PDA

Visualizza Versione Completa : American Curl



Sonia
22-06-06, 09:52 PM
Adoro da impazzire questi gatti. So che un giorno ne avrò uno, non so quando ma so che appena lo spazio me lo consentirà avrò un curl tutto mio da spupazzare.
Non so molto su questa razza, se non che hanno un carattere molto mite, questo divertentissimo aspetto conferito dalle orecchie ripiegate all'indietro (frutto di una mutazione recessiva scoperta nell'81) e questi occhioni di una dolcezza infinita.
Sono gatti piuttosto longilinei, esili, credo che il peso medio si aggiri tra i 3 e i 5 chili, facendo le dovute proporzioni tra maschi e femmine. Dal nome si evince la loro origine americana.
Purtroppo in Italia non ci sono allevamenti di American Curl (ce n'è forse uno?), anche in Europa non sono diffusissimi, in America ce ne sono diversi.

Ma ditemi... non sono dolcissimi?????



Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/sonia/2006622225451_curl1.gif
58,46 KB



Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/sonia/200662222559_curl2.gif
48,09 KB

Esistono anche in colori point :D



Immagine:
http://www.inseparabile.it/public/forum/sonia/200662223010_curl3.jpg
87,66 KB

francy_capo
22-06-06, 10:01 PM
Sono bellissimi![8)] che occhiooooooni!

Sonia
22-06-06, 10:06 PM
Sì, gli occhi sono la cosa in assoluto più incredibile! Hanno una dolcezza infinita! E non sono ancora riuscita a trovare una sola foto di un Curl con uno sguardo meno dolce. Sono pazzeschi secondo me, e poi quelle orecchiette girate... sembra sempre che ti stiano dicendo "Ah-a guarda cosa so fare e tu no-o!!!!" :D:D:D:D:D

francy_capo
22-06-06, 10:15 PM
hahahahaha forte!

saluki
23-06-06, 06:32 AM
Ciao Sonia:)
Da quello che scrivi è evidente che non hai letto la discussione in rilievo dove Selene spiega come deve essere la scheda su una razza;)
Temo che, al suo ritorno, Selene ti sposterà la discussione.

Sonia
23-06-06, 10:09 AM
Mha.. sinceramente speravo che una bella scheda potesse venire fuori proprio attraverso le curiosita', le domande e le risposte espresse nei vari post. Se nel mio primo post scrivo tutto quel che c'e' da sapere, che interesse avrebbe fare una discussione?
Comunque, se la vorra' spostare, per me non e' certo un problema..

ElenaZoe
23-06-06, 02:15 PM
a me hanno sempre fatto impazzire le loro orecchie...[^]:D

Sonia
23-06-06, 02:37 PM
Le orecchie (cosi' facciamo un po' di storia..) sembrano essere il risultato di una mutazione spontanea. Il primo esemplare di Curl lo si e' avuto in una fattoria californiana in cui un bel giorno venne raccolta una gatta randagia incinta con queste strane orecchie. Ovviamente si penso' a un incidente o a una deformazione ma quando la gatta partori', a poche settimane dalla nascita, iniziarono ad incurvarsi anche le orecchie dei cuccioletti (pare che si completi attorno al 4o mese :D).
Da li', qualcuno ha pensato che, come accadeva per gli Scottish Fold, anche in quel caso si potesse trattare di una mutazione spontanea e cosi', grazie anche all'interesse generale, inizio' l'allevamento (o meglio, la costruzione di un pool genetico).

Appena ho un po' di tempo posto qualche altra notizia, cosi' ne approfitto per imparare qualcosa di piu' anche io ;).

dm.pop
23-06-06, 03:22 PM
se non ricordo male il gene che trasmette l'arricciatura può appartenere ad un solo esemplare (in quanto gene dominante) questo preserva la robustezza del gatto...l'american curl non ha restrizioni nello standard escluse le caratteristiche orecchie (sonia correggimi se sbaglio) anche il pelo può essere sia corto che lungo infine un solo colore non è ammesso ma non ricordo quale

dm.pop
23-06-06, 03:32 PM
Citazione:Messaggio inserito da dm.pop
infine un solo colore non è ammesso ma non ricordo quale
ok mi rispondo da sola....mi sono bevuta il cervello sono ammessi tutti i colori e i disegni:D

Sonia
23-06-06, 03:49 PM
Bhe no... dire che non ha limitazioni nello standard e' un po' esagerato. Tutti gli standard, di tutte le razze, descrivono tutte le caratteristiche fisiche che il gatto deve avere, persino la forma degli occhi! Vero e' che nell'American Curl si pretende che le orecchie siano arricciate, cosa che non si vuole invece per tutte le altre razze.
Fra l'altro l'arricciatura deve essere molto precisa (la cartilagine deve essere rigida, le orecchie devono essere simmetriche e nella cura non devono "rientrare" troppo in se stesse, ne' toccare il capo e le punte devono essere dirette verso il centro della testa) e, verissimo, sono ammessi sia peli corti che semilunghi (io preferisco questi ultimi :D)

Sonia
23-06-06, 05:35 PM
Ho scoperto un'altra cosa molto importante. La mutazione che provoca la curvatura delle orecchie non e' affatto recessiva ma DOMINANTE e AUTOSOMICA. Dominante vuol dire - come accennava dm.pop - che basta che uno dei due genitori sia un curl perche' meta' dei cuccioli erediti l'arricciatura. Autosomica vuol dire che il gene puo' essere portato sia dalle femminucce che dai maschietti.

Un altro elemento fondamentale e' che i curl omozigoti (quelli cioe' che hanno due copie e non una, del gene dell'arricciatura) non soffrono di alcun problema scheletrico come avviene invece per i "cugini" Scottish Fold o per i Manx e, quindi, non ci sono grandi problemi nell'incrociare Curl fra di loro.