Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

PALEOMEDUSA SUBRUFA

PALEOMEDUSA SUBRUFA

Appartenente alla famiglia delle Pelomedusidae: sottordine Pleurodira, questa specIe e dIffusa In tutta l'Africa, a sud del deserto del Sahara e anche in diversi areali del Madagascar. La variabilità geografica è notevole ma ciò nonostante ne sono state descritte due sole sottospecie, non da tutti gli studiosi riconosciute. La taglia varia secondo l'areale di provenienza, tra i 15 e i 30 cm per gli esemplari adultl. Le testuggini più grandi sono di norma quelle diffuse nelle regioni meridionali del continente africano e nel Madagascar.

Caratteristiche

La specie, robusta e di facile allevamento è reperibile con discreta frequenza sui mercato. Va .allevata in terracquari, nei qualI lo spazIo tra acqua e zona asciutta sia equamente diviso. Può essere infatti considerata semiacquatica per le lunghe ore trascorse all'asciutto, anche se al minimo cenno di pericolo si rifugia nell'acqua. Frequenta in ogni modo soprattutto bacini con acqua ferma e preferibilmente melmosa, dov'è più facile cacciare grazie alla scarsa visibilità Si nutre di animali acquatici: gli adulti soprattutto di crostacei, pesci e anfibi oltre che di molluschi; i giovani con ogni tipo di piccole prede ma soprattutto di insetti acquatici e larve. È in particolare grande divoratrice di larve di zanzara, per cui l'uomo ne gradisce la vicinanza. In cattività accetta ogni sorta di alimento di origine animale oltre ai mangimi di produzione industriale adatto alle testuggini e ai grossi pesci.

Allevamento

Per quanto riguarda l'allevamento e tenuto conto che si tratta di una specie africana, occorre garantire una discreta temperatura del terracquario (anche 30 ° e più avendo cura di far sì che l'escursione termica notte-giorno sia di almeno 6-8 °). La specie in natura non iberna ma estiva nei giorni del solleone. In cattività di solito è attiva tutto l'anno.

GLI ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Link sponsorizzati

Nessun allevamento da segnalare 
se vuoi sapere come segnalare il tuo, contatta: marketing@inseparabile.it 

Riproduzione

Si riproduce in ogni stagione ma soprattutto in primavera-estate: depone parecchie uova ( 14-42) che schiudono dopo tre mesi circa.  

 

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO INSEPARABILE CONSIGLIA:

LIBRI  

Guida alle tartarughe acquatiche (nuova edizione) Tartarughe acquatiche e palustri: la guida completa Il grande libro delle tartarughe Guide fotografiche. Terralog. Tartarughe del mondo. Vol 2  

DVD 

COFANETTO VITA A SANGUE FREDDO - DVD

 

Altri Rettili dalla A alla S
ANFIBOLURO APALONE SPINIFERA BOA CONSRICTOR
CAIMANO CAMALEONTE CHRISEMYS PICTA BELLI
DEIROCHELYS RETICULATA DEIROCHELYS RETICULARIA MIARIA DEIROCHELYS RETICULARIA RETICULARIA
DRAGO BARBUTO ELAPHE GUTTATA GECO LEOPARDO
GEOCHELONE PARDALIS GEOMYDA SPINOSA GLIPTEMYS INSCULPTA
GRAPTEMYS BARBOURI GRAPTEMYS CAGLEI GRAPTEMYS ERNSTI
GRAPTEMYS FLAVIMACULATA GRAPTEMYS GEOGRAPHICA GRAPTEMYS GIBBOSI
GRAPTEMYS KOHNII GRAPTEMYS NIGRINODA GRAPTEMYS OCULIFERA
GRAPTEMYS OUACHITENSIS GRAPTEMYS PSEUDOGEOGRAPHICA GRAPTEMYS PULCHRA
GRAPTEMYS VERSA HEOSEMYS SPINOSA IGUANA
KACHUGA TECTA KINOSTERNON SUBRUBRUM LUCERTOLA DELLA SAVANA
MATA MATA OCADIA SINENSIS PALEOMEDUSA SUBRUFA
PITONE REALE RHINOCLEMMYS PULCHERRIMA MANNI SERPENTE RE - Lampropeltis getulus
STERNOTHERUS ODORATUS


 

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede