Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

 

IL SIBERIANO

 

SIBERIANO
tutti gli splendidi soggetti di questa scheda sono dell'allevamento EMERALD

 

Malgrado il fatto che il siberiano sia una razza naturale e sia il gatto nazionale della Russia, l'enormità del territorio fa si che questa razza presenti soggetti molto differenti tra loro e quindi è difficile standardizzare la razza

Il siberiano fa la sua comparsa in Europa all'inizio degli anni novanta ma da allora anche se la richiesta di soggetti continua ad aumentare gli allevatori rimangono molto pochi e la loro lista per un gattino è lunghissima.

SIBERIANO

Spettacolare nell'aspetto, il Siberiano è un vero gigante che può raggiungere in inverno raggiungono normalmente i 10 kg ed in casi eccezionali i 12kg

cuccioli SIBERIANO

Come tutti i predatori prelevati dal loro ambiente naturale, la prima generazione di Gatti Siberiani erano poco ben disposti verso gli uomini. Gli animali nati liberi evitano ogni contatto con l'uomo e non sono abituati ad essere maneggiati, esattamente come i nostri Gatti Europei a pelo corto. 
I Siberiani mangiano veramente di tutto e, anche se si possono dare loro gli avanzi di cucina, è bene prestare più attenzione al loro nutrimento. I soggetti delle generazioni successive, allevati in modo accorto, sono socievoli ed hanno un buon rapporto con le persone, anche se ciascun gatto ha il suo carattere particolare. Sono molto affettuosi e, alle volte, fin troppo invadenti. Non sono affettuosi solo nei confronti delle persone di casa, ma anche dei loro ospiti. I bambini sono i loro grandi amici, al punto che possono essere considerati dei perfetti compagni di giochi. La loro capacità di giocare e di saltare è invidiabile ma anche questa razza ha bisogno dei suoi giusti tempi di riposo. Fanno onore alla loro reputazione di gatto naturale e lo si può vedere facilmente se si mette a loro disposizione un tronco su cui arrampicarsi. La convivenza di un Siberiano con qualsiasi altra razza di gatti ed altri animali, anche con i cani, è facile perché molto socievoli. Non bisogna però dimenticarsi che il Siberiano è un grande cacciatore e, se lo si lascia giocare con animali delle dimensioni di un topolino o di una lepre, potrebbe riscoprire il gusto della caccia. Non è consigliabile lasciar vagare in libertà il Gatto Siberiano perché era avvezzo a procurarsi da solo il cibo e, non avendo quindi bisogno di noi umani per sfamarsi, potrebbe scegliere la vita selvatica e non ritornare più a casa.

cucciolata SIBERIANO

 

Il siberiano è considerato un gatto a pelo semilungo e d'inverno il mantello si presenta lungo e folto per diradarsi e accorciarsi dopo la muta della stagione estiva i suoi colori sono praticamente tutti ma vista la loro rarità sarà difficile vederne di diversi da i tigrati.
Tende ad assomigliare di più a un cane che a un gatto affezionandosi alla famiglia e in particolar modo a uno dei suoi componenti.
Questi gatti sono agilissimi e fortissimi e riescono a compiere dei salti strabilianti sia in alto che in lungo, quindi se uno di questi gatti decide di uscire da un giardino non ci saranno muretti o reti che tengano. Bisognerà tener conto di questa eventualità per prevenire gli investimenti da parte delle auto.

I selezionatori di questa razza consegnano i loro gattini quando questi hanno raggiunto le 12 16 settimane e cioè dopo che hanno ricevuto le prime vaccinazioni e sono nelle condizioni fisiche e psichiche per essere prelevati alla madre e consegnati ai nuovi proprietari.

ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE

Link sponsorizzati

Nessun allevamento da segnalare 
se vuoi sapere come segnalare il tuo, contatta: marketing@inseparabile.it

 

 

cure

Il Gatto Siberiano si prende cura della sua pelliccia senza l'aiuto dell'uomo e non presenta i nodi che si formano abitualmente sui gatti a pelo lungo. Piccoli nodi si possono formare nelle zone con il pelo più lungo solamente nei periodi di muta ed è quindi sufficiente spazzolarli in questi casi. Ciascun pelo è ricoperto da un sottile velo di grasso naturale che rende la pelliccia impermeabile, senza dargli un aspetto untuoso. I difetti possono essere: pelliccia untuosa su tutto il corpo; sottopelo con una tessitura come quello dei Persiani; pelliccia troppo soffice. Bisogna comunque ricordarsi che ci sono differenze da colore a colore. I soggetti non aguti hanno una pelliccia più soffice, mentre il diluito ed il gene silver possono influenzare la struttura della pelliccia, come accade del resto anche in altre razze.  

 

Curiosità

"L'allergene che causa l'allergia al gatto non è il pelo come comunemente si pensa, ma una proteina prodotta dalle ghiandole sebacee dei gatti chiamata FEL D1 Quando il gatto si pulisce leccandosi, la FEL D1 si deposita sul pelo tramite la saliva. Quando la saliva asciuga le sue piccolissime particelle si liberano nell'aria depositandosi su indumenti, mobili e persone. Le micro particelle di FEL D1 sono talmente piccole da non essere filtrate dai comuni aspirapolvere. Le ghiandole del GATTO SIBERIANO non producono la proteina FEL D1 perciò non provoca alcuna reazione allergica nella maggior parte dei soggetti. Solamente numero molto esiguo di persone allergiche non trova benefici nel possedere un gatto siberiano, ma per scongiurare ogni evenienza vi consigliamo, se siete soggetti sensibili, di fare una prova prima di decidere di prendere un gatto siberiano. Quasi tutti gli allevatori di gatti siberiani saranno felici di accogliervi per questa "prova del nove".


 

Ringraziamo l'allevamento EMERALD per averci fornito le foto dei suoi ottimi soggetti.

 

 

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede