Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

 

Balanus Amphitrite o Balano o dente di cane

Balanus Amphitrite o Balano o dente di cane


Balanus Amphitrite o Balano o dente di cane
Nome latino
Balanus Amphitrite
Nome comune
Balano o dente di cane
Dimensioni
Massima 10 cm. In acquario 1 / 2 cm.
Valori dell' acqua
Temp. 24° / 27° Densità 1022 / 1024 PH 8,4
 

Stranissimo Crostaceo Cirripede appartenente alla famiglia dei Balanidi; forse originario delle isole Hawaiane è ormai cosmopolita e presente in tutti i mari tropicali.
 
Invertebrato coloniale, dalle abitudini di vita piuttosto inconsuete, presenta due fasi, una juvenile ed una adulta completamente diverse l'una dall'altra: la forma giovanile, del tutto simile a quella degli altri Crostacei, è un piccolo nauplio, affine a quello dell'artemia salina, che nuota liberamente nelle acqua pelagiche; ad un certo punto della sua vita, attirato dalle secrezioni chimichi di altri individui, si attacca a qualche oggetto sommerso con la secrezione calcarea di apposite ghiandole situate nelle antenne anteriori e comincia una profonda metamorfosi che lo porterà alla forma adulta.

Balanus Amphitrite o Balano o dente di cane
 
Il corpo dello stadio adulto non presenta, invece, alcuna distinta segmentazione, tipica dei Crostracei ed è avvolto in una sorta di mantello conico, calcareo, con l'esterno rigato longitudinalmente e liscio all'interno, saldamente ancorato ad una superfice rigida, quale uno scoglio, una valva di Tridacna, la corazza di una tartaruga marina, la carena di una nave.
 
Bianco con rigature viola, tronco ed aperto alla sommità dalla quale sporgono gli arti cirriformi, il mantello può essere ermeticamente richiuso da una coppia di piastre calcaree a forma di opercolo.

Balanus Amphitrite o Balano o dente di cane

I pet shop e le ditte di acquariofilia consigliate da inseparabile sono:

Link sponsorizzati

Nessuna attività da segnalare 
se vuoi sapere come segnalare il tuo, contatta: marketing@inseparabile.it

Gli arti, trasformati in cirri, svolgono l'unica funzione di alimentazione, filtrando con il loro continuo movimento piccoli organismi planctonici che poi vengono convogliati nell'interno del mantello alla bocca; il continuo flusso di acqua provocato dal loro movimento permette anche la respirazione dell'animale.
 
In acquario ne viene utilizzato soprattutto il mantello calcareo come elemento ornamentale; è invece molto difficile trovare esemplari vivi di grossa o media taglia, piccoli esemplari vengono invece importati spesso come clandestini su rocce vive, Tridacne o altro.
 
Praticamente onnivoro, se presente nella vasca non pone alcun problema di mantenimento.
 
Non ha particolari esigenze per quanto riguarda i valori chimici dell'acqua, che deve essere solo ben filtrata ed aereata, sono comunque consigliabili aggiunte regolari di oligoelementi, bioelementi e Calcio.

Balanus Amphitrite o Balano o dente di cane
 
Una caratteristica interessante consiste nel fatto che i B. Amphitrite sono ermafroditi alternanti, ma l'accoppiamento e la fertilizzazione si presenta solo in dense popolazioni; in tali casi, i maschi depositano lo sperma direttamente nella cavità del manto delle femmine funzionali vicine per mezzo di un lungo tubo.
 
Le uova fertilizzate sono covate nella cavità del manto e possono passare parecchi mesi prima che le larve planctoniche siano liberate.
 
Solo in acquari di barriera in funzione da molto tempo si possono vedere giovani esemplari attaccati all'arredamento o ai vetri della vasca.

 

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO INSEPARABILE CONSIGLIA:

LIBRI  

Gli invertebrati * Guida Completa agli Invertebrati per l'Acquario Coralli I Molluschi e le loro Conchiglie

DVD

Plasmaquarium Vol. II Ultra Coral Reef Aquarium DVD (Widescreen) L'Acquario - Come allestire e mantenere l'acquario-DVD The New Illustrated Guide to Fish diseases (malattie pesci)

Ringraziamo Mare 2000 Per la realizzazione di questa scheda

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede