coppia di ricci, uno grande (lungo20-25cm)con il muso marrone e l'altro più piccolo, con il muso marrone scuro.
Il più grande aveva anche una zecca fra gli aculei, sono riuscito a staccargliela e disinfettare un po', ma era da molto che l'aveva, era grossa come una grana di mais, e pienna di sangue[xx(], fra l'altro quando gliela toccavo, vibrava tutto, dal dolore.
E' stato prorpio bello vederli.... magari in zona c'è la loro tana....

Luca:D

phodopus
06-06-05, 11:44 AM
Non c’è una grande differenza tra i due sessi, ma la femmina tende ad essere un po’ più grande del maschio. Diciamo che un maschio di solito non supera un chilo di peso, mentre la femmina può arrivare anche ad un chilo e mezzo (ma ci sono stati perfino casi di ricci sopra i due chilogrammi).

Comunque, se la differenza tra i due era molto sensibile, è più facile che si trattasse di una madre col cucciolo. I primi accoppiamenti infatti possono avvenire già ad inizio aprile, quindi le femmine che hanno partorito nella fase iniziale, posso benissimo già avere piccoli più che svezzati adesso. Per altro, i ricci non sono animali sociali. Maschio e femmina s’incontrano solo in fase di riproduzione.

Hai fatto bene a togliergli la zecca, ma è sempre meglio evitare di farlo manualmente dato che la testa può rimanere dentro. Comunque, sono abbastanza afflitti da questi parassiti, per forza di cose. Anche quando presi la cucciola, come prima cosa gli dovetti fare un trattamento con il Frontline.

Mi dispiace per il piccolo riccio Apple. Quanto lo hai tenuto? Come lo alimentavi?

Sì Fa… ci ho pensato molto a tenerla.. non è facile staccarsi.. ma me lo sono fatto passare.

Fabry
06-06-05, 12:10 PM
Citazione:Messaggio inserito da phodopus

Sì Fa… ci ho pensato molto a tenerla.. non è facile staccarsi.. ma me lo sono fatto passare.



Infatti è quello che pensavo,a vedere come la tenevi devi esserti affezionato molto,ma non sei stato egoista ;)

sandy
06-06-05, 12:10 PM
le tue foto sono veramente belle!!!!
quanti ricordi mi hai fatto riaffiorare, grazie a te e al tuo splendido riccio!

luca_pc
06-06-05, 01:32 PM
la testa della zeccaa è venuta fuori, sono stato attento nel toglierlo.

Allora penso proprio che siano stati madre e figlio,domani se riesco posto le foto che ho fatto.

Luca

phodopus
06-06-05, 02:40 PM
Aspetto le foto con grande curiosità Luca… e t’invidio non poco… Purtroppo a Roma questi incontri fortuiti non avvengono.

Grazie solo al riccio Sandy… perché non mi racconti le tue esperienze?

phodopus
06-06-05, 02:55 PM
Raramente in vena..

<EMBED WIDTH="650" HEIGHT="334" SRC="http://www.canedimannera.com/ric1.swf" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>

phodopus
06-06-05, 03:16 PM
Quando l'ho trovata ne sapevo assai poco. L'ho portata a casa alle 4 di mattina, da quando l’avevo vista non si era mai aperta, era rimasta chiusa a “riccio”. L'ho messa in terrazzo, in un contenitore, e l'ho lasciata così. La mattina, povera bestia, non si era mossa.. era ancora appallottolata. Immagino il suo terrore...

Ho provato a dargli della frutta.. nella non conoscenza che avevo all'inizio, ho messo davanti a questa inaccessibile palla spinosa della mela… ma non dava segni di vita..

A pranzo avevo della carne, delle polpette, e per pura curiosità gli ho allungato un pezzo davanti. E lì, in quel momento, lei ha perso ogni decenza, ogni inibizione e controllo di se stessa: sì è aperta, mi ha fatto vedere il musetto, ha cominciato ad ingurgitare facendo versi assurdi (non sono educatissimi.. se mangiano si sente) e siamo diventati amici. Con me non si è mai più chiusa...

Da allora ha avuto sempre carne macinata sceltissima che mi facevo arrivare ogni giorno… solo dopo la carne degnava di uno sguardo qualche verdura.. come da foto..

phodopus
06-06-05, 03:16 PM
<EMBED WIDTH="650" HEIGHT="431" SRC="http://www.canedimannera.com/ric2.swf" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>

sandy
06-06-05, 03:44 PM
I miei incontri con questi animaletti graziosi non sono stati belli come i tuoi, forse xchè li ho vissuti in un’età, che non ti fa apprezzare determinate esperienze come dovrebbe, diciamo che ero piccina piccina, ho avuto la fortuna di vivere x un po in un paradiso terrestre, in mezzo alla natura, quindi li incontravo fuori casa, ai piedi del monte, erano sempre a palla (li avrò sicuramente infastiditi, visto la curiosità dei bimbi, con qualche bastoncino) e li vedevo anche un po sporchi, purtroppo a volte li ho visti in bocca a dei cani sanguinanti, l’anno scorso ho avuto modo di rivederne uno di notte, ti dico, che era gigante.. mai visto uno così grande, se riuscirò a realizzare il mio sogno di sicuro spero di averne tanti come amici e di condividere con loro qualcosa di più

luca_pc
07-06-05, 07:51 AM
Ciao,
ecco le foto

tutti e due
Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784518_I.jpg
87,28KB

La femmina

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784611_F_01.jpg
93,71KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784644_F_02.jpg
135,99KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784715_F_03.jpg
88,18KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784739_F_04.jpg
73,18KB


Il Piccolo

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/2005678486_P_01.jpg
47,89KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784833_P_02.jpg
86,53KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784855_P_03.jpg
78,82KB

spero vi piacciano,come dimensioni, la femmina era grossa come la mia mano (una palla di 20-25cm), il piccolo un po meno (10-15cm)

ciao

Luca

luca_pc
07-06-05, 07:51 AM
Ciao,
ecco le foto

tutti e due
Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784518_I.jpg
87,28KB

La femmina

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784611_F_01.jpg
93,71KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784644_F_02.jpg
135,99KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784715_F_03.jpg
88,18KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784739_F_04.jpg
73,18KB


Il Piccolo

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/2005678486_P_01.jpg
47,89KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784833_P_02.jpg
86,53KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784855_P_03.jpg
78,82KB

spero vi piacciano,come dimensioni, la femmina era grossa come la mia mano (una palla di 20-25cm), il piccolo un po meno (10-15cm)

ciao

Luca

sandy
07-06-05, 08:07 AM
Citazione:Messaggio inserito da luca_pc

Ciao,
ecco le foto

tutti e due
Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784518_I.jpg
87,28 KB

La femmina

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784611_F_01.jpg
93,71 KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784644_F_02.jpg
135,99 KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784715_F_03.jpg
88,18 KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784739_F_04.jpg
73,18 KB


Il Piccolo

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/2005678486_P_01.jpg
47,89 KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784833_P_02.jpg
86,53 KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784855_P_03.jpg
78,82 KB

spero vi piacciano,come dimensioni, la femmina era grossa come la mia mano (una palla di 20-25cm), il piccolo un po meno (10-15cm)

ciao

Luca




ma sono bellissime!!!!

sandy
07-06-05, 08:07 AM
Citazione:Messaggio inserito da luca_pc

Ciao,
ecco le foto

tutti e due
Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784518_I.jpg
87,28 KB

La femmina

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784611_F_01.jpg
93,71 KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784644_F_02.jpg
135,99 KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784715_F_03.jpg
88,18 KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784739_F_04.jpg
73,18 KB


Il Piccolo

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/2005678486_P_01.jpg
47,89 KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784833_P_02.jpg
86,53 KB

Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/luca_pc/20056784855_P_03.jpg
78,82 KB

spero vi piacciano,come dimensioni, la femmina era grossa come la mia mano (una palla di 20-25cm), il piccolo un po meno (10-15cm)

ciao

Luca




ma sono bellissime!!!!

phodopus
07-06-05, 03:02 PM
Luca sono meravigliosi. E meravigliose le foto, complimenti davvero.

Mi chiedo come hai fatto scattarle da vicino prima che si chiudessero.. erano temerari o hai zoommato?? Quella della femmina accanto al fiorellino è da “oscar”..

Mi hai dato una sensazione niente male...

Sandy.. purtroppo quando si è piccoli non si apprezza mai fino infondo.. però il ricordo, l’imprinting, ti resta.. e tu ne sei la dimostrazione.

Il riccio ferito in bocca al cane è una triste realtà: questi animali non hanno praticamente predatori naturali, gli unici in grado di ferirli sono pochi grossi rapaci notturni e i cani di buona taglia, purchè accuratamente addestrati. Cosa che non dovrebbe più avvenire, dato che la specie è stata dichiarata protetta, mentre prima era consuetudine, in quanto i ricci prede di caccia che si mangiavano come un capriolo o un fagiano. Purtroppo temo che qualcuno, nella penombra, non abbia perso il vizio…

E’ vero che ci sono soggetti enormi… alcuni superano addirittura i 2 chili e mezzo.. magnifici (o a volte obesi..), anche se non mi è mai capitato di vederli dal vivo.

Mi incuriosisce il tuo sogno..

phodopus
07-06-05, 03:02 PM
Luca sono meravigliosi. E meravigliose le foto, complimenti davvero.

Mi chiedo come hai fatto scattarle da vicino prima che si chiudessero.. erano temerari o hai zoommato?? Quella della femmina accanto al fiorellino è da “oscar”..

Mi hai dato una sensazione niente male...

Sandy.. purtroppo quando si è piccoli non si apprezza mai fino infondo.. però il ricordo, l’imprinting, ti resta.. e tu ne sei la dimostrazione.

Il riccio ferito in bocca al cane è una triste realtà: questi animali non hanno praticamente predatori naturali, gli unici in grado di ferirli sono pochi grossi rapaci notturni e i cani di buona taglia, purchè accuratamente addestrati. Cosa che non dovrebbe più avvenire, dato che la specie è stata dichiarata protetta, mentre prima era consuetudine, in quanto i ricci prede di caccia che si mangiavano come un capriolo o un fagiano. Purtroppo temo che qualcuno, nella penombra, non abbia perso il vizio…

E’ vero che ci sono soggetti enormi… alcuni superano addirittura i 2 chili e mezzo.. magnifici (o a volte obesi..), anche se non mi è mai capitato di vederli dal vivo.

Mi incuriosisce il tuo sogno..

luca_pc
07-06-05, 03:54 PM
grazie,

be oltre a zoommare, la femmina da quando gli ho tolto la zecca è diventata un po' più "socevole" e a starci vicino non si chiudeva.
la femmina come peso sarà stata sul kilo e mezzo abbondante.

è la 2° volta che li vedo da vicino, la prima avevo più o meno 6-7 anni, adesso ne ho 21(quasi).
anch'io gli ho dato la mela e niente risultato,se li vedo ancora gli do una polpetta;)

a parte tutto, le femmina non sembrava neanche tanto spaventata, nel riportarla dove l'avevo trovata, mi si è aperta in mano, e guardava dove andavo.

Luca

luca_pc
07-06-05, 03:54 PM
grazie,

be oltre a zoommare, la femmina da quando gli ho tolto la zecca è diventata un po' più "socevole" e a starci vicino non si chiudeva.
la femmina come peso sarà stata sul kilo e mezzo abbondante.

è la 2° volta che li vedo da vicino, la prima avevo più o meno 6-7 anni, adesso ne ho 21(quasi).
anch'io gli ho dato la mela e niente risultato,se li vedo ancora gli do una polpetta;)

a parte tutto, le femmina non sembrava neanche tanto spaventata, nel riportarla dove l'avevo trovata, mi si è aperta in mano, e guardava dove andavo.

Luca

sandy
08-06-05, 11:59 AM
il mio sogno spero si realizzi, non so quando, ma spero presto[:1]

la cosa che mi rattrista è, che di solito i sogni rimangono tali, ecco xchè si chiamano cosi[:11]

ma speriamo bene

sandy
08-06-05, 11:59 AM
il mio sogno spero si realizzi, non so quando, ma spero presto[:1]

la cosa che mi rattrista è, che di solito i sogni rimangono tali, ecco xchè si chiamano cosi[:11]

ma speriamo bene

sandy
09-06-05, 01:03 PM
una curiosità...

IL RICCIO, ABILE NUOTATORE

Sembra strano ma è proprio così! Malgrado l'apparente goffaggine, il riccio è un animale molto agile, in grado di arrampicarsi e anche di nuotare.
L'Einaceus europaeus (questo il suo nome scientifico), vive in Europa e in Asia Minore e misura dai 20 ai 30 centimetri. Il suo habitat è rappresentato dai boschi, ad altitudini non molto elevate, anche se è frequente trovarlo anche nelle campagne e nei parchi cittadini.
E' un animale solitario che vive soprattutto di notte e trascorre la giornata nella sua tana. Durante l'inverno cade in letargo. Ha udito e olfatto finissimi: sembra sia in grado di percepire anche ultrasuoni. Quando si sente in pericolo assume la forma di una palla, posizione che riesce ad assumere grazie a una particolare muscolatura ad anello e alla straordinaria flessibilità della colonna vertebrale. Il riccio ha molti nemici: volpi, martore, gatti e, soprattutto, rapaci notturni come il gufo.
E anche l'uomo che contamina con pesticidi frutta e insetti di cui questo animaletto si nutre.
E' prevalentemente insettivoro, ma spesso compie incursioni nei giardini per rubare il cibo dei cani.
Una curiosità: spesso il riccio produce bolle di saliva che sputa sugli aculei. Non si conosce il reale significato di questo gesto che ha, tra l'altro, provocato, l'uccisione di molti esemplari, perché confuso con i sintomi della rabbia.

sandy
09-06-05, 01:03 PM
una curiosità...

IL RICCIO, ABILE NUOTATORE

Sembra strano ma è proprio così! Malgrado l'apparente goffaggine, il riccio è un animale molto agile, in grado di arrampicarsi e anche di nuotare.
L'Einaceus europaeus (questo il suo nome scientifico), vive in Europa e in Asia Minore e misura dai 20 ai 30 centimetri. Il suo habitat è rappresentato dai boschi, ad altitudini non molto elevate, anche se è frequente trovarlo anche nelle campagne e nei parchi cittadini.
E' un animale solitario che vive soprattutto di notte e trascorre la giornata nella sua tana. Durante l'inverno cade in letargo. Ha udito e olfatto finissimi: sembra sia in grado di percepire anche ultrasuoni. Quando si sente in pericolo assume la forma di una palla, posizione che riesce ad assumere grazie a una particolare muscolatura ad anello e alla straordinaria flessibilità della colonna vertebrale. Il riccio ha molti nemici: volpi, martore, gatti e, soprattutto, rapaci notturni come il gufo.
E anche l'uomo che contamina con pesticidi frutta e insetti di cui questo animaletto si nutre.
E' prevalentemente insettivoro, ma spesso compie incursioni nei giardini per rubare il cibo dei cani.
Una curiosità: spesso il riccio produce bolle di saliva che sputa sugli aculei. Non si conosce il reale significato di questo gesto che ha, tra l'altro, provocato, l'uccisione di molti esemplari, perché confuso con i sintomi della rabbia.

francy_capo
17-06-05, 04:11 PM
qui nel bosco dietro casa mia è pieno di ricci per nulla spaventati dai miei terribili cani da caccia;)
li annusano fino a pungersi ma nn gli fanno nulla così si sono abituati e nn si chiudono neanche più!
hahahaha
si girano e danno il sedere ai basset .....è sufficiente!
fra

francy_capo
17-06-05, 04:11 PM
qui nel bosco dietro casa mia è pieno di ricci per nulla spaventati dai miei terribili cani da caccia;)
li annusano fino a pungersi ma nn gli fanno nulla così si sono abituati e nn si chiudono neanche più!
hahahaha
si girano e danno il sedere ai basset .....è sufficiente!
fra

francy_capo
17-06-05, 04:11 PM
qui nel bosco dietro casa mia è pieno di ricci per nulla spaventati dai miei terribili cani da caccia;)
li annusano fino a pungersi ma nn gli fanno nulla così si sono abituati e nn si chiudono neanche più!
hahahaha
si girano e danno il sedere ai basset .....è sufficiente!
fra

sandy
20-06-05, 10:00 AM
Citazione:Messaggio inserito da francy_capo


qui nel bosco dietro casa mia è pieno di ricci per nulla spaventati dai miei terribili cani da caccia;)
li annusano fino a pungersi ma nn gli fanno nulla così si sono abituati e nn si chiudono neanche più!
hahahaha
si girano e danno il sedere ai basset .....è sufficiente!
fra


[:1] meno male x tutti e due!!!!!

sandy
20-06-05, 10:00 AM
Citazione:Messaggio inserito da francy_capo


qui nel bosco dietro casa mia è pieno di ricci per nulla spaventati dai miei terribili cani da caccia;)
li annusano fino a pungersi ma nn gli fanno nulla così si sono abituati e nn si chiudono neanche più!
hahahaha
si girano e danno il sedere ai basset .....è sufficiente!
fra


[:1] meno male x tutti e due!!!!!

isetta
20-06-05, 10:22 AM
il rott del mio ex ragazzo purtroppo li prendeva in bocca per giocarci e molte volte finiva male, li trovavamo al mattino e trovavamo lei con la bocca piena di spine.. non era un rott addestrato per prenderli, era solo un pò "focosa" con tutto quello che si muoveva..quando noi non c'eravamo soprattutto.

isetta
20-06-05, 10:22 AM
il rott del mio ex ragazzo purtroppo li prendeva in bocca per giocarci e molte volte finiva male, li trovavamo al mattino e trovavamo lei con la bocca piena di spine.. non era un rott addestrato per prenderli, era solo un pò "focosa" con tutto quello che si muoveva..quando noi non c'eravamo soprattutto.

sandy
20-06-05, 12:36 PM
Citazione:Messaggio inserito da isetta

il rott del mio ex ragazzo purtroppo li prendeva in bocca per giocarci e molte volte finiva male, li trovavamo al mattino e trovavamo lei con la bocca piena di spine.. non era un rott addestrato per prenderli, era solo un pò "focosa" con tutto quello che si muoveva..quando noi non c'eravamo soprattutto.


purtroppo i ricci finisco quasi sempre nella bocca di quelche cane! e quasi sempre a loro tocca la sorte più dura lasciandoci la vita [:11]

già che in questo we ne ho visti tanti finiti sotto una macchina, che tristezza!

sandy
20-06-05, 12:36 PM
Citazione:Messaggio inserito da isetta

il rott del mio ex ragazzo purtroppo li prendeva in bocca per giocarci e molte volte finiva male, li trovavamo al mattino e trovavamo lei con la bocca piena di spine.. non era un rott addestrato per prenderli, era solo un pò "focosa" con tutto quello che si muoveva..quando noi non c'eravamo soprattutto.


purtroppo i ricci finisco quasi sempre nella bocca di quelche cane! e quasi sempre a loro tocca la sorte più dura lasciandoci la vita [:11]

già che in questo we ne ho visti tanti finiti sotto una macchina, che tristezza!

isetta
20-06-05, 02:12 PM
non sai sandy quanti dalle mie parti finiscono sotto le macchine..mi fanno tanta pena! tra gatti e ricci ormai è un nodo in gola tutte le sere che giro in macchina, ne vedo talmente tanti schiacciati. però purtroppo non ci si può fare nulla..

isetta
20-06-05, 02:12 PM
non sai sandy quanti dalle mie parti finiscono sotto le macchine..mi fanno tanta pena! tra gatti e ricci ormai è un nodo in gola tutte le sere che giro in macchina, ne vedo talmente tanti schiacciati. però purtroppo non ci si può fare nulla..

sandy
20-06-05, 03:30 PM
Citazione:Messaggio inserito da isetta

non sai sandy quanti dalle mie parti finiscono sotto le macchine..mi fanno tanta pena! tra gatti e ricci ormai è un nodo in gola tutte le sere che giro in macchina, ne vedo talmente tanti schiacciati. però purtroppo non ci si può fare nulla..


verissimo, purtroppo sta diventando una triste abitudine è questo il vero problema!
in più nessuno si degna di spostare il loro corpicino!!

sandy
20-06-05, 03:30 PM
Citazione:Messaggio inserito da isetta

non sai sandy quanti dalle mie parti finiscono sotto le macchine..mi fanno tanta pena! tra gatti e ricci ormai è un nodo in gola tutte le sere che giro in macchina, ne vedo talmente tanti schiacciati. però purtroppo non ci si può fare nulla..


verissimo, purtroppo sta diventando una triste abitudine è questo il vero problema!
in più nessuno si degna di spostare il loro corpicino!!

Nick73
12-07-05, 12:16 PM
Sotto casa mia, di sera tardi ne gironzola qualcuno. Abito in città, ma in un quartiere molto verde. La scrosa settimana ne ho visto uno minuscolo, era sul marciapiede, quasi sul ciglio della strada. Di macchine non ne passano molte, ma non ho avuto cuore di lasciarlo lì: l'ho preso e l'ho spostato di una ventina di metri, sotto un albero. La mattina dopo sono tornato a vedere, temevo di vederlo asfaltato, ma nulla, per fortuna. Da qualche giorno nonb li vedo più: hanno tagliato l'erba, secondo me non vengono per quello

sandy
15-09-05, 11:49 AM
nessuno ha avvistato ricci questa estate?
io ho cercato l'esemplare gigante visto l'anno scorso ma senza risultati, in compenso mi sono persa un ghiro, che rabbia!!!

Nick73
15-09-05, 12:58 PM
Ieri sera!!!!!! Era un sacco che non lo vedevo: era buio pesto, luna appena arrivata sul prato si è fiondata a ravanare nell'erba. nascosto bene bene c'era il riccio!!! ho dovuto portarla via in braccio, non si schiodava più

sandy
15-09-05, 01:02 PM
Citazione:Messaggio inserito da Nick73

Ieri sera!!!!!! Era un sacco che non lo vedevo: era buio pesto, luna appena arrivata sul prato si è fiondata a ravanare nell'erba. nascosto bene bene c'era il riccio!!! ho dovuto portarla via in braccio, non si schiodava più



ma dai!!! luna da brava cacciatrice ha subito individuato il riccio
ci speravo sai di rivederlo/a, speriamo nell'anno prossimo

Nick73
15-09-05, 02:36 PM
In realtà qualche sera fa l'avevo visto di lontano: era nel giardino della scuola, ma ero con luna e non sono andato a verificare. invece è da mo' che non vedo le lepri

sandy
15-09-05, 04:05 PM
io invece vedo un sacco di conigli selvatici in un campo, ma sono, che dire milioni e bellissimi

sandy
18-01-06, 12:17 PM
SPARISCONO I PORCOSPINI, STUDIO GOVERNATIVO INGLESE LANCIA ALLARME18 gen 06
Creature "tipiche della campagna" scrive The Guardian.

18 gennaio 2006 - Silenziosi, discreti e dignitosi, insomma il perfetto animale britannico: ma in via d'estinzione. E' il triste destino dei porcospini, scrive oggi The Guardian citando il primo studio sui ricci commissionato dal Comitato per la Conservazione della Natura (organo governativo) e alla Fondazione per le specie in via d'estinzione (istituzione privata).
Secondo i dati elaborati, ogni quattro anni muore circa un quinto della popolazione esistente di porcospini britannici; entro il 2025 saranno estinti. Il metodo di censimento non sembra molto scientifico: si tratta di contare tutti i cadaveri di porcospini uccisi dalle automobili sulle strade del Regno.
Paradossalmente, piú ricci sono stati ammazzati, piú numerosa è la loro popolazione. Negli ultimi 4 anni, Paul Bright, docente di ecologia alla Università di Londra, ha coordinato ed elaborato le notizie inviate da migliaia di automobilisti alla ricerca di ricci morti. In quattro anni, il numero di cadaveri ritrovati per ogni miglio è diminuito del 5%.
Secondo Bright, il lungo periodo di esame rende queste cifre "solide, perch‚ mostrano scarse variazioni nella tendenza e la tendenza suggerisce indubbiamente un declino a lungo termine".
Pat Morris, il decano degli studi britannici sui porcospini, calcoló che a metà degli anni Novanta la popolazione nazionale di ricci era di circa due milioni; oggi potrebbero essere la metà.
Una tragedia, insiste il Guardian, Non solo la perdita di una specie animale; ma la perdita di una bestiola simbolo della tenerezza e della delicatezza del paesaggio anglosassone. I ricci non sono molto furbi e non sono adatti alla complicatezza della vita moderna; muoiono schiacciati dalle automobili, incastrati col muso nei vasetti di yogurt, falciati nell'erba in cui dormono d'estate. Ma il vero dramma, secondo lo studioso Bright, è stata la rimozione da molti campi delle siepi, suo habitat naturale (il porcospino si chiama in inglese 'hedgehog', 'suino delle siepi') e la diffusione dei pesticidi che hanno distrutto il suo cibo preferito, gli insetti.
(Apcom)

sandy
18-01-06, 12:17 PM
SPARISCONO I PORCOSPINI, STUDIO GOVERNATIVO INGLESE LANCIA ALLARME18 gen 06
Creature "tipiche della campagna" scrive The Guardian.

18 gennaio 2006 - Silenziosi, discreti e dignitosi, insomma il perfetto animale britannico: ma in via d'estinzione. E' il triste destino dei porcospini, scrive oggi The Guardian citando il primo studio sui ricci commissionato dal Comitato per la Conservazione della Natura (organo governativo) e alla Fondazione per le specie in via d'estinzione (istituzione privata).
Secondo i dati elaborati, ogni quattro anni muore circa un quinto della popolazione esistente di porcospini britannici; entro il 2025 saranno estinti. Il metodo di censimento non sembra molto scientifico: si tratta di contare tutti i cadaveri di porcospini uccisi dalle automobili sulle strade del Regno.
Paradossalmente, piú ricci sono stati ammazzati, piú numerosa è la loro popolazione. Negli ultimi 4 anni, Paul Bright, docente di ecologia alla Università di Londra, ha coordinato ed elaborato le notizie inviate da migliaia di automobilisti alla ricerca di ricci morti. In quattro anni, il numero di cadaveri ritrovati per ogni miglio è diminuito del 5%.
Secondo Bright, il lungo periodo di esame rende queste cifre "solide, perch‚ mostrano scarse variazioni nella tendenza e la tendenza suggerisce indubbiamente un declino a lungo termine".
Pat Morris, il decano degli studi britannici sui porcospini, calcoló che a metà degli anni Novanta la popolazione nazionale di ricci era di circa due milioni; oggi potrebbero essere la metà.
Una tragedia, insiste il Guardian, Non solo la perdita di una specie animale; ma la perdita di una bestiola simbolo della tenerezza e della delicatezza del paesaggio anglosassone. I ricci non sono molto furbi e non sono adatti alla complicatezza della vita moderna; muoiono schiacciati dalle automobili, incastrati col muso nei vasetti di yogurt, falciati nell'erba in cui dormono d'estate. Ma il vero dramma, secondo lo studioso Bright, è stata la rimozione da molti campi delle siepi, suo habitat naturale (il porcospino si chiama in inglese 'hedgehog', 'suino delle siepi') e la diffusione dei pesticidi che hanno distrutto il suo cibo preferito, gli insetti.
(Apcom)

sandy
21-09-06, 12:54 PM
ricomincio a vedere un sacco di ricci morti investiti....

sergiogiovannetti
21-09-06, 04:34 PM
Dalle mie parti, nel parco delle groane, ne vedo parecchi di ricci, la superstrada milano-lecco, purtroppo è un vero campo di sterminio per quelle bestiole.Nel parco, ci sono anche poiane, conigli selvatici, fagiani sopravvissuti alla caccia, lepri, cincie, verdoni, insomma di che divertirsi!(ad osservare e fotografare naturalmente!)