Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

ficus BENIAMINO.
(
Ficus benjamina)

Ficus benjamina

Ficus benjamina - Foto tratta da www.flowerservice.it 

Descrizione.

Pianta di origine indiana della famiglia delle Moraceae. È molto apprezzata e decorativa, predilige posizioni luminose ed è molto resistente.
Presenta rami sottili e penduli, foglie ovali, piccole e di colore verde chiaro che diventano più scure invecchiando. 
Tra le varietà, è molto diffusa la "Variegata"con le foglie screziate e marginate di un color crema e la "Exotica",dei rami arcuati, l'aspetto gracile e le foglie allungate.

Esigenze.

Vuole un terreno analogo a quello descritto per il Ficus Elastica, quindi poroso e ben drenato. Una buona presenza di torba e sabbia assicurano nel contempo ritenzione idrica e drenaggio. 
La luce deve essere intensa, ma non diretta;la temperatura ottimale è fra 15 e 18°C. Soffre le correnti d'aria.


Durante la stagione estiva è necessario innaffiare 2-3 volte alla settimana; in inverno è sufficiente intervenire ogni 10-12 giorni.
Evitare gli eccessi idrici.

Concimazione.

In primavera, estate e l'autunno distribuire ogni 15-20 giorni un concime a base di ferro annaffiando bene il terriccio.
Risulta indicato inoltre un concime ecologico organico a base di aminoacidi da diluire in acqua.
D'inverno moderare le concimazioni, ad eccezione delle giovani piante che continuano a vegetare.

Parassiti.

sotto le foglie e nel tronco possono insediarsi insetti di colore bruno, le cocciniglie. Nel caso si consiglia di intervenire con un insetticida lucidante fogliare adeguato.

 

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede