Indietro

Altri contenuti

BOVARO DELLE ARDENNE (Bouvier des Ardennes)

Bovaro delle Ardenne

ORIGINE:
Belgio

STORIA:
Il Bovaro delle Ardenne si è formato con ogni probabilità intorno al 1700 selezionato dai pastori per condurre e difendere le loro greggi.

DESCRIZIONE:
Il Bovaro delle Ardenne è di taglia medio grande con un altezza di circa 60 cm per i maschi e un peso di 25 Kg le femmine un 10% in meno.
La testa è massiccia con il pelo che ricade sul muso coprendo ma lasciando ben scoperti gli occhi; il tartufo è grande e nero e la dentatura a forbice con mascelle molto forti le orecchie sono a forma di cuore larghe e ricadenti.
Il corpo è forte e muscoloso mentre la coda o viene amputata o comunque è rudimentale.
Il pelo lungo e abbondante del Bovaro delle Ardenne ricopre l'intero animale ricadendo mosso verso il basso, non deve in alcun caso essere riccio.
I colori sono: ogni colore anche con macchie è ammesso.

UTILIZZO:
Il Bovaro delle Ardenne nato come cane da gregge è oggi, un ottimo cane da guardia e da difesa.

GLI ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Link sponsorizzati

Nessun allevamento da segnalare
se vuoi sapere come segnalare il tuo, CLICCA QUI

TEMPERAMENTO E CARATTERE:
Il Bovaro delle Ardenne è mordace verso gli estranei e burbero nell'aspetto, è viceversa molto affettuoso fino a diventare appiccicoso con i familiari, denota una notevolissima intelligenza.

SALUTE:
Il Bovaro delle Ardenne è molto resistente alle malattie anche se tenuto all'aperto.

MANTENIMENTO:
va alimentato in modo completo e senza esagerare.
Può vivere all'aperto a patto che abbia un riparo (cuccia).
Va spazzolato almeno una volta alla settimana con un cardatore.

Prezzo:
Più raro del suo cugino Bovaro del bernese, ha un prezzo sui 1000 -1200 euro

Guarda un video del Bovaro delle fiandre