Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

 

PARROCCHETTO REALE

Alisterus

Continuiamo la trattazione iniziata nel numero precedente completando il genere Alisterus presente al Loro Parque. Il Parrocchetto reale di Buru A. a. buruensis è la specie più apprezzata in avicoltura. Proviene dall'isola di Buru in Indonesia. Vive in boschi ad una altitudine di 2.000 mt.
PARROCCHETTO REALE - Alisterus scapularis
Alisterus Scapularis
  Il becco nero intenso è la sua maggiore caratteristica. Di questo uccello, non comune negli aviari, non esistono notizie in merito alla sua riproduzione in cattività. La sottospecie è endemica della piccola isola omonima e vive ad altitudini elevate, la sua importazione non è stata molto frequente. Questo uccello ha un aspetto caratteristico grazie alla luminosità del suo piumaggio dai colori sauri che lo rendono veramente un uccello splendido. Le sue peculiarità sono, come dicevamo, il becco ed un colletto verde sulla schiena blu. Nessun dimorfismo sessuale tra i due sessi ed è quindi necessario, per distingue i maschi dalle femmine, l'operazione di sessaggio.
Il Parrocchetto reale di Buru è, senza dubbio, il più apprezzato dagli avicoltori. Pur vivendo in boschi primari spesso è possibile incontrarlo anche nei giardini e nei campi, sembra però essere molto selettivo nella scelta del suo habitat, tanto da dover andare molto lontano per ricercarlo. Si è potuto constatare che il suo habitat originale fatto di boschi di altitudine, è stato sostituito, a causa dell'uomo, con terre basse e coste. Similmente agli altri Parrocchetti rali, il Parrocchetto reale di Buru è stato importato da privati con scarsi risultati a livello di sopravvivenza. Al Loro Parque è possibile ammirare una coppia (riprodotta in coperina sul numero di giugno), ospitata in una voliera adatta al volo (8 m di lunghezza, 2,5 di altezza e 1,5 di larghezza). I posatoi sono posizionati in modo che gli uccelli possano avere una visione completa di tutto ciò che li circonda.

GLI ALLEVAMENTI E I PET SHOP CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Link sponsorizzati

Nessun allevamento da segnalare, vuoi sapere come segnalare il tuo, contatta: marketing@inseparabile.it 

I posatoi sono posizionati in modo che gli uccelli possano avere una visione completa di tutto ciò che li circonda. I soggetti importati, dopo un breve periodo nel settore riservato ai controlli veterinari, sono collocati in voliere dove il cibo è sempre bene in vista. Se la voliera è molto grande è possibile che per i primi giorni i soggetti, intimiditi, non prendono confidenza con ogni angolo dell'aviario e di conseguenza non trovino ne cibo ne acqua. I posatoi, come dicevamopermettono agli uccelli di osservare tutto ciò che sta loro attorno. Se questo aspetto è importante in genere per tutti i Psittacidi, per i Pappagalli Reali è indispensabile. Allevare questo pappagallo nelle regioni del nord Europa non è facile a causa delle condizioni climatiche che perdurano durante il periodo della riproduzione. A queste latitudini per proteggere le possibili nidiate è consigliabile di riscaldare i nidi.
PARROCCHETTO REALE
Alisterus dorsalis
La stagione riproduttiva qualche volta si prolunga fino a tutta l'estate e, in rare occasioni, quando fa ancora piuttosto caldo, durante la prima parte dell'autunno è possibile ottenere anche una terza deposizione. In questi casi è bene che l'allevatore riservi un'attenzione particolare, in quanto se è solo il maschio ad essere ancora in fase amorosa, si rischia che la femmina subisca le ire del compagno. L'allevamento a mano dei Parrocchetti reali è normalmente piuttosto facile. Al Loro Parque quando genitori hanno abbandonano i loro piccoli, questi vengono allevati a mano. I pulcini di questa specie, di natura vivaci, sono ricoperti sono di una lanugine bianca che succesivamente diventa grigiastra proprio prima di iniziare a mettere piuma. Aprono gli occhi a circa quindici giorni e durante la prima settimana di vita possono stare continuamente con il collo teso e il becco aperto in attesa del cibo. Diventano facilmente indipendenti ed è così possibile offrire, al più presto possibile, anche durante l'alimentazione in fase di nidiacei, pezzi di cibo come mele o granturco Il Parrocchetto reale di Halmahera Alisterus a.hypophonius, oggi in esposizione al Loro Parque, è senza dubbio il più affascinante rappresentante di questa specie, non solo per suo colore blu profondo ma proprio perchè è piuttosto raro poterne ammirare un'esemplare vivo lontano dalla sua zona nativa naturale. Il soggetto presente al Loro Parque proviene dalla raccolta del Dott. Burkard, che importava con successo la maggior parte dei Parrocchetti reali di Amboina diverse decenni fa. Non c'è nessuno studio che abbia determinato conclusioni certe per spiegare gli insuccessi nella riproduzione in cattività di questa specie, nonostante sia stata tentata su diverse popolazioni mantenute in cattività. È questa la specie più aggressiva e proprio per questo più esposta ad un livello si stress molto alto. Molti tentativi compiuti dal dott. Gerlach non hanno avuto buon esito. L'adattabilità alla vita captiva tanto da permettere, per questa specie, la riproduzione, è ancora un "sogno" e attualmente il soggetto mantenuto al Loro Parque conferma la regola. Vivono nell'isola di Halmahera nel nord dell'Arcipelago delle Molucche. Di solito abitano in boschi con suolo dal nutrimento povero. Nell'alimentazione è simile ai suoi parenti: frutta, bacche, gemme ed una varietà di semi Sono praticamente ignoti il suo corteggiamento e i dati sul tempo per la procreazione. La popolazione di questa specie è piuttosto limitata e ciò ne fa una specie minacciata. Per concludere questo articolo sui Parrocchetti reali, andiamo a parlare del Parrocchetto reale ali verdi Alisterus chloropterus, che, assieme all'A. amboinensis fanno parte di un gruppio con caratteristiche comuni. Questo uccello vive nei campi a livello del mare e sulle coste sull'isola della Nuova Ghinea. La tre sottospecie appartenenti al chloropterus vivono sparse in diversi ambienti anche differenti da quelli in cui vive la specie nominale, Il Parrocchetto reale ali verdi settentrionale.
PARROCCHETTO REALE
Alisterus schloropterus
L'Alisterus clhloropterus moszkowsk, scoperto in questo secolo, è il solo di questo specie che può essere ammirato in cattività. Se confrontato con la sottospecie A. amboinensis di 36 cm., è più piccolo di taglia e i maschi sono di colore nero sulle spalle e verde traslucido sulle ali. Tutta la sottospecie A. chloropterus possiede dimorfismo e la differenza tra maschio e femmina sta nella nuca verde della femmina mentre nel maschio è di un bel blu profondo, Il bosco primario piovoso è il suo habitat, ma lo sono anche i boschi secondari ad altitudini di oltre 2.000 metri sul livello del mare. Il cibo è come al solito composto di frutta, gemme, semi piccoli ed qualche frutto della Casuarina. E il genere più prolifico di Parrocchetti reali che attualmente soggiornano al Loro Parque.
Coppie nuove si sono riprodotte dando vita ad una seconda generazione.
Siamo sicuri che grazie ai risultati riproduttivi degli ultimi anni non sara difficile che quasta specie si espanda anche nel resto dell'Europa. La caccia e le catture non hanno significativamente inciso sul calo di popolazione in natura, semmai la colpa può essere addossata al danno ambientale. Alcuni di loro, per esempio Il Parrocchetto rale delle Sula Alisterus a. sulaensis conta una popolazione di 5.000 individui. Il futuro, prevedibile per questa specie, è legato alla politica rivolta alla conservazione dei boschi e all'ecosistema tropicale. I prossimi decenni saranno duri per questi splendidi pappagalli. È possibile affermare, a questo punto, che l'allevamento in cattività potrebbe essere una soluzione per salvaguardar la sopravvivenza di questa specie.

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO INSEPARABILE CONSIGLIA:

LIBRI  

Pappagalli del mondo. Tutte le specie riconosciute e classificate Pappagalli e pappagallini Perchè il mio pappagallo fa così? Il manuale dei pappagalli

DVD

Come allevare un cucciolo - DVD CANI E GATTI Razza, curiosità e comportamenti dei nostri amici - DVD


Altri Uccelli dalla D alla P
DIAMANTE CODA ROSSA DIAMANTE CODALUNGA DIAMANTE DI GOULD
DIAMANTE MANDARINO ESTRILDA CAERULESCENS ESTRILDA MELPODA
ESTRILDA TROGLODYTES EUPLECTES HORDEATUS FAGIANO
FALCO NANO INDIANO FRINGUELLO DELLE RISAIE. FRINGUELLO NANO DI CUBA
GAZZA GHIANDAIA GAZZA LADRA GENDARME
GHIANDAIA DEGLI ABETI GOLA TAGLIATA GRANATINO COMUNE
GRANATINO VIOLACEO GUANCE ARANCIO IGNICOLORE
INSEPARABILE IRENA PUELLA KAKARIKI
LONCHURA PUNCTULATA LORICOLO DALLA CORONA BLU LUCHERINO
LUCHERINO DAL PETTO NERO MEGALAIMA DALLA FRONTE ROSSA MELBA DEL SUDAN
MERLO INDIANO MINISTRO OCA
PADDA PAPA DELLA LUISIANA PAPA LECLANCHER
PASSERO PAPPAGALLO AUSTRALIANO PAPPAGALLO CENERINO
PAPPAGALLO DEL SENEGAL PAPPAGALLO REALE PAPPAGALLETTO DI LESSON
PAPPAGALLINO ONDULATO PARROCCHETTO MONACO PARROCCHETTO BARRATO
PARROCCHETTO DAL COLLARE PARROCCHETTO DAL GROPPONE ROSSO PARROCCHETTO DELLE MONTAGNE

 

Ringraziamo il sig. Franco Rossi per la realizzazione di questa scheda

 

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede