PDA

Visualizza Versione Completa : Così si aggirano le norme sugli animali esotici



Fabry
06-10-05, 08:17 AM
Così si aggirano le norme sugli animali esotici

di ANTONIO BRANCADORO IL fenomeno di portare a casa, dopo un viaggio in qualche paese esotico, animali di vario genere, a volte anche pericolosi, fu arginato, qualche tempo fa, con l’emanazione di norme severe, tant’è che attualmente molti di questi animali vengono bloccati alle frontiere e riportati nei loro abitat di origine. Ma come spesso avviene, fatta la legge trovato subito il modo per aggirarla. E il sistema escogitato è talmente semplice che lascia sconcertati. Basta inviarsi, il giorno prima della partenza da un paese europeo, che non fa troppi controlli, un pacchetto postale celere, con la dicitura «fragile» all’indirizzo di casa in Italia, con all’interno l’animale. Ovviamente non tutti gli animali è possibile spedirli per posta. Si tratta quasi sempre di esemplari «silenziosi», che possono resistere qualche giorno chiusi senza bere o mangiare come serpenti, iguane, camaleonti, ragni. La scoperta di questo sistema è stata fatta proprio da un viterbese recatosi per una vacanza in Spagna. Li, in un negozio di animali, ha visto una gigantesca tarantola dell’Amazzonia (nella foto) e benchè sapesse della sua estrama pericolosità (è particolarmente velenosa), se ne è invaghito, l’ha comperata ed il giorno prima di rientrare in Italia, se l’è spedita con un pacchetto postale al suo indizzo di Viterbo. Dopo appena tre giorni il pacchetto è arrivato a destinazione e nessuno si è accorto di niente, anche perchè, provenendo dalla Spagna, i controlli risultano pressochè nulli. Particolare importante: il negoziante spagnolo anzichè mettere l’intestazione del suo negozio, ha preteso di scrivere un falso mittente. Ma se il pacchetto fosse stato aperto negli uffici postali italiani per un eventuale controllo che sarebbe successo? O se nei vari passaggi del tragitto postale il pacchetto si fosse rotto?
Il Tempo

marivt
06-10-05, 09:22 AM
Chissà chi è:(
Già è difficile fidarsi delle poste, lasciare addirittura una tarantola in un pacco è a dir poco allucinante[B)]
Ma come hanno fatto a scoprirlo?

marivt
06-10-05, 09:22 AM
Chissà chi è:(
Già è difficile fidarsi delle poste, lasciare addirittura una tarantola in un pacco è a dir poco allucinante[B)]
Ma come hanno fatto a scoprirlo?

Fabry
06-10-05, 10:33 AM
Penso non sia riuscito a contenere la sua felicità di averlo a casa e lo abbia fatto vedere a qualcuno di troppo

Fabry
06-10-05, 10:33 AM
Penso non sia riuscito a contenere la sua felicità di averlo a casa e lo abbia fatto vedere a qualcuno di troppo

Eva_basenji
06-10-05, 11:08 AM
[:206]

Eva_basenji
06-10-05, 11:08 AM
[:206]

freegiampi
06-10-05, 01:40 PM
vabbè ma in spagna non c'è il CITES come da noi? strano...

freegiampi
06-10-05, 01:40 PM
vabbè ma in spagna non c'è il CITES come da noi? strano...

Fabry
06-10-05, 05:01 PM
non so free,ma se è stato spedito con nome falso del mittente,presumo che qualche cosa di strano ci sia

Fabry
06-10-05, 05:01 PM
non so free,ma se è stato spedito con nome falso del mittente,presumo che qualche cosa di strano ci sia