Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

Aralia
(
Fatsia japonica)

Fatsia japonica - Aralia

Fatsia japonica - Foto tratta da www.lauryworld.com 

Descrizione.

Pianta a robusti va sempreverde originaria del Giappone e di Formosa, appartenente alla famiglia delle Araliaceae. Ha grandi foglie lucide, verde scuro sulla pagina superiore, più chiaro in fermento. In piena terra raggiunge l'altezza di due-tre metri, in vaso non supera il metro e mezzo. In ottobre appaiono delle infiorescenze bianche, tondeggianti larghi 2-4 cm.

Esigenze.

Si deve usare un terriccio ricco, con poca torba; vegeta bene anche in ambienti a luce media. È in grado di sopportare anche le basse temperature, tuttavia quelle ottimali sono tra i 15 e i 20°C. Durante periodo vegetativo sono necessarie almeno due innaffiature settimanali. È bene comunque non lasciare mai asciugare il terriccio.

Concimazione.

In primavera-estate, ogni 15-20 giorni impiegare un concime liquido. Per rendere le foglie più belle e intervenire con un lucidante spray.

Parassiti.

L’aralia è soggetta ad attacchi di pidocchi, cocciniglie e ragnetto rosso. Contro le cocci mi gli è utilizzare l'apposito anticoccidico, con ragnetto rosso utilizzare un insetticida.

 

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede