Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

cisso.
(
Cissus romboidea)

Cissus romboidea - Cisso

Cissus romboidea - Foto tratta da www.aoki2.si.gunma-u.ac.jp 

Descrizione.

Pianta rampicante, sempreverde, di origine australiana e appartenente alla famiglia delle Vitaceae. Ha foglie grosse di colore verde intenso con margine seghettato. Può raggiungere la lunghezza di 4,5-6 m mai in casa non supera i 2 m. Viene coltivata in vasi del diametro di 15-20 cm; è utile inserire subito un supporto che permetta alla pianta di arrampicarsi attaccandosi con i viticci. Resiste bene anche a condizione abbastanza disagiate e si adatta molto bene alla coltivazione in appartamento.

Esigenze.

Come substrato è ottimo lo substrato specifico per piante verdi ornamentali. Per la luce non ha particolari esigenze: tollera molto bene anche situazioni di scarsa luminosità. In inverno sopporta anche temperature lievemente inferiori ai 10°. 

Vegeta comunque in modo ottimale tra i 15 e 20°C. Richiede la somministrazione di abbondanti innaffiature in estate e ripetute di nebulizzazioni alla chioma. In inverno è sufficiente mantenere appena umido il substrato.

Concimazione.

Da aprile a settembre si somministri un concime minerale composto per piante tropicali, ad intervalli quindicinali.

Parassiti.

Il cisso è soggetto ad attacchi di ragnetto rosso, afidi e cocciniglie, si consiglia quindi l'uso di un insetticida acaricida spray per i primi due e di un anticoccidico per le cocciniglie.

 

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede