Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

PINZGAU

(Pezzata rossa Norica)

PINZGAU

Origine : La vacca Norica, detta Resiana nella omonima valle, si origina da bestiame di tipo alpinoMölltal-Pinzgau di provenienza austriaca, in particolare carinziana. 
Attualmente questi tre nomi (Norica, Mölltal e Pinzgau) vengono utilizzati come sinonimi.
Area di allevamento: Fino al recente passato allevata nelle zone alpine del Trentino Alto Adige, Bellunese eFriuli, oltre che in Austria, ha risentito dello sviluppo della Bruna e della Pezzata Rossa Simmental. 
In Friuli veniva allevata in particolare nell'area nella Valle del Fella, nelle aree montane e pedemontane del Cividalese, nel Canal del Ferro e alta Val Torre, nelle Alpi ePrealpi Giulie e nell'alto bacino dell'Isonzo . 
La razza Pinzgau è originaria del Salisburghese e si è diffusa nel sud est della Baviera e nel nord est d'Italia.
Consistenza In Italia sono attualmente presenti circa 1000 vacche di razza Pinzgau, praticamente tutte in Alto Adige, iscritte al Registro anagrafico nazionale presso l'Associazione Italiana Allevatori, gestito dalla Federazione Allevatori Sudtirolese Razze Bovine. I soggetti ad oggi identificati come Norici sono circa una decina, nonostante ne venga segnalata un'altra ventina con probabile sangue Pinzgau. 
Attitudini: Razza a duplice attitudine , latte e carne, ben adattata ai pascoli poveri montani fino agli anni `40 questa razza era utilizzata anche per il lavoro.

GLI ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Link sponsorizzati

Nessun allevamento da segnalare 
se vuoi sapere come segnalare il tuo, contatta: marketing@inseparabile.it 


Descrizione della razza Bovino a duplice attitudine, rustica, come lo sono le razze di montagna, con mantellopezzato rosso o marrone, testa colorata e caratteristica fascia bianca lungo la linea dorso-lombare, la coda e il ventre. Il peso medio dei bovini allevati in Alto Adige è di 600-750 kg per le femmine e i 1000-1200 kg per i maschi.Indirizzo di miglioramento-Conservare un ceppo costituito da animali il più vicino possibile, come attitudini emorfologia, alla razza Norica allevata in passato nelle zone montane e soprattutto con minime percentuali di sangue di razze maggiormente produttive per la produzione di latte (es. Red Holstein).-Mantenere le doti di rusticità e frugalità esaltando le caratteristiche qualitative della produzione lattea funzionale alla trasformazione casearia in prodotti ad alto valore aggiunto e di produzione di carne.Per l'iscrizione al Registro anagrafico si fa riferimento al disciplinare dello stesso. L'allevamento di questa razza si inserisce nel contesto del recupero dell'attività zootecnica a fini turistici ed ambientali nel Parco Naturale della Prealpi Giulie. La presenza di questo progetto costituisce una possibilità di ricostituzione di un nucleo di questa varietà rustica tipica della Val Resia e delle zone alpine.

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO INSEPARABILE CONSIGLIA:

LIBRI  

La gestione sanitaria nell'allevamento della bovina da latte

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede