Indietro

Altri contenuti

 

Bracco francese tipo gascogne 

 Bracco francese tipo gascogne
foto Bracco francese tipo gascogne :(www.braccofrancese.com)

Bracco francese tipo Gascogne

Paese d'origine: Francia.

Origine.
Le sue origini derivano ovviamente dal ceppo del Braque Français. Il bracco tipo Gascogne è uguale al bracco tipo Pirenei con l'unica differenza nelle dimensioni. Infatti con il passare degli anni, oggi gli esemplari allevati sono di taglia media. Questo cane non è molto noto in Italia.

Descrizione.
Come già detto è un cane di taglia media, di tipo braccoide, morfologicamente parlando. Sufficientemente muscoloso, è un cane ben proporzionato e di solida costituzione. Il torace è largo visto di fronte e profondo di profilo. Il cranio è leggermente convesso, quasi piatto con lo stop poco accentuato. Il muso è dritto, con un tartufo grosso, di colore marrone e con le narici ben aperte. Le orecchie sono attaccate alte e leggermente pieghettate. Gli occhi sono di colore marrone o giallo scuro, e conferiscono al cane uno sguardo riflessivo e affettuoso. La coda viene generalmente accorciata ed è attaccata in modo da continuare la convessità della groppa.

GLI ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Link sponsorizzati

Nessun allevamento da segnalare 
se vuoi sapere come segnalare il tuo, CLICCA QUI

Carattere.
È un cane estremamente intelligente, paziente, docile e resistente. Adora il suo padrone con il quale si sente in perfetta simbiosi e questo gli permette di dare il meglio di sé durante una battuta di caccia. Possiede un olfatto eccezionale e ed è dotato di tutte le caratteristiche necessarie che lo rendono un ottimo cane da ferma e un preziosissimo compagno. 

Taglia.
Altezza: 47-56 cm.
Peso: 17-25 kg.

Utilizzo.
È dotato di eccellente olfatto, si adatta a terreni difficili, possiede una bella ferma statuaria e viene quindi utilizzato per ogni genere di caccia. Ricordiamo che è anche un ottimo compagno.

Mantello.
Il suo pelo è più fine e più corto rispetto quello del bracco grande. I colori ammessi sono il bianco con macchie di marrone più o meno scuro, con o senza macchie catture; interamente a macchie e macchiettature marrone; marrone daino o marrone con del bianco sulla testa, sul petto e all'estremità degli arti; bianco con macchiettature cannella e a volte interamente cannella. Molto facile da mantenere pulito, sarà infatti sufficiente spazzolarlo una volta al giorno per avere il proprio cane in ordine.

Guarda un video del Bracco francese tipo gascogne