Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

 

CARANGIDE DORATO (Gnathodon speciosus)

 

CARANGIDE DORATO (Gnathodon speciosus)

Classificazione Classe Pesci ossei, ordine Perciformi, famiglia Carangidi
Dimensioni
Lungo fino a 1 m in natura
Distribuzione geografica Mar Rosso, oceano Indiano e oceano Pacifico 

Questo grazioso pesce che abita i mari temperati e tropicali si tiene, in genere, lungo le coste o in prossimità delle barriere coralline, nutrendosi di ogni tipo di animale acquatico. Ama riunirsi con altri simili a formare grandi banchi, nei quali gli individui stanno tra loro molto vicini senza peraltro toccarsi. Frequentemente però, specialmente gli avannotti, stabiliscono un rapporto stretto con qualche medusa. Essi si tengono al riparo dei tentacoli urticanti di questi animali, dai quali si allontanano solo per cercare cibo. Sembra anche che seguano gli squali e altri grossi pesci per nutrirsi dei resti dei loro pasti: pesci e plancton macroscopico.

CARANGIDE DORATO (Gnathodon speciosus)  

I pet shop e le ditte di acquariofilia consigliate da inseparabile sono:

Link sponsorizzati

Nessuna attività da segnalare 
se vuoi sapere come segnalare il tuo, contatta: marketing@inseparabile.it

Il  carangide dorato ha corpo di colore dorato ed è immediatamente riconoscibile per le bande nere che lo attraversano dall'alto verso il basso. Queste bande sono in genere da otto a dieci e cambiano di larghezza e di colore con l'età. Nei giovani esemplari, infatti, sono molto più larghe e vistose che negli adulti; negli esemplari vecchi, invece, sono molto più attenuate. Un'altra caratteristica di questi pesci èquella di essere sprovvisti di denti e di portare sui lati del corpo, lungo la linea laterale, una serie di squame dure, armate di una spina.

CARANGIDE DORATO (Gnathodon speciosus)  

I pesci di questa famiglia hanno carni molto pregiate per cui rappresentano una preda ambita per i pescatori subacquei. Sono nuotatori eccellenti e molto resistenti, si spostano spesso anche in alto mare. Sono piuttosto di indole pacifica, ma soltanto da giovani possono essere tenuti senza problemi in acquari normali

 

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO INSEPARABILE CONSIGLIA:

LIBRI  

Guida ai pesci tropicali d'acqua marina Guida completa ai pesci tropicali d'acqua Marina Guida all'acquario tropicale d'acqua marina Guida della fauna marina costiera del Mediterraneo

DVD

Plasmaquarium Vol. II Ultra Coral Reef Aquarium DVD (Widescreen) L'Acquario - Come allestire e mantenere l'acquario-DVD The New Illustrated Guide to Fish diseases (malattie pesci)


Altri Pesci marini dalla lettera C alla lettera H
PTEROIS ANTENNATA PTEROIS LUNULATA PTEROIS RADIATA
PTEROIS VOLITANS PYGOPLITES DIACANTHUS RHINECANTHUS ACULEATUS
RHINECANTHUS RECTANGULUS RHINECANTHUS VERRUCOSUS SACURA MARGARITACEA
SCARUS FRENATUS SCARUS GHOBBAN SCARUS SORDIDUS
SCATOPHAGUS ARGUS SCOLOPSIS BILINEATUS SCORPAENA LITTORALIS
SEBASTAPISTES CYANOSTIGMA SELENE QUADRANGULARIS SERRANOCIRRHITUS LATUS
SUMIREYAKKO VENUSTUS SYMPHORICHTHYS SPIRULUS SYNANCEIA VERRUCOSA
SYNCHIROPUS SPLENDIDUS TEANIANOTUS TRIACANTHUS THALASSOMA HARDWICKEI
THALASSOMA LUNARE VALENCIENNEA STRIGATA XANTHICHTHYS AUROMARGINATUS
ZANCLUS CANESCENS ZEBRASOMA DESJARDINII ZEBRASOMA FLAVESCENS
ZEBRASOMA GEMMATUM ZEBRASOMA SCOPAS ZEBRASOMA VELIFERUM
ZEBRASOMA XANTHURUM CARANGIDE DORATO CAVALLUCCIO MARINO
CHAETODON OCTOFASCIATUS CHELMON ROSTRATUS CHILOSCYLLIUM PLAGIOSUM
CHILOSCYLLIUM PUNCTATUM HOLACANTHUS OPISTOGNATHUS AURIFRONS
PESCE ANGELO IMPERATORE PESCE BALESTRA PESCE SCORPIONE

 

 

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede