Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

 

CORNISH REX

 CORNISH REX 

Storia

Il cornish rex nasce il 21 luglio 1950. La signora Nina Ennismore, proprietaria di una fattoria in Cornovaglia, rimase strabiliata quando vide tra i cinque cuccioli che la sua micia aveva appena partorito un gattino completamente riccio e con strane ondulazioni su tutto il mantello, con una testa ovoide e un corpo che era un armonioso intreccio di linee era talmente strano che decise di tenerlo con sé solo più tardi si rese conto dell'eccezionalità di questo gatto e dell'importanza della mutazione avvenuta e,con l'aiuto di un veterinario e di un genetista, intraprese un serio programma d'allevamento Ma presto la popolazione felina in casa Ennismore crebbe fino a divenire insostenibile.

CORNISH REX

 La signora provò a venderli, ma con scarsissimo successo, per cui, nel1956, decise di sopprimerne un buon numero, mettendo in serio pericolo la sopravvivenza stessa della razza. Nel 1960 in Inghilterra era rimasto un solo gatto cornish, un maschio di proprietà di Stirling Webb, che fu costretto a riprendere l'allevamento e la se lezione partendo da un unico soggetto Dapprima dovette lavorare in consanguineità e poi utilizzò gatti di altre razze. Questi accoppiamenti alleggerirono il modello iniziale. l'originario si perse molto in fretta per arrivare, nel giro di  poco tempo, a un gatto più leggero, più alto e sottile, con la coda e il muso più lunghi.

Consigli e cure

Il cornish è un animale sano e robusto molto attivo, animato da un inesauribile energia È un gatto facile da gestire il suo pelo non ha bisogno di cure particolari, perché per mantenerlo in ordine basta lisciarlo con una pelle di daino inumidita per rimuovere i peli morti e valorizzare i riccioli naturali. L'assenza di pelo provoca una forte dispersione di calore, per cui è facile trovare il cornish appollaiato sul calorifero o sotto le coperte. CORNISH REX

 

Questo gatto ha la temperatura interna più alta e per soddisfare le maggiori necessità, metaboliche mangia in continuazione (ed è sempre alla ricerca di un Posto caldo in cui dormire) Ha una voce dai toni più alti rispetto al devon, particolarmente insistente durante il periodo del calore. Il cornish è spiritoso e divertente, un gatto "pagliaccio" come usano definirlo i suoi fan. Ama vivere con la gente, ha bisogno del contatto fisico con il suo padrone da cui dipende totalmente. E brioso e giocherellone e affatto aggressivo, per questo particolarmente adatto ai bambini. 

ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE

Link sponsorizzati

Nessun allevamento da segnalare 
se vuoi sapere come segnalare il tuo, contatta: marketing@inseparabile.it

 

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO INSEPARABILE CONSIGLIA:

LIBRI  

ENCICLOPEDIA DEI GATTI CD L'opera completa sui nostri amici gatti GATTI Conoscere, riconoscere e allevare tutte le razze di gatti Il grande libro dei Gatti Tutto quello che avreste voluto sapere sui Gatti

DVD

Come allevare un cucciolo - DVD CANI E GATTI Razza, curiosità e comportamenti dei nostri amici - DVD


 

STANDARD  UFFICIALE CORNISH REX

Aspetto generale taglia media 
Testa cuneiforme e corta, la fronte bombata si incurva verso un cranio piatto zigomi prominenti e guance piene. Il naso, molto corto, da l'impressione di uno stop alla radice, mento forte e baffi corti, quasi spezzati
  vibrisse arricciate, piuttosto dure di media lunghezza
Orecchie molto grandi, piazzate basse a forma di cono, larghe alla base con estremità' arrotondata. Ben ricoperte di pelo fine, con o senza ciuffi di pelo che escono da una piega posta dietro le orecchie che forma quasi un proteggi-orecchie
Occhi grandi e ovali, ben distanziati, obliqui verso il bordo esterno dell'orecchio colore netto e puro in armonia al colore del mantello
Collo lungo e sottile
Corpo di struttura medio-lunga, snello ma forte e muscoloso con largo petto zampe lunghe e sottili, quelle posteriori sono nettamente piu' alte delle anteriori che danno l'impressione di essere leggermente arcuate piedi piccoli e ovali
Coda lunga, sottile e affusolata, ben ricoperta di fine peluria
Mantello molto corto e fine, dolce e ondulato, con o senza setole per le varieta' di colore si fa riferimento alle tabelle seguenti
Difetti si preferisce un mantello completo ma certamente il Devon Rex non ha che una peluria sul ventre. E' un difetto la testa troppo lunga e stretta di tipo orientaleggiante o larga tipo british. Le orecchie troppo piccole, e alte corpo raccolto e mancante di tono muscolare. Coda corta e nuda, mantello liscio, ispido, zone glabre sono un difetto nei cuccioli, più grave negli adulti

 

 

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede