INDIETRO

Ti piace questa pagina? Consigliala!

IL PUROSANGUE ARABO

 PUROSANGUE ARABO


MANTELLO:
Grigio, baio, sauro, morello, baio e roano, quest' ultimo é più raro.

STANDARD DI RAZZA: L' aspetto dell' Arabo è unico fra le razze equine. Il tratto più distintivo, a parte la sagoma, è la bella e piccola testa, "asciutta", con le venature ben visibili. Il profilo è notevolmente concavo (camuso); la fronte è convessa e forma uno scudo detto jibbah. Il muso è talmente piccolo da poter entrare in una mano piegata, mentre le narici cono amplissime e possono dilatarsi notevolmente. Gli occhi sono grandi, espressivi e luminosi; un noto esperto scrisse che nell' insieme il mantello dev 'essere molto scuro, la giumenta piena di sentimento e lo stallone agilissimo, con una grande dignità che trabocca sfida. Le orecchie sono corte e mobili, ricurve internamente. L' interno della bocca è decisamente arrotondato. Un altro tratto distintivo è il mitbah ovvero il punto in cui la testa si unisce al collo. Più quest' arco è arrotondato, più facilmente la testa si muove in tutte le direzioni. Gli Arabi hanno 17 costole, 5 vertebre lombari e 16 caudali, mentre gli altri cavalli ne hanno rispettivamente 18,6,18. A questa conformazione ossea si deve la forma tipica della schiena e dei quarti e il portamento alto della coda. Gli Arabi hanno un movimento fluttuante, come se procedessero su molle invisibili. Possono raggiungere i 152 cm ma l' altezza è in genere 150 cm. Nonostante l' altezza è considerato cavallo e non pony.

STORIA:  L' origine risale, secondo l' emiro Abd - El - Kader,  a Dio: << Quando Dio decise di creare il cavallo, disse al Vento del Sud: " voglio farti diventare una Creatura. Condensati" e il Vento si condensò. L' arcangelo Gabriele apparve immediatamente, prese una manciata di quella materia e la presentò a Dio, che fece un baio oscuro dicendo: "ti chiamerò cavallo; ti farò arabo e ti darò il colore della formica; ho appeso la felicità sul ciuffo che ti ricade sugli occhi. Sarai il Signore degli animali, gli uomini ti seguiranno ovunque andrai; sarai abile nell' inseguimento e nella fuga; sulla tua schiena ci saranno ricchezze e per tua mediazione arriverà la fortuna". Poi Egli mise sul cavallo il segno della gloria e della felicità: un segno bianco in mezzo alla fronte.>>

GLI ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Nessun allevamento da segnalare 
se vuoi sapere come segnalare il tuo, contatta: marketing@inseparabile.it 

ATTITUDINI: Il purosangue arabo è senza dubbio il più poliedrico fra i cavalli. Può essere impiegato per corse, salto ad ostacoli, monta western e inglese, ma il massimo lo esprime nell' endurance dove non teme confronti con nessun' altra razza.

Altri Cavalli dalla L alla W
LIPIZZANO LUSITANO MAREMMANO
MERENS MEZZOSANGUE UNGHERESE MORGAN
MURGESE MUSTANG NONIUS
OLDENBURG PAINT HORSE PALOMINO
PASO FINO PASO PERUVIANO PONY
PUROSANGUE ARABO PUROSANGUE INGLESE QUARTER HORSE
SALERNITANO SELLA AMERICANO SELLA ITALIANO
SELLE FRANCAIS SHETLAND SHETLAND AMERICANO
STANDARDBRED TENNESSEE TERSK
TIRO PESANTE OLANDESE TIRO PESANTE RAPIDO TORIC
TRAKEHNER WELSH WELSH COB
WELSH MOUNTAIN PONY WELSH PONY

 

Questa scheda è stata realizzata da FLORIANA e inseparabile vi consiglia di visitare il suo sito per conoscere il meraviglioso mondo dei cavalli http://digilander.libero.it/naomi1980  

 

 

 

  .Forum
  .Pubblicizzati
  .CONCORSI  
  .Pet shop

 

 

google

cani
gatti
piccoli mammiferi
uccelli
rettili
anfibi
pesci
del cortile e della stalla
Piante, Alberi, Arbusti

Autore: Manuel Battafarano

. DISCLAIMER  . PUBBLICIZZATI SU INSEPARABILE
Copyright Inseparabile 18/12/2000 - 2014 contact info@inseparabile.com