Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

 

Clavularia Viridis oCorallo a tappeto

Clavularia Viridis oCorallo a tappeto


Clavularia Viridis oCorallo a tappeto
Nome latino
Clavularia Viridis
Nome comune
Corallo a tappeto
Dimensioni
Polipo 3 / 3 cm. Le colonie anche 50 cm.
Valori dell' acqua
Temp. 24° / 27° Densità 1022 / 1024 PH 8,4
 

Piccolo Antozoo coloniale dell'ordine degli Stoloniferi, proveniente dal Mar Rosso, dalla costa dell'Africa tropicale e dall'oceano Indiano.
 
Sessile, forma colonie dall'aspetto di un folto tappeto erboso di uno splendido color verde brillante.
 
Ogni singolo individuo, formante la colonia, è lungo poco più di un paio di centimetri ed è dotato di una piccola corona di otto tentacoli piumosi, verdi, poco urticanti.

Clavularia Viridis oCorallo a tappeto
 
La colonia è composta da moltissimi di questi polipi, con la base immersa nella mesoglea comune che permette la comunicazione tra le cavità gastrovascolari dei singoli individui; in maniera tale da somigliare a un vero e proprio prato, ancorato al substrato, roccia o madrepora che sia.
 
In acquario preferisce essere sistemata in una forte corrente d'acqua, adatta a muovere la parte tentacolare degli individui, in maniera tale che si asportino i prodotti di rifiuto secreti dagli stessi; è anche necessaria una zona con una ottima illuminazione, meglio se ottenuta con lampade fluorescenti lineari con colorazione di 10.000 K. o superiore oppure con lampade HQI.

Clavularia Viridis oCorallo a tappeto

I pet shop e le ditte di acquariofilia consigliate da inseparabile sono:

Link sponsorizzati

Nessuna attività da segnalare 
se vuoi sapere come segnalare il tuo, contatta: marketing@inseparabile.it

In natura la colonia trova la maggior parte del suo sostenamento nella simbiosi con le alghe Zooxantelle presenti nel cenosarco; in acquario è meglio integrare tale dieta con delle spruzzate di microplancton, liofilizzato o surgelato, direttamente sui polipi della colonia.

Clavularia Viridis oCorallo a tappeto
 
Molto resistente, in quanto in natura la C. Viridis colonizza zone esposte alla bassa marea anche in vicinanza di insediamenti umani, la C. Viridis tollera bene la presenza di nitrati e fosfati, soffre, invece per la presenza di alghe verdi filamentose, che potrebbero giungere a soffocare la colonia.

Clavularia Viridis oCorallo a tappeto
 
Sono comunque consigliabili cambi dell'acqua con sifonatura del fondo, l'uso di un sale di ottima qualità nonchè aggiunte regolari di oligoelementi, bioelementi e Calcio solubilizzato.
 
Per tutti questi motivi e per il fatto che non è un invertebrato soggetto alle limitazioni dettate dal C.I.T.E.S. dovrebbe essere presente anche nell'acquario di invertebrati di un acquariofilo principiante.

 

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO INSEPARABILE CONSIGLIA:

LIBRI  

Gli invertebrati * Guida Completa agli Invertebrati per l'Acquario Coralli I Molluschi e le loro Conchiglie

DVD

Plasmaquarium Vol. II Ultra Coral Reef Aquarium DVD (Widescreen) L'Acquario - Come allestire e mantenere l'acquario-DVD The New Illustrated Guide to Fish diseases (malattie pesci)

Ringraziamo Mare 2000 Per la realizzazione di questa scheda

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede