Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

KENZIA.
(
Howea forsteriana)



Howea forsteriana - Foto tratta da www.palmenhandel.de 

Descrizione.

Originaria delle Isole Lord Howe appartiene alla famiglia delle Palmae. E' una pianta con foglie pennate molto lunghe, di colore scuro. Ha un portamento molto elegante e si adatta a temperature relativamente basse. Sopporta bene anche l'aria asciutta. 
Può raggiungere l'altezza di 3 m e la sua chioma arriva ad un'ampiezza di 2 m. Più stretta è Howea belmoreana: si tratta di una specie simile ma è più alta e slanciata della precedente. Viene coltivata molto più raramente.    

Esigenze.

Come substrato è assai indicato il substrato specifico per piante verdi. E' importante una buona ritenzione di acqua e un contemporaneo ottimo drenaggio. 
Questa specie può vegetare normalmente anche in posizioni poco luminose.

Non tollera, comunque, la luce diretta. 
Resiste anche a temperatura intorno ai 12° C. D'estate la Kenzia vuole frequenti innaffiature e aspersioni fogliari che è necessario comunque diminuire gradatamente allorché si passa dall'autunno all'inverno.  

Concimazione.

In primavera-estate usare alternativamente un concime organo-minerale azotato fluido in sospensione e un concime liquido ogni 15 giorni. 

Parassiti.

L'uso di un insetticida consentirà di proteggere le piante da eventuali attacchi di cocciniglie esercitando nel contempo un'azione lucidante .

 

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede