Pagina 3 di 24 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 231

Discussione: Komondor

  1. #21
    Senior Member

    User Info Menu

    ma che belle foto!!!! e che dieta "originale" molto ancestrale
    <font color=\"navy\"><i>https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=bbgHZWwyhcQ</i></font id=\"navy\">

  2. #22
    Senior Member

    User Info Menu

    mendi....i tuoi cani sono bellissimi!!!!!

  3. #23
    Senior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">francy_capo ha scritto:

    ma che belle foto!!!! e che dieta "originale" molto ancestrale
    </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    Sì, cavernicola direi!
    Il fatto è che un anno fa sono stato folgorato dal libro "Works Wonders" del veterinario australiano Tom Lonsdale, dove spiega la sua Raw Meaty Bones Diet. In sostanza Tom sostiene con buoni argomenti che i cani, di qualsiasi taglia, sono dei carnivori, non degli onnivori come afferma la dieta BARF.
    Detto fatto, ho cambiato la dieta del mio bergamasco da un giorno all'altro. Dopo 10 anni di crocchette e riso soffiato, gli ho dato ossa e carne, rigorosamente crude, di qualsivoglia animale. Il cane ha gradito, però ha rifiutato il pesce.
    Poco male, perché in capo a soli 10 giorni, si è letteralmente trasformato. Era piuttosto apatico, denti gialletti, occhio opaco, vivacità poca, pur essendo in buona salute. Pensavo fosse l'età. Invece, dopo dieci giorni della nuova dieta, è come resuscitato, ritrovando l'allegria e la vivacità della giovinezza. Denti bianchissimi, occhio limpido, lingua e alito puliti, niente meteorismi pestilenziali, feci ben formate e diminuite della metà.
    Visti gli strabilianti risultati, non ho avuto dubbi con il cucciolo di komondor. Stessa dieta + il pesce che divora.
    Blue è felice e passa ore a rosicchiare le ossa di vitello (quelle di pollo le sgranocchia e le ingoia come biscottini), evitando così di rosicchiare qualcosa d'altro, tipo le poltrone o le mie ciabatte.
    Certo non avrà problemi di denti.[8D]
    Frei lebt, wer sterben kann.

  4. #24
    Senior Member

    User Info Menu

    Dove posso trovare questa dieta? E' fattibile per tutti i cani? Le ossa delle cosce di pollo non sono pericolose? La carne cruda non fa venire i vermi?

  5. #25
    Senior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">mendi ha scritto:

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">francy_capo ha scritto:

    ma che belle foto!!!! e che dieta "originale" molto ancestrale
    </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    Sì, cavernicola direi!
    Il fatto è che un anno fa sono stato folgorato dal libro "Works Wonders" del veterinario australiano Tom Lonsdale, dove spiega la sua Raw Meaty Bones Diet. In sostanza Tom sostiene con buoni argomenti che i cani, di qualsiasi taglia, sono dei carnivori, non degli onnivori come afferma la dieta BARF.
    Detto fatto, ho cambiato la dieta del mio bergamasco da un giorno all'altro. Dopo 10 anni di crocchette e riso soffiato, gli ho dato ossa e carne, rigorosamente crude, di qualsivoglia animale. Il cane ha gradito, però ha rifiutato il pesce.
    Poco male, perché in capo a soli 10 giorni, si è letteralmente trasformato. Era piuttosto apatico, denti gialletti, occhio opaco, vivacità poca, pur essendo in buona salute. Pensavo fosse l'età. Invece, dopo dieci giorni della nuova dieta, è come resuscitato, ritrovando l'allegria e la vivacità della giovinezza. Denti bianchissimi, occhio limpido, lingua e alito puliti, niente meteorismi pestilenziali, feci ben formate e diminuite della metà.
    Visti gli strabilianti risultati, non ho avuto dubbi con il cucciolo di komondor. Stessa dieta + il pesce che divora.
    Blue è felice e passa ore a rosicchiare le ossa di vitello (quelle di pollo le sgranocchia e le ingoia come biscottini), evitando così di rosicchiare qualcosa d'altro, tipo le poltrone o le mie ciabatte.
    Certo non avrà problemi di denti.[8D]

    </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">


    Interessante il discorso legato alla dieta. Mi colpisce parecchio...e mi fa pensare.
    La prima domanda che mi pongo è la seguente:

    - hai idea di come regolare le quantità di cibo, soprattutto ora che è cucciolo ? (te lo chiedo perchè desidero tenere sotto controllo il peso della mia Isolde che ha appena compiuto 3 mesi e pesa 20 kg ).

    Ci sono articoli sul web legati al tipo di dieta di cui parli?

  6. #26
    Senior Member

    User Info Menu

    Informazioni sulla dieta sul sito in inglese del veterinario australiano Tom Lonsdale:
    http://www.rawmeatybones.com/
    Altre interessanti informazioni sulla dieta e la salute dei cani sul sito, sempre in inglese:
    http://www.canine-health-concern.org.uk/

    La Raw Meaty Bones Diet va bene per TUTTI i cani, piccoli o grandi. Le cosce (o ali, o dorsi, o colli) CRUDE di pollo non sono assolutamente pericolose. Lo diventano se COTTE.
    Quanto ai vermi, il rischio teorico c'è naturalmente. Quindi si deve stare attenti a dare carni e ossa previste per l'uso umano e, specie d'estate, tenute in freezer. C'è da dire che un cane nutrito esclusivamente con questa dieta, sviluppa un sistema immunitario e digestivo efficientissimo, in grado di fare fronte a vermi e quant'altro. Tom Lonsdale afferma che questa dieta non è tanto per nutrire il cane (il che è ovvio), quanto per tenere il cane in ottima salute naturalmente.
    La mia piccola esperienza lo conferma assolutamente.

    Per il cucciolo io calcolo circa un 3% del peso dell'animale al giorno, suddiviso in tre pasti.
    Però sono regolette empiriche. E' meglio osservare come si comporta il cucciolo e palparlo sulle costole per sentire se è grasso o meno e quindi regolarsi con le quantità.
    Certo che Isolde è gigantesca. Di che razza é?

    Frei lebt, wer sterben kann.

  7. #27
    Senior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">mendi ha scritto:

    Informazioni sulla dieta sul sito in inglese del veterinario australiano Tom Lonsdale:
    http://www.rawmeatybones.com/
    Altre interessanti informazioni sulla dieta e la salute dei cani sul sito, sempre in inglese:
    http://www.canine-health-concern.org.uk/

    La Raw Meaty Bones Diet va bene per TUTTI i cani, piccoli o grandi. Le cosce (o ali, o dorsi, o colli) CRUDE di pollo non sono assolutamente pericolose. Lo diventano se COTTE.
    Quanto ai vermi, il rischio teorico c'è naturalmente. Quindi si deve stare attenti a dare carni e ossa previste per l'uso umano e, specie d'estate, tenute in freezer. C'è da dire che un cane nutrito esclusivamente con questa dieta, sviluppa un sistema immunitario e digestivo efficientissimo, in grado di fare fronte a vermi e quant'altro. Tom Lonsdale afferma che questa dieta non è tanto per nutrire il cane (il che è ovvio), quanto per tenere il cane in ottima salute naturalmente.
    La mia piccola esperienza lo conferma assolutamente.

    Per il cucciolo io calcolo circa un 3% del peso dell'animale al giorno, suddiviso in tre pasti.
    Però sono regolette empiriche. E' meglio osservare come si comporta il cucciolo e palparlo sulle costole per sentire se è grasso o meno e quindi regolarsi con le quantità.
    Certo che Isolde è gigantesca. Di che razza é?


    </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">


    Grazie per le informazioni,ho aperto il link e mi appresto a leggerle.
    La Isolde che pochi giorni fa a 3 mesi spaccati pesava 19,8 kg è un San Bernardo a pelo lungo.

  8. #28
    Senior Member

    User Info Menu

    <div align="center" id="quote2"><table class="quote"><tr><td class="quotetd"></td></tr><tr><td class="quotetd2"><span class="quotetext">mendi ha scritto:

    Le cosce (o ali, o dorsi, o colli) CRUDE di pollo non sono assolutamente pericolose. Lo diventano se COTTE.
    </span></td></tr></table></div align="center" id="quote2">

    Ciao mendi (e complimenti per lo spettacoloso cucciolone).
    Ho letto i link, ma l'autore non va molto nel dettaglio su questa particolare questione: si intende che le ossa di pollo, da cotte, tendono a spezzarsi in parti appuntite, e da crude no?
    Perchè è questa la cosa che mi preoccupa sempre, avendo un cagnolino che ingoia il cibo come un aspirapolvere. Quando mi è capitato di preparare i polli per la grigliata, ad esempio, ho visto che anche da crude le loro ossa si rompono scheggiandosi e lasciando pezzi molto taglienti. Come è possibile che non sia rischioso ingoiarle?

    (PS se siamo off-topic riguardo al komondor, si potrebbe discutere di questo sistema di alimentazione in un topic apposito. E' molto interessante)

  9. #29
    Senior Member

    User Info Menu

    Sul sito di Tom puoi ordinarti l'e-book "Works Wonders" dove le problematiche sono trattate diffusamente.
    Io naturalmente non sono un esperto di queste cose e non sono all'altezza di aprire un topic su questo argomento. Posso solo dire che mi sono fidato della ventennale esperienza di questo veterinario australiano e ho adottato questa dieta per i miei cani.
    Poi vedo di persona che sia il bergamasco adulto, sia il cucciolo komondor non hanno assolutamente problemi, sgranocchiano le ossa di pollo (e di coniglio, tacchino, agnello, vitello ecc.) con gusto e disinvoltura. E stanno meravigliosamente bene.
    Frei lebt, wer sterben kann.

  10. #30
    Senior Member

    User Info Menu

    interessante l'argomento dieta!

    cmq complimenti per come cresce Blue! è una meraviglia, mi piace tantissimo! []

    [piccolo O.T.: che bello anche il bergamasco, gli regoli il pelo? ]

Pagina 3 di 24 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. allevamenti komondor
    Di fabio 61 nel forum I CANI
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-07-10, 05:07 PM
  2. Allevamenti di komondor
    Di mendi nel forum ALTRI GRANDI CANI CUSTODI E DA MONTAGNA
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 28-03-08, 08:29 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato