Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

IL GECO LEOPARDO


Geco Leopardo
Ringraziamo Mauro Grassi per la foto del Geco Leopardo

Nativi dell'Asia centrale i gechi leopardi sono considerati animali domestici e vengono allevati piuttosto che catturati.

E' molto facile poterli avere in casa, basta una dieta appropriata ricca di vitamine ed un posto chiuso dove poterli conservare.
I gechi leopardi sono abbastanza robusti e da adulti misurano circa 3 o 4 cm. di lunghezza.

Hanno una grande testa triangolare e occhi a bulbo. ( dissimilmente dalle altre specie di gechi questi hanno le palpebre che si muovono ).
La loro pelle granulare sembra che sia coperta da piccoli sassolini ed è sorprendentemente morbida e delicata sotto il mento e sullo stomaco.

La spessa e grossa coda e circondata da solchi e come quella delle lucertole può staccarsi se afferrata da un predatore.
La perdita della coda è molto traumatica per il geco e sebbene ricresca risulterà deformata. I gechi leopardi catturati hanno per la meggior parte macchie e chiazze nere su uno sfondo grigio.

GLI ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Link sponsorizzati

Nessun allevamento da segnalare 
se vuoi sapere come segnalare il tuo, contatta: marketing@inseparabile.it 

Quando vengono allevati i gechi sviluppano magnifiche colorazioni arrivando persino al bianco puro. I gechi leopardi sono insettivori; essi si nutrono di grilli , vermi.
Accettano anche piccoli topi appena nati senza il pelo che si possono trovare surgelati.
Per assicurare loro la miglior nutrizione possibile aggiungere della speciale vitamina per rettili agli insetti prima che vengano loro offerti come cibo. Variare molto la dieta, per cui ogni tanto offrire loro anche delle cavallette e dei bachi da seta.

Due o tre volte la settimana porgere loro anche un piccolo recipiente con dell'acqua ma alla fine della giornata toglierlo poiché essi sono animali da deserto.
Per mantenerli sarà necessario una gabbia di vetro con sul fondo della sabbia che è il loro ambiente naturale ( meglio sabbia a base di calcio che silicea per evitare problemi intestinali se viene inghiottita ).

Se l'ambiente è particolarmente freddo seppellire nella sabbia una pietra artificialmente riscaldata per mantenere un certo calore.
Mantenere sempre la gabbia pulita e cambiare la sabbia settimanalmente; non usare sapone per pulirla ma preferibilmente candeggina.
Si può anche prendere in mano i gechi sempre con molta cura, essi non mordono. Se mantenuti in maniera corretta possono anche vivere fino a 25 anni.

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO INSEPARABILE CONSIGLIA:

LIBRI  

Il Geco Leopardino - il Genere Eublepharis Guida ai gechi   The Eyelash Geckos Rettili e Insetti  

DVD 

COFANETTO VITA A SANGUE FREDDO - DVD

 

Altri Rettili dalla A alla S
ANFIBOLURO APALONE SPINIFERA BOA CONSRICTOR
CAIMANO CAMALEONTE CHRISEMYS PICTA BELLI
DEIROCHELYS RETICULATA DEIROCHELYS RETICULARIA MIARIA DEIROCHELYS RETICULARIA RETICULARIA
DRAGO BARBUTO ELAPHE GUTTATA GECO LEOPARDO
GEOCHELONE PARDALIS GEOMYDA SPINOSA GLIPTEMYS INSCULPTA
GRAPTEMYS BARBOURI GRAPTEMYS CAGLEI GRAPTEMYS ERNSTI
GRAPTEMYS FLAVIMACULATA GRAPTEMYS GEOGRAPHICA GRAPTEMYS GIBBOSI
GRAPTEMYS KOHNII GRAPTEMYS NIGRINODA GRAPTEMYS OCULIFERA
GRAPTEMYS OUACHITENSIS GRAPTEMYS PSEUDOGEOGRAPHICA GRAPTEMYS PULCHRA
GRAPTEMYS VERSA HEOSEMYS SPINOSA IGUANA
KACHUGA TECTA KINOSTERNON SUBRUBRUM LUCERTOLA DELLA SAVANA
MATA MATA OCADIA SINENSIS PALEOMEDUSA SUBRUFA
PITONE REALE RHINOCLEMMYS PULCHERRIMA MANNI SERPENTE RE - Lampropeltis getulus
STERNOTHERUS ODORATUS

Questa scheda ci è stata inviata da Alfeo R. 

 

 

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede